Classe 3_LABORATORI TECNOLOGI ED

Commenti

Transcript

Classe 3_LABORATORI TECNOLOGI ED
Modulo
Mod. PSI 07-06-A
Progettazione Modulo Disciplinare
I.I.S. “ENZO FERRARI”
Monza
PROGRAMMAZIONE DIDATTICA
Dipartimento AUDIOVISIVO
Laboratori tecnologici ed esercitazioni
CLASSE
A.S.
2016 – 2017
3 APA
Modulo
Mod. PSI 07-06-A
Progettazione Modulo Disciplinare
I.I.S. “ENZO FERRARI”
Monza
Espozizione
Presentazione: Il modulo intende fornire allo studente le conoscenze e le competenze nella
gestione dell’esposizione fotografica, permettendogli di scegliere tempi, diaframmi
e sensibilità adeguati al lessico narrativo di un prodotto filmico. Le fasi di
allestimento e di smontaggio dovranno essere eseguite rispettando le normative
sulla sicurezza della legge vigente: abbigliamento adeguato, segnalatori di
pericolo, pratiche sicure.
Sviluppo cronologico : Ottobre
Livello: base
Verifica: scritto e pratico
Competenze
Esiti formativi
(descrittori)

Scegliere,
discriminare e
utilizzare i dispositivi
e le attrezzature in
modo coerente alle
scelte stilistiche
dell’inquadratura
Riconosce i
fenomeni luminosi
 Controlla i dispositivi
che consentono la
gestione della
focale
 Sceglie e utilizza i
dispositivi di
regolazione di una
macchina
fotografica, di una
videocamera e di
uno smartphone

Applica le norme di
sicurezza in base
alle leggi vigenti
Conoscenze
La Fotografia:
Shutter Speed,
Iris, ISO, Focus

Contrasto di
illuminazione e
contrasto del
soggetto

Luce incidente
e Luce riflessa

Legge del
coseno
E = Φ cos(i)
 Legge di
reciprocità
E = Jxt
Conoscenze
pregresse
Metodologia
Tempi
Funzioni di base
della telecamera


Lavoro
individuale
Scatto fotografico
con Videocamera,
Reflex e
Smartphone
Realizzazione di
una fotografia
impostando i
dispositivi
manualmente
Composizione di
un inquadratura


Leggi sulla
fotometria:
Illuminamento e
distanza

I=Φx
1 mese
Modulo
Mod. PSI 07-06-A
Progettazione Modulo Disciplinare
I.I.S. “ENZO FERRARI”
Monza
MICROFONI E REGISTRAZIONE
Presentazione: Il modulo intende fornire allo studente conoscenze e competenze base nel campo
della registrazione in presa diretta, e postproduzione del suono in condizione di
servizio televisivo e di finzione scenica. Le fasi di allestimento e di smontaggio
dovranno essere eseguite rispettando le normative sulla sicurezza della legge
vigente: abbigliamento adeguato, segnalatori di pericolo, pratiche sicure.
Sviluppo cronologico : Ottobre-Maggio
Livello: base
Verifica: scritto e pratico
Competenze
Esiti formativi
(descrittori)

Scegliere e
progettare una
catena audio in
base alle esigenze 







Sceglie il microfono
e il tipo di
microfonaggio
adeguato al tipo di
sorgente
Implementa le
capacità di ascolto
Sceglie e allestisce
una catena audio
per la registrazione
del suono in presa
diretta
Esegue le
operazioni di
allestimento,
soundcheck, reset
e smontaggio
rispettando le
normative sulla
sicurezza
Esegue il mixaggio
dei livelli per
servizio televisivi o
di finzione scenica
Replica i fenomeni
fisici utilizzando
software
appropriati
Rispetta le norme
sulla sicurezza delle
leggi vigenti
Riconosce l’efficacia
del lavoro di
gruppo
Organizza il lavoro
sul set in ruoli e
gerarchie
Conoscenze
Conoscenze
pregresse
Metodologia Tempi
Struttura e
Lezione Frontale
caratteristiche
di un microfono
Esercitazioni
Tipi di
o Creazione di un
microfonaggio
Lavoro di gruppo
video con
mono e stereo
elementi sonori e individuali
Segnale
bilanciato e
Realizzazione di
sbilanciato
registrazioni
Connettori e
prova
cavi
Allestimento di
una catena
audio
Funzioni
principali di un
mixer
regolazione dei
livelli di
guadagno e
potenza
Schemi di
cattura del
suono in base al
tipo di sorgente
sonora
I livelli minimo e
massimo nella
registrazione
Mixaggio e
masterizzazion:
applicazione
delle transizioni,
dei filtri e dei
processori di
segnale
Intero
a.s.
Modulo
Mod. PSI 07-06-A
Progettazione Modulo Disciplinare
I.I.S. “ENZO FERRARI”
Monza
Cortometraggio senza personaggi
Presentazione: Il modulo fornisce alla classe le conoscenze e le competenze nella creazione di un
filmato privo di personaggi. Si riconosceranno in questa fase la necessità di progettare tempistiche
adeguate alle proprie capacità. Questa fase sarà incentrata sia sull'applicazione delle conoscenze a
abilità pregresse, che sul lavoro individuale. Il film dovrà contenere elementi sonori sovra incisi e
miscelati con elementi di presa diretta
Sviluppo cronologico : Ottobre - Novembre
Livello: approfondimento
Verifica: pratico
Competenze
Esiti formativi
(descrittori)
 Riconosce gli
elementi costitutivi di
un luogo
 Sceglie e progetta le
riprese utilizzando
 Creare un
campi e dettagli
cortometraggio su  Imposta
un luogo
correttamente i
utilizzando
parametri di
riprese, suoni e
registrazione del
parole in modo
suono
evocativo
 Dispone
correttamente le
tracce audio
 Utilizza i dispositivi
di registrazione del
suono, di cattura
video e di
esposizione
correttamente
 Sceglie e gestisce
opportunamente il
tipo di inquadratura
in base al linguaggio
utilizzato
 Utilizza le luci e i
dispositivi della
telecamera in modo
combinato per la
gestione e la
regolazione delle
esposizioni
 Sceglie e gestisce
microfoni e tecniche
di cattura del suono
 Utilizza un
Conoscenze
La telecamera:
dispositivi e
funzioni

Conoscenze
pregresse
Funzioni di base
della telecamera

Metodologia Tempi
Lezione Frontale
Esercitazioni
Composizione di
un inquadratura

Pianificazione
del lavoro e
progettazione
delle riprese

Microfoni e
tecniche di
mixaggio del
suono

Scrittura di un
prodotto seriale
utilizzando
software dedicati
Tecniche di
Microfonaggio

Lavoro di gruppo
Realizzazione di
una web series in
3 puntate
Tecniche di
Montaggio


2 mesi
Modulo
Mod. PSI 07-06-A
Progettazione Modulo Disciplinare
I.I.S. “ENZO FERRARI”
Monza
linguaggio poetico
in relazione ad un
vissuto emotivo
personale
Produzione di una Web Series
Presentazione: Il modulo fornisce alla classe le conoscenze e le competenze nella gestione del set,
progettando un prodotto filmico replicabile in serie. Si riconosceranno in questa
fase la necessità di progettare tempistiche adeguate alle proprie capacità. Questa
fase sarà incentrata sia sull'applicazione delle conoscenze a abilità pregresse, che
sul lavoro in gruppo. Sarà importante quindi dividere il lavoro in ruoli e gerarchie,
in base alle capacità e le aspirazioni di ogni membro del gruppo
Sviluppo cronologico : Dicembre - Giugno
Livello: approfondimento
Verifica: pratico
Competenze
Scegliere e
progettare una web
series rispettandone
il genere
.
Esiti formativi
(descrittori)
Conoscenze
 Riconosce gli
 La telecamera:
elementi costitutivi di dispositivi e
una serie televisiva e funzioni
Web
 Utilizza i dispositivi di  Pianificazione
registrazione del
del lavoro e
suono, di cattura
progettazione
video e di esposizione delle riprese
correttamente
 Sceglie e gestisce
 Scrittura di un
opportunamente il
prodotto seriale
tipo di inquadratura utilizzando
in base al linguaggio software dedicati
utilizzato
 Utilizza le luci e i
dispositivi della
 Schemi di
telecamera in modo montaggio per
combinato per la
prodotti seriali
gestione e la
regolazione delle
esposizioni
 Applica le norme di
sicurezza in base alle
leggi vigenti
 Riconosce l'efficacia
del lavoro di gruppo
 Organizza il lavoro
sul set in ruoli e
gerarchie
Conoscenze
pregresse
Funzioni di base
della telecamera

Metodologia Tempi
Lezione Frontale
Esercitazioni
Composizione di
un inquadratura

Tecniche di
Microfonaggio

Lavoro di gruppo
Realizzazione di
una web series in
3 puntate
Tecniche di
Montaggio

6 mesi

Documenti analoghi