progetto screening

Commenti

Transcript

progetto screening
WORKSHOP “GISMA-SIRM-Senonetwork” 27
giugno 2014 SALERNO
STATO ATTUALE E SVILUPPI DEGLI SCREENING IN
BASILICATA E RELAZIONE CON I CENTRI DI
SENOLOGIA
Screening mammografico
DESTINATARI DEL PROGRAMMA
Caratteristiche della popolazione bersaglio


Donne di età compresa tra i 50 ed i 69 anni
residenti in Basilicata.
Popolazione esclusa:
 donne bimastectomizzate;
 donne
monomastectomizzate da meno di 10
anni;
 donne
che hanno eseguito un esame
mammografico da meno di un anno.
Progetto di Screening Mammografico – “Basilicata Donna”
ELEMENTI DI
CRITICITÀ
Caratteristiche del territorio regionale


La Basilicata ha una
estensione
territoriale di circa
10.000 Kmq e conta,
in
totale,
131
comuni.
Per il 70% si tratta di
comuni montani mal
collegati con i principali centri urbani.
Progetto di Screening Mammografico – “Basilicata Donna”
Comuni della
Altimetrie
Basilicata
DIFFICOLTA' PRIMA DELL'AVVIO DELLA
CAMPAGNA DI SCREENING
- CARENZA DI ATTREZZATURE
- CARENZA DI FIGURE DEDICATE
- CARENZA DI PERCORSI TERAPEUTICI ORGANIZZATI
- DIMENSIONE DEMOGRAFICA DELLA GRAN PARTE DEI
COMUNI INTERESSATI
- TRATTAMENTO DELLA PATOLOGIA MAMMARIA IN
CENTRI NON DEDICATI
DOPO 15 ANNI DI
SCREENING
•
4 CENTRI DI RIFERIMENTO PER LO SCREENING
DOTATI DI TUTTE LE TECNOLOGIE E LE
PROFESSIONALITA' NECESSARIE
•
3 CENTRI IN GRADO DI OFFRIRE UN PERCORSO
TERAPEUTICO CHIRURGICO-ONCOLOGICO
COMPLETO
•
1 UOC DI SENOLGIA CHIRURGICA C/O L'AZIENDA
OSPEDALIERA SAN CARLO DI POTENZA
ATTUALITA' E PROSPETTIVE






UTILIZZO TECNICHE DIGITALI: interamente digitale prevalentemente
con DR
IMPLEMENTAZIONE DI UN SISTEMA RIS-PACS PER LO SCREENING:
unico ambiente ris-pacs per lo screening che consente la gestione
flessibile delle letture sul territorio regionale
MONITORAGGIO DEI CARCINOMI DI INTERVALLO
PIANO REGIONALE SCREENING E GESTIONE COMUNE CON SCREENING
CERVICO-UTERINO (PAP-TEST E HPAV-TEST) E CON SCREENING DEL
COLON RETTO
OUTSOURCING COMUNE DELLE ATTIVITA' AMMINISTRATIVE,
LOGISTICHE E DI PARTE DELL'ESECUZIONE DEI TEST SUL TERRITORIO:
unità mobili interessanti i numerosi piccoli comuni che non accedono
facilmente alle sedi fisse
UOC DI SENOLOGIA CHIRURGICA DELL'AZIENDA OSPEDALIERA SAN
CARLO DI POTENZA AFFERENTE AI CENTRI DI SENONETWORK
IRCCS CROB DI RIONERO E
GLI SCREENING ONCOLOGICI
•
ORGANIZZAZIONE DELLE ATTIVITA' DI
SCREENING
•
ORGANIZZAZIONE DEI CENTRI DI
RIFERIMENTO REGIONALE DEGLI SCREENING
•
GESTIONE DELLE RISORSE ECONOMICHE
•
VALUTAZIONE DEI RISULTATI DI DIAGNOSI E
TRATTAMENTO
•
FORMAZIONE
•
RICERCA
•
ATTIVITA' DEL REGISTRO TUMORI
PROPOSTE
- POTENZIAMENTO DELLE RISORSE MEDICHE
DEDICATE ALLA SENOLOGIA DIAGNOSTICA E DI
SCREENING PER ASSICURARE COMPLETA
AUTONOMIA E MAGGIORE CELERITA' AI PERCORSI
DELLO SCREENING MAMMOGRAFICO
- AUMENTO DELLE FASCE D'ETA' INTERESSATE
- UOC DI CHIRURGIA SENOLOGICA INTERAZIENDALE