Dissociazione esofago-gastrica totale

Commenti

Transcript

Dissociazione esofago-gastrica totale
DISSOCIAZIONE ESOFAGO-GASTRICA TOTALE: TRATTAMENTO DI SCELTA NEL REFLUSSO GASTROESOFAGEO
IN PAZIENTE NEUROLOGICO?
Riccardo Coletta (1) - Valeria Solari (2) - Antonino Morabito (1)
Faculty Of Medical And Human Science / Paediatric Autologous Bowel Reconstruction And Rehabilitation Unit, The University Of Manchester /
Royal Manchester Children's Hospital, Manchester, Regno Unito (1) - Paediatric Autologous Bowel Reconstruction And Rehabilitation Unit,
Royal Manchester Children's Hospital, Manchester, Regno Unito (2)
Parole chiave: Dissociazione esofago-gastrica totale, reflusso gastro esofageo.
INTRODUZIONE
Il reflusso gastro-esofageo (RGE) è una grave patologia nei bambini affetti da neuro-disabilità (1). Qualora la
gestione medica del RGE non fosse efficace (2), tecniche chirurgice come fundoplicatio e gastrostomia o
gastrodigiunostomia percutanea sono necessarie (3) (4). Tuttavia i rischi di recidiva sono apprezzabili e la
chirurgia secondaria difficile (5) (6). La dissociazione esofago-gastrica totale (TEGD) è stata originariamente
utilizzata come procedura di soccorso per il trattamento delle recidive di RGE dopo fundoplicatio complicata
(7) (8). Scopo del presente lavoro è di riprotare l’esperienza nell’utilizzo della TEGD nel trattamento primario
di pazienti con deficit neurologico associato a RGE.
MATERIALI E METODI
Analisi retrospettiva dei pazienti sottoposti a TEGD presso la nostra struttura nel periodo compreso tra il
1994 e il 2013.
RISULTATI
58 pazienti (26/32;M/F) sono stati sottoposti a TEGD di cui 70.69% come procedura primaria e 29.31%
come una procedura di salvataggio. Il tempo necessario per ripristinare l’alimentazione mediante
gastrostomia è stato di 5 giorni (range: 3-14 giorni). La degenza media è stata di 10,2 giorni (range, 6-18
giorni). Follow-up variava da 4 mesi a 8 anni. Complicanze concernenti la procedura riscontrate: 2
versamenti pleurici. 1 ascesso subfrenico, 1 perforazione gastrica con piccole ernia intestinale e 1 setticemia
dovuta a deiscenza dalla anastomosi esofago-digiunale. Nessuna mortalità operatoria riscontrata. Conati di
vomito sono stati riportati nel post operatioro, ma nessun paziente ha mostrato recidiva di reflusso.
L’incremento ponderale medio calcolato mediante z-score e’ variato dal -2.85 pre-operatorio al -1.37 dopo
l'intervento (p <0.02).
CONCLUSIONI
I risultati del presente studio mostrano quanto sia difficile continuare ad accettare la TEGD solo come
procedura di “salvataggio” dopo un fundoplicatio non risolutiva. La dissociazione esofago-gastrica totale
utilizzata come approccio primario sembra avere un impatto positivo sul benessere fisico del paziente con
neurodisabilita’ associata a RGE, tale da poter essere considerata trattamento di scelta.
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
Aderinto-Adike AO, Quigley EMM. Gastrointestinal motility problems in critical care: a clinical
perspective. J Dig Dis. 2014 Jul;15(7):335–44.
Tighe M, Afzal NA, Bevan A, Hayen A, Munro A, Beattie RM. Pharmacological treatment of children
with gastro-oesophageal reflux. Cochrane Database Syst Rev. 2014;11:CD008550.
Mattioli G, Esposito C, Lima M, et al. Italian multicenter survey on laparoscopic treatment of gastroesophageal reflux disease in children. Surg Endosc. 2002 Dec;16(12):1666–8.
Livingston MH, Shawyer AC, Rosenbaum PL, Jones SA, Walton JM. Fundoplication and gastrostomy
versus percutaneous gastrojejunostomy for gastroesophageal reflux in children with neurologic
impairment: A systematic review and meta-analysis. J Pediatr Surg. 2015 May;50(5):707–14.
Wockenforth R, Gillespie CS, Jaffray B. Survival of children following Nissen fundoplication. Br J Surg.
2011 May;98(5):680–5.
Esposito C, Becmeur F, Centonze A, Settimi A, Amici G, Montupet P. Laparoscopic reoperation
following unsuccessful antireflux surgery in childhood. Semin Laparosc Surg. 2002 Sep;9(3):177–9.
Bianchi A. Total esophagogastric dissociation: an alternative approach. J Pediatr Surg. 1997
Sep;32(9):1291–4.
Morabito A, Lall A, Piccolo Lo R, et al. Total esophagogastric dissociation: 10 years' review. J Pediatr
Surg. 2006 May;41(5):919–22.