5 giorni in pullman dal 29 Aprile al 3 Maggio 2015

Commenti

Transcript

5 giorni in pullman dal 29 Aprile al 3 Maggio 2015
Interrato dell’Acqua Morta, 60 - 37129 Verona
Tel. 045 594488 – Fax 045 8010511 – e.mail: [email protected]
5 giorni in pullman dal 29 Aprile al 3 Maggio 2015
1° GIORNO – MERCOLEDI’ 29 APRILE – VERONA/CAMARGUE
Ritrovo dei Signori partecipanti a Verona alle ore 06.30 al garage BREC di Via Montorio, 77; alle ore 06.45 alla
stazione Porta Nuova / lato taxi e alle 06.55 dal Bar BAULI (Largo Perlar/ZAI). Incontro con l’accompagnatore
BREC Viaggi e partenza con pullman Gran Turismo verso la Riviera di Ponente fino al confine francese e
proseguimento in territorio francese fino al Parco Nazionale della Camargue. Pranzo libero in corso di viaggio. Arrivo
nel secondo pomeriggio all’interno della Camargue a Les Saintes Maries de la Mer, pittoresco paesino in riva al mare
capoluogo della Camargue. Sistemazione in hotel in paese. Cena in un ristorantino del paese. Pernottamento.
2° GIORNO – GIOVEDI’ 30 APRILE - PARCO NATURALE DE LLA CAMARGUE /AIGUES MORTES
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita della chiesa fortificata di Les Saintes Maries de la Mer custode
delle reliquie di S. Sara, patrona dei gitani. Si prosegue nel Parco Naturale della Camargue fra cavalli e tori allo stato
brado per la visita al Parco Ornitologico dove, attraverso facili sentieri segnati, si possono ammirare da vicino le
numerosissime specie di uccelli che vivono in Camargue (stormi di fenicotteri, cicogne, aironi eccetera). Pranzo
“tradizionale camarguese” in un “mas”, tipica fattoria di allevamento. Nel pomeriggio partenza per la visita di Aigues
Mortes, pittoresco borgo medioevale fortificato alle foci del Rodano pieno di negozietti. Rientro a Les Saintes Maries e
cena in un ristorantino del paese. Pernottamento in hotel.
3° GIORNO - VENERDI’ 1 MAGGIO – NIMES/PONT DU GARD/ TARASCON
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per Nimes. Visita di questa città della Linguadoca con
prestigiosi monumenti romani come l’Arena, per la quale è gemellata con Verona, e il tempio romano della Maison
Carrée. Pranzo libero. Proseguimento quindi in pullman per Pont du Gard, l’imponente acquedotto romano alto 40 m.
e lungo 275 m. inserito nei Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco. Si ridiscende poi verso la Camargue con una sosta a
Tarascon, borgo noto per le avventure di Tartarin di Daudet e dominato dal suo Castello che si specchia sul Rodano.
Rientro in serata a Les Saintes Maries de la Mer e cena in un ristorantino del paese. Pernottamento in hotel.
4° GIORNO – SABATO 2 MAGGIO - ARLES/LES BAUX E ST. REMY DE PROVENCE
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per Arles per la visita di questa città ricca di storia romana e
monumenti d'arte (l’Arena, il Teatro Romano, l’Espace Van Gogh). Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per Les
Baux de Provence e visita di questo affascinante villaggio provenzale solo pedonale con le sue strette viuzze e le sue
profumate botteghe. Proseguimento quindi per St. Remy de Provence, città natale di Nostradamus e famosa per
Vincent Van Gogh che, affascinato dalla luce dei paesaggi di St. Remy, realizzerà più di cento dipinti e verrà poi
“internato” all'Asile Saint Paul de Mausole. Rientro a Les Saintes Maries de la Mer e “Serata Gitana” in un ristorante
tipico con chitarre gitane dal vivo. Pernottamento in hotel.
5° GIORNO – DOMENICA 3 MAGGIO – CAMARGUE/VERONA
Dopo la prima colazione in hotel partenza per il viaggio di ritorno via autostrada lungo la Costa Azzurra e la Riviera
Ligure con pranzo libero in corso di viaggio. Arrivo in serata a Verona.
QUOTA DI PARTECIPAZIONE – per persona:
(minimo 30 partecipanti)
Supplemento singola (disponibilità limitata):
€
605,00
€
160,00
La quota comprende: * Il viaggio in pullman come da programma * Sistemazione in alberghi 2 stelle (*) in camere
doppie con servizi privati * i pasti indicati nel programma con bevande incluse (¼ di vino e acqua in caraffa) * Serata
Gitana con musica dal vivo * Servizio guida per 3 intere giornate * Biglietto d’ingresso al Parco Ornitologico *
Accompagnatrice BREC * Assicurazione medico/bagaglio * IVA e pedaggi
La quota non comprende: I pranzi liberi * Ingressi a monumenti * tutto quanto non indicato ne “La quota comprende”
NOTA BENE
(*) La Camargue è un Parco Naturale e gli alberghi sono tutti piccoli a “dimensione uomo-ambiente”. Gli hotel, anche se di 2 stelle,
sono molto curati e dotati di servizi, telefono diretto, tv color e piccola sala colazioni. Una delle particolarità di questo viaggio è
proprio il pernottamento nel paese di Les Saintes Maries de la Mer nel quale si può respirare la vera atmosfera del luogo
passeggiando tranquillamente per le sue stradine o sul lungomare. Altra piacevole particolarità del viaggio è che le cene saranno
tutte in ristorantini tipici ogni sera diversi e raggiungibili tranquillamente a piedi dall’hotel in pochi minuti.
Le prenotazioni si accettano fino ad esaurimento dei posti disponibili presso
BREC VIAGGI – Interrato dell’Acqua Morta, 60 – VERONA – TEL. 045594488 - e.mail: [email protected]
con il versamento dell’acconto di € 150,00 per persona. Il saldo dovrà essere versato entro il 10 Aprile 2015.
Organizzazione Tecnica BREC VIAGGI s.p.a. - Verona – s.c.i.a. n. 6375 presentata all’Amministrazione Provinciale di Verona il 22.01.2014 - Assicurazione “UNIPOL” n. 4087649 - I contratti di cui
al presente programma si intendono disciplinati – fino alla sua abrogazione ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 79 del 23 maggio 2011 (il “Codice del Turismo”) - dalla L. 27/12/1977 n° 1084 di ratifica ed
esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV), firmata a Bruxelles il 23.4.1970 - in quanto applicabile - nonché dal Codice del Turismo (artt. 32-51) e sue
successive modificazioni. Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’articolo 17 della legge n. 38/2006: la legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia
minorile, anche se commessi all’estero. Comunicazione è stata trasmessa all’Amministrazione Provinciale di Verona il 27.01.2015.

Documenti analoghi