Fondo Sostegno al Reddito - Ente Bilaterale Metalmeccanici

Commenti

Transcript

Fondo Sostegno al Reddito - Ente Bilaterale Metalmeccanici
spazio riservato alla protocollazione dell’Ente Bilaterale
E.B.M.
Ente Bilaterale
Metalmeccanici
NON SONO ACCETTATE RICHIESTE A MEZZO FAX
DA INVIARE A MEZZO RACCOMANDATA A/R
OPPURE TRAMITE POSTA CERTIFICATA
ALL’INDIRIZZO [email protected]
Spett.le
E.B.M. – ENTE BILATERALE METALMECCANICI
C/O UNIONMECCANICA – CONFAPI
VIA DELLA COLONNA ANTONINA, 52
00186 - Roma
FONDO SOSTEGNO AL REDDITO
RICHIESTA PRESTAZIONE DA PARTE DEL LAVORATORE
(Documento da compilare dal lavoratore in collaborazione con il datore di lavoro)
Il sottoscritto
Cognome: _________________________________________
Codice Fiscale:
Nome:________________________________________
Sesso:
M
F
Data di nascita:__/__/____
Comune (o Stato Estero) di nascita:_____________________
Prov. di nascita: (___)
Indirizzo di residenza: ___________________________________________________________________________________
Comune: __________________________________________
CAP:_______________________ Prov. (___)
Tel. ___________________ Cellulare :_______________________ e-mail: _______________________________________
(*)
(*)
La comunicazione del numero di cellulare è utile per ricevere informazioni via sms sullo stato di avanzamento della pratica
dipendente dell’azienda
Ragione sociale:________________________________________________________________________________________
Codice Fiscale:
Partita IVA:
Indirizzo azienda:_______________________________________________________________________________________
Comune: __________________________________________
CAP:_______________________ Prov. (___)
Tel. ___________________ Fax___________________ e-mail: __________________________________________________
Coordinate bancarie dell’azienda
Codice IBAN
(compilare INTEGRALMENTE)
Banca e Filiale:
COD.PAESE
COD.CONTROLLO
CIN
ABI (5 CARATTERI NUMERICI)
CAB (5 CARATTERI NUMERICI)
NUMERO CONTO CORRENTE (12 CARATTERI ALFANUMERICI)
________________________________________ Intestato a:______________________________________
con il seguente inquadramento
Tipo rapporto di lavoro:
Full time
Part time - se part time indicare il numero di ore lavorate per settimana____________
Tipo contratto:
Apprendistato
Tempo determinato superiore 4 mesi
Tempo indeterminato
Matricola INPS dipendente:___________________________________
Data assunzione:__/__/____
CHIEDE di conseguire una PRESTAZIONE per
A Malattia continuativa in corso d’anno civile (1/1 – 31/12) che comporti il pagamento da parte dell’azienda del 50% della
retribuzione
B Fruizione di permessi ex L.104/92 per assistenza a figli, genitori e coniugi non autosufficienti
C Infortunio riconosciuto dall'INAIL di durata pari o superiore a 40 (quaranta) giorni nel corso dell'anno civile (1/1 - 31/12)
D Iscrizione figli all'asilo nido e/o all'Università
E Nascita di un figlio/a
a tal fine allega la seguente documentazione
In caso di opzione A:
copia degli F24 con cui sono stati effettuati i versamenti all’E.B.M. negli ultimi 6 mesi
copia del LUL con l’evento di malattia per cui si chiede l’intervento
In caso di una delle opzioni da B ad E:
copia degli F24 con cui sono stati effettuati i versamenti all’E.B.M. negli ultimi 6 mesi
copia del LUL
documentazione attestante l’evento per il quale si chiede la prestazione (certificazioni/dichiarazioni rilasciate dall’Organo Competente: dichiarazione di frequenza
dell’asilo nido/Università, certificato di nascita)
Il sottoscritto dichiara di aver letto il regolamento dell’Ente Bilaterale Metalmeccanici redatto in base all’accordo tra Unionmeccanica Confapi e Fiom Cgil
del 15 novembre 2013 e del CCNL del 29 luglio 2013 e disponibile anche sul sito www.entebilateralemetalmeccanici.it.
Il sottoscritto dichiara, ai sensi del D.P.R. 28/12/2000 n. 445 e successive modificazioni e sotto la propria esclusiva responsabilità, di
essere in possesso di tutti i requisiti richiesti dalla normativa vigente per l’esercizio dell’opzione prescelta. E’ consapevole, altresì, delle
sanzioni penali di cui all’art. 76 del predetto D.P.R., nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi. Il sottoscritto
accetta inoltre di ricevere al numero di cellulare indicato informazioni sullo stato di avanzamento della pratica, che gli verrà spedito via sms da E.B.M..
Data Compilazione:
Firma del lavoratore:_______________________________
Timbro e firma dell’azienda:_____________________________
L’incompleta compilazione del presente modulo o la mancata sottoscrizione sia dell’azienda che del lavoratore comportano
l’immediato rigetto della domanda presentata.
Le richieste di prestazione complete della documentazione necessaria, ricevute non oltre il 10° giorno lavorativo prima della fine
del mese, saranno sottoposte al primo Comitato Esecutivo di E.B.M. utile per una verifica circa la legittimità della richiesta e per
essere autorizzate al pagamento.
PRESTAZIONI E MODALITÀ OPERATIVE DA SEGUIRE PER LA COMPILAZIONE DELL’ISTANZA DA PARTE DEI
BENEFICIARI
Ai sensi dell’Art.6 Attività e prestazioni del Regolamento dell’E.B.M. le attività e le prestazioni dell’E.B.M. previste dal CCNL del 29
luglio 2013 e dal verbale di Accordo del 15 novembre 2013, attraverso i Fondi all’uopo istituiti sono eseguite nei modi e termini
seguenti.
1. DESTINATARI
Le attività e le prestazioni sono destinate:
a) a tutte le aziende iscritte all’Ente Bilaterale Metalmeccanico, in regola con i versamenti previsti dal CCNL Unionmeccanica
Confapi/Fiom del 29 luglio 2013.
b) ai lavoratori delle aziende di cui alla precedente lettera a) assunti con contratto di lavoro subordinato
2. CONDIZIONI
Aziende: per beneficiare degli interventi dei seguenti Fondi dell’E.B.M. le aziende dovranno dimostrare di essere in regola con i
versamenti e di aver versato la quota di adesione all’E.B.M. da almeno sei mesi dalla richiesta di intervento.
Lavoratori: avranno diritto agli interventi dei seguenti Fondi dell’E.B.M. i dipendenti con rapporto di lavoro full-time o part-time
assunti:
a tempo indeterminato
con contratto di apprendistato
a tempo determinato se il rapporto di lavoro è stato stipulato per un periodo pari o superiore a 4 (quattro) mesi e se la causa
per cui si richiedono le prestazioni si verifica nel corso della vigenza del rapporto a termine.
Per i lavoratori con contratto di lavoro a tempo parziale (part-time) tutti gli importi fissi eventualmente accordati come contributo
dovranno essere rapportati al minor orario effettuato rispetto all’orario contrattuale di quaranta ore settimanali.
FONDO SOSTEGNO AL REDDITO
GARANZIA DELLA COPERTURA IN CASO DI MALATTIA COMPRESA LA TUTELA DEI LAVORATORI IN CASO DI MALATTIA DI LUNGA DURATA
Beneficiario DIPENDENTE
PRESTAZIONE
Contributo di euro 100 al mese per un massimo di tre mesi al verificarsi di un evento di malattia continuativa in corso d'anno (1/131/12) che comporti il pagamento da parte dell'azienda del 50% della retribuzione
Documenti da presentare
Modulo richiesta prestazione compilato dal lavoratore e trasmesso ad EBM per il tramite dell'azienda sottoscritto sia dal
lavoratore che dall'azienda entro il mese successivo alla decurtazione del 50% della retribuzione
Copia del LUL con l'evento di malattia per cui si chiede l'intervento
Copia degli F24 con cui sono stati effettuati i versamenti all’E.B.M. negli ultimi 6 mesi
-
INTEGRAZIONE DEL REDDITO DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI NELL'AMBITO DELL'ASSISTENZA ALLA NON AUTOSUFFICIENZA,
INFORTUNI GRAVI, DIRITTO ALLO STUDIO, MATERNITÀ
a.
b.
Lavoratrici e lavoratori che usufruiscono dei permessi ex L.104/92 per assistenza a figli, genitori e coniugi non autosufficienti
Lavoratrici e lavoratori che nel corso dell'anno (1/1 - 31/12) abbiano subito un infortunio riconosciuto dall'INAIL di durata pari o
superiore a 40 (quaranta) giorni
Lavoratrici e lavoratori che iscrivono i propri figli all'asilo nido e/o all'Università
Contributo alla nascita di un figlio/a
c.
d.
Beneficiario DIPENDENTE
PRESTAZIONE
Contributo una tantum di euro 100 al verificarsi di uno degli eventi indicati ai punti a, b e c nel corso dell'anno (1/1 - 31/12)
Contributo una tantum di euro 150 alla nascita di un figlio/a
Documenti da presentare
Modulo richiesta prestazione compilato dal lavoratore e trasmesso per il tramite dell'azienda sottoscritto sia dal lavoratore che
dall'azienda entro il mese successivo all'evento
Copia del LUL
Documentazione attestante l’evento per il quale si chiede la prestazione
Copia degli F24 con cui sono stati effettuati i versamenti all’E.B.M. negli ultimi 6 mesi
LE SINGOLE PRESTAZIONI SARANNO LIQUIDATE ALL’AZIENDA CHE PROVVEDERÀ A RICONOSCERLE AL DIPENDENTE
CON IL PRIMO CEDOLINO STIPENDIO UTILE.

Documenti analoghi