essere - Comune di Suzzara

Commenti

Transcript

essere - Comune di Suzzara
essere CITTADINO
Autocertificazione
COSA
La Dichiarazione sostitutiva di certificazione o Autocertificazione è una dichiarazione sottoscritta
da un cittadino maggiorenne e resa sotto la sua responsabilità in sostituzione di un certificato.
Tutte le Amministrazioni Pubbliche ed i gestori di pubblici servizi sono tenuti ad accettare
le autocertificazioni o ad acquisire d’ufficio la documentazione di cui siano in possesso o che
esse stesse siano tenute a certificare.
Il rifiuto dell’autocertificazione costituisce violazione dei doveri d’ufficio.
Sostituiscono i relativi certificati le autocertificazioni riguardanti i seguenti stati, fatti o qualità
personali:
a)
b)
c)
d)
e)
f)
g)
r)
s)
Data e luogo di nascita
Residenza
Cittadinanza
Godimento di diritti civili e politici
Stato di celibe, coniugato, vedovo o stato libero
Stato di famiglia
Esistenza in vita
Qualità di studente
Qualità di legale rappresentante di persone fisiche o giuridiche, di tutore, di curatore e
simili
t) Iscrizione presso associazioni o formazioni sociali di qualsiasi tipo
u) Tutte le situazioni relative all’adempimento degli obblighi militari ivi comprese quelle
attestate nel foglio matricolare dello stato di servizio
v) Di non avere riportato condanne penali e di non essere destinatario di provvedimenti che
riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti
amministrativi iscritti nel casellario giudiziale
w) Di non essere a conoscenza di essere sottoposto a procedimenti penali
x) Qualità di vivenza a carico
y) Tutti i dati a diretta conoscenza dell’interessato contenuti nei registri dello stato civile
L’autocertificazione non è ammessa per i certificati medici, sanitari, veterinari, di origine, di
conformità a norme dell’Unione Europea, marchi, brevetti.
Nel rapporto tra privati il riconoscimento della validità dell’autocertificazione resta a discrezione
del privato che richiede il certificato o documento.
I dati relativi al cognome, al nome, al luogo e alla data di nascita, allo stato civile, alla
residenza, possono essere provati, in sostituzione dei relativi certificati, da un documento
di riconoscimento valido.
L’autocertificazione è esente da qualsiasi tipo di imposta o diritto ed è sempre gratuita.
CHI
1
Il servizio è destinato a tutti i cittadini.
cartadeiservizi
Identità personale
COME
Per autocertificare uno stato, un fatto o una qualità personale è necessario compilare gli
appositi moduli predisposti dalle Pubbliche Amministrazioni o dai gestori di pubblici servizi
o redigere una analoga dichiarazione con indicazione di quanto si vuole autocertificare sotto
la propria personale responsabilità. Tali moduli sono disponibili presso l’Ufficio Relazioni con
il Pubblico e gli operatori sono a disposizione per aiutare nella compilazione e per fornire le
informazioni necessarie. Per i minori l’autocertificazione viene fatta dal genitore o dal tutore.
I cittadini stranieri possono autocertificare solo stati, fatti o qualità certificabili da soggetti
pubblici italiani. E’ possibile inviare l’autocertificazione per posta, fax e via telematica o farla
consegnare agli sportelli delle amministrazioni pubbliche da altri.
DOVE
Ufficio Relazioni con il Pubblico via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513201-2-3-4-6. Fax: 0376/513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: dott.ssa Valeria Portini
QUANDO
TEMPI
Dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30. Solo
per il mese di agosto e nel periodo natalizio (dalla Vigilia di Natale all’Epifania) l’Ufficio rimane
aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore
12.30.
L'autocertificazione avviene immediatamente.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Adeguatezza orari di apertura
Completezza delle informazioni ricevute
Indicatori della qualità
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Orario di apertura settimanale
Grado di soddisfazione degli utenti
Standard della qualità
Tempi di attesa allo sportello:15’
Tempi di erogazione del servizio:15’
49 ore di apertura settimanale nei
mesi da settembre a luglio
80% di utenti soddisfatti
cartadeiservizi
2
essere CITTADINO
Carta di identità
COSA
La carta di identità è un documento personale di identità che consente l’espatrio in tutti i
paesi dell’Unione Europea ed in altri paesi il cui elenco è disponibile presso l’Ufficio Relazioni
con il Pubblico. In caso di furto o smarrimento del documento è necessario presentare
denuncia all’Autorità di Pubblica Sicurezza (Carabinieri, Polizia ecc.). Il costo del documento
è di Euro 5,16. Hanno la stessa validità della carta di identità e possono essere usati in
sostituzione i seguenti documenti di riconoscimento: passaporto, patente di guida, patente
nautica, libretto di pensione, patentino di abilitazione alla conduzione di impianti termici,
porto d’armi, altre tessere di riconoscimento purchè munite di fotografia e di timbro rilasciate
da un’amministrazione dello Stato.
CHI
Il servizio è destinato a tutti i cittadini italiani e stranieri, residenti e non residenti che abbiano
compiuto i 15 anni.
COME
Il rilascio della carta di identità avviene presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico con 3 foto
formato tessera, uguali, recenti, a capo scoperto (salvo il caso che il copricapo sia indossato
per motivi religiosi, ad esempio il turbante per un cittadino indiano), il documento scaduto
in caso di richiesta di rinnovo, la denuncia resa all’Autorità di Pubblica Sicurezza in caso di
furto o smarrimento, il permesso di soggiorno se il richiedente è un cittadino straniero. Se
la Carta di Identità viene richiesta da un minore è necessaria la firma di assenso di entrambi
i genitori affinchè il documento sia valido per l’espatrio. Se il richiedente non è residente,
è necessario il nulla osta al rilascio da parte del Comune di residenza.
DOVE
Ufficio Relazioni con il Pubblico via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513201-2-3-4-6. Fax: 0376/513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: dott.ssa Valeria Portini
QUANDO
TEMPI
Dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30. Solo
per il mese di agosto e nel periodo natalizio (dalla Vigilia di Natale all’Epifania) l’Ufficio rimane
aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30.
Il rilascio della carta di identità è immediato.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Adeguatezza orari di apertura
Completezza delle informazioni ricevute
3
Indicatori della qualità
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Orario di apertura settimanale
Grado di soddisfazione degli utenti
cartadeiservizi
Standard della qualità
Tempi di attesa allo sportello:15’
Tempi di erogazione del servizio:15’
49 ore di apertura settimanale nei mesi
da settembre a luglio
80% di utenti soddisfatti
Identità personale
Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà
COSA
CHI
La Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà è una dichiarazione sottoscritta da un cittadino
maggiorenne e rilasciata sotto la sua responsabilità per dichiarare l’esistenza di stati, fatti o
qualità personali proprie o relative ad altri soggetti di cui si abbia diretta conoscenza che non
siano compresi nell’elenco degli stati, fatti o qualità personali oggetto di autocertificazione
(vedi scheda relativa all’Autocertificazione). La Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà
è sottoscritta dall’interessato in presenza del dipendente addetto a riceverla o può essere
sottoscritta e presentata unitamente ad una copia di un documento di identità. La Dichiarazione
sostitutiva dell’atto di notorietà è esente da qualsiasi tipo di imposta o diritto ed è sempre
gratuita ad eccezione della dichiarazione che viene prodotta in caso di invito di uno straniero
con garanzia di alloggio, sostentamento, cure mediche ed eventuale reimpatrio dello stesso,
alla quale si applica l’imposta di bollo da Euro 10,33.
Il servizio è destinato a tutti i cittadini.
COME
Per dichiarare uno stato, un fatto o una qualità personale è necessario compilare gli appositi
moduli a tal fine predisposti dalle Pubbliche Amministrazioni o dai gestori di pubblici servizi
o scrivere una analoga dichiarazione con indicazione di quanto si vuole dichiarare sotto la
propria personale responsabilità.Tali moduli sono disponibili presso l’Ufficio Relazioni con il
Pubblico e gli operatori sono a disposizione per aiutare nella compilazione e per fornire le
informazioni necessarie. Per i minori la dichiarazione viene resa dal genitore. I cittadini stranieri
possono dichiarare solo stati, fatti o qualità certificabili da soggetti pubblici italiani.
DOVE
Ufficio Relazioni con il Pubblico via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513201-2-3-4-6. Fax: 0376/513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: dott.ssa Valeria Portini.
QUANDO
Dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30. Solo
per il mese di agosto e nel periodo natalizio (dalla Vigilia di Natale all’Epifania) l’Ufficio rimane
aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore
12.30.
TEMPI
La compilazione di una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà avviene immediatamente.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Adeguatezza orari di apertura
Completezza delle informazioni ricevute
Indicatori della qualità
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Orario di apertura settimanale
Grado di soddisfazione degli utenti
Standard della qualità
Tempi di attesa allo sportello:15’
Tempi di erogazione del servizio:15’
49 ore di apertura settimanale nei mesi
da settembre a luglio
80% di utenti soddisfatti
cartadeiservizi
4
essere CITTADINO
Certificati d’anagrafe
COSA
CHI
I certificati di anagrafe vengono rilasciati a tutti i residenti che ne facciano richiesta e servono
a certificare: la residenza di una persona lo stato di famiglia, con l’elenco dei familiari
residenti ogni altra posizione desumibile dagli atti anagrafici, come la cittadinanza, l’esistenza
in vita, lo stato libero, la vedovanza.
Non possono essere oggetto di certificazione anche se risultano dagli atti dell’ufficio anagrafe,
la professione, il mestiere o la condizione non professionale, il titolo di studio.
Un certificato può contenere anche più di una certificazione ed essere contestuale (stato di
famiglia e residenza) o cumulativo (stato di famiglia, residenza e cittadinanza).
Il certificato d’anagrafe può essere anche storico e ricostruisce la situazione anagrafica e
familiare di una persona ad una certa data.
Il servizio è destinato a tutti i cittadini residenti nel Comune.
COME
Il certificato viene rilasciato dall’Urp previa identificazione del richiedente. Se chi richiede il
certificato non è il diretto interessato, viene fatto compilare l’apposito modulo con l’indicazione
delle generalità del richiedente e dei motivi della richiesta. Il rilascio del certificato è gratuito
se viene richiesto in carta libera. Se viene richiesto in bollo è applicata sullo stesso la relativa
marca da Euro 10,33.
DOVE
Ufficio Relazioni con il Pubblico via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513201-2-3-4-6. Fax: 0376/513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: dott.ssa Valeria Portini
QUANDO
TEMPI
VALIDITA’
Dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30. Solo
per il mese di agosto e nel periodo natalizio (dalla Vigilia di Natale all’Epifania) aperto dal
lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30.
Il rilascio dei certificati di anagrafe è immediato.
I certificati attestanti stati, fatti, e qualità personali non soggetti a modificazione hanno validità
illimitata. Le restanti certificazioni hanno validità di sei mesi dalla data del rilascio. I certificati
possono valere anche oltre i limiti di validità nel caso in cui l’interessato dichiari, in calce al
documento, che le informazioni contenute non hanno subito variazioni alla data del rilascio.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Adeguatezza orari di apertura
Completezza delle informazioni ricevute
5
Indicatori della qualità
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Orario di apertura settimanale
Grado di soddisfazione degli utenti
cartadeiservizi
Standard della qualità
Tempi di attesa allo sportello:15’
Tempi di erogazione del servizio:15’
49 ore di apertura settimanale nei
mesi da settembre a luglio
80% di utenti soddisfatti
Identità personale
Autenticazione di firma
COSA
CHI
Le autenticazioni di firma servono a provarne l’autenticità. Normalmente, l’autenticità è
garantita dal fatto che la firma venga apposta in presenza del dipendente addetto a ricevere
il documento oppure che tali documenti vengano sottoscritti e presentati unitamente a copia
fotostatica non autenticata di un documento di identità. Nei casi in cui l’autenticazione della
firma venga comunque richiesta, può essere effettuata presso l’Ufficio per le Relazioni con
il Pubblico. Sono abilitati all’autenticazione anche il funzionario competente a ricevere la
documentazione, un notaio, un cancelliere, un segretario comunale. L’autenticazione consiste
nell’attestazione che la firma è stata apposta in presenza del pubblico ufficiale, previo
accertamento dell’identità del sottoscrittore, con l’indicazione delle modalità di identificazione,
della data e del luogo di autenticazione, il nome e il cognome e la qualifica del funzionario
che procede all’autenticazione e il timbro dell’ufficio. Non possono essere autenticate dal
funzionario incaricato dal Sindaco ed è quindi obbligatorio rivolgersi ad un notaio le firme
apposte su un atto negoziale tra privati (ad es. un contratto, una delega, un mandato ecc.).
Il servizio è destinato a tutti i cittadini.
COME
E’ necessario recarsi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico, presentando il documento sul quale
la firma deve essere apposta ed un documento di identità. L’autenticazione è gratuita se
viene richiesta in carta libera. Se viene richiesta in bollo è applicata sullo stesso la relativa
marca da Euro 10,33. L'applicazione del bollo dipende dall'uso che si deve fare del documento
sul quale la firma deve essere autenticata.
DOVE
Ufficio Relazioni con il Pubblico via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513201-2-3-4-6. Fax: 0376/513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: dott.ssa Valeria Portini
QUANDO
TEMPI
Dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30. Solo
per il mese di agosto e nel periodo natalizio (dalla Vigilia di Natale all’Epifania) l’Ufficio rimane
aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore
12.30.
L'autenticazione della firma avviene immediatamente.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Adeguatezza orari di apertura
Completezza delle informazioni ricevute
Indicatori della qualità
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Orario di apertura settimanale
Grado di soddisfazione degli utenti
Standard della qualità
Tempi di attesa allo sportello:15’
Tempi di erogazione del servizio:15’
49 ore di apertura settimanale nei
mesi da settembre a luglio
80% di utenti soddisfatti
cartadeiservizi
6
essere CITTADINO
Certificati ed estratti di stato civile
COSA
Certificato di nascita, matrimonio, morte
E’ il documento che riporta i dati contenuti nell’atto di stato civile. Il certificato viene richiesto
nel Comune di Suzzara se l’evento cui il certificato si riferisce è avvenuto nel Comune di
Suzzara (nascita, matrimonio, morte) e da coloro che erano residenti nel Comune di Suzzara
al momento in cui l’evento si è verificato.
Estratto per riassunto di nascita, matrimonio, morte
E’ il documento che riporta i contenuti dell’atto di stato civile cui si riferisce e serve a certificarli.
Gli estratti degli atti dello stato civile possono essere rilasciati dall’ufficiale dello Stato Civile
soltanto all’interessato o a persona da lui delegata. L’estratto, a differenza del certificato,
contiene anche tutte le rettifiche, le modifiche, le correzioni e le eventuali annotazioni
effettuate sull’atto. L’estratto per riassunto dell’atto di nascita conterrà ad esempio le
annotazioni riguardanti gli eventi della vita della persona successivi alla nascita quali il
matrimonio, la eventuale separazione ed il divorzio, il cambio di nome e cognome, la morte;
l’estratto per riassunto dell’atto di matrimonio conterrà le annotazioni riguardanti la eventuale
separazione ed il divorzio. L’estratto può essere richiesto nel Comune di Suzzara se l’evento
cui si riferisce è avvenuto nel Comune di Suzzara (nascita, matrimonio, morte) e da coloro
che erano residenti nel Comune di Suzzara al momento in cui l’evento si è verificato.
Estratto per copia integrale dell’atto di nascita, matrimonio, morte
Gli estratti degli atti dello stato civile per copia integrale possono essere rilasciati dall’ufficiale
dello Stato Civile soltanto dietro presentazione di una richiesta scritta e motivata da parte
dell’interessato o da persona da lui delegata. L’estratto per copia integrale deve contenere:
la trascrizione esatta dell’atto cui si riferisce, le annotazioni che si trovano sull’atto, l’attestazione,
da parte di chi rilascia l’estratto, che la copia è conforme all’originale. Nella pratica, l’estratto
per copia integrale è la fotocopia dell’atto relativo con l’attestazione di conformità all’originale.
7
CHI
Il servizio è destinato a:
I nati nel Comune e i residenti nel Comune al momento della nascita;
Coloro che si sono sposati nel Comune e coloro che erano residenti nel Comune al
momento del matrimonio;
Chiunque abbia interesse a richiedere un certificato/estratto dell’atto di morte di persona
deceduta nel Comune o chiunque abbia interesse a richiedere un certificato/estratto dell’atto
di morte di persona residente nel Comune al momento del decesso.
COME
Per ottenere un certificato di stato civile è necessario recarsi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico
per farne richiesta, se il richiedente è un residente nel Comune, i non residenti devono invece
rivolgersi direttamente all’Ufficio dello Stato Civile. Gli estratti possono essere richiesti solo
all’Ufficiale dello Stato Civile. Il certificato o l’estratto viene rilasciato immediatamente previa
identificazione del richiedente. Se il richiedente non è il diretto interessato viene fatto compilare
l’apposito modulo con l’indicazione delle generalità del richiedente e dei motivi della richiesta.
Il rilascio del certificato o dell’estratto è gratuito.
cartadeiservizi
Identità personale
DOVE
QUANDO
TEMPI
VALIDITA’
Ufficio Relazioni con il Pubblico via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513201-2-3-4-6. Fax: 0376/513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: dott.ssa Valeria Portini
Dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30. Solo
per il mese di agosto e nel periodo natalizio (dalla Vigilia di Natale all’Epifania) l’Ufficio rimane
aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore
12.30.
Il rilascio dei certificati e degli estratti dello stato civile è immediato.
I certificati attestanti stati, fatti, e qualità personali non soggetti a modificazione hanno validità
illimitata. Le restanti certificazioni hanno validità di sei mesi dalla data del rilascio. I certificati
possono valere anche oltre i limiti di validità nel caso in cui l’interessato dichiari, in calce al
documento, che le informazioni contenute non hanno subito variazioni alla data del rilascio.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Adeguatezza orari di apertura
Completezza delle informazioni ricevute
Indicatori della qualità
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Orario di apertura settimanale
Grado di soddisfazione degli utenti
Standard della qualità
Tempi di attesa allo sportello:15’
Tempi di erogazione del servizio:15’
49 ore di apertura settimanale nei mesi
da settembre a luglio
80% di utenti soddisfatti
Tempo intercorrente tra l’evento e la disponibilità del relativo certificato:
Morte:
avvenuta a Suzzara: 3 giorni dal rilascio
del permesso di seppellimento
Nascita:
avvenuta a Suzzara: 3 giorni dalla
notifica della nascita
avvenuta altrove: 5 giorni dal
ricevimento della relativa
comunicazione da parte degli uffici
avvenuta altrove: 5 giorni dal
ricevimento della relativa
comunicazione da parte degli uffici
Matrimonio:
avvenuto a Suzzara: 3 giorni dall’evento
per i matrimoni civili, dal ricevimento
dell’atto del Parroco per i matrimoni
religiosi
avvenuto altrove: 5 giorni dal
ricevimento della relativa
comunicazione da parte degli uffici
cartadeiservizi
8
essere CITTADINO
Legalizzazione di fotografia
COSA
CHI
COME
La legalizzazione di fotografia consiste nell’attestazione che la fotografia che viene presentata
riproduce l'immagine dell’interessato che la richiede.
La legalizzazione della fotografia viene normalmente effettuata ai fini del rilascio del passaporto,
del porto d’armi o della patente internazionale che è il documento necessario per guidare
all’estero, al di fuori dell’Unione Europea.
Il servizio è destinato a tutti i cittadini.
La legalizzazione di fotografia viene effettuata dall’Ufficio Relazioni con il Pubblico presentando
una fotografia recente ed un documento di identità in corso di validità.
La legalizzazione della fotografia prescritta per il rilascio di documenti personali non è soggetta
all’obbligo del pagamento dell’imposta di bollo.
DOVE
QUANDO
TEMPI
Ufficio Relazioni con il Pubblico via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513201-2-3-4-6. Fax: 0376/513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: dott.ssa Valeria Portini
Dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30. Solo
per il mese di agosto e nel periodo natalizio (dalla Vigilia di Natale all’Epifania) l’Ufficio rimane
aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore
12.30.
La legalizzazione della fotografia avviene immediatamente.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Adeguatezza orari di apertura
Completezza delle informazioni ricevute
9
Indicatori della qualità
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Orario di apertura settimanale
Grado di soddisfazione degli utenti
cartadeiservizi
Standard della qualità
Tempi di attesa allo sportello:15’
Tempi di erogazione del servizio:15’
49 ore di apertura settimanale nei
mesi da settembre a luglio
80% di utenti soddisfatti
Identità personale
Autenticazione di copia
COSA
CHI
Le autenticazioni di copia di documenti servono a provarne la conformità all’originale e possono
quindi sostituirlo nei casi consentiti dalla legge. L’originale deve essere presentato insieme
alla copia di cui si richiede l’autenticazione. L'autenticazione di copia consiste appunto
nell’attestazione di conformità con l’originale scritta alla fine della copia.
L’autentica di copia può essere sostituita dalla dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà
dell’interessato nei casi in cui il documento debba essere consegnato ad una pubblica
amministrazione o ad un esercente un pubblico servizio.
Il servizio è destinato a tutti i cittadini.
COME
Per ottenere un copia autenticata è necessario recarsi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico con
l'originale del documento di cui si richiede l'autenticazione. Il rilascio della copia autentica è
assolutamente gratuito se viene richiesto in carta libera per la presentazione della copia
stessa ad una Pubblica Amministrazione o ad un soggetto esercente un pubblico servizio.
Se la copia autenticata deve essere presentata ad un privato è prevista l’applicazione
dell’imposta di bollo. In tale caso è applicata la relativa marca da Euro 10,33 ogni 4 fogli di
cui si compone la copia.
DOVE
Ufficio Relazioni con il Pubblico via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513201-2-3-4-6. Fax: 0376/513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: dott.ssa Valeria Portini
QUANDO
TEMPI
Dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30. Solo
per il mese di agosto e nel periodo natalizio (dalla Vigilia di Natale all’Epifania) l’Ufficio rimane
aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore
12.30.
L'autenticazione della copia avviene immediatamente.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Adeguatezza orari di apertura
Completezza delle informazioni ricevute
Indicatori della qualità
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Orario di apertura settimanale
Grado di soddisfazione degli utenti
Standard della qualità
Tempi di attesa allo sportello:15’
Tempi di erogazione del servizio:15’
49 ore di apertura settimanale nei mesi
da settembre a luglio
80% di utenti soddisfatti
cartadeiservizi
10
essere CITTADINO
Cambiamenti di nome e cognome
COSA
Nel caso in cui una persona voglia cambiare il nome o aggiungere al proprio un altro nome o voglia
cambiare il cognome perché ridicolo o vergognoso o perché rivela origine naturale, può presentare
domanda al Prefetto. La richiesta di cambiamento del cognome per altri motivi deve essere
presentata al Ministero dell’Interno tramite il Prefetto della Provincia in cui la persona ha la
residenza, indicando le ragioni della domanda.
CHI
Il servizio è destinato a chiunque vuole cambiare il proprio nome o cognome o aggiungere al
proprio un altro nome o cognome.
COME
L’ufficio dello stato civile si occupa di fornire le informazioni e l’assistenza all’interessato nella
preparazione della pratica da inoltrare alle autorità competenti e procede poi alla rettifica degli
atti dello stato civile. La richiesta di cambiamento del cognome deve essere presentata al Ministero
dell’Interno tramite il Prefetto della Provincia in cui la persona ha la residenza, indicando le ragioni
della domanda. Il Prefetto raccoglie le necessarie informazioni relative alla domanda e la spedisce
con parere al Ministero dell’Interno. Nel caso in cui la persona voglia cambiare il nome o aggiungere
al proprio un altro nome o voglia cambiare il cognome perché ridicolo o vergognoso o perché
rivela origine naturale, è il Prefetto a decidere sulla domanda. Se le domande sono prese in
considerazione, il richiedente viene autorizzato ad affiggere un sunto della domanda all’albo pretorio
del comune di nascita e di attuale residenza del richiedente, in modo da consentire a chiunque
ne abbia interesse di fare opposizione. L’interessato deve presentare al Prefetto un esemplare
dell’avviso con la relazione attestante l’eseguita affissione e la sua durata.
DOVE
Ufficio dello Stato Civile via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513238. Fax: 0376/513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: sig.ra Antonella Cocconi
QUANDO
Dal 1° ottobre al 31 maggio dalle ore 9.00 alle ore 12.30, e il martedì pomeriggio dalle ore 14.30
alle ore 16.30. Dal 1° giugno al 30 settembre aperto tutti i giorni, compreso il sabato dalle ore
9.00 alle ore 12.30.
TEMPI
Le informazioni relative alla procedura per le modificazioni di nome e cognome vengono fornite
immediatamente; la preparazione di una pratica da inoltrare alla Prefettura viene eseguita su
appuntamento.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Adeguatezza orari di apertura
Completezza delle informazioni ricevute
Riservatezza nel trattare le informazioni
fornite
11
Indicatori della qualità
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Tempi di annotazione dei decreti
Tempi di trasmissione dei decreti agli
altri uffici interessati
cartadeiservizi
Standard della qualità
Tempi di attesa:10’
Tempi di apertura settimanale: 23 ore
Tempi di annotazione dei decreti: 10
giorni dal ricevimento
Tempi di trasmissione dei decreti agli
altri uffici interessati: 10 giorni dal
ricevimento
Consultazioni elettorali
Tessera elettorale
COSA
La tessera elettorale è il documento necessario per esercitare il diritto di voto e viene
consegnata a tutti i cittadini italiani che godono dei diritti politici. La tessera deve essere
presentata al il seggio elettorale al momento della votazione, unitamente a un documento
di identità valido. I cittadini italiani residenti all’estero devono ritirare la tessera presso l’Ufficio
Elettorale.
La tessera elettorale è strettamente personale, ha carattere permanente, ed è valida per 18
consultazioni elettorali. In caso di smarrimento o deterioramento, o quando non risulti più
utilizzabile per esaurimento degli spazi, l’interessato, previa presentazione di apposita domanda
e consegna dell’originale deteriorato o completo, riceverà un nuovo esemplare del documento.
In caso di smarrimento o furto, dovrà essere presentata denuncia ai competenti uffici di
pubblica sicurezza.
L’ufficio elettorale comunale rilascerà un duplicato previa domanda ed esibizione della relativa
denuncia o della dichiarazione sostitutiva. In caso di trasferimento della residenza in altro
comune verrà consegnata una nuova tessera elettorale e ritirata quella già in possesso della
persona. Ogni variazione di dati o delle indicazioni contenute nella tessera viene effettuata
dall’ufficio elettorale comunale.
CHI
Il servizio è destinato a tutti i cittadini maggiorenni che godono dei diritti politici residenti nel
Comune o residenti all'estero iscritti nelle liste elettorali del Comune.
COME
Per ottenere la tessera elettorale è sufficiente essere iscritti nelle liste elettorali del Comune.
La tessera verrà consegnata all’elettore al proprio domicilio.
DOVE
Ufficio dello Stato Civile via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513238. Fax: 0376/513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: sig.ra Antonella Cocconi
QUANDO
Dal lunedì al venerdì dal 1° ottobre al 31 maggio dalle ore 9.00 alle ore 12.30, ed il martedì
pomeriggio dalle ore 14.30 alle ore 16.30. Dal °1 giugno al 30 settembre l’Ufficio è aperto
tutti i giorni, compreso il sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.30.
TEMPI
La tessera elettorale viene rilasciata in occasione di tornate elettorali e/o di cambio di residenza
e vale per 18 elezioni.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Adeguatezza orari di apertura
Completezza delle informazioni
Indicatori della qualità
Tempi di erogazione del servizio
Tempi di attesa allo sportello
N. ore di aperture settimanali
Standard della qualità
Tempi di erogazione del servizio:
Consegna tessera: almeno 15 giorni
prima della tornata elettorale
Rilascio duplicato: immediato
Tempi di attesa allo sportello: 15 minuti
N. ore di apertura settimanali: 23 ore
cartadeiservizi
12
essere CITTADINO
Scrutatore di seggio elettorale
COSA
E’ possibile partecipare alla costituzione del seggio in qualità di scrutatore, iscrivendosi
nell’albo istituito presso l’Ufficio Elettorale. Da tale albo, in occasione di elezioni o referendum,
sono estratte le persone che vengono nominate in qualità di scrutatori ai seggi elettorali. Lo
scrutatore svolge le operazioni di autenticazione delle schede elettorali, di identificazione
degli elettori e di scrutinio delle schede al termine delle votazioni.
CHI
Il servizio è destinato ai cittadini residenti maggiorenni in possesso del titolo di studio della
licenza media che non abbiano riportato condanne penali. Non possono essere iscritti all’albo
degli scrutatori: i dipendenti del Ministero dell’Interno, dei Trasporti, delle Poste e
Telecomunicazioni, gli appartenenti alle Forze Armate in servizio, i medici provinciali e condotti
e gli ufficiali sanitari, i segretari comunali, i dipendenti comunali addetti o comandati a prestare
servizio presso gli uffici elettorali comunali, i candidati alle elezioni per i quali si svolge la
votazione.
COME
La domanda di iscrizione all’albo degli scrutatori deve essere presentata entro il 30 novembre
di ogni anno presso l’Ufficio Elettorale sull’apposito modulo fornito dall’ufficio. La nomina degli
scrutatori da assegnare ai seggi elettorali viene effettuata dopo aver pubblicato un avviso
alla cittadinanza della seduta pubblica in cui avverrà il sorteggio. In tale seduta pubblica
vengono sorteggiati i nominativi, quattro per ogni sezione in caso di elezioni politiche, tre in
caso di referendum. La comunicazione viene notificata alla residenza degli interessati. L’elenco
dei nominativi estratti viene reso pubblico 20 giorni prima delle elezioni ed è consultabile
presso l’Ufficio Elettorale. E’ possibile rinunciare alla nomina solo per gravi e giustificati motivi.
DOVE
Ufficio Elettorale via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513238. Fax: 0376/513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: sig.ra Antonella Cocconi
TEMPI
Dal lunedì al sabato dal 1 ottobre al 31 maggio dalle ore 9.00 alle ore 12.30, ed il martedì
pomeriggio dalle ore 14.30 alle ore 16.30. Dal 1 giugno al 30 settembre l’Ufficio è aperto
tutti i giorni, compreso il sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.30.
QUANDO
A seguito della presentazione della domanda l'ufficio verifica se la persona è idonea ad essere
inserita nell'apposito albo. La nomina a scrutatore di seggio viene notificata in occasione di
elezioni circa un mese prima delle elezioni stesse.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Adeguatezza orari di apertura
Completezza delle informazioni ricevute
13
Indicatori della qualità
Tempi di erogazione del servizio
Tempi di notifica delle nomine
N. ore di apertura settimanali
cartadeiservizi
Standard della qualità
Tempi di erogazione del servizio:
rispetto dei tempi prescritti dalla legge
per l’aggiornamento dell’albo degli
scrutatori
Tempi di notifica delle nomine : 2 giorni
dal sorteggio – 1 giorno dalla rinuncia
per le sostituzioni
N. ore di apertura settimanali: 23 ore
Consultazioni elettorali
Presidente di seggio elettorale
COSA
E’ possibile partecipare alla costituzione del seggio in qualità di presidente presentando la
domanda presso l’Ufficio Elettorale per iscriversi nell’apposito albo istituito presso la Corte
d’Appello. Da tale albo, in occasione di elezioni o referendum, vengono estratte le persone
che vengono nominate in qualità di scrutatori ai seggi elettorali. Il presidente del seggio
elettorale sovrintende a tutte le operazioni di apertura, chiusura ed insediamento del seggio
elettorale, di votazione, di scrutinio ed è responsabile del regolare andamento delle votazioni.
Ha potere di decisione sopra tutte le difficoltà e gli incidenti che siano sollevati intorno alle
operazioni stesse ed ha altresì potere di polizia dell’adunanza.
CHI
Il servizio è destinato a cittadini residenti di età compresa tra 18 e 70 anni in possesso del
titolo di studio del diploma di scuola media superiore che non abbiano riportato condanne
penali. Non possono essere iscritti all’albo dei presidenti di seggio: i dipendenti del Ministero
dell’Interno, dei Trasporti, delle Poste e Telecomunicazioni, gli appartenenti alle Forze Armate
in servizio, i medici provinciali e condotti e gli ufficiali sanitari, i segretari comunali, i dipendenti
comunali addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali, i candidati
alle elezioni per i quali si svolge la votazione.
COME
DOVE
La domanda di iscrizione deve essere presentata entro il 30 ottobre di ogni anno presso
l’Ufficio Elettorale sull’apposito modulo disponibile presso l’ufficio. La nomina dei presidenti
da assegnare ai seggi elettorali viene effettuata dalla Corte d’Appello. La comunicazione
viene notificata dall’Ufficio Elettorale alla residenza degli interessati. E’ possibile rinunciare
alla nomina solo per gravi e giustificati motivi.
Ufficio Elettorale via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513238. Fax: 0376/513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: sig.ra Antonella Cocconi
QUANDO
Tutti i giorni, compreso il sabato dal 1° ottobre al 31 maggio dalle ore 9.00 alle ore 12.30,
ed il martedì pomeriggio dalle ore 14.30 alle ore 16.30. Dal 1° giugno al 30 settembre l’Ufficio
è aperto tutti i giorni, compreso il sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.30.
TEMPI
A seguito della presentazione della domanda, è la Corte d'Appello l'organo competente a
verificare se la persona è idonea a essere inserita nell'apposito albo. La nomina viene notificata
con provvedimento della stessa Corte d'Appello in occasione di elezioni circa un mese.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Adeguatezza orari di apertura
Completezza delle informazioni ricevute
Indicatori della qualità
Tempi di erogazione del servizio
Tempi di notifica delle nomine
N. ore di apertura settimanali
Standard della qualità
Tempi di erogazione del servizio:
rispetto dei tempi prescritti dalla legge
per l’aggiornamento dell’albo dei
Presidenti
Tempi di notifica delle nomine:
2 giorni dal sorteggio - 1 giorno dalla
rinuncia per le sostituzioni
N. ore di apertura settimanali: 23
cartadeiservizi
14
essere CITTADINO
Visita di leva
COSA
La visita di leva viene eseguita per verificare l’idoneità a compiere il servizio militare di tutti
i giovani iscritti alle liste di leva del comune che sono stati precettati.
La visita di leva ha lo scopo di accertare il grado di idoneità dei giovani all'impiego in incarichi
del servizio militare. Al termine della visita l' iscritto potrà risultare: idoneo-rivedibile-riformato.
Gli idonei (abili/arruolati) iniziano il servizio militare entro il nono mese successivo al termine
del trimestre in cui sono stati sottoposti a visita di leva. I giovani non chiamati entro questo
termine sono dispensati d'autorità.
CHI
Il servizio è destinato a tutti i residenti di sesso maschile cittadini italiani iscritti nella lista
di leva del Comune.
COME
I giovani iscritti nella lista di leva sono chiamati a visita di leva mediante l’atto di precetto
che viene notificato dall’ufficio leva del comune alla residenza dell’iscritto, nel trimestre in
cui compiono il 18° anno di età e comunque non prima del raggiungimento della maggiore
età. La visita di leva può essere rinviata per motivi di studio.
DOVE
Ufficio Leva via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513236-513243. Fax: 0376/ 513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: dott.ssa Valeria Portini.
Informazioni dettagliate sono reperibili sul sito Internet: www.levasicilia.difesa.it
QUANDO
Dal lunedì al sabato dal 1° ottobre al 31 maggio dalle ore 9.00 alle ore 12.30, ed il martedì
pomeriggio dalle ore 14.30 alle ore 17.00. Dal 1° giugno al 30 settembre l’ufficio è aperto
tutti i giorni, compreso il sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.30.
TEMPI
La visita di leva viene effettuata dopo il compimento del 18° anno di età o quando scade il
diritto al rinvio.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di notifica del precetto
Tempi di attesa allo sportello
Adeguatezza degli orari di apertura
Completezza delle informazioni
Riservatezza nel trattare le informazioni
fornite
15
Indicatori della qualità
Tempi di notifica del precetto di leva
Tempi di attesa allo sportello
N. ore di apertura
cartadeiservizi
Standard della qualità
Tempi di notifica del precetto: 30 giorni
prima della visita
Tempi di attesa allo sportello: 15 minuti
N. ore di apertura settimanali: 23 ore
e 30 minuti
Leva e Servizio Civile
Rinvio del servizio militare/civile
COSA
Il rinvio del servizio militare per motivi di studio viene concesso agli studenti che frequentano in
Italia o nei Paesi della Comunità Europea purchè conseguano titoli di studio legalmente riconosciuti.
CHI
Tutti i residenti di sesso maschile cittadini italiani iscritti nelle liste di leva del Comune che siano:
studenti che frequentano in Italia o nei Paesi della Comunità Europea il terz’ultimo, penultimo e
ultimo anno di istituti di istruzione secondaria superiore, studenti che frequentano corsi universitari,
laureati iscritti a corsi di specializzazione, perfezionamento, dottorato di ricerca o a scuole a
ordinamento speciale post laurea.
COME
La domanda deve essere redatta su apposito modulo e deve essere presentata all'Ufficio
Reclutamento del Distretto Militare di appartenenza, direttamente o inviata tramite raccomandata
A.R. (in tal caso fa fede la data del timbro postale) utilizzando lo specifico stampato disponibile
presso i Distretti Militari, presso l’ufficio leva del Comune o presso la segreteria della scuola che
si frequenta, o sul sito e allegando allo stesso il certificato di iscrizione alla scuola secondaria
superiore o all’università. L’ufficio leva del Comune di Suzzara fornisce le informazioni e l’assistenza
necessarie al fine di ottenere i benefici cui si ha diritto. Le domande devono però essere spedite
autonomamente dagli utenti con raccomandata con ricevuta di ritorno al distretto militare o
presentate direttamente all’Ufficio Leva del Distretto Militare di Milano (Via Mascheroni, 26 Milano). Per informazioni è possibile contattare il Distretto Militare di Milano ai numeri di telefono:
02/4690361- 4364361. Fax: 02/43314028, 48196251. E-mail: [email protected]
DOVE
Ufficio Leva Via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513236-513243. Fax: 0376/513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: dott.ssa Valeria Portini
Informazioni dettagliate sono reperibili sul sito Internet: www.levasicilia.difesa.it
QUANDO
Dal lunedì al sabato dal 1° ottobre al 31 maggio dalle ore 9.00 alle ore 12.30, e il martedì pomeriggio
dalle ore 14.30 alle ore 17.00. Dal 1° giugno al 30 settembre aperto tutti i giorni, compreso il
sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.30.
TEMPI
L'accoglimento dell'istanza di rinvio viene comunicata dal Distretto Militare entro circa 1-2 mesi
dalla richiesta.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di notifica del precetto
Tempi di attesa allo sportello
Adeguatezza degli orari di apertura
Completezza delle informazioni
Riservatezza nel trattare le informazioni
fornite
Indicatori della qualità
Tempi di notifica del precetto di leva
Tempi di attesa allo sportello
N. ore di apertura settimanali
Standard della qualità
Tempi di notifica del precetto: 15’
Tempi di erogazione del servizio: 7 gg.
N. ore di apertura settimanali: 23 ore
e 30’
cartadeiservizi
16
essere CITTADINO
Lista di leva
COSA
La lista di leva è l’elenco dei giovani di sesso maschile di cittadinanza italiana, residenti nel
Comune che viene formato nell'anno in cui compiono il diciassettesimo anno di età. La lista
di leva viene pubblicata per 15 gg dal 1° febbraio di ciascun anno all'albo pretorio comunale.
I cittadini stranieri vengono iscritti nella lista di leva ma sono cancellati prima della visita in
quanto privi del requisito fondamentale richiesto ai fini del servizio militare che è il possesso
della cittadinanza italiana.
I giovani iscritti alla lista di leva verranno chiamati alla visita di leva nel trimestre in cui
compiono il 18° anno di età e comunque non prima di raggiungere la maggiore età.
CHI
Il servizio è destinato a tutti i cittadini italiani residenti nel Comune di sesso maschile.
COME
L’iscrizione alla lista di leva è automatica e avviene d’ufficio.
DOVE
Ufficio Leva via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513236-513243. Fax: 0376/ 513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: dott.ssa Valeria Portini
Informazioni dettagliate sono reperibili sul sito Internet: www.levasicilia.difesa.it
QUANDO
Dal lunedì al sabato dal 1° ottobre al 31 maggio dalle ore 9.00 alle ore 12.30, ed il martedì
pomeriggio dalle ore 14.30 alle ore 17.00. Dal 1° giugno al 30 settembre l’ufficio è aperto
tutti i giorni, compreso il sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.30.
TEMPI
La preparazione della lista di leva è di circa 4 mesi, da novembre a febbraio, mese in cui la
lista stessa viene pubblicata all'albo pretorio.
I giovani iscritti nella lista di leva sono chiamati a visita di leva mediante notificazione dell’atto
di precetto che viene notificato dall’ufficio leva del comune alla residenza dell’iscritto, nel
trimestre in cui compiono il 18° anno di età e comunque non prima del raggiungimento della
maggiore età.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di notifica del precetto
Tempi di attesa allo sportello
Adeguatezza degli orari di apertura
Completezza delle informazioni
Riservatezza nel trattare le informazioni
fornite
17
Indicatori della qualità
Tempi di erogazione del servizio
Tempi di attesa allo sportello
N. ore di apertura settimanali
cartadeiservizi
Standard della qualità
Tempi di erogazione del servizio: tempi
previsti dalla legge per la formazione
della lista.
Tempi di attesa allo sportello: 15’
N. ore di apertura settimanali di
apertura: 23 ore e 30’
Leva e Servizio Civile
Dispensa dal servizio militare/civile
COSA
La dispensa è un provvedimento amministrativo che esonera dall'obbligo di compiere la ferma
di leva chiunque si trovi nelle condizioni previste per legge che sono normalmente elencate
nel manifesto di chiamata alla leva. La dispensa, a seconda del motivo per cui viene richiesta,
viene concessa dal consiglio di leva presso il distretto militare competente o dal ministero
della difesa.
CHI
Il servizio è destinato a tutti i residenti di sesso maschile cittadini italiani iscritti nelle liste
di leva del Comune.
COME
L’ufficio leva del Comune fornisce ai possibili fruitori del servizio le informazioni e l’assistenza
necessarie nonchè la modulistica da presentare al distretto militare al fine di ottenere i
benefici di cui si ha diritto. L’ufficio trasmette altresì le pratiche al distretto militare e mantiene
i contatti fino a definizione delle stesse.
DOVE
Ufficio Leva via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513236-513243. Fax: 0376/ 513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: dott.ssa Valeria Portini.
Informazioni dettagliate sono reperibili sul sito Internet: www.levasicilia.difesa.it
QUANDO
Dal lunedì al sabato dal 1° ottobre al 31 maggio dalle ore 9.00 alle ore 12.30, e il martedì
pomeriggio dalle ore 14.30 alle ore 17.00. Dal 1° giugno al 30 settembre l’ufficio è aperto
tutti i giorni, compreso il sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.30.
TEMPI
La preparazione di una pratica di dispensa richiede circa 20 giorni. Il provvedimento viene
rilasciato entro un tempo che varia dai 3 ai 6 mesi circa dalla presentazione della domanda.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Adeguatezza orari di apertura
Completezza delle informazioni ricevute
Indicatori della qualità
Tempi di istruzione della pratica
Tempi di attesa allo sportello
Orario di trasmissione pratica ad altri
uffici
N. ore settimanali di apertura
Standard della qualità
Tempi di istruzione della pratica:
15 gg
Tempi di attesa allo sportello:15’
Tempi di trasmissione pratica ad altri
uffici: 3 gg dal completamento
dell’istruttoria
N. ore apertura: 23 ore e 30’
settimanali
cartadeiservizi
18
essere CITTADINO
Servizio civile
COSA
I cittadini che, per motivi di coscienza, non accettano l’arruolamento nelle forze armate e nei
corpi armati dello Stato, possono adempiere gli obblighi di leva prestando, in sostituzione
del servizio militare, un servizio civile, diverso per natura ed autonomo dal servizio militare,
ma come questo, rispondente al dovere costituzionale di difesa della Patria.
CHI
Il servizio è destinato a tutti i residenti di sesso maschile cittadini italiani iscritti nelle liste
di leva del Comune.
COME
La domanda deve essere inviata direttamente al distretto militare in occasione della visita
di leva oppure successivamente alla visita entro il termine di 15 giorni.
L’ufficio scuola del Comune fornisce informazioni e assistenza, nonchè la modulistica da
presentare al distretto militare per ottenere l’ammissione al servizio civile. Le domande devono
però essere trasmesse autonomamente dagli utenti all'Ufficio Nazionale per il Servizio Civile
presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri a Roma.
DOVE
Ufficio Scuola via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513250
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: sig.ra Luciana Motta
QUANDO
Martedì e sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.30. E’ possibile mettersi in contatto telefonico
con l’Ufficio Scuola al numero 0376/513250. E' inoltre possibile ottenere informazioni dettagliate
sul sito www.serviziocivile.it.
TEMPI
L'accoglimento della domanda di ammissione al servizio civile nonché l'attribuzione dello
specifico "codice obiettore" viene comunicata dall'Ufficio Nazionale per il servizio civile dopo
circa 2/3 mesi dalla presentazione della domanda. L'assegnazione all'ente di destinazione
viene notificata entro 9 mesi dalla presentazione della domanda.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Adeguatezza orari di apertura
Completezza delle informazioni ricevute
19
Indicatori della qualità
Tempi di erogazione del servizio
Tempi di attesa
cartadeiservizi
Standard della qualità
Tempi di erogazione del servizio:15’
Tempi di attesa: 15’
Dialogare con il Comune
Numero Verde
COSA
Il Comune ha affidato alla ditta Manutencoop di Bologna la gestione in Global Service della
manutenzione del patrimonio immobiliare, stradale, verde pubblico e arredo urbano.
Per la segnalazione di guasti e disfunzioni è stato attivato il
NUMERO VERDE 800-436191.
CHI
COME
QUANDO
TEMPI
Il NUMERO VERDE è a disposizione di tutti i cittadini per segnalare guasti e disfunzioni e
richiedere di conseguenza l’intervento dei tecnici abilitati per i servizi di competenza.
Il servizio viene attivato con una telefonata gratuita al n° 800-436191 24 ore su 24.
Per poter attivare il procedimento occorre fornire il nominativo, un recapito e la precisa
descrizione del problema da segnalare.
Dal lunedì al venerdì dalle 7.00 alle 19.00 ed il sabato dalle 7.00 alle 12.00
risponde direttamente un operatore mentre al di fuori di tali orari è in funzione una segreteria
telefonica
Alle segnalazioni viene attribuito un grado di urgenza a cui corrisponde una differente
pianificazione di intervento:
EMERGENZA : indice di gravità ALTO ed inizio intervento entro 1 ora;
NORMALE : indice di gravità MEDIO/BASSO ed inizio intervento entro 2 giorni;
DA PROGRAMMARE con l’Amministrazione in quanto l’indice di gravità è considerato molto
basso.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Tempi di attesa al telefono per la
comunicazione
Cortesia e competenza del personale
che risponde
Copertura oraria 24 ore
Indicatori della qualità
Copertura del servizio per 24 ore al
giorno 7 giorni su 7
Grado di soddisfazione degli utenti
Standard della qualità
Tempi di intervento rispettati in base
al grado di urgenza
Inserimento immediato del
centralino automatico dopo l’orario
di servizio dell’operatore.
cartadeiservizi
20
essere CITTADINO
Reclami e Segnalazioni
COSA
CHI
E’ un servizio diretto a raccogliere reclami, segnalazioni e suggerimenti da parte dei cittadini
per consentirne la partecipazione all’amministrazione della città. Tutti i cittadini possono
rivolgersi ad uno sportello dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico per effettuare segnalazioni e/o
reclami o semplicemente per un suggerimento diretto a modificare o migliorare un servizio
Chiunque può usufruire del servizio, sia residenti in Suzzara, che non residenti.
COME
Per usufruire del servizio è necessario rivolgersi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico ed esporre
quanto si vuole segnalare. Alla segnalazione effettuata verrà fornita risposta scritta entro
30 giorni dalla presentazione del reclamo.
DOVE
Ufficio Relazioni con il Pubblico via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513236-513243. Fax: 0376/ 513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: dott.ssa Valeria Portini
QUANDO
Dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 17.30. Sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.30.
Solo per il mese di agosto e nel periodo natalizio (dalla Vigilia di Natale all’Epifania) l’Ufficio
rimane aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 13.30, il sabato dalle ore 8.00 alle
ore 12.30.
TEMPI
La registrazione del reclamo allo sportello avviene immediatamente. Il reclamo viene trasmesso
entro 5 giorni dalla presentazione agli uffici. L’ufficio competente ha a disposizione 15 giorni
per rispondere alla segnalazione o al reclamo. La risposta viene poi trasmessa all’Ufficio per
le Relazioni con il Pubblico che avrà cura di rispondere per iscritto nei successivi 5 giorni alla
residenza di chi ha effettuato la segnalazione.
Le segnalazioni con carattere di urgenza hanno una corsia preferenziale di trasmissione.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Adeguatezza orari di apertura
Completezza delle informazioni ricevute
Riservatezza nel trattare le informazioni
fornite
21
Indicatori della qualità
Tempi di erogazione del servizio
Orario di apertura settimanale
Grado di soddisfazione degli utenti
Tempi di attesa allo sportello:15’
cartadeiservizi
Standard della qualità
Tempi di erogazione: La registrazione del
reclamo è immediata. Il reclamo viene
trasmesso entro 5 gg dalla presentazione.
L’ufficio ha a disposizione 15 gg per rispondere.
La risposta viene poi trasmessa all’Urp che
risponderà per iscritto nei successivi 5 gg.
52 ore di apertura settimanale nei periodi
feriali e nei mesi da settembre a luglio
80% di utenti soddisfatti
Dialogare con il Comune
Diritto di accesso
COSA
Il diritto di accesso agli atti pubblici è garantito dalla legge a tutti i cittadini ed è così
differenziato:
Quello consentito a tutti i cittadini per gli atti che sono di pubblico interesse come statuti,
regolamenti, deliberazioni, bandi, avvisi pubblici, ordinanze, leggi, decreti, consultabili presso
l’Ufficio per le Relazioni con il Pubblico dove sono disponibili anche le Gazzette Ufficiali ed
è presente una apposita postazione per la consultazione degli atti ed il collegamento a
Internet.
Quello riservato al cittadino singolo relativamente ad un particolare atto sul quale ha un
interesse diretto che può essere giuridicamente rilevante.
CHI
COME
DOVE
Il servizio è destinato a tutti i cittadini
Per la visione di regolamenti, deliberazioni, bandi, avvisi pubblici, ordinanze, leggi, decreti,
gazzette ufficiali, presso l’Urp è ubicata una apposita postazione dove è possibile la consultazione
cartacea o informatica. Se è possibile l’immediata visione e/o il rilascio copia la richiesta può
essere inoltrata anche verbalmente; quando è indispensabile una ricerca d’archivio è
necessario presentare una richiesta scritta all’Ufficio per le Relazioni con il Pubblico. L’ufficio,
una volta valutata la richiesta e preparata la documentazione avvisa il cittadino. Nel caso non
possa essere accolta la richiesta, viene inviata una comunicazione motivata al cittadino.
Ufficio Relazioni con il Pubblico via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513236-513243. Fax: 0376/ 513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: dott.ssa Valeria Portini
QUANDO
Dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30. Solo
per il mese di agosto e nel periodo natalizio (dalla Vigilia di Natale all’Epifania) l’ufficio rimane
aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 13.30, il sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.30.
TEMPI
Il rilascio di un atto cui viene richiesto di accedere varia a seconda del tipo di atto che viene
richiesto. Normalmente le richieste vengono soddisfatte in 5 giorni data la necessità di
effettuare la ricerca e di produrne copia.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Adeguatezza orari di apertura
Completezza delle informazioni ricevute
Indicatori della qualità
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Orario di apertura settimanale
Grado di soddisfazione degli utenti
Standard della qualità
Tempi di attesa allo sportello:15’
Tempi di erogazione del servizio:5 gg
49 ore di apertura settimanale nei
mesi da settembre a luglio
80% di utenti soddisfatti
cartadeiservizi
22
essere CITTADINO
Giudici popolari
COSA
I cittadini Italiani dai 30 ai 65 anni in possesso dei diritti civili e politici possono essere nominati
Giudici Popolari e partecipare alle udienze delle Corti d’Assise e delle Corti d’Assise d’Appello
in qualità di giudice. In tali tribunali infatti i giudici sono affiancati, nella decisione, da una
giuria popolare che assiste al processo.
Per l’iscrizione all’Albo dei Giudici Popolari di Corte d’Assise è necessario essere in possesso
del diploma di scuola media inferiore. Per l’iscrizione all’Albo dei Giudici Popolari di Corte
d’Assise d’Appello è necessario essere in possesso del diploma di scuola media superiore.
La richiesta in carta semplice deve essere presentata all’Ufficio Elettorale. Sono nominati
Giudici Popolari gli iscritti nell’apposito elenco dei Giudici Popolari presso la Corte d’Assise
e la Corte d’Assise d’Appello.
CHI
Possono presentare richiesta tutti i cittadini italiani residenti con età compresa tra i 30 e i
65 anni che godono dei diritti civili e politici
COME
La domanda di iscrizione all’Albo dei Giudici Popolari di Corte d’Assise e di Corte d’Assise
d’Appello deve essere presentata all’Ufficio Elettorale del Comune entro il 31 luglio di ogni
anno dispari. Le domande presentate, così come gli elenchi delle persone la cui iscrizione
viene proposta d’ufficio, vengono valutate da una Commissione Comunale appositamente
formata che procede alla formazione di due distinti elenchi che verranno poi trasmessi al
Presidente del Tribunale.
DOVE
Ufficio Elettorale via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513237 - 513238. Fax: 0376/513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: sig.ra Marinella Martini
QUANDO
Dal 1° ottobre al 31 maggio dalle ore 9.00 alle ore 12.30, ed il martedì dalle ore 9.00 alle
ore 16.00. Dal 1° giugno al 30 settembre l’ufficio è aperto tutti i giorni, compreso il sabato
dalle ore 9.00 alle ore 12.30.
TEMPI
La durata della procedura per divenire giudice popolare varia a seconda della data di
presentazione della domanda. Il termine per la presentazione scade il 31 luglio dell'anno di
aggiornamento e gli elenchi vengono aggiornati presso le sedi giurisdizionali competenti entro
il 31 dicembre.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Adeguatezza orari di apertura
Completezza delle informazioni ricevute
23
Indicatori della qualità
Tempi di erogazione del servizio
Concretezza delle procedure
cartadeiservizi
Standard della qualità
Tempi di erogazione del servizio:
rispetto dei tempi prescritti dalla legge
per l’aggiornamento dell’Albo dei
Giudici Popolari
Dialogare con il Comune
Il Difensore Civico
COSA
Il Difensore Civico del Comune di Suzzara è il Dott. Umberto Persegati eletto dal Consiglio
Comunale il 7 novembre 2002. Il suo compito è quello di tutelare i cittadini e contribuire a
rendere più trasparente l’Amministrazione Comunale.
CHI
Il servizio è destinato a tutti i cittadini residenti, domiciliati o che esercitano la propria attività
lavorativa o di studio nel territorio comunale, le associazioni e le formazioni sociali che operano
nello stesso ambito territoriale che ritengano di essere stati danneggiati nei propri diritti e
interessi da parte dell’Amministrazione Comunale.
COME
Il Difensore Civico, di propria iniziativa o su richiesta dei soggetti interessati, interviene nei
casi di disfunzioni, carenze o ritardi nell’attività degli uffici o dei servizi comunali, al fine di
garantire l’imparzialità e il buon andamento dell’Amministrazione Comunale. Il Difensore Civico
non si sostituisce alla giustizia ordinaria perchè il suo compito è quello di prevenire il
contenzioso. Le sue competenze gli permettono di intervenire nelle controversie tra cittadini
e Comune e quindi escludono ogni questione relativa a rapporti tra privati.
DOVE
Ufficio del Difensore Civico Piazza Castello, 1
Telefono: 0376 / 5131 - 513224 - 513220 - 513223
Fax: 0376/522138. E-mail: [email protected]
QUANDO
Il Difensore Civico riceve il pubblico il primo lunedì di ogni mese dalle ore 9,30 alle ore 11,30
TEMPI
In alcuni casi il Difensore Civico dà risposta immediata. In altri casi si riserva di decidere e
fornisce poi risposta scritta al richiedente.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Imparzialità del Difensore Civico
Presenza nei giorni di ricevimento
Indicatori della qualità
Orario di attivazione del servizio
Esami delle istanze presentate
Standard della qualità
Presenza di n. 2 ore al mese
Esame di tutte le istanze presentate
cartadeiservizi
24
essere CITTADINO
Sportello Immigrati
COSA
Lo sportello immigrati del Comune è stato istituito per aiutare i cittadini extracomunitari
residenti in Suzzara a predisporre e presentare presso gli uffici competenti le pratiche
necessarie al loro inserimento nella comunità, facilitandone l’accesso ai rispettivi servizi. Lo
sportello immigrati dà informazioni su tutto quanto riguarda l’immigrazione, assiste lo straniero
che vuole ottenere:
• il permesso di soggiorno per tutte le finalità per cui la legge ne consente il rilascio,
• la carta di soggiorno,
• il ricongiungimento famigliare,
e prepara le relative pratiche e le trasmette alla Consulta per l’immigrazione della Provincia.
Quest’ultima consegna le prenotazioni per recarsi alla Questura di Mantova e inoltrare le
pratiche, evitando così che l’immigrato debba recarvisi personalmente, ignaro delle procedure
e degli adempimenti necessari ad ottenere i provvedimenti richiesti. Lo straniero dovrà così
recarsi in Questura già in possesso di appuntamento con pratica già istruita e completa.
CHI
Il servizio è destinato a tutti i cittadini stranieri nel Comune di Suzzara che svolge inoltre
funzioni di segretariato per i Comuni di Motteggiana, Gonzaga, Pegognaga, Moglia, San
Benedetto Po.
COME
Lo sportello immigrati è a disposizione per fornire informazioni ed istruire le pratiche.
DOVE
Ufficio Relazioni con il Pubblico via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513201-2-3-4-6. Fax: 0376/513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: dott.ssa Valeria Portini
QUANDO
TEMPI
Lo sportello immigrati è aperto il sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.30.
Le procedure necessarie ad ottenere uno dei documenti previsti hanno una durata variabile.
Quando la documentazione raccolta è completa, essa viene trasmessa allo sportello provinciale
entro il giovedì successivo.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Adeguatezza orari di apertura
Completezza delle informazioni ricevute
25
Indicatori della qualità
Standard della qualità
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Orario di apertura settimanale
Grado di soddisfazione degli utenti
Tempi di trasmissione della pratica
Tempi di attesa allo sportello:15’
Tempi di erogazione del servizio:
immediati
cartadeiservizi
Essere cittadino straniero
Richiesta di cittadinanza
COSA
CHI
La cittadinanza è il vincolo di appartenenza allo Stato Italiano richiesto e documentato per il
godimento di diritti e l’assoggettamento a particolari oneri.
Possono diventare cittadini italiani: il cittadino straniero residente legalmente in Italia da più
di 10 anni, il cittadino straniero coniuge di cittadino italiano, il cittadino straniero discendente
da cittadini italiani.
Il servizio è destinato ai cittadini stranieri.
COME
I cittadini stranieri residenti in Italia da più di 10 anni o che hanno sposato un cittadino italiano
e sono residenti in Italia da almeno 6 mesi devono compilare la modulistica reperibile presso
l’ufficio URP della Prefettura di Mantova, l’Ufficio dello Stato Civile del Comune di Suzzara o
sul sito , che dovrà poi essere inviata alla Prefettura che a sua volta provvede a trasmettere
la richiesta al Ministero dell’Interno. Per i cittadini stranieri con discendenti italiani devono
essere prodotti i certificati di stato civile di questi ultimi. Il Ministero dell’Interno conferisce
di diritto la cittadinanza agli stranieri sposati con cittadini italiani, in modo discrezionale a chi
risiede da più di 10 anni.
Una volta concessa la cittadinanza italiana entro 6 mesi dalla notifica da parte della Prefettura,
l’interessato deve prestare il giuramento davanti al Sindaco.
DOVE
Ufficio dello Stato Civile via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513238. Fax: 0376/513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: sig.ra Antonella Cocconi
QUANDO
Dal lunedì al sabato dal 1° ottobre al 31 maggio dalle ore 9.00 alle ore 12.30, ed il martedì
pomeriggio dalle ore 14.30 alle ore 16.30. Dal 1° giugno al 30 settembre l’Ufficio è aperto
tutti i giorni, compreso il sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.30.
TEMPI
La durata della procedura per ottenere la cittadinanza italiana è molto variabile a seconda
dei motivi per cui viene richiesta e dell'organo competente a concederla.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Adeguatezza orari di apertura
Completezza delle informazioni
Riservatezza nel trattare le informazioni
Accuratezza nel mantenere i rapporti con
altri enti interessati
Indicatori della qualità
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
N. ore settimanali di apertura
Tempestività nel trasmettere le
informazioni ad altri enti
Standard della qualità
Tempi di attesa allo sportello:15’
Tempi di erogazione del servizio:
immediati per le informazioni
23 ore di apertura settimanale
Tempestività nel trasmettere le
informazioni ad altri enti: 7 gg dal
ricevimento
cartadeiservizi
26
essere CITTADINO
Iscrizione all’anagrafe
COSA
I cittadini che provengono da altri comuni d’Italia o dall’estero ed intendono risiedere nel Comune
devono richiedere l’iscrizione all’anagrafe presso l’Urp. L’iscrizione è obbligatoria per legge ed è
necessaria per ottenere i certificati anagrafici, eventuali documenti di identità nonchè per registrare
tali variazioni sulla patente e sul libretto di circolazione di veicoli di proprietà. L’iscrizione è necessaria
per l’assistenza sanitaria, gli allacciamenti e la fornitura di gas, luce e acqua e per fruire di altri
servizi del Comune.
CHI
Il servizio è destinato a chiunque dimori abitualmente sul territorio del Comune e richiede l’iscrizione
all’anagrafe della popolazione residente.
COME
E’ necessario fare richiesta compilando l’apposito modulo, presentando la carta d’identità, il codice
fiscale e la patente di ciascun componente la famiglia, nonché i libretti di circolazione dei veicoli
di proprietà. Nel caso le persone interessate abitino presso una famiglia già residente nel Comune,
la richiesta dovrà essere sottoscritta anche da un componente maggiorenne di tale famiglia. Se
il richiedente è un cittadino straniero, è necessaria la presentazione del passaporto, del permesso
di soggiorno, codice fiscale italiano da richiedere all'ufficio imposte. L’ufficio di Polizia Municipale
provvede entro 20/30 giorni all’accertamento sulla dimora abituale. Se l’accertamento è positivo,
la pratica verrà spedita al Comune di provenienza per la cancellazione dall’anagrafe. Il Comune
provvederà quindi all’iscrizione definitiva. Se l’accertamento ha esito negativo, l’ufficio anagrafe
provvederà a darne comunicazione. La data di decorrenza della residenza sarà quella del giorno
della richiesta. Le richieste di aggiornamento della patente e del libretto di circolazione saranno
spedite d’ufficio alla Motorizzazione Civile. I tagliandini adesivi di aggiornamento della patente e
del libretto di circolazione verranno spediti dalla Motorizzazione Civile. I tagliandi dovranno essere
attaccati contemporaneamente sulla patente e sul libretto di circolazione per evitare di incorrere
nella sanzione prevista in caso di discordanza dei dati relativi alla residenza sui due documenti.
DOVE
Ufficio Relazioni con il Pubblico via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513201-2-3-4-6. Fax: 0376/513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: dott.ssa Valeria Portini
QUANDO
Dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30. Solo per
il mese di agosto e nel periodo natalizio (dalla Vigilia di Natale all’Epifania) aperto dal lunedì al
venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30.
TEMPI
L'iscrizione avviene entro circa 40 giorni dalla richiesta a seconda del Comune di provenienza. Se
la persona proviene dall'estero l'iscrizione avviene entro 30 giorni.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Adeguatezza orari di apertura
Completezza delle informazioni
Riservatezza nel trattare le informazioni
27
Indicatori della qualità
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Orario di apertura settimanale
Grado di soddisfazione degli utenti
cartadeiservizi
Standard della qualità
Tempi di attesa allo sportello: 15’
Tempi di erogazione del servizio: 30’
con l’operatore; 40 gg per completare
il procedimento
49 ore di apertura settimanale nei mesi
da settembre a luglio
80% di utenti soddisfatti
Trasferirsi da/a/in Suzzara
Cambio di residenza
COSA
I cittadini che cambiano residenza all’interno del Comune devono comunicarlo all’Urp, al fine
di aggiornare l’anagrafe comunale. La segnalazione è obbligatoria per legge ed è necessaria
per avere i certificati anagrafici aggiornati nonchè per registrare tali variazioni sulla patente
e sul libretto di circolazione di veicoli di proprietà e per ottenere gli allacciamenti e la fornitura
di gas, luce e acqua che si debbano eventualmente attuare.
CHI
Il servizio è destinato a qualunque cittadino maggiorenne che richiede l’aggiornamento
dell’anagrafe per cambio di via nel Comune.
COME
L’interessato deve compilare l’apposito modulo consegnato dall’operatore Urp, presentando
la carta d’identità, i dati del proprietario dell’abitazione e la patente di ciascun componente
la famiglia, nonché i libretti di circolazione dei veicoli di proprietà. Nel caso le persone
interessate abitano presso una famiglia già residente nel Comune, la richiesta dovrà essere
sottoscritta anche da un componente maggiorenne di tale famiglia. L’ufficio di Polizia Municipale
provvede entro 20/30 giorni all’accertamento sulla dimora abituale. Se l’accertamento è
positivo, il Comune provvederà quindi all’iscrizione definitiva. Se l’accertamento ha esito
negativo, l’ufficio anagrafe provvederà a comunicare il rigetto della richiesta. La data di
decorrenza della residenza sarà quella del giorno della richiesta. Le richieste di aggiornamento
della patente e del libretto di circolazione saranno spedite d’ufficio alla Motorizzazione Civile.
I tagliandini adesivi di aggiornamento della patente e del libretto di circolazione verranno
spediti dalla Motorizzazione Civile. I tagliandi dovranno essere attaccati contemporaneamente
sulla patente e sul libretto di circolazione per evitare di incorrere nella sanzione prevista in
caso di discordanza dei dati relativi alla residenza sui due documenti.
DOVE
Ufficio Relazioni con il Pubblico via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513201-2-3-4-6. Fax: 0376/513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: dott.ssa Valeria Portini
QUANDO
Dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30. Solo
per il mese di agosto e nel periodo natalizio (dalla Vigilia di Natale all’Epifania) l’ufficio rimane
aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore
12.30.
TEMPI
L'aggiornamento dell'anagrafe a seguito di cambio di residenza all'interno del Comune avviene
entro circa 30 giorni dalla richiesta.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Cortesia e competenza professionale
del personale
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Adeguatezza orari di apertura
Completezza delle informazioni ricevute
Indicatori della qualità
Tempi di attesa allo sportello
Tempi di erogazione del servizio
Orario di apertura settimanale
Grado di soddisfazione degli utenti
Standard della qualità
Tempi di attesa allo sportello: 15’
Tempi di erogazione del servizio: 15’
49 ore di apertura settimanale nei
mesi da settembre a luglio
80% di utenti soddisfatti
cartadeiservizi
28
essere CITTADINO
Servizio di raccolta rifiuti
COSA
La gestione dei rifiuti solidi urbani e dei rifiuti ad essi assimilati, nelle varie fasi di conferimento,
raccolta, raccolta differenziata, trasporto, trattamento, deposito, stoccaggio e smaltimento viene
svolta dalla società Tea Spa di cui il Comune è socio.
Il Servizio di Raccolta Rifiuti si suddivide in:
RACCOLTA RIFIUTI SOLIDI URBANI, comprendenti:
rifiuti solidi urbani interni cioè i rifiuti provenienti da civili abitazioni ed uffici,
rifiuti solidi urbani esterni derivanti dallo spazzamento delle strade,
assimilati agli urbani provenienti dalle attività economiche (industriali, artigianali, commerciali).
RACCOLTE DIFFERENZIATE, comprendenti (compresa attività della Piazzola Ecologica):
Carta - Cartone: Giornali, riviste, libri, quaderni, cartoni piegati, imballaggi e scatole (ad esclusione
di nylon, sacchetti, cellophane, tetrapak, ecc).
Vetro, Lattine e Barattoli in metallo: Bottiglie e vasetti, bicchieri, lattine in alluminio (AL), lattine
e scatolette in banda stagnata, contenitori in metallo (ad esclusione di oggetti in vetro voluminosi
, oggetti in ceramica porcellana e terracotta, contenitori etichettati “T” o “F”, lampadine, lampade
al neon).
Imballaggi in plastica: Bottiglie di acqua e bibite (schiacciate e rinchiuse con il tappo), flaconi
di detersivi, shampoo, bagnoschiuma, blister: confezioni sagomate (uova, ecc), imballaggi in
polistirolo espanso, contenitori di alimenti (es. yogurt, vaschette,…) confezioni di merende,
biscotti ed alimentari in genere, borse della spesa, buste, surgelati, film e pellicole per imballaggi,
scatole e buste per abbigliamento, reti per frutta e verdura; (ad esclusione di oggetti in plastica
ed in gomma).
Ingombranti: Reti per letti, poltrone, divani, materassi, mobili vecchi, materiale ferroso, imballaggi
non in cartone, beni durevoli quali computer, televisori, lavatrici, frigoriferi (ad esclusione di: bidoni
tossici, residui agricoli ed industriali nocivi).
Pericolosi: Medicinali, quali sciroppi, pastiglie, pomate (privi della confezione di cartone); pile
a stilo, rettangolari, a bottone (ad esclusione di batterie auto e moto ed oli esausti); etichettati
“T” o “F”, vale a dire prodotti per la casa, per il fai da te, prodotti per il giardinaggio, bombolette
spray con gas infiammabile, bianchetti e trielina.
Verde e Ramaglie: Sfalci d’erba e fiori recisi, ramaglie e potature di alberi e siepi, residui vegetali
da pulizia dell’orto (ad esclusione di: nylon, sacchetti e cellophane, vasi di plastica).
Umido organico: Resti organici di cucina (frutta e verdura); scarti di cucina, avanzi di cibo, avanzi
di crostacei, vongole e cozze, alimenti avariati, gusci d’uovo, scarti di verdura e frutta, fondi di
caffè, filtri di te, fiori recisi e piante domestiche, pane vecchio, salviette di carta, (ad esclusione
di pannolini ed assorbenti, stracci anche se bagnati, materiali secchi riciclabili o pericolosi, lettiere
di animali domestici, materiali inerti).
Abiti smessi, scarpe e borse.
Tea:
Garantisce la continuità e regolarità del servizio di raccolta,
Limita i disagi ai cittadini provenienti dal collocamento dei contenitori per la raccolta sulle strade
ed i rumori prodotti durante l’attività di svuotamento degli stessi, attraverso l’impiego di una
struttura di risorse umane e tecniche efficienti.
Incentiva e promuove la raccolta differenziata finalizzata al recupero dei materiali riciclabili allo
scopo di tutelare l’ambiente
CHI
29
Il servizio è destinato a tutti i cittadini e tutti i titolari di attività produttive di beni e/o servizi.
cartadeiservizi
Vivere la città
COME
l conferimento dei rifiuti solidi urbani (cioè tutti i materiali non riciclabili) avviene, a cura dei
cittadini, tramite i circa 500 cassonetti di colore GRIGIO posizionati sull’intero territorio comunale
(in media 1 cassonetto per ogni undici nuclei familiari).
I cassonetti vengono svuotati, lavati e disinfettati da Tea spa secondo frequenze ben definite.
Il conferimento dei rifiuti per i quali può essere effettuata la raccolta differenziata avviene come
segue:
Carta – Cartone: Conferite dal cittadino in apposite campane BIANCHE distribuite sul territorio
comunale.
Vetro, Lattine e Barattoli in metallo: Conferite dal cittadino in apposite campane VERDI distribuite
sul territorio comunale; gli oggetti in vetro voluminosi vanno conferiti presso la Piattaforma
Ecologica.
Imballaggi in plastica: Conferite dal cittadino in apposite campane GIALLE distribuite sul territorio
comunale.
Ingombranti: Conferiti dai cittadini presso la Piattaforma Ecologica negli orari di apertura o ritirati
a domicilio, dal Lunedì al Venerdì, dalle 8 alle 12, su prenotazione, telefonando al numero
0376/539811-2.
Pericolosi:
medicinali: raccolti nei contenitori presso farmacie o ambulatori.
pile: raccolti nei contenitori presso i rivenditori sul territorio.
etichettati “T” o “F”: presso la Piattaforma Ecologica.
batterie auto e moto: presso la Piattaforma Ecologica o presso il rivenditore.
verde e ramaglie: conferiti dai cittadini o direttamente presso la Piattaforma Ecologica o smaltiti
tramite compostaggio domestico*
umido organico: o conferito sfuso nei bidoni NERI sparsi sul territorio o smaltito tramite compostaggio
domestico.
abiti smessi, scarpe e borse: conferiti presso gli appositi contenitori gialli e verdi gestiti dalle
associazioni di volontariato.
Agevolazioni
1. Agli utenti che effettuano compostaggio domestico* dei rifiuti organici in modo autonomo:
Riduzione 20% della parte variabile della tariffa,
Fornitura ad uso gratuito di un compostore.
2. Alle utenze non domestiche che provvedono al recupero dei rifiuti:
Riduzione al max del 60% della quota variabile della tariffa (dietro presentazione del Mud – Modello
Unico di Denuncia)
DOVE
Tea spa Unità operativa di Suzzara Piazza Berlinguer, 4/B, 46029 Suzzara
Telefono: 0376-539.814. Fax: 0376-539.815
Piattaforma ecologica Tea spa Località Strada Donella, presso il Depuratore Comunale di Suzzara
Eventuali segnalazioni o reclami relativi al Servizio Raccolte possono essere fatte pervenire:
Tea spa piazza Berlinguer, 4/B Suzzara
Tea spa vicolo Stretto,12 46100 Mantova
Telefono: 0376-539.814. Fax: 0376-539.815
E-mail: [email protected]
Servizio Reclami istituito presso l'Urp del Comune di Suzzara, via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/5131 (Centralino), 0376/513201-2-3-4-6. Fax: 0376/513280
E-mail: [email protected] o [email protected]
cartadeiservizi
30
essere CITTADINO
QUANDO
Apertura sportelli da lunedì a venerdì: 8.00 - 13.30. Sabato: 8.00 - 12.30
Telefono: 0376-539.814. Fax: 0376-539.815
Apertura piattaforma ecologica
Mattina: lunedì, mercoledì e sabato - 08.00 – 13.30
Pomeriggio: lunedì - mercoledì - venerdì - sabato - 15.30 - 18.00 (da maggio a settembre) l’orario
pomeridiano da ottobre ad aprile è dalle 14.30 alle 17.00
Apertura Urp dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore
12.30. Solo per il mese di agosto e nel periodo natalizio (dalla Vigilia di Natale all’Epifania) l’ufficio
rimane aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore
12.30
TEMPI
Frequenza svuotamento cassonetti rifiuti solidi urbani
Zona centro: giornaliera (esclusi i festivi)
Zone decentrate del capoluogo e frazioni: trisettimanale
Frequenza svuotamento cassonetti raccolte differenziate
Vetro: ogni 10 gg
Plastica: ogni 7 gg
Carta/Cartone: ogni 7 gg
Pile e medicinali scaduti: quando necessario
Umido Organico - utenze domestiche: ogni 7 gg
utenze non domestiche: 3 volte a settimana
Tempi di intervento dalla richiesta di ritiro rifiuti ingombranti: entro 7 gg
Freqenza lavaggio e disinfezione cassonetti rifiuti solidi urbani
Da maggio a settembre: ogni 15 gg
Aprile - ottobre - novembre: ogni 30 gg
Da dicembre ad aprile: servizio sospeso
Lavaggio contenitori rifiuti organici compostabili
Da giugno a settembre: ogni 15 giorni
Da ottobre a maggio: mensilmente
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Rispetto dei tempi e delle modalità di
erogazione del servizio
Competenza e professionalità del
personale addetto
Trasparenza e completezza delle
informazioni
31
Indicatori della qualità
Tempo di fornitura del servizio
Grado di soddisfazione degli utenti
cartadeiservizi
Standard della qualità
Rispetto dei tempi indicati nella parte
relativa ai tempi di erogazione del
servizio
70% degli utenti soddisfatti
Vivere la città
Servizio di illuminazione pubblica
COSA
Il servizio di illuminazione pubblica è gestito da Tea spa di cui il Comune è socio e risponde
al bisogno dei cittadini di poter circolare nell’ambito del territorio comunale in sicurezza
anche nelle ore notturne.
CHI
Il servizio è destinato a tutti i cittadini residenti e non residenti nel comune di Suzzara.
COME
Il servizio consiste nella gestione, conduzione, manutenzione ordinaria e straordinaria
degli impianti di illuminazione collocati in spazi pubblici e/o aperti al pubblico del territorio
comunale.
Il servizio comprende anche gli interventi urgenti per rimuovere situazioni di pericolo. Nei
casi di sospensione, l’ente gestore si impegna a dare tempestiva comunicazione ai
cittadini ed a limitare i conseguenti disagi.
DOVE
Nei casi di guasto o di pericolo si possono inoltrare le richieste di Pronto Intervento a Tea
spa - Sala Telecontrollo telefono: 0376 233260, fax 0376 233.240,
E-mail: [email protected] o al Servizio Reclami istituito presso l'Urp del
Comune di Suzzara Via Montecchi, 7/b.
Telefono: 0376/5131 (Centralino), 0376/513201-2-3-4-6. Fax: 0376/513280.
E-mail: [email protected]
QUANDO
24 ore su 24 presso la Sala Telecontrollo e da lunedì a venerdì: 8.00 - 13.30
Sabato: 8.00 - 12.30 presso del gestore.
Urp dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore
12.30. Solo per il mese di agosto e nel periodo natalizio (dalla Vigilia di Natale all’Epifania)
l’Ufficio rimane aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30, il sabato dalle
ore 8.30 alle ore 12.30
TEMPI
Accensione/spegnimento degli impianti
Avviene automaticamente, tramite apposite fotocellule, che rilevano la mancanza o la
sufficienza di luce naturale provocando così l’accensione o lo spegnimento degli impianti.
Tempi di sostituzione delle lampade guaste
Entro 3 gg lavorativi dalla ricezione della segnalazione (telefonica o via fax) presso la Sala
Telecontrollo di Tea spa.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Rispetto dei tempi e delle modalità di
erogazione del servizio
Competenza e professionalità del
personale addetto
Trasparenza e completezza delle
informazioni
Indicatori della qualità
Tempo medio di fornitura del servizio
Grado di soddisfazione degli utenti
Standard della qualità
Rispetto dei tempi indicati nella parte
relativa ai tempi di erogazione del
servizio
70% degli utenti soddisfatti
cartadeiservizi
32
essere CITTADINO
Manutenzione aree verdi comunali
COSA
CHI
Il Comune di Suzzara con la manutenzione ordinaria del verde pubblico soddisfa la necessità
di decoro della città. In particolare attraverso il servizio di sfalcio delle aree verdi viene
garantita la fruibilità di giardini pubblici e di aree cortive scolastiche; con lo sfalcio delle
banchine stradali della viabilità comunale si garantisce il decoro delle strade e la sicurezza
stradale; con la potatura delle alberature cittadine si valorizza e si gestisce il patrimonio
arboreo comunale.
Il servizio è destinato a tutti i cittadini
COME
Il servizio viene erogato attraverso l’affidamento dei lavori a ditte esterne e attraverso la
gestione diretta mediante personale dipendente del Comune. Le fasi del servizio si attuano
durante il corso dell’anno a seconda delle esigenze stagionali. Di norma dalla primavera fino
all’autunno vengono eseguiti gli sfalci delle aree verdi, nel numero di circa 6 sfalci nella
stagione. Le banchine stradali vengono invece sfalciate almeno 4 volte. Durante l’autunno inverno vengono di norma eseguiti lavori di potatura di piante e abbattimenti di alberi morti
o gravemente ammalorati.
DOVE
Ufficio Relazioni con il Pubblico via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513201-2-3-4-6. Fax: 0376/513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: dott.ssa Valeria Portini
Servizio Patrimonio via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513255. Fax: 0376/513281
E-mail: [email protected]
Responsabile del procedimento: Geom. Giovanni Caffarella
QUANDO
Urp dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30.
Solo per il mese di agosto e nel periodo natalizio (dalla Vigilia di Natale all’Epifania) aperto
dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30.
Servizio Risorse Ambientali martedì e sabato dalle ore 9:00 alle ore 12:30.
TEMPI
Per richieste sfalcio dell’erba: da 3 / 4 giorni a una settimana circa. Per richiesta potature di
alberi: le potature si eseguono una o due volte l’anno, secondo le priorità.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Rispetto dei tempi di intervento
Chiarezza e completezza delle
informazioni fornite all’utente
Professionalità e competenza del
personale addetto
33
Indicatori della qualità
Tempo medio di risposta alle esigenze
grado di soddisfazione degli utenti
cartadeiservizi
Standard della qualità
Intervento nei tempi previsti nel relativo
riquadro
Almeno il 70% degli utenti soddisfatti
Vivere la città
Servizio di spazzamento strade
COSA
CHI
Il servizio di spazzamento delle strade viene svolto da Tea Spa di cui il Comune è socio e risponde al
bisogno dei cittadini di vivere in una città pulita.
Il servizio è destinato a tutti i cittadini del territorio comunale.
COME
Lo spazzamento delle strade è effettuato mediante:
• spazzamento manuale (in particolare i marciapiedi e le strade non accessibili alla macchina spazzatrice),
• spazzamento con l’ausilio di mezzi meccanici aspiranti,
• svuotamento dei cestini stradali, destinati a ricevere i piccoli rifiuti dei passanti.
Il servizio è organizzato in modo da garantirne la continuità, la regolarità e l’efficacia e da limitare i disagi
ai cittadini provenienti dalle attività di spazzamento, attraverso l’impiego di una struttura di risorse
umane e tecniche efficienti.
DOVE
Tea spa - Unità operativa di Suzzara piazza Berlinguer, 4/B, 46029 Suzzara
Tea spa - Sede Centrale vicolo Stretto,12 - 46100 Mantova
Telefono: 0376-539.814. Fax: 0376-539.815. E-mail: [email protected]
Ufficio Relazioni con il Pubblico via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513201-2-3-4-6. Fax: 0376/513280
E-mail: [email protected]
Responsabile del servizio: dott.ssa Valeria Portini
QUANDO
Sportelli Tea spa da lunedì a venerdì: 8.00 - 13.30. Sabato: 8.00 - 12.30
URP dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30. Solo per
il mese di agosto e nel periodo natalizio (dalla Vigilia di Natale all’Epifania) l’Ufficio rimane aperto dal
lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30.
TEMPI
Frequenza dello spazzamento
Zona Centro Storico
• Giornaliera:
• Bisettimanale:
Zona Centrale
Zone decentrate del capoluogo
• Settimanale:
Zone più esterne del capoluogo e frazioni
• Mensile:
Zona Centro Storico
• Domenicale e Festivi:
• Martedì e Sabato pomeriggio: Zona Mercato (p.za Garibaldi, p.za Castello, tratti di vie adiacenti)
Frequenza dello svuotamento dei cestini stradali
Centro storico
• Giornalmente:
• In base alle necessità:
Periferia e frazioni
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Rispetto dei tempi di erogazione del
servizio
Competenza e professionalità del
personale addetto
Trasparenza e completezza delle
informazioni
Indicatori della qualità
Tempo di fornitura del servizio
Grado di soddisfazione degli utenti
Standard della qualità
Rispetto dei tempi indicati nella parte
relativa ai tempi di erogazione del
servizio
70% degli utenti soddisfatti
cartadeiservizi
34
essere CITTADINO
Servizio di gestione calore
COSA
Il servizio di gestione calore viene svolto da Tea Spa di cui il Comune è socio e risponde alla necessità
di riscaldare gli edifici ad uso pubblico quali le scuole, le palestre o edifici comunali.
Il Servizio consiste nella conduzione, manutenzione ordinaria e pronto intervento degli impianti di
riscaldamento negli edifici pubblici e nel servizio di produzione di acqua calda igienico sanitaria.
CHI
Il servizio è destinato a tutti i cittadini che usufruiscono delle strutture pubbliche quali scuole, palestre
o edifici comunali.
COME
Il servizio è teso a garantire la continuità e regolarità della gestione calore e, nei casi di sospensione
del servizio per motivi di manutenzione, sicurezza, igiene e sanità, darne tempestiva comunicazione
ai cittadini, limita i disagi provenienti dall’eventuale sospensione del servizio.
Le richieste di pronto intervento vanno inoltrate per telefono o per fax a Tea spa di Mantova.
Il cittadino può inoltrare segnalazioni, tramite l’Urp, all'Ufficio Tecnico del Comune di Suzzara, che
inoltrerà la richiesta alla Segreteria Organizzativa del Servizio Impianti Termici di Tea spa.
DOVE
Tea spa - Servizio Impianti Termici vicolo Stretto, 12 - 46100 Mantova
Tea spa piazza Berlinguer, 4/B Suzzara
Telefono: 0376-539811-2/233316. Fax: 0376-539815/233335. E-mail: [email protected]
Urp Via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376/513201-2-3-4-6. Fax: 0376/513280. E-mail: [email protected]
QUANDO
Uffici Tea Spa
• Dal lunedì al venerdì:
tel. 0376-233316 - Fax 0376-233.335
• Sabato, festivi, ore notturne:
tel. 0376-233260 - Fax 0376-233440
Il Servizio Impianti Termici è presidiato 24 ore su 24 nelle modalità sopra indicate (vedi modalità di
accesso).
Urp dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30. Solo per
il mese di agosto l’ufficio rimane aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30, il sabato
dalle ore 8.30 alle ore 12.30.
TEMPI
Servizio di accensione e spegnimento degli impianti
Dal 15 ottobre al 15 aprile di ciascun anno salvo deroghe deliberate in presenza di particolari condizioni
climatiche.
Tempi di intervento per manutenzioni e verifiche
Entro 4 ore dal ricevimento da parte di Tea spa, Servizio Impianti Termici o Servizio Telecontrollo, della
segnalazione sia in giornate festive sia in giornate feriali.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Rispetto dei tempi di erogazione del
servizio
Competenza e professionalità del
personale addetto
Trasparenza e completezza delle
informazioni
35
Indicatori della qualità
Tempo di fornitura del servizio
Grado di soddisfazione degli utenti
cartadeiservizi
Standard della qualità
Rispetto dei tempi indicati nella parte
relativa ai tempi di erogazione del
servizio
70% degli utenti soddisfatti
Vivere la città
Servizio di sgombero neve
COSA
CHI
Il Servizio di sgombero neve viene svolto da Tea Spa di cui il Comune è socio e risponde al
bisogno di ripristinare le condizioni di viabilità in caso di neve.
Rientrano nel servizio di sgombero neve le seguenti attività:
• Trattamenti prima dell'evento nevoso,
• Trattamento in concomitanza dell'evento nevoso,
• Trattamento di ripristino delle condizioni di viabilità ordinaria, tramite la pulizia del fondo
stradale, delle piazze, dei parcheggi secondo le priorità definite nel Piano Neve concordato
con l'Amministrazione Comunale.
Il servizio è destinato a tutti i cittadini.
COME
Il servizio è organizzato per limitare i disagi ai cittadini conseguenti all'evento nevoso,
intervenendo preventivamente e tempestivamente sulla base delle indicazioni meteorologiche.
La salatura preventiva è eseguita a discrezione di Tea spa sulla base delle indicazioni
meteorologiche e consiste nello spargimento di materiale criogenico nelle vie individuate
nell'apposito Piano Neve in accordo con l'Amministrazione Comunale. L'operazione di sgombero
neve viene attivata quando sulle strade si verifica la presenza di almeno 5 cm di neve caduta
e consiste nel passaggio degli appositi mezzi spazzaneve.
DOVE
Tea spa vicolo Stretto,12 - 46100 Mantova
Unità operativa di Suzzara piazza Berlinguer, 4/B, 46029 Suzzara
Telefono: 0376-539814. Fax: 0376-539815. E-mail: [email protected]
Ufficio Relazioni con il Pubblico via Montecchi, 7/b
Telefono: 0376-5131 (Centralino), 0376-513201-2-3-4-6. Fax: 0376-513280
E-mail: [email protected] oppure [email protected]
QUANDO
Sportello Tea spa da lunedì a venerdì: 8.00 - 13.30. Sabato 8.00 - 12.30
Urp dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30.
Solo per il mese di agosto e nel periodo natalizio (dalla Vigilia di Natale all’Epifania)aperto
dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30.
TEMPI
Condizioni di intervento dei mezzi spazzaneve in presenza di almeno 5 cm di neve caduta.
Scheda qualità del servizio
Fattori della qualità
Rispetto dei tempi di erogazione del
servizio
Competenza e professionalità del
personale addetto
Trasparenza e completezza delle
informazioni
Indicatori della qualità
Tempo di fornitura del servizio
Grado di soddisfazione degli utenti
Standard della qualità
Rispetto dei tempi indicati nella parte
relativa ai tempi di erogazione del
servizio
70% degli utenti soddisfatti
cartadeiservizi
36

Documenti analoghi