L`invitata

Commenti

Transcript

L`invitata
IDENTICAZIONE
Fondo
Tipologia
Stato
Titolo originale
Titolo italiano
Regia
Lingua
Produzione
Luogo di produzione
Casa di produzione
Anno di produzione
Distribuzione
Casa di distribuzione
Luogo
Anno di distribuzione
DESCRIZIONE FISICA
Durata
Cromatismo originale
Audio originale
CONTENUTO
Cast
Intepreti
Soggetto
Sceneggiatura
Fotografia
Scenografia
Montaggio
Musica
Dialoghi
Vittorio De Seta
Lungometraggio
Finito
L’invitée
L’invitata
Vittorio De Seta
Italiano
Italia
Francia
Cormons Film (Bologna)
Opéra Film (Parigi)
1969
Panta Cinematografica
Capitol International Video
Italia
Francia
1969
90‘
Colore
Sonoro
Joanna Shimkus
Michel Piccoli
Jaques Perrin
Paul Barge
Lorna Heilbron
Clotilde Joano
Lorna Heilbron
Jaques Rispal
Tonino Guerra
Lucile Laks
Vittorio De Seta
Luciano Tovoli
Pierre Guffroy
Emma Le Chanois
Gina Pignier
Alesssandro Lena
Georges Garvarentz
Monique Lange
Frantz André Bourget
Sinossi
Soggetti
Location
DOCUMENTAZIONE
Premi e riconoscimenti
Bibliografia
Principali percorsi di fruizione
ACCESSO E UTILIZZAZIONE
Tipo di acquisizione
Luogo di acquisizione
Diritti di proiezione
Diritti di utilizzo
COMPILAZIONE
Data
Nome
Funzionario responsabile
Dopo un periodo di lavoro trascorso in Inghilterra, Laurent ritorna a casa dalla
moglie Anne, in Francia, in compagnia di una ragazza inglese. Anne si
accorge che fra i due c’è una relazione sentimentale e si rifugia disperata
nello studio di François, l’architetto per il quale lavora. Anne accetta l'invito di
François ad accompagnarlo in una città del sud della Francia dove lo attende
la moglie. Durante il viaggio Anne a poco a poco si rasserena e si apre alle
confidenze. Tra lei e François si instaura un rapporto di comprensione
reciproca. Raggiunta la casa in riva al mare, François, dopo aver ceduto per
un momento alle tenerezze di Anne, presenta l'ospite alla propria moglie. Si
ripete la situazione iniziale, solo che questa volta è Anne ad avere il ruolo di
ospite inattesa. Sarà il diverso atteggiamento della moglie di François, che
non si lascia travolgere dalla gelosia, a cambiarne le condizioni. Compresa la
lezione Anne abbandona la casa di François per far ritorno dal marito.
L’invitata – racconta De Seta - è stato l’unico film che ho fatto nel sistema,
che non ho prodotto io direttamente ma nell’ambito di una produzione
regolare, e quindi mi sono trovato malissimo. Lo girammo nei primi mesi del
’68 senza immaginare che di lì a poco in Francia ci sarebbe stato il finimondo!
L’invitata poteva sembrare allora controcorrente, sfasato, perché raccontava
una crisi intimista … Mi ricordo che il soggetto di Tonino Guerra e di Lucille
Laks partiva per la tangente, andava sull’irrazionale, con quell’ermetismo che
andava e che purtroppo ancora oggi va troppo di moda. Feci una fatica
enorme per rivoltarlo come una calzetta, per renderlo razionale, per introdurvi
una psicologia. Naturalmente, fu poi definito moralistico … Il film non me lo
fecero neanche completare, non scelsi io la musica, non lo potei finire io.
Matrimonio
Relazioni di coppia
Parigi
Francia meridionale
Gran Premio OCIC (Organizzazione Cattolica Internazionale per il Cinema e
l’audiovisivo, 1970
La fatica delle mani : scritti su Vittorio De Seta 1954-1959, a cura di Mario
Capello, 2008
La Sicilia tra schermo e storia, a cura di Sebastiano Gesù, 2008
Il Cinema di Vittorio De Seta, a cura di Alessandro Rais, 1995
MOMA, retrospettiva completa dedicata al regista siciliano, New York, 2006
Festival delle culture europee, III edizione, Teatro Miela di Trieste, 2004
Dono dell’ autore,1995
Palermo
Consultazione in archivio
Eredi De Seta
2013
Sergio Giuseppa Diana
Cappugi Laura

Documenti analoghi

Scheda Fondo

Scheda Fondo alla psicoanalisi e L’invitata (1969), tratto da un soggetto di Tonino Guerra, con Joanna Shimkus e Michel Piccoli nei ruoli principali. Il fondo si compone inoltre delle opere realizzate per la RA...

Dettagli

Vittorio de Seta

Vittorio de Seta Vittorio De Seta nasce a Palermo il 15 ottobre 1923 da nobile famiglia di origine calabrese. Infanzia e giovinezza sono quelle di un rampollo delle classi agiate negli anni ’30. Allievo ufficiale d...

Dettagli