giornale di brescia 26 09 2013

Commenti

Transcript

giornale di brescia 26 09 2013
ECONOMIA
GIORNALE DI BRESCIA GIOVEDÌ 26 SETTEMBRE 2013
37
DECRETO LAVORO
STRUMENTI FINANZIARI PER LE PMI
Domani un convegno dei Consulenti
Martedì l’incontro del Cre.Lo.Ve.
■ L’Associazione nazionale e l’Ordine provinciale
Consulenti del Lavoro organizzano per domani, dalle ore
14.15 al Centro pastorale Paolo VI, via Gezio Calini 30
Brescia, l’incontro «Decreto Lavoro e futuri interventi in
materia di lavoro e occupazione», con Paolo Pennesi,
segretario generale del ministero del Lavoro.
■ Credito Lombardo Veneto organizza per martedì 1°
ottobre, dalle ore 17, nella sede di Brescia, in via Orzinuovi
75, il convegno «Strumenti finanziari per le Pmi: quotazione
all’Aim, minibond, cambiali finanziarie», con Luigi
Giannotta, direttore generale Integrae Sim e Antonio
Tognoli, vicepresidente Integrae Sim.
Raffmetal investe in sostenibilità
Air Liquide ha realizzato una tubazione di 9 km per collegare lo stabilimento
dell’azienda (gruppo Fondital) con la rete di distribuzione di ossigeno gassoso
VOBARNO La cronaca econellate di acciaio prodotto in
nomica di questi giorni eviItalia. Fondamentale è stata
denzia come non sia possibila collaborazione dei Comule per un’impresa lavorare
ni coinvolti (Odolo, Agnosicontro il territorio. L’imprenne, Bione e Casto) e dei privaditore è sempre più chiamato
ti che hanno consentito l’opead uno sviluppo sostenibile,
ra di scavo per rendere connell’ottica di una responsabicreta un’opera già invisibile.
lità sociale che si esplica anUlteriori elementi positivi, a
che in campo ambientale.
partire da una maggiore effiUna strada che il gruppo Foncienza produttiva e dall’assodital (famiglia Niboli) ha imluta flessibilità della fornitura
boccato da anni, per crescere
garantita al cliente, sono stati
e svilupparsi in Valsabbia,
sottolineati dai dirigenti di
pur riducendo l’impatto sul
Air Liquide Italia, Frederic Laterritorio.
mouroux (direttore generale)
Va in questa direzione l’invee Gian Luca Cremonesi.
stimento presentato ieri mat«Investire milioni senza pentina nella sede Fondital di
sare al territorio è assurdo»
Carpeneda di Vobarno e reaha spiegato Francesco Franlizzato da Raffmetal (l’imprezoni, a.d. di Raffmetal, davansa del gruppo che produce leti al prefetto di Brescia, Narcighe in alluminio
sa Brassesco Pace,
da riciclo in colata
e all’assessore recontinua), incollagionale Viviana
BENEFICI
borazione con Air
Beccalossi. «Per
Liquide (multina- Sono stati investiti questo-ha aggiunzionale francese,
7 milioni di euro to Franzoni - da
leader nel mercaanni collaboriaper togliere
to dei gas indumo con le migliori
dalla strada
striali e medicinauniversità per in2.000
li).
novazione tecnoLa società transallogica, miglioracamion cisterna
pina, presente in
mento dell’effiall’anno
Italia dal 1909 (la
cienza energetica,
sede è a Milano),
azzeramento dei
ha realizzato una
rifiuti di procestubazione di 9 km per collegaso». Adottando l’ossigeno in
re lo stabilimento Raffmetal
luogo dell’aria per i processi
di Casto con la rete Air Liquiproduttivi, Raffmetal ha ridotde di distribuzione di ossigeto del 70% le emissioni nocino gassoso. L’ossigenodotto
ve in atmosfera. «La sola comche oggi raggiunge l’alta Valpetitività - ha concluso l’a.d. sabbia si estende nel nord Itafuori dalla sostenibilità porta
lia da Genova al lago di Garsolo in vicoli ciechi».
da.
L’azienda del gruppo FondiPer realizzare la tubazione sotal sta quindi crescendo, cono stati investiti 7 milioni di
me testimoniano i numeri: la
euro, versati in parti eguali da
produzione ha raggiunto le
Raffmetal e da Air Liquide.
250.000 tonnellate di lega di
Significativi i vantaggi, in prialluminio (pari al 40% del
mis ambientali e di sicurezza.
mercato nazionale) e i dipenGrazie a questo collegamendenti negli ultimi dieci anni
to, infatti, vengono eliminati
sono passati da 230 a 320, con
dalle strade valsabbine 2.000
28 assunzioni solo nell’ulticamion cisterna all’anno, como anno. Ma lo sviluppo è
me ha sottolineato Roberta
pensato, affinché il vantaggio
Niboli, a.d. di Raffmetal. Per
presente non si trasformi in
realizzare questo progetto
un problema futuro.
Guido Lombardi
(concluso alla fine del 2012),
sono state utilizzate 280 tong.lombardi @ giornaledibrescia.it
Ossigenoin Valsabbia
■ Nelle foto sopra alcune fasi dei lavori (già
conclusi) per la realizzazione della tubazione Air
Liquide. A sinistra: Francesco Franzoni, a.d. di
Raffmetal. Sotto da sinistra: Roberta Niboli (a.d.
Raffmetal), Orlando Niboli (presidente) e il
prefetto Narcisa Brassesco Pace
Lunedì 30 settembre 2013 scade il termine
per la presentazione delle domande di aggiornamentodelle posizioninel RI/REA delle
imprese, tuttora attive, che svolgevano le attività di mediatore, agente o rappresentante
di commercio e spedizioniere alla data del
12 maggio 2012. Entro il suddetto termine
potrannoesserepresentateancheledomande di iscrizione delle persone fisiche iscritte
nei soppressi ruoli che, alla data del 12 maggio 2012, non svolgevano le attività di mediatore e agente o rappresentante di commercio.
Per maggiori informazioni, si prega di consultarele pagine del sitocamerale, www.bs.
camcom.it, dedicate alle singole attività.
Dal mesedi ottobre 2013 laCamera di Commercio organizza delle esercitazioni praticheperlaspedizionediistanzecon«comunicazione unica».
Le esercitazioni prevedono vari percorsi per
l’invio delle pratiche con Comunica: con
adempimentiINAIL/INPS artigiani/commercianti; AGENZIA DELLE ENTRATE; S.C.I.A. da
inviare al SUAP; iscrizione di cessione quote
da parte di notai e commercialisti; istanze
cheincidonosulriconoscimento dellaqualifica artigiana.
Iltermine per la presentazione delle domande scade il 20 settembre 2013. Per ulteriori
informazionieperlapresentazionedella domanda consultare il sito della Camera di
Commercio www.bs.camcom.it.
QUI CONFCOOPERATIVE
■ TASSO PRESTITI SOCIALI
ACCORDO PER UN ANNO
LA CORSA DEL PREZZO
Alla Alumec di Rudiano
la cassa straordinaria
Il latte «spot» raggiunge
il record di 52,5 cent/litro
RUDIANO Un anno di cassa
integrazione straordinaria con
l’anticipazione da parte della società
del trattamento salariale, e la
rotazione tra i 122 dipendenti
dell’azienda (saranno coinvolti al
massimo 116).
È questo l’esito dell’accordo tra i
sindacati Uilm e Fiom e la direzione
della Alumec di Rudiano. La scelta è
stata presa per la situazione di crisi
che interessa l’azienda, avendo
esaurito tutta la cassa ordinaria
disponibile. La cigs sarà in vigore dal
1° ottobre prossimo.
BRESCIA Non si ferma la corsa del
prezzo del latte in Italia che alla
stalla raggiunge il nuovo record
storico di 52,58 centesimi al litro in
aumento del 2 per cento rispetto alla
settimana scorsa e del 25,5 per cento
rispetto allo scorso anno, nell’ultima
quotazione «spot» settimanale alla
Borsa di Verona che è insieme a
quella di Lodi il punto di riferimento
nazionale. Lo rende noto la
Coldiretti, sottolineando l’ormai
enorme divario tra il prezzo «spot» e
quello dell’ultimo accordo sul prezzo
siglato con l’industria a 0,42 €/litro.
Un’alleanza «aperta» nel settore food: per ogni tipo di prodotto è ammesso un solo associato
La cantina
Provenza: nella
«rete»
rappresenterà il
Lugana
■ AGGIORNAMENTO POSIZIONI
■ COMUNICAZIONE UNICA
Rete d’impresa, nasce «Il buon gusto lombardo»
DESENZANO Avere un angolino a Tuttofood di Milano e vendere una marea di
grissini torinesi (peraltro buonissimi,
prodotti con lievito madre) spendendo
solo 300 euro è un sogno per molte piccole e piccolissime imprese. Però è un sogno realizzabile mettendosi con altri, in
rete appunto, una rete d’impresa.
La possibilità di collaborare con altri produttori dell’area food, ma non solo, è stata illustrata lunedì sera da Giancarlo Taglia di «Il buon gusto veneto» nella sempre accogliente sala degustazioni di Provenza a Desenzano.
Taglia, in realtà, non ha lanciato procla-
CAMERA DI COMMERCIO
mi, ma ha pianamente spiegato cosa è
stato fatto in un anno in Veneto e sono
risultati molto interessanti. L’idea è quella di replicare il tutto in Lombardia. Nascerà così «Buon gusto lombardo» per
iniziativa di una ventina di aziende della
nostra regione. Se tutto va bene si andrà
dal notaio per dar vita alla rete secondo
la legge del 2009 già in ottobre.
Le reti d’impresa sono già un migliaio in
Italia e l’esperienza è positiva e soprattutto a basso rischio. Il bello delle reti, spiega Taglia, è che costano se rendono, cioè
se le iniziative proposte hanno successo.
Per il resto l’impresa aderente conserva
la sua individualità e la titolarità del prodotto. Alla peggio si rischiano i 500 o i mille euro (la cifra dipende dal fatturato) di
iscrizione.
Se va come in Veneto, in rete ci va di tutto, salvo che per ogni tipo di prodotto è
ammesso un solo associato. Colossi e artigiani del cibo stanno fianco a fianco e
non è detto che sia il più grande a guadagnarci di più perché certi prodotti di nicchia hanno una appetibilità ben diversa.
Chi è interessato? All’incontro di lunedì
c’era chi voleva proporre verdure cotte
in vaschetta, dolci, asparagi biologici,
miele, grappa, mostarde di Cremona,
Con decorrenza dal 10 settembre 2013, la
Cassa depositi e prestiti s.p.a. ha disposto
una nuova emissione di BFP (comunicato in
corso di pubblicazione in G.U.) distinti con
la sigla «C 07». Il tasso minimo, è pari a
0,50%. Conseguentemente, con decorrenza 10/09/2013, la remunerazione massima
considerata deducibile in capo alla cooperativa, ex articolo 1, comma 465, Legge n.
311/04 (Finanziaria 2005) ammonta a 1,40
%(0,50% + 0,90%). Iltassomassimo, èfissato nella misura del 5,25%. Pertanto, sia per i
prestitisociali siaper i dividendi,ilnuovo tasso massimo non può superare il 7,75 %
(5,25% + 2,50%).
■ UN INCONTRO SU FACEBOOK
Confcooperative Brescia, al fine di aiutare le
cooperativead utilizzare i socialnetwork per
promuovere la propria attività, organizza
un incontro gratuito che si terrà venerdì 27
settembre p.v. dalle ore 15 alle ore 17 nella
sede(viaXXSettembre,72). L’attenzionesaràconcentratasull’utilizzodellepagineFacebookcheaiutanoleaziende,leorganizzazioni e i marchi a condividere le loro notizie e a
connettersi con le persone. Dopo i saluti e
l’apertura di Cristiano Belli, membro del
Consiglio di presidenza di Confcooperative
Brescia, Dario Pagnoni, Marketing and Web
Strategy Consultant presso Freelance e
Co-founder presso Onda Sonica, presenterà la pagina Facebook in tutti i suoi aspetti e
opportunità.
Si prega di confermare l’adesione a [email protected]
confcooperative.brescia.it.
ma anche servizi alberghieri e persino
pentole antiaderenti.
Le cose da fare insieme sono la partecipazione alle fiere, la vendita on line a bassissimo costo, la comunicazione d’impresa. Inoltre (perché no) si può finire anche nei cataloghi dei concorsi a premi di
Promotica. In Veneto la rete (ormai forte
di 37 aziende) è sostenuta da una banca.
Per la Lombardia sembra proporsi il Credito Bergamasco.
Per saperne di più basta collegarsi al sito
ilbuongustoveneto.it.
L’adesione è aperta, ma non apertissima: i gestori controllano la congruità della produzione aziendale e se una certa
tipologia di prodotto è già «occupata» da
altri. Ad esempio la Lugana può mettersi
l’anima in pace perché il Lugana in rete è
già quello di Provenza.
Gianmichele Portieri

Documenti analoghi