Sito Ufficiale della Regione Piemonte: Piemonte - interreg

Commenti

Transcript

Sito Ufficiale della Regione Piemonte: Piemonte - interreg
Sito Ufficiale della Regione Piemonte: Piemonte Informa
1 sur 1
http://www.regione.piemonte.it/piemonteinforma/diario/2007/giugno/t...
Regione Piemonte - Sito ufficiale
Martedì 19 Giugno 2007
PIEMONTE INFORMA
DIARIO
I risultati di Transalp (34 kb)
Transalp lavoro senza frontiere
Il progetto Transalp Lavoro senza frontiere ha raggiunto l'obiettivo di rendere più vicino il mercato del
lavoro francese e il Piemonte.
Risultati concreti raggiunti e consolidati sono lo sportello Olyjob Point e il sistema telematico OlyJob Net,
nati per avvicinare domanda e offerta di lavoro nel settore dell'accoglienza, del turismo e dei servizi. Per la
Francia sono state individuate le sedi di Chambéry, Saint Jean de Maurienne e Montmélian, per l'Italia
invece sono state attrezzate due sedi a Torino e a Susa. E' stato approntato inoltre il Repertorio delle
professioni italo-francese dei settori edilizia-turismo-servizi, disponibile su www.lavorosenzafrontiere.org.
L'iniziativa, i cui risultati sono stati presentati il 18 giugno a Torino nel corso di un seminario conclusivo
tenutosi a Palazzo Chiablese, è stata finanziata dal programma comunitario Interreg III ed ha avuto come
capofila la Regione Piemonte, con l'Agenzia nazionale per l'impiego francese ANPE Rhône-Alpes e il
coordinamento organizzativo dell'Agenzia Piemonte Lavoro, la collaborazione della Provincia e della Città di
Torino, di Csi Alpi Arco Lemano, del ministero del Lavoro francese, del Consiglio regionale Rhône-Alpes e del
Consiglio generale della Savoia.
"Transalp ha svolto la sua funzione progettuale - ha sottolineato l'assessore regionale al Welfare e Lavoro,
Teresa Angela Migliasso - diventando uno strumento operativo a tutti gli effetti ed inserendosi nella realtà
piemontese e francese. Si sono create le condizioni di competenze e strutture attraverso una collaborazione
efficace e capillare e le autorità italiane e francesi ne auspicano la prosecuzione per il 2007-2013".
lp
Torino, 18/06/2007
19/06/2007 10:23

Documenti analoghi