Creta - joycard

Commenti

Transcript

Creta - joycard
Informazioni Generali:
Creta
Ricca di storia, di sole e di mare, Creta è dotata
di ottimo clima da marzo a novembre. A
differenza della maggior parte delle isole greche
dove l’essenziale si scopre in una giornata, Creta
richiede almeno una settimana, misurando da est
ad ovest più di 300 Km. Heraklion, la capitale, è
una città dal sapore orientale, ricca di tesori
archeologici raccolti nel museo e nel palazzo di
Minosse a Knossos con il celebre labirinto dove,
secondo la leggenda, venne rinchiuso il
Minotauro. Oltre ai luoghi di interesse
archeologico
l’isola
offre
paesaggi
di
sorprendente bellezza e centri animati pieni di
colore.
LA VACANZA A CRETA
Il mare limpido e temperato di Creta merita da solo una vacanza. Gli alberghi di buon
livello sorgono prevalentemente nella zona settentrionale, su spiagge a volte sabbiose e
piatte o in baie di sabbia fine riparate da scogliere. I centri turistici la sera si animano
all’ora dell’aperitivo, i tavoli delle pasticcerie e delle taverne si riempiono di turisti e vivaci
discoteche offrono musica fino a tarda notte.
SCOPRIRE CRETA
Knossos, a 5 Km da Heraklion, conserva i resti
del palazzo di Minasse meno noti, ma
altrettanto importanti sono i ritrovamenti di
Phaestos, Aghia Trianda e di Kato Zakros. Per
chi
privilegia
l’aspetto
paesaggistico
ricordiamo i paesi di Rethymnon con il
porticciolo veneziano, Chania, l’antica capitale,
più veneziana e più turca di Rethymnon, che
conserva ancora il nucleo antico con le viuzze
animate, il monastero di Arkadi, i villaggi
ancora intatti di Kritsa e Anoghia famoso per i
ricami, la piana di Lassithi con i suoi mulini a
vento.
Indimenticabile, anche se un po’ faticosa, è la traversata delle gole di Samaria, le più
lunghe d’Europa, che sono considerate fra gli spettacoli naturali più suggestivi del nostro
continente. Un angolo da intenditori è Elafonissi: l’isola raggiungibile a piedi dalla
terraferma, mare stupendo, sabbia rosata. Molteplici sono i prodotti dell’artigianato locale,
dalle ceramiche ai ricami, agli oggetti in pelle, ai lavori di oreficeria. La cucina cretese è
tipicamente mediterranea anche se risente delle influenze orientali.