Scarica il pdf - Affari Italiani

Transcript

Scarica il pdf - Affari Italiani
I L P R I M O Q U O T I D I A N O O N L I N E S U C A RTA
AFFARI
I
TALIANI
C
INQUEALLECINQUE
http://www.affaritaliani.it
Anno VI - n° 1420
Alta Velocità, non
alta tensione
onostante certe scene si ripetano
ormai regolarmente da qualche
anno, non ci siamo ancora assuefatti all'idea che la costruzione di una linea
ferroviaria, per quanto controversa, si sia
trasformata in una trincea vera e propria,
con violenze, imboscate, agguati e scontri.
Una guerra in sedicesimo, come se lo Stato
che vuole posare a terra due binari equivalesse alla Germania che invade la Polonia.
Uno dei leader della protesta voleva manifestare contro l'alta velocità ed è invece
rimasto fulminato dall'alta tensione, dopo
essersi arrampicato su un traliccio elettrico. L'altro giorno c'era stata la sassaiola
nella guerriglia tra manifestanti e polizia
alla stazione di Torino, ma è da mesi che le
manifestazioni no-Tav si fanno notare per
gli scontri, i contusi e in definitiva per la
violenza nella quale inevitabilmente sfociano. Il bilancio della Tav dovrebbe
riguardare costi, tempi per i lavori, e così
via, e invece da mesi l'unico bilancio che si
può fare è quello dei danni, dei morti e dei
feriti, come in una guerra appunto, in cui è
diventato nemico anche il Procuratore di
Torino Caselli, reo di perseguire i violenti
e per questo nemico del popolo. Inutile
ripetere che manifestare è lecito, ma
dovrebbe ormai essere inutile anche ripetere che la violenza non solo va sempre condannata, ma è anche controproducente per
gli stessi manifestanti, che passano ipso
facto dalla parte del torto. Se fossi un manager della Tav pagherei di tasca mia i
manifestanti violenti perché avrei la certezza che sarebbero loro a distruggere e a
squalificare la protesta non violenta, quella che agita anche buone ragioni. Ma non
staremmo qui a preoccuparci più di tanto
se quelli che menano le mani facessero del
male solo alla protesta. Il problema è che
fanno male anche a chi per sbaglio finisce
sotto la loro stupida pioggia di sassi.
La sera ha 22 anni, la mattina 5
Le vengono improvvisi attacchi di sonno, dai quali si risveglia con le facoltà mentali di una bimba. Eppure Alanna Wang ha 22 anni, è una giovane e bella ragazza di Seattle. Corpo di donna e mente di bambina. Tutto per "colpa" della
Sindrome di Keine-Levin, malattia di cui soffre da quando aveva dieci anni e che
la porta ad avere vere e proprie regressioni cerebrali all’infanzia. Alanna è capace di addormentarsi improvvisamente per ben 22 ore e risvegliarsi di diciasette
anni più giovane, per lo meno mentalmente. La malattia ha cause sconosciute ed
è di difficile diagnosi. Solo quando ha compiuto 18 anni i medici sono stati in
grado di dare una diagnosi precisa, avendo prima confuso i disturbi con la schizofrenia. In preda agli attacchi, Alanna non controlla più il suo comportamento
e parla come una bambina, non sa leggere e si sente confusa da tutto ciò che la
circonda.
N
Le previsioni per domani
Nuova invasione anticiclonica
al Centro Nord e temperature
in rialzo
Lunedì 27 febbraio 2012
ALL’INTERNO
Proteste contro gli espropri. Bloccata l’autostrada A 32
“Non salite o mi appendo ai fili"
E' gravissimo un leader No Tav
L’accusa: "Colpa delle sparate degli ex An". Il sondaggio
Il Pdl al minimo storico: 20%
Ma il Cav spera ancora in Bossi
Non si registrano danni
alle persone
All’estero si torna
a comprare Btp
Forte scossa
di terremoto
nel Ponente
della Liguria
Asta Bot,
i titoli
vanno a ruba
Giù i rendimenti
Chi sale, chi scende
Ludovica P. : una giovane
innamorata che Parolisi ha tradito con il corpo e con il cuore
Stasera in TV
Rai Uno
Rete 4
La 7
21.10 Walter Chiari
23.15 Porta a porta
21.10 Il gladiatore
0.20 La legge del crimine
21.10 L'infedele
0.00 Innovation
Rai Due
Canale 5
Sky Cinema 1
21.00 Voyager
23.30 L'ispettore Coliandro
21.10 Grande Fratello XII
0.25 Mai dire Grande...
21.00 I fantastici viaggi di...
22.40 Sotto il vestito niente
Rai Tre
Italia 1
Sky Comedy
21.05 Il profeta
0.00 TG3 Linea Notte
21.10 C.S.I. - New York
23.00 Gothika
21.00 Benvenuti al Sud
22.50 Spia e lascia spiare
AUDITEL/ Walter Chiari, nella magistrale interpretazione di
Alessio Boni, fa vincere Rai 1 in prima serata con il 21%
Costa Crociere: è l’annus
horribilis. La Concordia
“s’inchina”, l’Allegra brucia.
OGGI IN BORSA
Mibtel
All Stars
Londra
Parigi
Francoforte
Dow Jones
Nasdaq
-1,64%
-0,48%
+0,31%
+0,57%
+0,81%
+0,36%
+0,23%
16.217
10.604
5.935
3.467
6.864
12.985
2.964
Affari Italiani è una testata giornalistica registrata al tribunale di Milano (n° 210 dell’11 aprile 1996) - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino
CINQUEALLECINQUE
CRONACHE
Salute/ Da dodici anni soffre della
sindrome di Keine-Levin, che la
porta ad avere vere e proprie
regressioni cerebrali all’infanzia.
Alanna Wong è una giovane
donna di 22 anni, ma dopo aver
dormito le capita di ritrovarsi con
il cervello di una bambina di cinque anni.
Parolisi/ Novità choc dalle carte
dell'inchiesta. Sua moglie Melania
Rea era appena scomparsa. Ma
Salvatore Parolisi continuava a
scrivere alle sue trans. Non ha
smesso neppure quando è stato
ritrovato il cadavere. E si svela la
vita segreta del militare.
Ludovica: "Aveva promesso di
lasciarla". E spuntano altre amanti: "Ogni tanto faceva le sue cazzate e cedeva ai tradimenti.
Magari per una notte o due".
Giallo sul divorzio. Le pratiche
rallentate per una malattia all'utero.
Liguria, forte scossa di terremoto nella notte/ Decine e decine di chiamate ai vigili del
fuoco e al 118 e tanta paura.
Una scossa di terremoto di
magnitudo 4,7 manda nel panico tutta la provincia di
Imperia. L'epicentro nella
regione francese dell'Alta
Provenza al confine con
l'Italia. Al momento non è stato
registrato nessun danno
Eboli/ Pettegolezzi di paese sfociano in una brutale aggressione
sotto casa. Muore una casalinga
50enne. In fin di vita il marito,
pastore di 54 anni. Secondo gli
inquirenti, la donna si opponeva
alla relazione tra due vicini di
casa. Arrestati i presunti assassini:
un ragazzo di 25 anni e il patrigno
della sua fidanzata.
Puglia/ L’ambasciatore canadese
incontra i vertici della Regione e
visita i siti produttivi aerospaziali
di Dema e Salver, a Brindisi, ed
Alenia Aermacchi a Grottaglie. Il
presidente
del
Distretto
Aerospaziale Pugliese Giuseppe
Acierno: "Un’utile occasione per
rafforzare relazioni scientifiche e
commerciali che fanno della
Puglia un importante partner del
sistema aeronautico canadese".
Treviso/ Volevano solo pedalare
un po'. Ma il loro allenamento si è
trasformato in un incubo. Brutta
avventura per cinque ciclisti, nomi
di primo piano del panorama sportivo di Treviso. Un uomo si è
affacciato da un'auto e ha cominciato a sparare con una pistola ad
aria compressa. In due sono stati
feriti.
AFFARI ITALIANI
Lunedì 27 febbraio 2012
"Non salite o mi appendo ai fili"
Val di Susa, in coma uno dei leader storici della protesta No-Tav
Stava protestando contro gli espropri a Chiomonte e raccontava alla radio: "Mi appendo ai fili". Luca Abbà, 37 anni,
uno dei leader storici del Movimento No Tav della Val di Susa,
è ora in condizioni disperate. Ha riportato traumi da caduta e
ustioni gravi da folgorazione. E' stato portato in elicottero al
Cto di Torino. E' in coma farmacologico. Intanto al via le operazioni per l'allargamento del cantiere. Scambio di accuse e
tensione altissima. Attivisti bloccano l'autostrada TorinoBardonecchia.
POLITICA
ESCLUSIVO/ Roberto Weber,
presidente di Swg: il partito del
Cavaliere è al minimo storico e
ha perso cinque punti da quando c'è il governo dei tecnici.
Alcuni elettori si spostano
verso la Lega, altri con l'Udc e
molti scelgono l'astensione. A
penalizzare il Pdl sono soprattutto le minacce che non
potranno mantenere e le 'sparate' degli ex Alleanza.
La Russa: "Senza Pdl Tosi
perde"/ "Non è che noi appoggiamo una persona, noi facciamo una
coalizione. Tosi è diventato sindaco grazie al Pdl. Senza il Pdl
sarebbe il signor Tosi, non il sindaco Tosi. Certe cose si fanno in
due. Diciamo che per adesso non è
fissata la data delle nozze ma conviviamo. Se il Pdl non ci fosse, lui
non potrebbe fare il primo cittadino". Ignazio La Russa, coordinatore del Pdl, intervistato dal quotidiano online Affaritaliani.it,
avverte il Carroccio in vista delle
Amministrative di maggio.
Siria/ La Cina non accetta le parole del segretario di Stato Usa che
ha chiesto alla comunità internazionale di "fare in modo che russi
e cinesi cambino il loro atteggiamento" sulla crisi in Siria. Putin
critica il “cinismo dell'occidente
nei confronti della Siria e
dell'Iran”.
Nuove
sanzioni
dell'Europa contro Assad
BUSINESS
SPORT
Titoli di Stato/ Nuovo successo
per l'asta del Tesoro: i Bot a 6
sono stati piazzati all'1,20% (a
fronte di quasi il 2% di gennaio
e del 6% di novembre), quelli a
10 mesi all'1,29%.
Caso Buffon/ "Ridirei tutte le
stesse cose. Sono molto più leale
di tanti retorici che si accaniscono.
Sinceramente non capisco, è una
retorica avvilente, stucchevole". Il
portiere bianconero si sente sotto
attacco e si ribella. Zeman lo
punge: "Dopo la partita si può
anche dire la verità".
G20/ Si chiude il summit a Città
del Messico tra i 20 Grandi, che
chiedono all'Eurozona di mostrarsi in grado di fermare il rischio
contagio aumentando la capacità
del Fondo Salva Stati. Apertura
della Germania. Rinvio sui nuovi
fondi per il Fmi, allarme per il
prezzo del petrolio. Draghi: "Sui
mercati è tornata la fiducia nell'euro". Successo per l'Italia. Grilli e
Visco: "Torna l'interesse estero sui
Btp".
Lavoro/ Dopo i dati sulle buste
paga tra le più basse d'Europa, il
leader della Cisl Bonanni denuncia l'eccesso di enfasi sull'articolo
18 e la scarsa attenzione al carico
fiscale sugli stipendi. E chiede
all'esecutivo una discussione chiara.
Moda/ Yves Saint-Laurent annuncia la separazione dal direttore
creativo italiano, Stefano Pilati,
che ha riportato il gruppo all'utile.
Secondo i rumors, sta per tornare
Hedi Slimane, ex direttore della
moda uomo passato a Dior.
Caso De Rossi/ "Stiamo parlando
di De Rossi, che oltre a essere un
grandissimo calciatore della
Roma, non commette errori di
questo tipo e negli ultimi mesi". Il
direttore sportivo della Roma,
Walter Sabatini difende il centrocampista escluso da Luis Enrique
per un ritardo di pochi minuti.
SPETTACOLI
Musica 1/ Arisa ai vertici della
classifica di iTunes: il singolo “la
notte” e l’album “Amami”, che
contiene il brano, sono in vetta
Musica 2/ E' in uscita "Odio i
vivi", il nuovo disco di Stefano
“Edda” Rampoldi, ex cantante dei
Ritmo Tribale, riapparso nel 2009
dopo un periodo personale difficilissimo con il progetto solista
“Semper Biot”.
Ballando con le stelle/ Imprevisto
per la moglie di Gigi D'Alessio. Il
seno prorompente della cantante,
vicina alla vittoria, durante la sua
esibizione con Stefano di Filippo è
uscito dal vestito, scoprendosi
quasi completamente.
Oscar , trionfa “The Artist”
Meryl Streep al terzo premio
E' 'The Artist' il dominatore degli Oscar 2012: la pellicola che fa rivivere l'era del
muto, in bianco e nero e su schermo ridotto come volevano i canoni dell'epoca, si e'
aggiudicata infatti i premi per il migliore film e per la migliore regia con Michel
Hazanavicius, quello per il migliore attore protagonista con Jean Dujardin, primo
francese a conquistare tale riconoscimento, e infine quelli per la migliore colonna
sonora e i migliori costumi. SCORSESE SI CONSOLA - 'Hugo Cabret' e' il grande
sconfitto degli Oscar 2012: il film di Martin Scorsese, forte di undici nomination, ne
ha si' conquistati cinque, come il trionfatore 'The Artist' che era in lizza in dieci categorie. Per l'Italia c'e' comunque la grande soddisfazione del riconoscimento tributato
a Dante Ferretti e Francesca lo Schiavo per la migliore scenografia.
Per leggere le altre notizie della giornata clicca su www.affaritaliani.it

Documenti analoghi