Paleo Diet – Pollo speziato ai pistacchi

Commenti

Transcript

Paleo Diet – Pollo speziato ai pistacchi
Paleo Diet – Pollo speziato ai pistacchi
Ingredienti:
1 pollo intero a pezzi
con pelle e ossa
1 tazza di brodo di pollo
fatto in casa
¼ di cucchiaino di
zenzero in polvere
1 grossa manciata di
pistacchi
2 cucchiai di olio
extravergine di oliva
½ cucchiaino di
coriandolo
½ cipolla dorata
sale* e pepe
¼ di cucchiaino di
paprika
1 cucchiaio
di burro chiarificato
(ghee)*
¼ di cucchiaino di pepe
bianco
1 cucchiaino di sale
kosher*
½ cucchiaino di
cipolla in polvere
Procedimento:
Come prima cosa preriscaldate il forno a 190° e nel frattempo preparate la miscela di
spezie per il pollo: mischiate all’interno di una capiente ciotola tutte le spezie (pepe
bianco, sale kosher*, zenzero, coriandolo, paprika e cipolla in polvere), quindi
ricopritevi integralmente i pezzi di pollo.
Affettate finemente la cipolla e tenetela da parte, poi versate 2 cucchiai di olio
all’interno di una grande padella dal fondo spesso e quando questa sarà bella calda
adagiatevi i pezzi di pollo in modo che siano ben distanziati tra loro.
Cercate di non toccare i pezzi di pollo e di muoverli il meno possibile, in modo da
mantenere la temperatura alta e formare così una bella crosticina attorno ai pezzi di
carne.
Ora seguirà una sequenza di operazioni che dovrete cercare di fare il più rapidamente
possibile.
Levate i pezzi di pollo dalla padella, adagiateli su una teglia da forno e sistemate la
teglia all’interno del forno caldo, quindi tornate velocemente ai fornelli e versate le fette
di cipolla che avevate tenuto da parte nella padella dove fino a poco fa stava
rosolando la carne.
Mescolate la cipolla ai sughi di cottura del pollo, aggiustate di sale* e aggiungete una
spolverata di pepe nero, poi versate la tazza di brodo di pollo e lasciate che si
ammorbidiscano un po’: state lavorando alla salsina che accompagnerà la carne.
Intanto che il pollo termina la sua cottura in forno (occorrono almeno altri 30-40
minuti), potete approfittarne per sgusciare e triturare i pistacchi.
Controllate la cottura della carne (l’ideale sarebbe disporre di un termometro per poter
misurare la temperatura interna del pollo che dovrebbe essere tra i 165° e i 180°),
quindi spegnete il forno e lasciate riposare il pollo per almeno 5 minuti in modo che i
succhi della cottura si ridistribuiscano.
Tornate quindi alla salsa di cipolle, che nel frattempo si dovrebbe essere un po’
caramellata, aggiungete il burro chiarificato* e buona parte dei pistacchi tritati e
mescolate finché la salsa diventerà corposa e assumerà un bell’aspetto lucido.
Estraete i pezzi di pollo dal forno, serviteli sul piatto da portata e condite con qualche
cucchiaiata di salsa alla cipolla, infine decorate con i pistacchi rimasti e gustatevi
questa paleo-delizia!!!
*Una piccola nota: per quanto non sia canonico l’uso del burro nella Paleo Diet (il
burro infatti conserva ancora una piccola quota di sostanze "latticine" al suo interno),
si chiude un occhio sul burro chiarificato, o "ghee". Idem dicasi per il sale che va usato
con la stessa mano che si usa per le altre spezie.
“Ossicino” docet!!! 