iscrizioni entro il 30/10/2013 fino ad esaurimento posti

Commenti

Transcript

iscrizioni entro il 30/10/2013 fino ad esaurimento posti
Ufficio Stato Giuridico
e Trattamento Economico del Personale
Vera protagonista storica della Polonia, Cracovia preserva eredità artistiche e
culturali, alle quali le antiche leggende contribuiscono a regalare un’atmosfera
veramente magica!!
iscrizioni entro il 30/10/2013
fino ad esaurimento posti disponibili
Dipendenti e familiari € 370,00 (tasse apt comprese)
Aggregati
€ 495,00 (tasse apt comprese)
www.uarc.rm.cnr.it
Ufficio Stato Giuridico
e Trattamento Economico del Personale
CRACOVIA - Panorama
"Cracovia... La leggenda racconta che tanto tempo fa, tra il 600 e l'800 dopo Cristo, un popolo di
origine slava decise di stabilirsi su una 'altura calcarea ( quella di Krauk ) che sovrastava un
ansa della Vistola, nel punto in cui, un giorno, sarebbe sorta Cracovia.. Sulla rocca ,che
avrebbe poi preso il nome di Wawel fu presto costruito un castello e ai suoi piedi si formo' un
insediamento urbano. Il re si chiamava Krak e da lui discende il nome di Krakow (Cracovia). Le
rocce su cui sorgeva il castello erano molto impervie e solcate da gole profonde e grotte. In una di
queste viveva un dragone, lo smok, che secondo la leggenda terrorizzava la collina di Wavel,
divorando ogni anno sette fanciulli e sette fanciulle. Il re, per proteggere gli abitanti di Cracovia,
promise in sposa sua figlia a chi fosse riuscito ad uccidere il drago. Tutti i cavalieri fallirono ma un
calzolaio molto furbo Skuba (questo pare fosse il suo nome ) riuscì ad ucciderlo, dandogli in pasto
una pecora riempita di zolfo. Smok il drago divorò la pecora, e avvelenato dallo zolfo iniziò a bere
l'acqua della Vistola per spegnere l'incendio che lo divorava, ma l'acqua non bastò e il drago rimase
ucciso. Ancora oggi, nel dialetto di Cracovia, una persona astuta e capace di cavarsela in
situazioni difficili e' detta "skubany", proprio in ricordo delle gesta del giovane ciabattino..."
Oggi del drago resta solo la grande grotta, chiamata "L'antro del drago", cui si puo' accedere
durante la visita al Castello di Wawel. Attraversando la dimora del drago, si può uscire sulle rive
della Vistola, dove è stato costruita la statua di un dragone in metallo, lo smok che periodicamente
getta fuoco dalle fauci.
Il drago di Wawel e' la mascotte piu' famosa ed amata di Cracovia. Quasi ogni turista ne riporta
uno a casa.
Cracovia è stata a lungo la capitale del paese, e a tutt'oggi rimane il suo principale centro culturale,
artistico e universitario. Con più di otto milioni di visitatori ogni anno, è la principale meta turistica
internazionale della Polonia. Famosa per il suo piccolo e curato centro storico, per la sua immensa
piazza centrale e per la curatissima fascia di giardini ampia da 50 a 100 metri che circonda
completamente il centro.
www.uarc.rm.cnr.it
Ufficio Stato Giuridico
e Trattamento Economico del Personale
Città studentesca e turistica, è facilmente visitabile usando le linee tranviarie che l'attraversano
capillarmente. Il centro storico di Cracovia è iscritto nella Lista UNESCO come Patrimonio
dell’Umanità.
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE : 4 giorni 3 notti
In camera doppia
Dipendenti e nucleo familiare area romana
Aggregati
Supplemento singola:
Riduzione adulti in 3° letto :
€ 370,00
€ 495,00
€ 85,00
€ 15,00
La quota comprende:
Volo di linea Ryanair Roma/Cracovia /Roma
Franchigia bagaglio a mano max 10 kg (cm. 20 x 40 x 50 ) ma un solo collo (incluse
borsette, computer, acquisti in aeroporto, ecc)
Trasferimenti all’estero in Pullman GT
sistemazione in Hotel 4* in camere doppie con servizi privati;
trattamento di mezza pensione dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’ultimo
guida parlante italiano durante le visite;
cena tipica con folklore incluse ¼ di vino e ½ acqua minerale
ingressi per le visite: Chiesa di S. Maria + Dama con l’Ermellino (all’interno del castello
Reale) e Cattedrale di Cracovia e Miniere di Sale;
accompagnatore Fuadatour dall'Italia;
Assicurazione Global Assistance medico-bagaglio
set da viaggio
Tasse aeroportuali
La quota non comprende:
le bevande e gli extra-alberghieri personali;
tutto quanto non espressamente specificato ne “la quota comprende”
Bagaglio da Stiva 15 Kg facoltativo € 55,00 a persona A/R
N.B. Le iscrizioni dovranno essere confermate dal pagamento, in quanto i biglietti aerei
verranno emessi immediatamente .
In caso di annullamento verranno applicate le penali previste.
www.uarc.rm.cnr.it
Ufficio Stato Giuridico
e Trattamento Economico del Personale
CONTRIBUTO
Il contributo a carico del CNR sarà di € 125,00 per i dipendenti partecipanti e familiari
dell’area romana.
MODALITA’ DI PAGAMENTO:
Dipendenti Area Romana : € 370,00

€ 180,00 a persona saranno versate dal dipendente al momento dell’iscrizione a mezzo
bonifico bancario intestato alla società ;

Il saldo pari ad € 190,00 + eventuali € 55,00 per Bagaglio da Stiva 15 Kg
bonifico bancario come sopra indicato entro il 20/11/2013.
sempre a mezzo
Aggregati : € 495,00


€ 245,00 a persona saranno versate con le stesse modalità dei dipendenti;
€ 250,00 a saldo + eventuali € 55,00 per Bagaglio da Stiva 15 Kg entro il 20/11/2013.
ISCRIZIONI ENTRO IL 30/10/2013 presso l'Ufficio Attività Culturali e Ricreative fino ad
esaurimento dei posti disponibili.
previa conferma della disponibilità dei posti da parte di questo Ufficio.
N.B.:Inviare via fax a questo Ufficio la copia del bonifico bancario dell’acconto e il saldo al n.
06 4993 3018.
BENEFICIARIO
I bonifici dovranno essere effettuati alla società
FUADA TOUR S.r.l.
Presso Banca Nazionale del Lavoro Ag. 1 - Roma
IBAN: IT 19 C 01005 03201 000 000 0 14419.
CAUSALE: “CNR MERCATINI DI NATALE CRACOVIA” Cognome, nome, n. persone
prenotate.
www.uarc.rm.cnr.it
PROGRAMMA DI VIAGGIO
Dal 06 al 9 dicembre 2013
(4 giorni / 3 notti )
1° GIORNO: ROMA - CRACOVIA
Partenza da Roma/Ciampino con volo di linea Ryanair delle h. 07:00. Arrivo all’aeroporto
di
Cracovia
alle
h.
09:05.
Incontro
con
la
guida
e
partenza in pullman GT per un primo approccio con la città, Sistemazione presso l’hotel
Golden Tulip Inn Krakow City Center 4* a cinque minuti a piedi dalla famosa e animata
Piazza del Mercato, la più grande piazza medievale d’Europa, un quadrato di 206 metri di
lato, attorno alla quale sorgono bellissimi palazzi dei secoli XVII e XVIII., la torre civica del
Municipio, il grande mercato dei tessuti e la Chiesa di Santa Maria del XIV secolo, con
l’altare ligneo di Veit Stross e l’alta torre da cui ogni ora viene suonata la celebre “chiamata a
raccolta”. Cena e pernottamento in hotel.
www.uarc.rm.cnr.it
2° GIORNO: CRACOVIA
Prima colazione in hotel. Partenza per
la visita guidata della città che inizierà
dal Colle di Wavel, la collina di roccia
dolomitica a sud della città vecchia,
sede del Castello Reale all’interno del
quale si visiterà la “Dama con
l’Ermellino”, la Cattedrale con le
tombe dei re polacchi e la cappella
dedicata al re Sigismondo I, la più
bella, nel suo genere dell’Europa
centrale.
La cattedrale del Wawel
Quindi si discende dal colle per proseguire
sulla Strada Reale fino alla Piazza del
Mercato. Pranzo libero e pomeriggio a
disposizione per shopping nei Mercatini di
Natale. Cena e pernottamento in hotel.
3° GIORNO: CRACOVIA / WIELICZKA
Prima colazione in hotel. Mattinata a
disposizione. Pranzo libero. Visita del
quartiere ebraico. Partenza per Wieliczka per
la visita guidata della Miniera di sale. E’ in
attività dal XIII secolo ed è tuttora utilizzata
per l’estrazione del sale. E’, infatti, una delle
più antiche miniere di sale ancora operative
al mondo. E’ possibile visitare circa 3,5 km
(meno dell’1% della lunghezza totale delle
gallerie) lungo i quali è possibile ammirare
figure storiche e mitiche, candelieri, stanze
decorate e cappelle, tutto scolpito dai
minatori direttamente nel sale che sotto le
luci lancia bagliori e trasparenze di cristallo.
Uno
spettacolo
veramente
ricco,
affascinante, unico che ha determinato
l’iscrizione della miniera da parte
dell’UNESCO
tra
i
“Patrimoni
dell’Umanità”. Cena tipica con folklore.
Rientro in hotel. Pernottamento.
www.uarc.rm.cnr.it
4° GIORNO: CRACOVIA – ROMA
Prima colazione in hotel. Tempo a disposizione fino al trasferimento in aeroporto in tempo per
il volo di rientro a Roma delle h. 09:30. Arrivo a Roma alle h. 11:30. Fine dei nostri servizi.
www.uarc.rm.cnr.it