Un Corso di Alta Formazione universitaria per Guide Turistiche

Transcript

Un Corso di Alta Formazione universitaria per Guide Turistiche
Un Corso di Alta Formazione universitaria per Guide Turistiche creato con l’obiettivo di fornire una
qualificazione di eccellenza ai professionisti che sono il primo biglietto da visita di Roma e dell’Italia, veri e
propri ambasciatori del nostro patrimonio e della nostra cultura. La proposta è dell’Università Europea di
Roma, che realizza il progetto con l’Associazione Nazionale Guide Turistiche (ANGT) e Federagit Confesercenti Guide Turistiche, in collaborazione con MIBACT, Provincia e Comune di Roma, Regione
Lazio, Società Geografica Italiana, Musei Vaticani, Associazione Musei Ecclesiastici Italiani, Italia Nostra,
Museo Territoriale di Bolsena e diversi soggetti pubblici e privati che operano per il turismo e la
valorizzazione.
Il Corso, che si terrà a partire dal mese di ottobre 2015, prevede lezioni universitarie, lezioni ed esercitazioni
sul campo, attività di tirocinio, attività di progettazione individuali o di gruppo, èriconosciuto dalle
Associazioni nazionali ed internazionali delle Guide Turistiche e rispetta pienamente gli Standard
Europei sulla Formazione richiesta alle guide turistiche, approvati dal Comitato Europeo di Normalizzazione
(C.E.N. - Norma EN 15565 - 2008).
Il titolo post-universitario rilasciato al termine del Corso di Alta Formazione per Guide Turistiche
dell'Università Europea di Roma sarà considerato per l'estensione dell'abilitazione all'esercizio della
professione di Guida Turistica nella Regione Lazio, in base alla nuova normativa che regola la professione.
Infatti la frequenza del Corso comporta il riconoscimento di crediti formativi universitari e un attestato
universitario. Il programma del Corso tiene conto della nuova normativa riguardante le guide turistiche, che
prevede l'estensione dell'abilitazione da provinciale a regionale.
Il programma include anche una preparazione specifica sui "siti di particolare interesse storico, artistico o
archeologico" inclusi nell'elenco della Regione Lazio, la cui illustrazione necessita di una specifica
abilitazione. Per l'estensione dell'abilitazione, le guide dovranno presentare titoli o attestati di formazione che
dimostrino la conoscenza di tali siti.
Il Corso di Alta Formazione è rivolto a Guide Turistiche abilitate che vogliono qualificarsi per una più
profonda competenza, per un aggiornamento sulle trasformazioni in atto nel settore turistico e per un
migliore inserimento lavorativo. È rivolto inoltre a giovani laureati nella prospettiva di un inserimento
professionale nel settore.
Le tematiche presentate durante le lezioni universitarie sono articolate in quattro aree:
- Storia, storia dell'arte e archeologia (analisi e presentazione degli spazi urbani nel loro sviluppo storico,
lettura dell’opera d’arte, museologia, metodi e strumenti per la costruzione di itinerari tematici);
- Aspetti economico gestionali (elementi di economia aziendale, conoscenze finalizzate
all’autoimprenditorialità, legislazione del Turismo e relativa alla Guida Turistica, aspetti fiscali);
- Psicologia, comunicazione e uso dei new media (strumenti di organizzazione, comunicazione e
promozione dell’offerta professionale, sistemi di prenotazione on line, interazione on line con i potenziali
clienti);
- Competenze tecniche professionalizzanti (selezione e presentazione delle informazioni, tecniche di
presentazione, uso della voce, posizionamento della guida e del gruppo, consapevolezza del linguaggio non
verbale, abilità nelle relazioni interpersonali, trattamento ed uso delle domane, integrazione fra informazioni
verbali e informazioni visive, gestione dello stress, gestione dei gruppi).
Particolare importanza sarà data alla conoscenza dei complessi monumentali più rilevanti di Roma e del
Lazio, anche in riferimento con le normative recenti che interessano la professione.
Il corso si articolerà in lezioni frontali che si terranno da ottobre a dicembre 2015 in orario tardo pomeridiano
(dal martedì al venerdì), in un training pratico (visite dimostrative, progettazione di visite e itinerari,
tirocini), project works. Le lezioni si terranno presso la sede dell'Università Europea di Roma in via degli
Aldobrandeschi 190. Le lezioni saranno trasmesse anche a distanza grazie a una piattaforma web che
consente l'interazione fra Docenti e Iscritti.
Le visite dimostrative e le progettazioni si terranno nei principali musei e complessi monumentali di Roma e
del Lazio, in collaborazione diretta con gli enti che partecipano alla realizzazione del Corso. Le attività del
Corso si concluderanno nel mese di marzo 2016.
Il corso è a numero chiuso ed è prevista una selezione iniziale basata sulla valutazione dei curriculum.
La domanda di iscrizione, dovrà essere redatta secondo le modalità indicate dal sistema informatico
dell’Università “Esse3”.
Le iscrizioni si chiudono il 15 Novembre 2015.
Il costo complessivo del Corso è di 700 euro, da versare all'Università Europea di Roma in due rate di
350 euro ciascuna, la prima all'atto dell'iscrizione entro il 25 Ottobre 2015, la seconda entro il 30
novembre 2015.
Università Europea di Roma
Via degli Aldobrandeschi 190 - 00163 Roma
Per informazioni: prof. Renata Salvarani, coordinatore del corso [email protected]
dott.ssa Maria Del Giudice, assistente organizzativa [email protected]
Centro Dipartimentale post laurea Università Europea di Roma:
email tel. 06/66543937

Documenti analoghi