- Nicola Sala

Transcript

- Nicola Sala
1938—1945
”Le Note della Memoria: ovvero la musica spezzata della Shoah” è il lavoro presentato dagli Studenti del Conservatorio Statale “Nicola Sala” di
Benevento.Consiste nell’elaborazione articolata e completa di partiture musicali composte nei Campi. L’opera, arricchita da un’introduzione storica a
ciascuna corrispondente parte musicale, è stata realizzata attraverso
l’integrazione di ottime competenze tecniche ed esecutive”
L’INDUSTRIA DI CAINO
15 MARZO 2013
AULA MAGNA
UNIVERSITA’ DI SALERNO
Il Premio è stato consegnato dal Presidente della Repubblica
Giorgio Napolitano, alla presenza del Ministro dell’Istruzione,
Francesco Profumo e del Presidente dell’Unione delle Comunità ebraiche, Renzo Gattegna, venerdì 27 gennaio 2012, presso il Palazzo del Quirinale, in occasione delle Celebrazioni ufficiali per la “Giornata della Memoria”con diretta televisiva su
Rai3.
FISCIANO, VIA PONTE DON MELILLO
Ore 12.15
Presentazione ed esecuzione di elaborazioni di composizioni musicali nate nei lager
Versione strumentale dei canti realizzata da Domenico
Palmieri
Coordinamento audio: Gustavo Delgado
Coordinamento video: Claudio Rufa
Ripresa audio: Carmine Puca
Ripresa video: Eugenio Pompilio
Università degli studi
di Salerno
Presentazione del CD
“Le Note della Memoria:
la musica ‘spezzata’ della Shoah”
PREMIO 2012
I Giovani ricordano la Shoah
PROGRAMMA
Progetto a cura del M° Rossella Vendemia
OTTAVINO: Erica Parente
FLAUTI: Vittorio Coviello, Erica Parente, Rosalba Pettrone
CLARINETTI: Agostino Napolitano, Alessandro Verrillo
VIOLINO: Mariarosa Grande, Federica Sarracco
Die Moorsoldaten
A Compiègne
Canzone del Ghetto di Varsavia
Antonio
Ninna nanna del figlio nel crematorio
VIOLONCELLO: Emilio Mottola
PERCUSSIONI: Christian Di Meola
PIANOFORTE: Lucio Maioriello*, Domenico Palmieri
VOCE NARRANTE E RECITANTE: Davide Giangregorio
* solo per i brani con il pianoforte a quattro mani
L’Evaso
Buchenwalder Lagerlied
Quando la guerra finirà

Documenti analoghi