Nella terra delle tribù berbere Marocco - I monti del Rif

Transcript

Nella terra delle tribù berbere Marocco - I monti del Rif
25 Aprile-2 Maggio
2-9 Ottobre
Marocco - I monti del Rif
Nella terra delle tribù berbere
Un viaggio attraverso il tempo. Qui la cultura berbera, da sempre
ostile a quella nazionale del Marocco, è ancora viva e forte. Queste
spettacolari montagne ricche di foreste tra le più antiche di tutto il
continente africano danno rifugio a numerosi animali altrove
estinti e custodiscono autentici gioielli architettonici come la città
arabo-berbere di Tetouan e Chefchaouen.
Il Parco Nazionale di
Talassemtane
Sempre a piedi scopriremo
questo meraviglioso parco. Le
enormi foreste e le vette a
strapiombo sul mediterraneo
ospitano una fauna
sorprendentemente ricca come
le aquile, le lontre e i macachi.
Le gole di Oued Laou
e il mediterraneo
Giorno libero
Quota
Giornata libera. Possibilità di
passare qualche ora al mare o
semplicemente di esplorare la
favolosa città di Chefchaouen.
Trasferimento in serata a Tangeri.
200 Euro (guida e assicurazione).
Spese previste
350 euro circa (mangiare, dormire, trasporti
locali).
Volo aereo a/r 350 Euro circa.
Ultimo giorno
Dopo la colazione partenza
per i rispettivi luoghi di
provenienza.
Superbo trekking che dai
Monti del Rif ci porterà sulla
costa del mediterraneo
attraverso incredibili gole e
villaggi berberi.
Difficoltà delle escursioni
Accessibili a chiunque abbia un livello medio
di preparazione fisica.
Sistemazione
Piccoli alberghi in stile riad (arabo-spagnolo).
Sapori locali
Tajine, agnello, cous-cous.
Programma
Tangeri
Il villaggio di El Kalaa
Arrivo nel pomeriggio a Tangeri.
Prima di cena trek urbano alla
scoperta di questa culla della civiltà
tra testimonianze fenice, romane,
arabe e portoghesi.
Con questa escursione
andremo alla scoperta dei
monti del Rif. Da Chefchaouen
fino al villaggio di El Kalaa
attraverso piccole fattorie e
sorgenti di acqua purissima.
Le città di Tetouan e
Chefchaouen
Giornata dedicata alla visita di due
interessantissime città araboberbere. Tetouan con la sua medina
patrimonio mondiale del’Unesco e
Chefchaouen con le sue
caratteristiche case blu.
Note: questa è una selezione delle tante
opzioni possibili. Le condizioni del tempo, gli
interessi del gruppo e la guida influenzeranno
l’itinerario finale.
Abbigliamento e attrezzatura:
zaino, scarpe da trekking, pile, mantellina
contro la pioggia, costume, crema solare.
Note
Non sono obbligatorie le vaccinazioni.
Consigliate l’antitetanica e l’anti-epatite A
L’arco di Dio
Attraverso laghi e ruscelli
cammineremo in spettacolari
gole verso un arco di roccia
naturale di colore rosso
chiamato “arco di Dio”.
7

Documenti analoghi