Phonak Company Profile

Commenti

Transcript

Phonak Company Profile
Phonak
Company Profile
Il Gruppo Sonova
Con sede centrale nei presso di Zurigo in Svizzera, Phonak, parte del Gruppo Sonova, sviluppa,
produce e distribuisce in tutto il mondo soluzioni acustiche all’avanguardia da più di 60 anni.
Phonak è il maggior fornitore al mondo di sistemi acustici e sistemi di comunicazione wireless per
applicazioni audiologiche.
In stretta collaborazione con professionisti dell’udito di tutto il mondo, Phonak migliora in maniera
significativa la capacità uditiva delle persone, la loro capacità di apprendimento e di conseguenza
la loro qualità di vita.
Inoltre Sonova è uno dei principali produttori di impianti cocleari di ultima generazione e di soluzioni
professionali per la protezione dell’udito.
Per l’anno finanziario 2014-2015, il Gruppo Sonova (oltre 10.000 impiegati), ha dichiarato un
fatturato di 2,035 miliardi di franchi svizzeri.
Leadership nell’innovazione come fattore di successo
Grazie al suo orientamento all’innovazione, Phonak è una delle forze trainanti nello sviluppo
tecnologico di nuove soluzioni acustiche. Ogni due / tre anni, Phonak lancia sul mercato una nuova
piattaforma hardware-software e nuovi prodotti ogni sei / nove mesi. Da ciò ne consegue che il 74%
circa del profitto del Gruppo Sonova deriva dalla vendita di prodotti introdotti nel mercato da meno
di 2 anni.
Con un team di ricerca in costante crescita, relazioni di cooperazione con università di tutto il
mondo e un investimento in ricerca e sviluppo dal 7 all’8 % del fatturato, Phonak è sempre un
passo avanti per ciò che riguarda miniaturizzazione, qualità del suono, ergonomicità, connessione
wireless, design e praticità d’uso.
Cultura Aziendale come fattore guida
Milioni e milioni di persone continuano a vivere la vita quotidiana separati dalle persone e dalle cose
di cui erano appassionati. E questo solo perché non riescono a sentire bene. Per Phonak ciò non
deve accadere ed è questa convinzione che guida l’azienda nel combattere lo stigma associato alla
perdita dell’udito e nel ricercare nuove strade per far riassaporare la bellezza del suono a chi ha
problemi di udito.
Una gamma di prodotti completa
Phonak offre la gamma più completa di soluzioni acustiche e accessori wireless che si adattano alle
necessità individuali di ogni cliente.I diversi modelli in 5 livelli di performance ( basic, essenziale,
standard, avanzata e premium) assicurano che ogni cliente possa soddisfare le sue esigenze in
base al grado di perdita uditiva, stile di vita, gusto personale, età e capacità di spesa. La nuova
piattaforma Phonak Venture, lanciata nel l’ottobre del 2014, grazie all’esclusivo algoritmo
AutoSense OS, oggi permette ascolto e comprensione ottimale, praticamente in ogni situazione
ambientale. Grazie inoltre ad un nuovo ed efficiente chip, Venture riesce ad offrire un raddoppiata
velocità di processamento del segnale riducendo contemporaneamente il consumo fino al 30%
(studi interni all’azienda).
L’esperienza nel pediatrico
La stretta collaborazione con audioprotesisti, insegnanti, ricercatori, bambini e loro famigliari ha
consentito a Phonak di sviluppare soluzioni personalizzate che, da più di 40 anni, hanno migliorato la
qualità di vita di milioni di bambini in tutto il mondo. Questo grazie a caratteristiche e tecnologie
uniche come SoundRecover , Dynamic FM e Roger .
www.phonak.it
La Fondazione Hear the World
Con il supporto della Fondazione no-profit Hear the World, Sonova, Gruppo a cui fa capo Phonak, è
impegnato nella promozione delle pari opportunità e nel miglioramento della qualità di vita per le
persone che soffrono di perdite uditive nel mondo.La Fondazione promuove in particolare quei
progetti che aiutano i bambini a realizzare il loro pieno potenziale con i pari età, a prescindere dalla
perdita uditiva.
Sono oltre 80 le celebrità internazionali come Bryan Adams, Annie Lennox, Sting e Joss Stone che
supportano la Fondazione Hear the World in qualità di ambasciatori. Per saperne di più:
www.hear-the-world.com
www.facebook.com/CanYouHearTheWorld
Phonak in Italia
Luglio 1997
Decibel, l’allora distributore esclusivo per l’Italia dei prodotti Phonak viene
acquisito dalla multinazionale svizzera Phonak Holding.
Nasce così Phonak Italia con un organico aziendale di 15 dipendenti ed un solo
addetto alle vendite. L’azienda distribuisce prodotti a tecnologia analogica e
programmabile ed FM ai centri acustici su tutto il territorio nazionale, con un
fatturato di circa 11 miliardi di lire.
Settembre 1999
Viene lanciato il primo prodotto a tecnologia totalmente digitale di
Phonak, il Claro. Con questo prodotto, si pongono le basi per nuove
tecnologie acustiche che spianeranno la strada ai lanci successivi che
seguiranno negli anni.
Ottobre 2004
Phonak diviene leader consolidato della tecnologia digitale nel mondo e in Italia
lanciando sul mercato “Savia”,il primo apparecchio acustico ispirato alla bionica
digitale: metodi e sistemi esistenti in natura, applicati in maniera innovativa alla
moderna tecnologia e ai sistemi acustici. Savia diviene ben presto un benchmark
internazionale ed ispira tutti i prodotti lanciati successivamente.
Giugno 2007
Con il lancio di Audéo, un micro apparecchio acustico dalla forma non
convenzionale, Phonak si rivolge per la prima volta ad un pubblico più
giovane ed attento a dimensioni e design. A partire da Audèo, il mercato subisce
un’accelerazione tecnologica e Phonak diviene la prima azienda a rinnovare le
proprie piattaforme tecnologiche ogni 2/3 anni, con soluzioni sempre più
miniaturizzate ed innovative.
Ottobre 2007
Viene presentata la piattaforma CORE, che comprende prodotti
rivoluzionari come Naida ed Exelia, permettendo all’utente di usufruire di
connessioni wireless tra gli apparecchi acustici e le periferiche esterne come la
TV, il cellulare e tutte le tecnologie connettibili via Bluetooth.
L’utente può quindi sentire tramite i propri apparecchi acustici tutte le fonti sonore
esterne come se utilizzasse degli auricolari specifici e senza essere escluso dalla
sonorità ambientale. Un salto epocale.
Sempre con CORE, viene lanciato un algoritmo di compressione
frequenziale per rendere le frequenze acute udibili e discriminabili, il
SoundRecover. Considerato da tutti un ‘innovazione senza precedenti, ha
permesso a molti soggetti di risentire suoni nuovi che prima erano
totalmente dimenticati.
Anche con il lancio di Dynamic FM grazie al quale il segnale di ascolto migliora
anche se il rumore di fondo aumenta, Phonak ribadisce la propria leadership
assoluta che risale al 1988 circa, in qualità di prima azienda ad aver inserito
questa tecnologia applicata agli apparecchi acustici.
Settembre 2010 Lancio della piattaforma Spice: elaborazione del segnale e connessioni wireless
ancora più avanzate. Gli apparecchi di questa generazione non solo comunicano
con fonti sonore esterne, ma possono comunicare tra loro per creare nuove
modalità microfoniche che direzionano il suono verso la sorgente voce, sia che
arrivi frontalmente sia che arrivi da altre direzioni, anche da dietro. 16 milioni di
transistor contenuti in un chip di 65 nanometri permettono a Phonak la maggior
velocità di processamento con oltre 200 milioni di operazioni al secondo ed una
memoria ampliata. Ad ottobre 2011 Phonak presenta l’upgrade della piattaforma
Spice su tutto il portafoglio dei propri prodotti.
Ottobre 2012
Lancio della nuova piattaforma Phonak Quest che, grazie all’esclusiva tecnologia
Binaural Voice Stream Tm , permette ascolto ottimale e comprensione
praticamente in ogni situazione ambientale. Le nuove funzioni Speech in Wind e
auto StereoZoom riducono efficacemente il rumore del vento ed i rumori
ambientali con un miglioramento pari al 45% della comprensione del parlato in
situazione difficili quali le attività sportive o ambienti difficili quali ristoranti .
Ottobre 2014 – ottobre 2015
Lancio della nuova generazione di apparecchi acustici con ricevitore nel canale (RIC) Audèò V,
basata sulla nuova piattaforma Venture.
Phonak Audèo V, grazie alla nuova tecnologia AutoSense OS, offre allo stesso tempo il raddoppio
della potenza di processamento (552 mops), la riduzione fino al 30% nel consumo della batteria ed
una comprensione ottimale in ogni situazione ambientale. Con un nuovo design e dimensioni
ulteriormente ridotte, Phonak Audèo V è disponibile in quattro nuovi stili e in quattro livelli di
performance.
Ad aprile 2015 e ottobre 2015 segueno rispettivamente i lanci di Bolero V e Virto V a
completamento dell’offerta Venture
Vedi rispettivi comunicati stampa
Grazie a tutte le innovazioni, al lancio della nuova piattaforma Venture e alla crescita costante del
mercato, Phonak Italia negli anni aumenta considerevolmente il proprio personale, arrivando a
40 persone tra cui, oltre a tecnici di laboratorio per l’assistenza tecnica, sono presenti una specifica
sezione audiologica dedicata alla formazione, una sezione marketing dedicata allo sviluppo della
comunicazione commerciale e a supportare l’Audioprotesista nelle sue azioni di marketing locale,
ed un’area vendite che monitora il territorio creando relazioni solide con tutti i centri acustici.
Phonak Italia ha chiuso il proprio bilancio 2014 - 2015 con un fatturato superiore ai 23 mio euro.
Phonak – Life is on
Siamo sensibili alle necessità di tutti coloro che dipendono dalla nostra conoscenza, dalle nostre
idee e dalla nostra attenzione. Sfidando con creatività i limiti della tecnologia, sviluppiamo soluzioni
innovative che aiutano le persone a sentire meglio e a vivere la vita in modo pieno.
Interagire liberamente. Comunicare con fiducia. Vivere senza limiti. Life is on.

Documenti analoghi

Comunicato Hear the World-Antonella Clerici

Comunicato Hear the World-Antonella Clerici Clerici è l’ultimo volto noto che supporta Hear the World, iniziativa mondiale di Phonak per aumentare consapevolezza sull’importanza dell’udito e sulle conseguenze delle perdite uditive. Antonella...

Dettagli