GK Chesterton “L`avventura di un uomo vivo”

Transcript

GK Chesterton “L`avventura di un uomo vivo”
In collaborazione con
Ministero dell’Istruzione, dell’Università
e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana
Con il patrocinio di
Provincia di Firenze
Comune di Firenze
le Vie d’Europa
… sui passi di un autore
QUARTA EDIZIONE
G.K. Chesterton
“L’avventura
di un uomo vivo”
Firenze
26 marzo 2010
Ente promotore diesse*
In collaborazione con
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana
The British Institute of Florence
Con il patrocinio di
Provincia di Firenze
Comune di Firenze
Diesse presenta la quarta edizione del convegno Le Vie d’Europa, dedicata a G.K. Chesterton – “L’avventura di un uomo
vivo”. Il convegno, passato in breve da 250 a oltre 700 partecipanti provenienti da tutta Italia, ha confermato la fecondità
dell’intenzione originale di spalancare l’orizzonte culturale del
nostro insegnamento oltre i confini italiani, aprendosi ad un
lavoro didattico fra le varie discipline che facilita l’unità della
visione culturale dei nostri studenti. Preziosi sono risultati i
suggerimenti che via via sono giunti da docenti di ogni parte
d’Italia e che hanno contribuito a riformulare costantemente
il Convegno, adeguandolo alle esigenze espresse e maturate.
Questo “convenire” ha permesso a chi vi ha partecipato di
crescere in termini di consapevolezza più chiara del proprio
lavoro, di possibilità di collaborazione e confronto per docenti
e studenti, di risultati proficui nell’innovazione didattica.
Destinatari
Docenti e studenti delle scuole secondarie di primo grado
Periodo di svolgimento venerdì 26 marzo 2010
Sede del corso Firenze
Modalità di partecipazione
Il termine per l’adesione all’iniziativa è fissato per il 14 novembre 2009. Tutti i partecipanti devono presentare un elaborato,
realizzato in lavori di gruppo (massimo 5 studenti), sotto la
guida dell’insegnante. Gli elaborati dovranno essere spediti
entro il 16 febbraio 2010 alla Segreteria de Le Vie d’Europa.
Modalità di presentazione dei lavori degli studenti
Da questa edizione gli studenti che lo vorranno, potranno
esporre pubblicamente le riflessioni e/o le domande emerse
nel lavoro in classe, e dialogarle con l’esperto in sede di convegno. Tali interventi dovranno pervenire insieme agli elaborati, entro il 16 febbraio 2010 alla Segreteria de Le Vie d’Europa. Le richieste di intervento pervenute saranno selezionate
dal Comitato didattico de Le Vie d’Europa e gli interessati saranno preventivamente avvisati.
* Soggetto accreditato per la formazione del personale della scuola in base
alla direttiva n. 90/2003. Accredito confermato dal MIUR in via definitiva con
Prot. N. 1004 del 9 giugno 2005.
2
le Vie d’Europa
… sui passi di un autore
Quarta edizione
G.K. Chesterton
“L’avventura di un uomo vivo”
PRESENTAZIONE
I perché dell’iniziativa:
• sostenere nella scuola la passione di tutti quei docenti che
vivono il loro impegno professionale come un’avventura
per sé e per i propri studenti.
• condividere questa esperienza, facendone un punto di
forza per facilitare il tentativo di rinnovamento dell’azione
didattico-educativa.
• accrescere l’interesse e la curiosità degli studenti nella scoperta della realtà.
• facilitare un incontro reale e un dialogo con l’autore.
• promuovere e valorizzare la creatività degli studenti e la
loro capacità espressiva.
Il come:
• prevedendo la progettazione di percorsi a partire dalla lettura di opere letterarie integrali o parti di esse.
• favorendo un lavoro interdisciplinare.
• promovendo seminari di studio e di metodo fra docenti, per
un’innovazione dell’attività didattica.
• realizzando uno scambio di esperienze che valorizzi il lavoro dei docenti e dei loro studenti.
3
Articolazione del lavoro:
A scuola
• Lettura di opere di G.K. Chesterton. Testi consigliati fra:
Romanzi
Le avventure di un uomo vivo (brani da)
La sfera e la croce (brani da)
Racconti
Ciclo di Padre Brown
(in particolare: La croce azzurra, Il martello di Dio, Il segreto
di Padre Brown, La forma errata, L’uomo invisibile, Le stelle
volanti, I tre ordigni di morte, L’assenza del signor Glass; tratti
da Il candore di Padre Brown e La saggezza di Padre Brown).
Aforismi
Inoltre ai docenti si consiglia la lettura de:
- “La morale delle favole” (III capitolo di Ortodossia);
- “A defence of Detective Story”, in The Defendent, Londra
1901; trad. it. di P. Sestini in Il bello del brutto, Sellerio, Palermo 1985 (scaricabile dal sito www.diessefirenze.org, Sezione Le Vie d’Europa).
• Lavoro a gruppi, formati da un massimo di 5 studenti, per
la preparazione di un elaborato, che si riferisca a tematiche
dell’autore: il paradosso, l’osservazione della realtà, l’uso
della ragione, la conoscenza dell’animo umano, la libertà,
l’immedesimazione, l’avventura, la possibilità di cambiamento, l’amicizia.
1.In lingua italiana
a) un racconto che si ispiri a una vicenda o a un personaggio
di Chesterton,
oppure
b) una tesina di riflessione/approfondimento su una delle
tematiche dell’autore.
2. In lingua inglese
un elaborato - a scelta fra breve racconto, poesia, ballata ispirato a tematiche dell’autore.
3. Produzione artistica
un elaborato che illustri una vicenda o un personaggio ispirati alle tematiche di Chesterton.
In sede di Convegno
• Esposizione breve, da parte degli studenti, delle riflessioni
e/o delle domande emerse nello svolgimento del lavoro in
classe da presentare e dialogare con l’esperto.
• Ascolto di un intervento su Chesterton e sulla sua opera da
parte di un esperto.
• Premiazione degli elaborati in base al giudizio espresso
dalla Giuria.
4
Programma
Calendario
Venerdì 26 marzo 2010
Mattina
ore 9.00
Introduzione dei lavori
Gabriella Torrini, Diesse Firenze
ore 9.15
Domande e spunti emersi dal lavoro in classe.
Interventi degli studenti a colloquio con Pietro
Baroni, docente di scuola secondaria di secondo
grado
ore 10.15
G.K. Chesterton: l’avventura di un uomo vivo
Edoardo Rialti, saggista e pubblicista
ore 10.45
Intervallo
ore 11.15
Padre Brown e Innocenzo Smith
Rivisitazione di alcuni momenti salienti delle loro
avventure
ore 12.00
Premiazioni
Pomeriggio
ore 15.00
Attività didattica facoltativa (durata 90 min.)
Una delle visite alla città presente nei Progetti di
Integrazione Didattica (vedi www.diessefirenze.
org)
NB: Il programma potrà subire modifiche.
Premi a concorso
• produzione in Italiano – racconto: primo classificato €170,00
secondo classificato € 80,00
€170,00
• produzione in Italiano – tesina: primo classificato secondo classificato € 80,00
• produzione in Inglese: primo classificato secondo classificato € 80,00
• produzione artistica: primo classificato €170,00
secondo classificato € 80,00
€170,00
Giuria de Le Vie d’Europa
Le opere a concorso verranno selezionate dalla Giuria composta da:
Vincenzo Bugliani (Presidente e Coordinatore Italiano), Lucia Rossi;
Vanessa Hallsmith (Coordinatore inglese), Piera Donna, Gianna Zalaffi; Americo Mazzotta (Coordinatore arte); Mattia Zupo.
Comitato didattico
Edoardo Rialti, Pietro Baroni, Silvia Magherini, Paola Carradori.
5
le Vie d’Europa
… sui passi di un autore
Quarta edizione
G.K. Chesterton
“L’avventura di un uomo vivo”
REGOLAMENTO
Art. 1- Possono partecipare a Le Vie d’Europa gruppi di studenti delle
scuole secondarie di primo grado con i professori coordinatori di tali
gruppi oppure singoli docenti.
Art. 2- Per iscriversi occorre:
a) compilare correttamente e per intero il modulo di iscrizione scaricabile dal sito www.diessefirenze.org nella sezione Le Vie d’Europa/
G.K. Chesterton.
b) effettuare il pagamento della quota di iscrizione di € 10,00 per
ogni studente e docente. Per i docenti che intendono avvalersi del
Convegno come Corso di aggiornamento o partecipano come singoli, la quota di iscrizione è di € 45,00, comprensiva dell’associazione
a Diesse (in quanto i corsi di aggiornamento sono riservati ai soci
dell’Associazione).
La scadenza per l’iscrizione è fissata per il 14 novembre 2009.
Il versamento della quota di iscrizione si effettua in una delle seguenti modalità:
- Diesse Firenze, via Nomellini 9, 50142 Firenze
Conto Corrente Postale 14316517
oppure
- Diesse Firenze, via Nomellini 9, 50142 Firenze
IBAN IT47J061600283000050519C00
Cassa di Risparmio di Firenze
c) Il modulo di iscrizione e la ricevuta del pagamento devono essere
inviati a Diesse Firenze tramite posta o via fax.
Senza l’invio della ricevuta non sarà ritenuta valida l’iscrizione.
È previsto un limite al numero di iscrizioni e per l’accettazione sarà
rigorosamente seguito il criterio cronologico, in base alla data del
timbro postale.
Art. 3- I gruppi di lavoro sono formati da un massimo di 5 studenti.
Se vorrà partecipare una classe intera, essa dovrà essere suddivisa
in gruppi ognuno dei quali svilupperà un elaborato (anche di natura
diversa: ad es. un gruppo Italiano, uno Inglese, uno Arte). Per garantire la serietà dei lavori, non è possibile partecipare a Le Vie d’Europa
come intera classe, formando un gruppo unico. Ogni studente può
presentare un solo elaborato per ogni sezione.
Art. 4- Ogni gruppo di lavoro è chiamato a una attività di ricerca sul
tema stabilito e alla stesura di un elaborato: per lo scritto non più
6
di 10 pagine (max 35 righe per pagina), per la produzione artistica
qualunque formato e qualunque tecnica.
Gli elaborati vanno spediti in plico raccomandato a Diesse Firenze,
via Nomellini 9, 50142 Firenze, entro il 16 febbraio 2010.
- Gli elaborati scritti devono essere inviati in n. 3 (tre) copie cartacee
e una su supporto informatico CD
- La produzione artistica va fatta pervenire alla sede di Diesse Firenze
in originale o, in caso di impossibilità, riprodotta in foto formato A4
e su CD, con indicazione delle misure dell’originale, descrizione della
tecnica e dei materiali utilizzati.
- Gli elaborati originali di Arte saranno esposti in sede di Convegno e
ritirabili al termine dello stesso.
- Tutti gli elaborati devono essere anonimi e accompagnati da una busta chiusa contenente i dati dei membri del gruppo di lavoro: cognome, nome, classe, sezione, scuola; cognome e nome dell’insegnante
accompagnatore; telefono e email dell’insegnante e della scuola.
Tutti gli elaborati devono avere un titolo.
Art. 5- Una Giuria nominata da Diesse Firenze e presieduta dal prof.
Vincenzo Bugliani valuterà le opere pervenute e designerà i vincitori
per ogni sezione.
La premiazione avverrà in sede di Convegno.
Art. 6- I gruppi sono invitati a presentare (in un tempo massimo di
cinque minuti) le riflessioni e le domande emerse nel loro lavoro (da
dialogare in sede di convegno con un docente esperto) e fatte pervenire alla segreteria di Diesse Firenze, entro il 16 febbraio 2010. L’ordine di intervento sarà assegnato in sede di Convegno.
Art. 7- Attività didattiche facoltative
Sono previste attività didattiche facoltative, ognuna delle quali comporta l’iscrizione al costo di € 6,00 a persona, oltre l’eventuale biglietto d’ingresso ai musei. L’iscrizione deve essere comunicata alla
segreteria del convegno inviando copia dell’avvenuto pagamento
della quota e l’indicazione della visita prescelta, entro il 14 novembre
2009.
Art. 8- Ai docenti partecipanti sarà rilasciato l’attestato di partecipazione e, ai docenti soci di Diesse, l’attestato di Corso di aggiornamento.
Art. 9 - L’iscrizione al convegno implica l’autorizzazione da parte
dei partecipanti all’esecuzione delle riprese video e/o fotografiche
effettuate durante tutto il periodo del convegno nonché l’utilizzazione di tale materiale per fini promozionali, giornalistici e documentari
dell’evento stesso da parte di Diesse. L’iscrizione al convegno implica
altresì la cessione a titolo gratuito dei diritti di immagine in favore di
Diesse e suoi aventi causa e/o incaricati e la rinuncia ad ogni diritto
e azione e quant’altro per il pagamento di corrispettivi, indennità e/o
rimborsi in ragione di quanto sopra.
7
Possibilità di soggiorno a Firenze
in collaborazione con
ItalianRoom s.r.l. – Agenzia di viaggio e tour operator
Via San Giovanni Bosco, 4 -50121 FIRENZE
Tel. 055 6235484 – Fax 055 662576
www.italianroom.it [email protected]
Per il pernottamento a Firenze nei giorni del Convegno le scuole interessate dovranno mettersi in contatto direttamente con ItalianRoom
s.r.l. facendo esplicito riferimento a Le Vie d’Europa.
Scheda riassuntiva scadenze e termini del concorso
14 novembre 2009
1. Invio del Modulo di iscrizione e della ricevuta di versamento delle
quote di iscrizione di € 10,00 per ogni studente e docente. Per
i docenti che intendono avvalersi del Convegno come Corso di
aggiornamento o partecipano come singoli la quota di iscrizione
è di € 45,00, comprensiva dell’associazione a Diesse.
2. Prenotazione di una visita facoltativa, secondo gli itinerari indicati sul depliant dei Progetti di Integrazione Didattica, tramite l’invio della ricevuta di pagamento delle quote di iscrizione (€ 6,00 a
persona, oltre l’eventuale biglietto d’ingresso ai musei. come da
Regolamento, Art. 7).
3. Prenotazione alberghi presso ItalianRoom s.r.l. (vedi Possibilità
di soggiorno).
16 febbraio 2010
1. Invio degli elaborati (tesine, elaborati in lingua, produzioni artistiche).
2. Invio delle riflessioni e/o domande emerse nel lavoro in classe
(da dialogare in sede di convegno con un docente esperto).
Segreteria Convegno
via Nomellini 9 – 50142 Firenze
tel. 055-7327381 – fax 055-7377104
[email protected] – www.diessefirenze.org
Diesse Firenze: Associazione qualificata per la formazione del personale della scuola in conformità al protocollo d’intesa stipulato con
l’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana.
www.diesse.org

Documenti analoghi