durst process - Espo Cartotec

Commenti

Transcript

durst process - Espo Cartotec
Installation
Con Rhopac di Durst, Espo Service dà vita al progetto On Demand
e soddisfa le esigenze di clienti molto speciali come Electronic Arts
grandi potenzialità del digitale. Un esempio è l’importante
realtà Electronic Arts, leader nel settore del software di
intrattenimento interattivo, che da tempo collabora con
l’azienda modenese a cui ha affidato anche la personalizzazione
dei punti vendita interessati da una campagna promozionale
volta a supportare il lancio dell’attesissimo Fifa ’08. Gli
allestimenti dei punti vendita sono stati realizzati nell’ottica
della personalizzazione a 360°, comprendendo: espositori
da terra bifacciali, cartonati da terra, decorazioni TV per le
demo unit e la decorazione delle barriere antitaccheggio.
Espo Service, azienda modenese specializzata nella
progettazione e produzione di espositori e di idee per la
vestizione del punto vendita, adotta la tecnologia Durst di
Rhopac, che lavora in linea con il plotter da taglio Kongsberg
DCM24, per dar vita al Progetto On Demand. Una nuova
filosofia che, puntando sul digitale, risponde alle esigenze
del mercato sempre più orientato alle piccole tirature per
promozioni a breve termine.
Per l’allestimento di una promozione sul punto vendita,
infatti, c’è una fortissima richiesta di quantità ridotte di
espositori da consegnare “just in time” e, al tempo stesso, di
altissimi livelli di personalizzazione. Espo Service ha risposto
alla nuova tendenza in maniera concreta e funzionale,
offrendo tempi rapidi di lavorazione, ordini in piccoli
quantitativi e naturalmente massima customizzazione.
Tutto questo rappresenta il cuore del Progetto On Demand,
un’idea che si concretizza attraverso un reparto produttivo
Durst Phototecknik AG
Vittorio-Veneto-Street 59
I-39042 Brixen, Italy
Tel: +39/0472 81 01 11
Fax: +39/0472 83 09 80
all’avanguardia allestito ad hoc con il sistema di stampa
digitale Rhopac di Durst, che garantisce tempi di produzione
ridotti, senza richiedere impianti e fustelle.
Molti sono i clienti di Espo Service che hanno già colto le
Nicoletta Mastromauro, Trade Marketing Manager di
Electronic Arts Italia, commenta: “Abbiamo cominciato a
collaborare con Espo Service due anni fa e ora è il nostro
fornitore principale. A loro affidiamo la progettazione e la
realizzazione di espositori, sagomati da terra per il punto
vendita, materiali decorativi per il lancio di nuovi prodotti.
Insieme all’azienda, capace di seguirci anche nelle nostre
esigenze progettuali, abbiamo dato vita ad uno standard di
produzione che utilizziamo per molti dei nostri nuovi lanci.
Un espositore che può essere personalizzato con il sistema di
stampa digitale Rhopac a seconda della tipologia di prodotto
per il quale verrà utilizzato”.
Un caso aziendale sul cui esito la tecnologia digitale firmata
Durst ha di certo influito in maniera non trascurabile. Rhopac,
infatti è stato sviluppato appositamente per la stampa
personalizzata di imballi in cartone ondulato ed espositori in
piccole e medie tirature. Il sistema, ideale per la realizzazione
e la personalizzazione di prototipi e campionature a basse
tirature, è capace di effettuare stampe on demand su una
vasta gamma di materiali, tra i quali cartone ondulato ed
a onda scoperta, supporti di diversa larghezza e spessore,
Installation
superfici liscie e strutturate. Un’arma segreta per l’azienda
che decide di adottarla, come è il caso di Espo Service, che
con Durst Rhopac ha riscontrato sulla concorrenza un enorme
vantaggio competitivo. “I sistemi digitali Espo Service” –
commenta Nicoletta Mastromauro – “consentono il rispetto
delle nostre tempistiche. Un vantaggio indiscutibile per noi
e per tutti coloro che necessitano di espositori personalizzati
per promozioni di breve durata e presso pochi punti vendita
o che si trovano a dover realizzare progetti dell’ultimo
minuto”.
Un altro vantaggio della tecnologia digitale adottata da Espo
Service è la possibilità di realizzare delle campionature da far
visionare al cliente prima di andare in produzione. “Rispetto
alla tecnologia tradizionale è un plus inquantificabile” aggiunge Nicoletta Mastromauro – “Forniamo il brief, la
creatività e in pochissimo tempo Espo Service realizza per
noi un campione dell’espositore esattamente identico al
risultato dell’effettiva produzione. Vedere e toccare con mano
il prodotto finito ci permette di fare le nostre valutazioni
in tempi brevissimi, consentendoci di ottenere un risultato
capace di rispondere alle nostre aspettative”. Un rapporto
basato sulla professionalità di Espo Service certamente, ma
anche sulla scelta vincente fatta dall’azienda modenese
di puntare sulla tecnologia digitale Durst per fornire un
servizio sempre più contraddistinto da rapidità di esecuzione
e massima personalizzazione.
Science & Technology
Requisiti della carta nella stampa offset
Dr. Uwe Bertholdt, Fogra Forschungsgesellschaft Druck e.V.,
Monaco
Durst Phototecknik AG
Vittorio-Veneto-Street 59
I-39042 Brixen, Italy
Tel: +39/0472 81 01 11
Fax: +39/0472 83 09 80
Le immagini sono una registrazione degli originali. La
riproduzione delle immagini può avvenire tramite stampa. La
stampa è quindi un processo di riproduzione (registrazione)
degli originali per mezzo delle immagini (originali). Quindi,
con il termine qualità di stampa si intende qui il livello di
avvicinamento visivo della riproduzione all’immagine. In tale
ambito, gli aspetti della qualità dell’immagine presentano i
problemi elencati di seguito.
Per quanto riguarda i dispositivi e i materiali, la qualità di
stampa è influenzata da diversi parametri. Diversi materiali
e procedure di stampa presentano caratteristiche differenti,
che influiscono sui costi e sui profitti del committente. Per
questo si devono sempre valutare le nuove procedure di
stampa e i nuovi materiali ai fini della qualità e del prezzo
rispetto ai processi consolidati.
Le premesse per il raggiungimento di una migliore qualità di
stampa si possono valutare in base ai seguenti criteri:
¬ Precisione del colore e ampiezza della gamma dei colori,
¬ buona resa dei dettagli,
¬ uniformità nelle superfici omogenee e per il formato.
Accanto a una buona resa dei dettagli, altri criteri che
determinano la qualità sono la stabilità e la precisione
dimensionale.
Ogni volta, questi devono essere rispettati in successione per
la stampa offset. L’influsso principale deve essere quello della
carta. Si noti, inoltre, che non tutti gli aspetti della qualità di
stampa hanno una relazione sensata con la percezione visiva
già metrologica.
Ampiezza della gamma cromatica
L’ampiezza della gamma cromatica viene determinata
principalmente sia dai colori base di una serie cromatica,
sia dalla carta. Nella procedura di stampa classica,