curriculum - Pomodoro Studio

Commenti

Transcript

curriculum - Pomodoro Studio
Pietro Froiio
3388705481 - www.pietrofroiio.it - [email protected]
Presentazione
Pietro si è fatto conoscere e apprezzare come insegnante e coreografo di talento lavorando in tutta Europa ed in modo
particolare in Francia, Italia e Lussemburgo.
Grazie ad una formazione avvenuta sotto la guida di insegnanti di fama internazionale, oggi Pietro può definirsi un
ballerino polivalente, in grado di fondere nei suoi corsi innovativi aspetti artistici e coreografici applicabili alle nuove
tendenze HIP HOP. L’originalità delle sue coreografie, la predisposizione all’insegnamento e il suo entusiasmo hanno
fatto di lui un maestro e coreografo di talento, affermato in tutta Europa e regolarmente convocato per stage e
convention. Le sue lezioni, dirette con rigore e simpatia, sono un concentrato esplosivo di energia, di sensualità e di
tecnica, in grado di coinvolgere attivamente allievi di livello differente nell’apprendimento di uno stile molto particolare.
Formazione
La sua carriera artistica inizia sotto la guida di maestri di fama internazionale come R.J. Pomper, A.R. Larghi, B. Godson,
D. Lesdema. Negli anni compresi tra il 1991 e il 1995 si forma presso il California Dance Center di Milano seguendo le
classi di modern jazz e di hip hop. Tra il 1995 e il 1996 si avvicina alla danza classica e contemporanea nei corsi seguiti
presso la Scuola Professionale Italiana Danza (S.P.I.D.). Nel biennio successivo (1996-1997), infine, si perfeziona in
Francia presso l’Epsedanse, la Scuola Professionale di Danza riconosciuta dal Ministero della Cultura francese, dove
completa la sua preparazione artistica studiando danza classica, moderna, jazz dance,pas de deux e hip hop.
Esperienze Professionali e Spettacoli
Nel 1994 muove i primi passi nel mondo dello spettacolo partecipando come ballerino alla sigla televisiva de ‘Il grande
circo” in onda su Rete 4. Solo due anni più tardi fa parte del corpo di ballo che affianca la prima ballerina, Silvie
Guillehm, nella famosa coreografia del Bolero di Ravel di Maurice Bejart.
Tra il 1996 e il 1998 è ballerino e attore in Francia presso l’Opera di Montpellier per la quale partecipa a produzioni
interne ed a tournèe nazionali. Nel 1999, insieme a un’orchestra-revue di Parigi, porta nel sud della Francia uno
spettacolo di cabaret. Nello stesso anno unisce all’attività di ballerino anche quella di coreografo e di direttore artistico
per la sua compagnia di danza hip hop “PF Project” e realizza inoltre le coreografie del gruppo rap Ambassadeur e della
cantante Kristal.
Dal 2001 partecipa alle più importanti manifestazioni di danza. Nel settembre 2004 inaugura nel cuore di Milano
l’apertura della sua scuola di danza il MOMA STUDIOS e nel 2005 crea il suo nuovo gruppo “Moma Tribe”…Original
Dance Company.
E’ grazie a questa passione crescente per l’arte della danza che nel 2009 crea la seconda sede del Moma Studios a
Cernusco S/N .
COREOGRAFO
Per convention, congressi, sfilate, video clip, show…
Convention:
TUCANO ( Borse porta pc) – Milano
FINLINEA ( Attrezzatura Medica) – Nizza
CONVEGNI (rivista) – Milano
CARGILL ( Alimentari) – Parma
TIGI ( Prodotti per Parrucchieri) – Milano
XEROX – Milano
DYNAMEETING – Milano
BASKETBALL MATCH CANTù – SIENA
VODAFONE - BARCELLONA
MTV Italia
Coreografie per il Remake di Rihanna “ Shut up and Drive ” con Elena Santarelli e il nuovo video di Romina Falconi “ Un
attimo ”
LEZIONE DI HIP HOP
Le sue lezioni sono fondate su di una salda base tecnica che viene assimilata dagli allievi in modo naturale e preciso
grazie a un insegnamento attento e coinvolgente. Un riscaldamento completo, concentrazione, studio, fantasia, varietà
tecnica e una giusta atmosfera sono gli ingredienti fondamentali delle sue lezioni. Un momento di preziosa
assimilazione, un’occasione per apprendere entrando in modo autentico nello spirito culturale Hip Hop, la possibilità di
sfruttare l’esperienza di un insegnante che con la sua professionalità regala un valido bagaglio di conoscenze. A questo
si unisce la forte passione di Pietro che viene respirata e tradotta in divertimento, energia e coinvolgimento. La tensione
positiva non cala, l’attenzione è costante in quanto si è guidati nello studio attraverso il divertimento e l’amore per la
danza e per l’insegnamento stesso. Con la serietà e l’impegno che merita un valido momento di studio, l’atmosfera è di
forte coesione insegnante-allievi, ed ecco che si genera quella energia positiva che rende le lezioni di Pietro impedibili.
E’ grazie a queste caratteristiche che Pietro è richiesto per stage in tutta Italia.
Nel 2008 viene inoltre contattato dalla Broadway Dance Center di New York ed entra a far parte della rosa di Guest
Teacher di Hip Hop.

Documenti analoghi

marialisa puntoni

marialisa puntoni collaborazione della Regione Toscana. A 17 anni, dopo una selezione tramite casting, viene ingaggiata come prima ballerina per il concerto di Alex Britti a Pisa. Durante gli anni di studio partecip...

Dettagli