Relazione finale

Commenti

Transcript

Relazione finale
VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI
VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE
UNIVERSITARIO PRESSO LA FACOLTA’ DI INGEGNERIA DELL’INFORMAZIONE
SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE MAT-09 (BANDO – G.U. n. 85 del 26/10/2010 ).
PRIMA RIUNIONE
Il giorno 7 Novembre 2011 alle ore 11.00 presso i locali del Dipartimento di
Informatica, Automatica e Gestionale dell’Università di Roma “La Sapienza” in Via
Roma, si è riunita in prima riunione la Commissione giudicatrice della procedura di
comparativa a n. 1 posto di Ricercatore Universitario presso la Facoltà di
dell’Informazione per il settore s/d MAT-09.
Ingegneria
Ariosto 25,
valutazione
Ingegneria
La Commissione nominata con D.R. n. 2619 del 03/08/2011, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del
16/08/2011 n. 65 è così composta:
Prof. PAPPALARDO MASSIMO
Prof. SASSANO ANTONIO (Presidente)
Prof. SFORZA ANTONIO (Segretario)
La Commissione, accertato che i criteri generali fissati nella precedente riunione sono stati resi
pubblici per più di sette giorni, senza che l’Università abbia comunicato la ricezione di osservazioni
ai criteri ed al calendario proposti, prende atto dell’avvenuta consegna delle domande e delle
correlate documentazioni presentate dai candidati alla presente valutazione comparativa. La
Commissione ribadisce, relativamente al punto d) dei criteri di valutazione decisi nella riunione
preliminare, che il contributo dei singoli candidati ai lavori scritti in collaborazione, ivi inclusi
quelli eventualmente scritti con membri della commissione, sarà valutato come paritario a quello
degli altri coautori. La Commissione prende visione dell’elenco dei candidati inviato dall’Ufficio
competente di seguito riportato:
- ADDIS BERNARDETTA
- BRUNI RENATO
- BONIFACI VINCENZO
- CACCHIANI VALENTINA
- CANALE SILVIA
- CASSIOLI ANDREA
- CIAVOTTA MICHELE
- D’AMBROSIO CLAUDIA
- D’ARIANO ANDREA
- FAENZA YURI
- GIANDOMENICO MONIA
- GNECCO GIORGIO STEFANO
- GORGONE ENRICO
- MATTIA SARA
- MURATORE GABRIELLA
- PELLEGRINI PAOLA
- RINALDI FRANCESCO
- SANITA’ LAURA
- SERVILIO MARA
- SGALAMBRO ANTONINO
- TRAMONTANI ANDREA
Ciascun membro della Commissione, presa visione dell’elenco, dichiara di non aver relazioni di
parentela o affinità, entro il 4° grado incluso, con i candidati (art.5 comma 2 D.lgs1172/48)
compresi nel suddetto elenco. La Commissione inoltre prende atto delle rinunce, comunicate
dall’Ufficio competente e intervenute in data successiva alla riunione preliminare, dei candidati
Bonifaci Vincenzo e D’Ambrosio Claudia e conclude che i candidati alla procedura di valutazione
comparativa sono n. 19 e precisamente:
- ADDIS BERNARDETTA
- BRUNI RENATO
- CACCHIANI VALENTINA
- CANALE SILVIA
- CASSIOLI ANDREA
- CIAVOTTA MICHELE
- D’ARIANO ANDREA
- FAENZA YURI
- GIANDOMENICO MONIA
- GNECCO GIORGIO STEFANO
- GORGONE ENRICO
- MATTIA SARA
- MURATORE GABRIELLA
- PELLEGRINI PAOLA
- RINALDI FRANCESCO
- SANITA’ LAURA
- SERVILIO MARA
- SGALAMBRO ANTONINO
- TRAMONTANI ANDREA
La Commissione procede all’apertura dei plichi, e dopo aver preso visione dell’elenco dei lavori
allegati da ciascun candidato alla domanda di partecipazione alla valutazione comparativa, rileva
che vi sono lavori in collaborazione (i cui titoli sono riportati nell’Allegato 1) tra il commissario
prof. Antonio Sassano e i candidati BRUNI RENATO e MATTIA SARA. La Commissione sulla
scorta delle dichiarazioni del prof. Sassano e coerentemente al criterio di valutazione adottato per
tutti i lavori in collaborazione, delibera all’unanimità di ammettere le pubblicazioni in questione alla
successiva fase del giudizio di merito, in quanto i contributi scientifici di ciascun candidato sono
paritari. La Commissione procede quindi all’esame delle domande, della documentazione e dei titoli
allegati, allo scopo di redigere un breve profilo curriculare di ciascun candidato. La Commissione
prende visione solo delle pubblicazioni corrispondenti all’elenco allegato alla domanda di
partecipazione alla procedura di valutazione comparativa secondo i criteri generali stabiliti nella
riunione preliminare. I profili curriculari di tutti i candidati sono riportati nell’Allegato 2 al presente
verbale. La Commissione viene sciolta alle ore 16.00 e si riconvoca alle ore 11.00 del giorno
29/11/2011 per una riunione preliminare alla illustrazione e discussione dei titoli e delle
pubblicazioni da parte dei candidati.
Roma, lì 7/11/2011
Letto, approvato e sottoscritto seduta stante
La Commissione:
Presidente Prof. Antonio Sassano
Membro Prof. Massimo Pappalardo
Segretario Prof. Antonio Sforza
ALLEGATO 1 – Verbale Prima Riunione
Pubblicazioni del Commissario Antonio Sassano in collaborazione con il candidato Sara Mattia
e sottoposti da quest’ultima alla valutazione comparativa.
P. Avella, S. Mattia, A. Sassano
Metric Inequalities and the Network Loading Problem
Discrete Optimization 4, 103-114 (2007)
C. Mannino, S. Mattia, A. Sassano, Planning Wireless Networks by Shortest Path
Computational Optimization and Applications 48 (3), 533-551 (2011)
Pubblicazioni del Commissario Antonio Sassano in collaborazione con il candidato Renato Bruni
e sottoposti da quest’ultimo alla valutazione comparativa.
R. Bruni and A. Sassano, A Complete Adaptive Algorithm for Propositional Satisfiability,
Discrete Applied Mathematics Vol. 127(3), 523-534, 2003.
R. Bruni and A. Sassano, Restoring Satisfiability or Maintaining Unsatisfiability by finding small
Unsatisfiable Subformulae,
Electronic Notes in Discrete Mathematics Vol. 9, Elsevier Science, 2001.
R. Bruni and A. Sassano, Finding Minimal Unsatisfiable Subformulae in Satisfiability Instances, in
R. Dechter (ed.), Principles and Practice of Constraint Programming - CP2000,
Lecture Notes in Computer Science 1894, Springer-Verlag, 2000.
R. Bruni and A. Sassano, Errors Detection and Correction in Large Scale Data Collecting, in
Advances of Intelligent Data Analysis - IDA2001,
Lecture Notes in Computer Science 2189, Springer-Verlag, 2001.
ALLEGATO 2 – Verbale Prima Riunione
1. Addis Bernadetta
Luogo e data di nascita: Firenze, 28 febbraio 1976
Formazione
– Laurea in Ingegneria informatica (2001) Università di Firenze.
– Thesis Part Appointment (2004) (Argonne National Laboratory, Chicago).
– PhD in Ingegneria Informatica e dell’Automazione (2002-2004) Firenze.
(Global Optimization using local search).
– 9 Scuole e/o corsi tra il 2002 ed il 2005
Attività Scientifica Post Dottorato
– Attività di ricerca
– Assegno di ricerca (2005), Borsa di Studio (2006/07), Assegno di ricerca (2007 – 2009)
– Borsa post-doc (2009).
–
–
Interessi scientifici e campo di ricerca:
Problemi di disk-packing, Ottimizzazione a larga scala, Ottimizzazione globale, Metodi esatti e
approssimati per progetto reti di telecomunicazione, Modelli e algoritmi per problemi reali.
–
Partecipazioni a Convegni e Seminari: 12.
–
Seminari: 4.
Pubblicazioni
Numero di pubblicazioni sottoposte alla valutazione:
- 10 su rivista internazionale
Competizioni internazionali: 4 di cui una vincitrice
Attività didattica
–
–
–
SSD MAT/09:
Titolarità: 2005/2006, 2006/07, 2008/09
Supporto e integrazione, dal 2001/02 al 2010/2011.
2. Bruni Renato
Luogo e data di nascita: Roma, 22 Marzo 1969.
Formazione
– Laurea in Ingegneria Informatica (1996) Università di Roma
– Corso di perfezionamento su “Metodi matematici per l’analisi, il controllo e l’ottimizzazione dei
sistemi – Roma. 1997.
– PhD in Ricerca Operativa (1998-2000) Roma
– 7 Scuole e/o corsi tra il 1999 ed il 2002.
Attività Scientifica Post Dottorato
–
–
–
–
–
Attività di ricerca
CoCoCo Ricerca DIS Roma Sapienza 2000/01
Assegno di ricerca 2002/03 – Roma Sapienza.
Ricercatore a tempo determinato MAT09 – Perugia (2005-2009).
Maìtre de Conférence “Mathematiques appliquees et applications” – Francia - 2007
–
–
–
Interessi scientifici e campo di ricerca:
Ottimizzazione intera, Programmazione Logica, Bioinformatica.
Modelli e algoritmi per problemi di Biologia computazionale, Soddisfacibilità di formule
logiche, Ricostruzione di informazione e correzione dei dati, Clustering, Data Mining,
Timetabling.
– Partecipazioni a Convegni: 31.
– Seminari: 4.
Pubblicazioni
Numero di pubblicazioni sottoposte alla valutazione:
– 12 su rivista internazionale
Attività didattica
–
–
–
–
Titolarità
Docente corso di perfezionamento Roma Sapienza 1998/99.
dal 2001/02 al 2008/09 (Roma-Latina),
dal 2003/04 al 2007/08 (Perugia-Terni).
– Supporto e integrazione
– Relatore e correlatore di tesi di laurea.
– Membro del Consiglio d’area didattica di Ingegneria dell’Informazione dal 2001
– Membro del Collegio dei docenti del dottorato di Ricerca operativa dal 2005.
3. Cacchiani Valentina
Luogo e data di nascita: Bologna, 30 gennaio 1977
Formazione
– Laurea in Ingegneria Informatica (2002) Università di Bologna.
– Borsa di studio (2003) Università di Bologna.
– Scuola di Dottorato in Discrete System Optimization – Losanna (2004).
– PhD in Automatica e Ricerca Operativa (2004-2006) Bologna.
(Models and algorithms for combinatorial optimization problems in railway applications).
Attività Scientifica Post Dottorato
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
Attività di ricerca
Visiting scholar MIT con Borsa Università di Bologna (2006).
Scuola di dottorato Euro Winter “Location and Logistics” (2007).
Visiting scholar Harvard Medical School (2007)
Scuola di dottorato “Robust Optimization Summer School” Cortina (2007).
Scuola di dottorato “Graphs and Algorithms” Levico Terme (2007).
Scuola di dottorato “Robust Optimization and Delay Management” Siviglia (2007).
Scuola di dottorato “IPCO Summer School” Bertinoro (2008).
Visiting scholar Harvard Medical School (2008)
Assegnista di ricerca DEIS Bologna (2007)
Routing and Packing Problems in Transportation System Optimization.
Assegnista di ricerca DEIS Bologna (2008-11)
Modelli e algoritmi per problemi di ottimizzazione nei sistemi di trasporto
Interessi scientifici e campo di ricerca:
Ottimizzazione combinatoria in ambito ferroviario.
Ottimizzazione combinatoria in ambito medico.
Ottimizzazione robusta
Routing e Assegnamento.
– Partecipazioni a Convegni e Seminari: 11.
– Seminari: 8
Pubblicazioni
Numero pubblicazioni sottoposte alla valutazione: 8 di cui 5 su rivista internazionale, 1 su
Proceedings, 2 su Biblioteca Centrale Firenze
Premi: 1 AIRO Tesi (2003)
Attività didattica
–
Supporto e integrazione: Tutor ed esercitatore dal 2004/05 al 2010/11.
4. Canale Silvia
Luogo e data di nascita: Roma, 1 Aprile 1978
Formazione
–
–
–
–
–
Laurea in Ingegneria informatica (2001) Università di Roma Sapienza.
Borse di Studio brevi su Convenzioni DIS (2002 e 2003).
Visiting student Rensselaer Polytechnic Institute (2003).
9 Corsi di formazione brevi e 4 Workshop (2003 – 2005).
PhD in Ricerca Operativa (2003-2005) Roma Sapienza.
(Boosting in large dictionaries with a column generation approach - Sassano).
Attività Scientifica Post Dottorato
–
Attività di ricerca
– Visiting student. Dept of Industrial and System Engineering Buffalo NY (2008).
– 3 Scuole/Workshop (2008 – 09)
– Assegnista di ricerca – DIS – Sassano (2007 – 09)
– Assegnista di ricerca – DIS – Sassano (2009 – 10)
–
–
–
–
–
–
Interessi scientifici e campo di ricerca:
Ottimizzazione combinatoria e PL mista intera.
Algoritmi esatti e approssimati per problemi a larga scala
Instradamento e assegnazione reti a due livelli
Data clustering
Apprendimento automatico supervisionato
– Partecipazioni a Convegni e Seminari: 14.
– Seminari: 3.
Pubblicazioni
Numero di pubblicazioni sottoposte alla valutazione: 1 (tesi di dottorato)
Attività didattica
–
–
Titolarità: 2005/2006, 2006/07, 2008/09
Supporto e integrazione
Tutor Corsi dal dal 2002/03 al 2010/11.
Cicli di seminari per Corsi, dal 2006/2007 al 2010/2011.
5. Cassioli Andrea
Luogo e data di nascita: Firenze, 7 Febbraio 1979
Formazione
– Laurea in Ingegneria Informatica (2005) Università di Firenze.
– Scuola estiva – Austria 2005
– PhD in Ingegneria Informatica e dell’Automazione (2006-2008) Firenze.
(Global Optimization of highly multimodal problems).
Attività Scientifica Post Dottorato
4 Scuole estive in Italia e all’estero
–
Attività di ricerca
Assegnista di ricerca 2009/10
–
Interessi scientifici e campo di ricerca:
Ottimizzazione globale
–
Partecipazioni (Presentazioni) a Convegni e Seminari: 8 ( ).
–
Seminari: .
Pubblicazioni
Numero di pubblicazioni sottoposte alla valutazione: 6 di cui 5 su rivista internazionale
1 su rivista on - line
Attività didattica
– SSD MAT/09:
– Titolarità: 2009/10
– Supporto e integrazione: 2008/09
6. Ciavotta Michele
Luogo e data di nascita: Lucera (FG), 27 Gennaio 1980
Formazione
– Laurea in Ingegneria Informatica (2004) Politecnico di Bari.
– PhD in Ingegneria Informatica ed Automazione industriale (2005-2007) Roma 3.
(Metaheuristic algorithms for multi-objective scheduling problems).
Attività Scientifica Post Dottorato
– Attività di ricerca
– Borsa di ricerca
2007/08
(Universitat de Valencia)
– Ricercatore a contratto 2008/ .. (Universitat de Valencia)
–
Interessi scientifici e campo di ricerca:
Scheduling, Sequncing, Job-shop, Flow-shop
Algoritmi approssimati ed euristici.
Logistica e Routing
–
Partecipazioni a Convegni e Seminari: 18.
Pubblicazioni
Numero di pubblicazioni sottoposte alla valutazione:
- 3 su rivista internazionale
Attività didattica
–
–
Titolarità: 2005/2006, 2006/07, 2008/09
Supporto e integrazione, dal 2005/06 al 2006/2007.
7. D’Ariano Andrea
–
Luogo e data di nascita: Roma, 14 Aprile 1979
Formazione
– Laurea in Ingegneria Informatica (2003) Università di Roma III.
– PhD in Operations Research (2008) (Delft University of Technology)
Attività Scientifica Post Dottorato
–
Attività di ricerca svolta come “Giovane Ricercatore” nell’ambito dei progetti FIRB con
contratto triennale da Maggio 2008.
– Interessi scientifici e campo di ricerca: Ottimizzazione combinatoria: sequenziamento e
temporizzazione, routing. Sistemi distribuiti. Ottimizzazione di catene logistiche e gestione di
sistemi di trasporto.
– Premi: 3 premi per giovani ricercatori
– Presentazioni a Convegni e Seminari: numerose.
Attività didattica
–
Seminari didattici presso la Delft University e attvità di “tutor” e di supporto per le tesi presso
l’Università di Roma III.
Pubblicazioni
–
Numero di pubblicazioni sottoposte alla valutazione: 12, di cui 7 pubblicate su riviste
internazionali.
8. Faenza Yuri
–
Luogo e data di nascita: Roma, 9 Giugno 1983
Formazione
– Laurea in Ingegneria dei Modelli e dei Sistemi (2006) Università di Roma Tor Vergata.
– Dottorato in Ricerca Operativa (2010) (Università Roma “La Sapienza”).
Attività Scientifica Post Dottorato
– Attività di ricerca svolta come Borsista di Ricerca presso l’Università di Padova nel 2010.
– Interessi scientifici e campo di ricerca: Ottimizzazione Combinatoria, Teoria dei Grafi e
programmazione intera.
– Premio “Raeli” – Migliore tesi magistrale dell’anno
– Presentazioni a Convegni e Seminari: 5
Attività didattica
–
Attività di suporto presso l’Università di Roma Tor Vergata e l’Università di Padova.
Pubblicazioni
–
Numero di pubblicazioni sottoposte alla valutazione: 4, di cui 2 pubblicati su riviste
internazionali.
9. Giandomenico Monia
–
Luogo e data di nascita: Svizzera, 21 Febbraio 1975
Formazione
– Laurea in Matematica (2002) Università dell’Aquila.
– Dottorato in Ricerca Operativa (2006) (Roma “La Sapienza”).
Attività Scientifica Post Dottorato
– Attività di ricerca svolta come Assegnista di Ricerca presso l’Università dell’Aquila.
– Interessi scientifici e campo di ricerca: Ottimizzazione Combinatoria, Programmazione
Lineare Intera.
– Presentazioni a Convegni e Seminari: 9
Attività didattica
–
Coerente con il SSD MAT/09, presso l’Università dell’Aquila.
Pubblicazioni
–
Numero di pubblicazioni sottoposte alla valutazione: 4, di cui 3 pubblicate su riviste
internazionali.
10.
–
Gnecco Giorgio Stefano
Luogo e data di nascita: Genova, 1 Marzo 1979
Formazione
– Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni (2004) Università di Genova.
– Dottorato in Matematica ed Applicazioni (2009) (Università di Genova)
Attività Scientifica Post Dottorato
– Attività di ricerca come Assegnista di Ricerca presso l’Università di Genova dal 2009.
– Interessi scientifici e campo di ricerca: Reti Neurali per l’Ottimizzazione, ottimizzazione
funzionale e su reti di telecomunicazioni
– Membro di progetti scientifici nazionali ed internazionali.
Attività didattica
–
Attività di supporto presso l’Università di Genova dal 2006.
Pubblicazioni
–
Numero di pubblicazioni sottoposte alla valutazione: 12, di cui 12 pubblicate su riviste
internazionali.
11.
Gorgone Enrico
Luogo e data di nascita: Paola (CS) , 23 Maggio 1977
Formazione
– Laurea in Ingegneria Informatica (2003) Università della Calabria.
– Dottorato in Ricerca Operativa (2008) Università della Calabria
Attività Scientifica Post Dottorato
–
–
–
Attività di ricerca svolta come Tirocinante di Ricerca (2008) e come Assegnista di Ricerca dal
2009 presso l’Università della Calabria.
Interessi scientifici e campo di ricerca: Ottimizzazione non differenziabile
Presentazioni a Convegni e Seminari: 9
Attività a carattere scientifico
–
Partecipazione a progetto di ricerca PRIN.
Attività didattica
–
Coerente con il SSD MAT/09, presso l’Università della Calabria a partire dal 2004.
Pubblicazioni
–
Numero di pubblicazioni sottoposte alla valutazione: 12, di cui 5 pubblicate su riviste
internazionali.
12.
Mattia Sara
Luogo e data di nascita: Roma, 21 Gennaio 1975
Formazione
– Laurea in Ingegneria Informatica (2000) Università di Roma “La Sapienza”.
– Dottorato in Ricerca Operativa (2004) (Roma “La Sapienza”)
Attività Scientifica Post Dottorato
–
Attività di ricerca svolta come Visiting Scholar presso la Columbia University nel 2004 e nel
2005 e come Postdoctoral Fellow presso la Technische Universitat di Dortmund.
– Interessi scientifici e campo di ricerca: Problemi di flusso e progetto di reti, programmazione
lineare intera, lineare e quadratica. Aste Combinatorie.
– Presentazioni a Convegni e Seminari: 17
Attività didattica
–
Coerente con il SSD MAT/09, presso l’Università di Roma “La Sapienza” dal 2000 anche
come docente e nell’ultimo anno come docente nell’Università di Dortmund.
Pubblicazioni
–
Numero di pubblicazioni sottoposte alla valutazione: 10, di cui 4 pubblicate su riviste
internazionali.
13.
Muratore Gabriella
Luogo e data di nascita: Palermo, 27 Aprile 1968
Formazione
– Laurea in Matematica (1991) Università di Palermo.
– Master (1995) (Columbia Business School – Columbia University NY USA)
– PhD in Management Science/Operations Research (1999) (Columbia Business School –
Columbia University NY USA)
Attività Scientifica Post Dottorato
– Attività di ricerca svolta come Visiting Scholar presso IMB T.J. Watson Research Center
(1999), IASI-CNR di Roma (2006-2007), Universitè Catholique de Louvain (2007), la London
School of Economics (2009); come Post Doc presso la TU Eindhoven (2007-2009) e come
Assegnista di Ricerca presso l’Università di Catania.
– Interessi scientifici e campo di ricerca: Ottimizzazione Combinatoria: teoria e algoritmi, In
particolare, la teoria della Programmazione Intera e Mista e le Reti di Flusso con
caratteristiche di “sopravvivenza”. Logistica, Supply Chain Management, Aste Combinatorie.
– Premio “G. Gugino” – Miglior tesi in Matematica (Università di Palermo)
– Presentazioni a Convegni e Seminari: 1
Attività didattica
– Coerente con il SSD MAT/09, presso la Columbia University (Assistenza durante il dottorato)
e l’Università di Catania (Corso di Matematica Discreta AA. 2005-06 e 2006-07).
Pubblicazioni
–
Numero di pubblicazioni sottoposte alla valutazione: 7, di cui 1 pubblicata su rivista
internazionale.
14.
–
Pellegrini Paola
Luogo e data di nascita: Venezia, 25 Novembre 1980
Formazione
– Laurea in Economia (2003) Università “Cà Foscari” di Venezia.
– Dottorato in Economia (2007) Università “Cà Foscari” di Venezia
Attività Scientifica Post Dottorato
– Attività di ricerca svolta come Research Fellow presso l’Università di Trieste (2008-2009) e
presso il Centro IRIDIA Université Libre de Bruxelles (2005). Post Doc presso l'Università “Cà
Foscari” di Venezia (2009-2010) e presso il Centro IRIDIA Université Libre de Bruxelles
(2011).
– Interessi scientifici e campo di ricerca: Applicazioni di Meta-euristiche a problemi di
Ottimizzazione combinatoria. In particolare, algoritmi euristici basati su “ant colonies”.
Problemi di Controllo del Traffico Aereo.
– Presentazioni a Convegni e Seminari: 13
Attività didattica
– Coerente con il SSD MAT/09, presso la L’Università “Cà Foscari” di Venezia (Assistenza
2006-07, 2008-09, 2009-10) e Corso di Elementi di Informatica per l’Economia AA. 2006-07.
Pubblicazioni
–
Numero di pubblicazioni sottoposte alla valutazione: 12, di cui 5 pubblicati su rivista
internazionale.
15.
Rinaldi Francesco
Luogo e data di nascita: Foggia, 7 Aprile 1980
Formazione
– Laurea in Ingegneria Informatica (2005) Università di Roma “La Sapienza”.
– Dottorato di Ricerca in “Ricerca Operativa” (2009) Università di Roma “La Sapienza”.
Attività Scientifica Post Dottorato
– Attività di ricerca svolta come Visiting Scholar presso la Brown University RI (USA) (2006),
Collaborazione a progetti di ricerca ADONET, Hearts, APICE (2005-2008), Assegnista di
Ricerca presso l’Università di Roma “La Sapienza” (2009).
– Interessi scientifici e campo di ricerca: Ottimizzazione Non-Lineare: Ottimizzazione Concava,
Programmazione Lineare Intera, Reti Neurali, Portfolio Selection.
– Presentazioni a Convegni e Seminari: 14
Attività di professionale a carattere scientifico
– Attività di professionale a carattere scientifico: Nessuna
– Brevetti: Nessuno
Attività didattica
– Coerente con il SSD MAT/09, Assistenza Corsi dell’Università di Roma “La Sapienza”.
Pubblicazioni
–
Numero di pubblicazioni sottoposte alla valutazione: 12, di cui 8 pubblicate su rivista
internazionale.
16.
–
Sanità Laura
Luogo e data di nascita: Montesilvano, 24 Giugno 1981
Formazione
– Laurea in Ingegneria Gestionale (2003) Università di Roma “Tor Vergata”.
– Dottorato di Ricerca in “Ricerca Operativa” (2009) Università di Roma “La Sapienza”.
Attività Scientifica Post Dottorato
– Attività di ricerca svolta con posizione Post-Doc Discrete Optimization Group, Institute of
Mathematics, Ecole Polytechnique Federale de Lausanne, (CH) (2009 - ).
– Interessi scientifici e campo di ricerca: Ottimizzazione Combinatoria: Network Design,
Algoritmi di Approssimazione
– Premi: Best Paper Award (Stoc 2010).
– Presentazioni a Convegni e Seminari: 14
Attività didattica
– Coerente con il SSD MAT/09, Assistenza Corsi dell’Università di Roma “Tor Vergata” (20052008), Corsi di “Network Design and Optimization” e “Advanced methods for network
optimization” - Master in Ingegneria dei Sistemi a Rete (“Tor Vergata”). Responsabilità del
corso Network Design presso l’Ecole Polytechnique Federale de Lausanne (2009).
Pubblicazioni
–
Numero di pubblicazioni sottoposte alla valutazione: 10di cui 9 pubblicate o accettate su
riviste internazionali o libri con revisione.
17.
–
Servilio Mara
Luogo e data di nascita: Sulmona, 18 Settembre 1976
Formazione
– Laurea in Matematica (2001) Università di Roma “La Sapienza”.
– Dottorato di Ricerca in “Informatica e Automazione” (2005) Università di Roma 3.
Attività Scientifica Post Dottorato
– Attività di ricerca svolta come Visiting Scholar (2006) presso l’Università “Otto Von
Guericke” - Magdeburgo (D). Visiting Scholar presso Université Libre de Bruxelles (2004).
Borsa di Studio presso l’Università dell’Aquila (2004-05), Assegnista di Ricerca presso
l’Università dell’Aquila (2006-07).
– Interessi scientifici e campo di ricerca: Ottimizzazione Combinatoria, Teoria dei Grafi e
Scheduling.
– Presentazioni a Convegni e Seminari: 15
Attività didattica
– Responsabilità di Corsi (annuali): Università dell’Aquila 4 corsi, Università di Roma 3 1 corso
+ seminari (30 ore). Collaborazione a Corsi di Master.
Pubblicazioni
–
Numero di pubblicazioni sottoposte alla valutazione: 5 , di cui 2 pubblicate su riviste
internazionali o libri con revisione.
18.
–
Sgalambro Antonino
Luogo e data di nascita: Roma, 7 Marzo 1976
Formazione
– Laurea in Ingegneria Gestionale (2001) Università di Roma “Tor Vergata”.
– Dottorato di Ricerca in “Ricerca Operativa” (2006) Università di Roma “La Sapienza”.
Attività Scientifica Post Dottorato
– Attività di ricerca: Post-doc presso il Centre Interuniversitaire de Recherche sur les Reseaux
d'Entreprise, la Logistique et le Transport (CIRRELT), Université du Québec à Montréal
(UQAM), (2009-2010). Assegno di ricerca in Ricerca Operativa (2010 – oggi); Assegno di
ricerca (2009) in Ricerca Operativa, Dipartimento di Scienze Statistiche, Università di Roma
“La Sapienza”. Assegno di ricerca (3 mesi) in Metodi di ottimizzazione discreta presso
l’Istituto per le Applicazioni del Calcolo “Mauro Picone”, Consiglio Nazionale delle Ricerche.
Assegno di ricerca (2006-2008) in Ricerca Operativa, Dipartimento di Ingegneria EconomicoGestionale, Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Assegno di ricerca (2004-2005) in
Ricerca Operativa Centro Regionale di Competenza “Trasporti”, Università degli Studi di
Salerno. Borsa di studio annuale (2003) presso il Consorzio Interuniversitario per le
Applicazioni di Supercalcolo per Università e Ricerca (CASPUR) – Roma “La Sapienza”.
–
Interessi scientifici e campo di ricerca: Ottimizzazione Combinatoria, Problemi di
Localizzazione, Network Design e scheduling.
–
Presentazioni a Convegni e Seminari: 15
Attività didattica
– Università di Napoli Parthenope, 2 corsi (2007-08, 2008-09). Docente Corsi di Master e
Collaborazione Assistenza Corsi dell’Università di Roma “La Sapienza”.
Pubblicazioni
–
Numero di pubblicazioni sottoposte alla valutazione: 12, di cui 6 pubblicate su riviste
internazionali.
19.
–
Tramontani Andrea
Luogo e data di nascita: Ravenna, 8 Luglio 1978
Formazione
– Laurea in Ingegneria Informatica (2004) Università di Roma “La Sapienza”.
– Dottorato di Ricerca in “Automatica e Ricerca Operativa” (2009) Università di Bologna
Attività Scientifica Post Dottorato
– Attività di ricerca svolta come Summer Intern IBM “T.J. Watson Research Center” (2008).
Assegno di Ricerca Post-Doc (2009-2010) Università di Bologna,
– Interessi scientifici e campo di ricerca: Programmazione Lineare Intera Mista. Vehicle
Routing.
– Premi: (2005) Premio AIRO: miglior tesi di Laurea Specialistica
– Presentazioni a Convegni e Seminari: 11
Attività didattica
– Assistenza Corsi dell’Università di Bologna (2005-2009).
Pubblicazioni
–
Numero di pubblicazioni sottoposte alla valutazione: 10, di cui 9 pubblicate su riviste
internazionali e libri con revisione.
VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI
VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE
UNIVERSITARIO PRESSO LA FACOLTA’ DI INGEGNERIA DELL’INFORMAZIONE
SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE MAT-09 (BANDO – G.U. n. 85 del 26/10/2010 ).
SECONDA RIUNIONE
Il giorno 29 Novembre 2011 alle ore 11.00 presso i locali del Dipartimento di
Informatica, Automatica e Gestionale dell’Università di Roma “La Sapienza” in Via
Roma, si è riunita in seconda riunione la Commissione giudicatrice della procedura di
comparativa a n. 1 posto di Ricercatore Universitario presso la Facoltà di
dell’Informazione per il settore s/d MAT-09.
Ingegneria
Ariosto 25,
valutazione
Ingegneria
La Commissione nominata con D.R. n. 2619 del 03/08/2011, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del
16/08/2011 n. 65 è così composta:
Prof. PAPPALARDO MASSIMO
Prof. SASSANO ANTONIO (Presidente)
Prof. SFORZA ANTONIO (Segretario)
La Commissione definisce le modalità di svolgimento della illustrazione e discussione dei titoli e
delle pubblicazioni da parte dei candidati. Alle ore 12, orario di convocazione stabilito nella seduta
preliminare per i primi undici candidati della lista fornita dall’Ufficio competente, e ad essi
comunicato dall’Ufficio stesso, la Commissione procede all’appello nominale.
Risultano assenti i candidati:
BONIFACI VINCENZO (ritiratosi con comunicazione ufficiale all’ufficio competente).
CACCHIANI VALENTINA
CANALE SILVIA
CASSIOLI ANDREA
CIAVOTTA MICHELE
D’AMBROSIO CLAUDIA (ritiratasi con comunicazione ufficiale all’ufficio competente).
Risultano presenti i candidati:
ADDIS BERNARDETTA
BRUNI RENATO
D’ARIANO ANDREA
FAENZA YURI
GIANDOMENICO MONIA
che, previo accertamento della loro identità personale e raccolta delle firme, vengono invitati a
prendere posto in aula. La Commissione comunica ai candidati presenti le modalità di svolgimento
dell’illustrazione e discussione dei titoli e delle pubblicazioni e stabilisce che la seduta inizierà alle
ore 14.00 e si procederà in ordine alfabetico. La riunione viene dichiarata chiusa alle ore 12.30 e la
Commissione si riconvoca alle ore 14.00 dello stesso giorno, 29/11/2011, per l’illustrazione e
discussione dei titoli e delle pubblicazioni da parte dei candidati.
Roma, lì 29/11/2011
Letto, approvato e sottoscritto seduta stante
La Commissione:
Presidente Prof. Antonio Sassano
Membro Prof. Massimo Pappalardo
Segretario Prof. Antonio Sforza
VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI
VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE
UNIVERSITARIO PRESSO LA FACOLTA’ DI INGEGNERIA DELL’INFORMAZIONE
SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE MAT-09 (BANDO – G.U. n. 85 del 26/10/2010 ).
TERZA RIUNIONE
Il giorno 29 Novembre 2011 alle ore 14.00 presso i locali del Dipartimento di
Informatica, Automatica e Gestionale dell’Università di Roma “La Sapienza” in Via
Roma, si è riunita in terza riunione la Commissione giudicatrice della procedura di
comparativa a n. 1 posto di Ricercatore Universitario presso la Facoltà di
dell’Informazione per il settore s/d MAT-09.
Ingegneria
Ariosto 25,
valutazione
Ingegneria
La Commissione nominata con D.R. n. 2619 del 03/08/2011, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del
16/08/2011 n. 65 è così composta:
Prof. PAPPALARDO MASSIMO
Prof. SASSANO ANTONIO (Presidente)
Prof. SFORZA ANTONIO (Segretario)
Alle ore 14.00 ha inizio l’illustrazione e discussione dei titoli e delle pubblicazioni da parte dei
candidati presenti, chiamati in ordine alfabetico.
Al termine ogni commissario esprime, candidato per candidato, il proprio giudizio sui titoli e sulle
pubblicazioni. La Commissione, dopo aver effettuato la comparazione dei giudizi dei singoli
commissari, formula i giudizi collegiali. I giudizi individuali e collegiali vengono allegati al
presente verbale (Allegato 1) quale parte integrante dello stesso.
La seduta viene sospesa alle ore 20.00 e la Commissione si riconvoca per il giorno 30 Novembre
2011 alle ore 9.00.
Roma, 29 Novembre 2011
Letto, approvato e sottoscritto seduta stante
La Commissione:
Presidente Prof. Antonio Sassano
Membro Prof. Massimo Pappalardo
Segretario Prof. Antonio Sforza
VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI
VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE
UNIVERSITARIO PRESSO LA FACOLTA’ DI INGEGNERIA DELL’INFORMAZIONE
SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE MAT-09 (BANDO – G.U. n. 85 del 26/10/2010 ).
ALLEGATO 1 al Verbale della TERZA RIUNIONE
GIUDIZI SUI TITOLI E PUBBLICAZIONI
Candidata: ADDIS BERNARDETTA
GIUDIZI INDIVIDUALI:
Commissario: MASSIMO PAPPALARDO
Presenta un ottimo curriculum con lavori pubblicati su ottime riviste internazionali. Ha svolto una
buona attività didattica ed un intenso lavoro di partecipazione a convegni e scuole internazionali. La
produzione scientifica è costante ed ampia e mostra una solida maturità della candidata.
La valutazione complessiva della candidata è OTTIMA
Commissario: ANTONIO SASSANO
Presenta una produzione scientifica ottima, sia nella qualità che nella quantità. Buona l’intensità e
continuità temporale. Buono il curriculum formativo con limitata esperienza all’estero ma
significative collaborazioni internazionali. L’attività didattica è nel complesso buona.
La valutazione complessiva della candidata è MOLTO BUONA.
Commissario: ANTONIO SFORZA
La candidata BERNARDETTA ADDIS ha svolto una buona formazione post-laurea con numerosi
corsi e scuole seguiti. La produzione scientifica è molto buona in qualità e quantità sui temi
dell’ottimizzazione globale e su larga scala. L’attività didattica è molto buona e continua in termini
di supporto e integrazione e titolarità.
Il giudizio complessivo è MOLTO BUONO.
GIUDIZIO COLLEGIALE:
Alla luce dei criteri stabiliti e tenuto conto dei giudizi individuali, la Commissione esprime,
unanime, per il candidato BERNARDETTA ADDIS, il seguente giudizio: la candidata presenta
una produzione scientifica molto buona e di buona intensità e continuità temporale. Buoni i titoli. Il
giudizio complessivo è MOLTO BUONO.
Candidato: BRUNI RENATO
GIUDIZI INDIVIDUALI:
Commissario: MASSIMO PAPPALARDO
Candidato maturo con ottimo ed ampio curriculum e con lavori pubblicati su riviste internazionali
molto buone. Buona l’intensità e continuità temporale. Ha svolto un’ampia e ottima attività
didattica costante ed anche autonoma. Da giudicare molto positivamente la presenza di numerosi
articoli scritti da solo su riviste molto buone.
La valutazione complessiva del candidato è OTTIMA
Commissario: ANTONIO SASSANO
Il Candidato presenta un significativo curriculum con una produzione scientifica molto buona, sia
nella qualità che nella quantità. Ottimo il curriculum formativo con il conseguimento del titolo di
Maitre de Conference in Francia. I titoli e l’attività didattica del candidato sono ottimi con 21
titolarità di corsi annuali in corsi di laurea e laurea specialistica.
La valutazione complessiva del candidato è OTTIMA.
Commissario: ANTONIO SFORZA
Il candidato RENATO BRUNI ha svolto una buona formazione post-laurea con numerose scuole e
corsi di perfezionamento. La produzione scientifica è ottima in qualità e quantità sui temi
dell’ottimizzazione intera, della programmazione logica e della bioinformatica. L’attività didattica è
ottima ed anche l’attività gestionale negli organismi collegiali accademici.
Il giudizio complessivo è OTTIMA.
GIUDIZIO COLLEGIALE:
Alla luce dei criteri stabiliti e tenuto conto dei giudizi individuali, la Commissione esprime,
unanime, per il candidato RENATO BRUNI, il seguente giudizio: il candidato presenta una
produzione scientifica ottima e di buona intensità e continuità temporale. Ottimi i titoli. Il giudizio
complessivo è OTTIMO.
Candidato: D’ARIANO ENRICO
GIUDIZI INDIVIDUALI:
Commissario: MASSIMO PAPPALARDO
Il candidato presenta un curriculum molto buono corredato da numerose pubblicazioni alcune delle
quali pubblicate su buone riviste internazionali. I temi di ricerca sembrano un po’ circoscritti.
L’attività didattica è limitata.
La valutazione complessiva del candidato è BUONA
Commissario: ANTONIO SASSANO
Presenta una produzione scientifica buona, sia nella qualità che nella quantità. L'attività di ricerca è
stata essenzialmente rivolta allo studio di problemi di Pianificazione del Traffico ferroviario. Buono
il curriculum formativo con buone esperienze all’estero e collaborazioni internazionali. L’attività
didattica del candidato è discreta.
La valutazione complessiva del candidato è BUONA.
Commissario: ANTONIO SFORZA
Il candidato ENRICO D’ARIANO ha svolto una buona formazione post-laurea. La produzione
scientifica è molto buona sul tema specifico della gestione del traffico ferroviario. L’attività
didattica è discreta.
Il giudizio complessivo è BUONO.
GIUDIZIO COLLEGIALE:
Alla luce dei criteri stabiliti e tenuto conto dei giudizi individuali, la Commissione esprime,
unanime, per il candidato ENRICO D’ARIANO, il seguente giudizio: il candidato presenta una
produzione scientifica buona e di buona intensità e continuità temporale. Buoni i titoli. Il giudizio
complessivo è BUONO.
Candidato: FAENZA YURI
GIUDIZI INDIVIDUALI:
Commissario: MASSIMO PAPPALARDO
Candidato molto giovane e molto promettente con buone collaborazioni internazionali. Presenta
curriculum molto buono con, in particolare, una pubblicazione apparsa su una rivista eccellente del
settore. Ha una limitata attività didattica.
La valutazione complessiva del candidato è MOLTO BUONA
Commissario: ANTONIO SASSANO
Presenta una produzione scientifica di qualità ottima anche se di quantità limitata. Ottima l’intensità
e la continuità temporale. Buono il curriculum formativo con significative esperienze all’estero e
ottime collaborazioni internazionali. L’attività didattica del candidato è buona.
La valutazione complessiva del candidato è OTTIMA.
Commissario: ANTONIO SFORZA
Il candidato YURI FAENZA ha svolto una buona formazione post-laurea. La produzione scientifica
è ottima e promettente, ma ancora limitata, sui problemi combinatori su grafi. L’attività didattica è
buona, ancorché ridotta.
Il giudizio complessivo è MOLTO BUONO.
GIUDIZIO COLLEGIALE:
Alla luce dei criteri stabiliti e tenuto conto dei giudizi individuali, la Commissione esprime,
unanime, per il candidato YURI FAENZA, il seguente giudizio: il candidato presenta una
produzione scientifica ottima e di ottima intensità e continuità temporale anche se quantitativamente
limitata. Buoni i titoli. Il giudizio complessivo è MOLTO BUONO.
Candidato: GIANDOMENICO MONIA
GIUDIZI INDIVIDUALI:
Commissario: MASSIMO PAPPALARDO
Presenta un curriculum scientifico di livello molto buono con due lavori in collaborazione su
eccellenti riviste internazionali del settore. Molto buona l’esperienza maturata all’estero. Buona
attività didattica.
La valutazione complessiva della candidata è MOLTO BUONA.
Commissario: ANTONIO SASSANO
Presenta una produzione scientifica di qualità ottima anche se di quantità limitata. Buona l’intensità
e la continuità temporale. L'attività di ricerca è stata essenzialmente rivolta allo studio delle
proprietà teoriche delle formulazioni del problema del Massimo Insieme Stabile. Buono il
curriculum formativo con significative esperienze all’estero e ottime collaborazioni internazionali.
L’attività didattica del candidato è Buona.
La valutazione complessiva del candidato è MOLTO BUONA.
Commissario: ANTONIO SFORZA
La candidata MONIA GIANDOMENICO ha svolto una formazione post-laurea molto buona. La
produzione scientifica è molto buona, ancorché limitata, sui temi dell’ottimizzazione combinatoria e
programmazione lineare intera. L’attività didattica è buona.
Il giudizio complessivo è MOLTO BUONO
GIUDIZIO COLLEGIALE:
Alla luce dei criteri stabiliti e tenuto conto dei giudizi individuali, la Commissione esprime,
unanime, per il candidato MONIA GIANDOMENICO, il seguente giudizio: il candidato presenta
una produzione scientifica molto buona. Buona l’intensità e la continuità temporale. Buoni i titoli. Il
giudizio complessivo è MOLTO BUONO.
VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI
VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE
UNIVERSITARIO PRESSO LA FACOLTA’ DI INGEGNERIA DELL’INFORMAZIONE
SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE MAT-09 (BANDO – G.U. n. 85 del 26/10/2010).
QUARTA RIUNIONE
Il giorno 30 Novembre 2011 alle ore 9.00 presso i locali del Dipartimento di
Informatica, Automatica e Gestionale dell’Università di Roma “La Sapienza” in Via
Roma, si è riunita in quarta riunione la Commissione giudicatrice della procedura di
comparativa a n. 1 posto di Ricercatore Universitario presso la Facoltà di
dell’Informazione per il settore s/d MAT-09.
Ingegneria
Ariosto 25,
valutazione
Ingegneria
La Commissione nominata con D.R. n. 2619 del 03/08/2011, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del
16/08/2011 n. 65 è così composta:
Prof. PAPPALARDO MASSIMO
Prof. SASSANO ANTONIO (Presidente)
Prof. SFORZA ANTONIO (Segretario)
la Commissione procede all’appello nominale.
Risultano assenti i candidati:
SANITA’ LAURA
SERVILIO MARA
TRAMONTANI ANDREA
Risultano presenti i candidati:
GNECCO GIORGIO STEFANO
GORGONE ENRICO
MATTIA SARA
MURATORE GABRIELLA
PELLEGRINI PAOLA
RINALDI FRANCESCO
SGALAMBRO ANTONINO
che, previo accertamento della loro identità personale e raccolta delle firme vengono invitati a
prendere posto in aula. L’Allegato1 al presente verbale contiene le firme dei candidati presenti che
sono state raccolte sia nella seconda riunione che nella quarta.
La Commissione comunica ai candidati presenti le modalità di svolgimento dell’illustrazione e
discussione dei titoli e delle pubblicazioni e stabilisce che l’inizio dell’illustrazione e discussione
dei titoli inizierà alle ore 9.30 e procederà in ordine alfabetico.
Al termine dell’illustrazione e della discussione dei titoli e delle pubblicazioni da parte dei
candidati, alle ore 13.30, ogni commissario esprime, candidato per candidato, il proprio giudizio sui
titoli e sulle pubblicazioni. La Commissione, dopo aver effettuato la comparazione dei giudizi dei
singoli commissari, formula i giudizi collegiali. I giudizi individuali e collegiali vengono allegati al
presente verbale (Allegato 2) quale parte integrante dello stesso.
Sulla base dei giudizi collegiali riportati nell’allegato 1 alla terza riunione e nell’allegato 2 alla
quarta riunione, la Commissione dopo una ponderata valutazione comparativa, con propria
deliberazione, assunta all’unanimità dei componenti, indica quale vincitore della presente
valutazione comparativa il Dott. RENATO BRUNI.
Alle ore 19.00 la Commissione si aggiorna al giorno 5 dicembre 2011 per provvedere alla stesura
della Relazione Finale.
Roma, lì 30 Novembre 2011
Letto,approvato e sottoscritto seduta stante
La Commissione:
Presidente Prof. Antonio Sassano
Membro Prof. Massimo Pappalardo
Segretario Prof. Antonio Sforza
VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI
VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE
UNIVERSITARIO PRESSO LA FACOLTA’ DI INGEGNERIA DELL’INFORMAZIONE
SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE MAT-09 (BANDO – G.U. n. 85 del 26/10/2010).
ALLEGATO 2 al Verbale della QUARTA RIUNIONE
GIUDIZI SUI TITOLI E PUBBLICAZIONI
Candidato: GNECCO GIORGIO
GIUDIZI INDIVIDUALI:
Commissario: MASSIMO PAPPALARDO
Presenta un ottimo curriculum con un ampio numero di pubblicazioni molte delle quali su ottime
riviste internazionali ancorché tutte in collaborazione con uno stesso coautore. Buona l’intensità e la
continuità temporale. Ha svolto una buona attività didattica.
La valutazione complessiva del candidato è MOLTO BUONA
Commissario: ANTONIO SASSANO
Presente una produzione scientifica molto buona, sia nella qualità che nella quantità. Buona
l’intensità e la continuità temporale. Discreto il curriculum formativo con limitate esperienze
all’estero e limitate collaborazioni internazionali. L’attività didattica del candidato è discreta.
La valutazione complessiva del candidato è BUONA.
Commissario: ANTONIO SFORZA
Il candidato GIORGIO GNECCO ha avuto una buona formazione post-laurea. La produzione
scientifica è molto buona ma su temi che non appaiono centrati sul settore MAT/09. Buona
l’intensità e la continuità temporale. L’attività didattica è limitata.
Il giudizio complessivo è BUONO.
GIUDIZIO COLLEGIALE:
Alla luce dei criteri stabiliti e tenuto conto dei giudizi individuali, la Commissione esprime,
unanime, per il candidato GIORGIO GNECCO, il seguente giudizio: il candidato presenta una
produzione scientifica molto buona e di buona intensità e continuità temporale. Buoni i titoli. Il
giudizio complessivo è BUONO.
Candidato: GORGONE ENRICO
GIUDIZI INDIVIDUALI:
Commissario: MASSIMO PAPPALARDO
Presenta pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali molto buone. Il curriculum si è
consolidato negli ultimi anni. Buona l’intensità e la continuità temporale. Ha una buona attività
didattica.
La valutazione complessiva del candidato è BUONA
Commissario: ANTONIO SASSANO
Presenta una produzione scientifica con pubblicazioni su riviste di qualità, complessivamente,
molto buona. Buona l’intensità e la continuità temporale. Discreto il curriculum formativo con
limitate esperienze all’estero ma con buone collaborazioni internazionali. L’attività didattica del
candidato è buona.
La valutazione complessiva del candidato è BUONA.
Commissario: ANTONIO SFORZA
Il candidato ENRICO GORGONE ha svolto una buona formazione post-laurea. La produzione
scientifica è molto buona sui temi dell’ottimizzazione non differenziabile. Buona l’intensità e la
continuità temporale. L’attività didattica è BUONA.
Il giudizio complessivo è BUONO.
GIUDIZIO COLLEGIALE:
Alla luce dei criteri stabiliti e tenuto conto dei giudizi individuali, la Commissione esprime,
unanime, per il candidato ENRICO GORGONE, il seguente giudizio: il candidato presenta una
produzione scientifica buona e di buona intensità e continuità temporale. Buoni i titoli. Il giudizio
complessivo è BUONO.
Candidata: MATTIA SARA
GIUDIZI INDIVIDUALI:
Commissario: MASSIMO PAPPALARDO
La candidata mostra un’ottima esperienza internazionale corredata da una buona attività didattica.
Presenta lavori pubblicati su buone riviste internazionali. La produzione scientifica anche se molto
buona appare non molto intensa.
La valutazione complessiva della candidata è BUONA
Commissario: ANTONIO SASSANO
Presenta una produzione scientifica buona, sia nella qualità che nella quantità. Molto buono il
curriculum formativo con significative esperienze all’estero e ottime collaborazioni internazionali.
L’attività didattica della candidata è buona. Discreta l’intensità e la continuità temporale.
La valutazione complessiva del candidato è BUONA.
Commissario: ANTONIO SFORZA
La candidata SARA MATTIA ha svolto una buona formazione post-laurea. La produzione
scientifica è molto buona sul tema dei problemi di flusso e progetto di reti. L’attività didattica è
buona.
Il giudizio complessivo è BUONO.
GIUDIZIO COLLEGIALE:
Alla luce dei criteri stabiliti e tenuto conto dei giudizi individuali, la Commissione esprime,
unanime, per il candidato SARA MATTIA, il seguente giudizio: la candidata presenta una
produzione scientifica buona e di buona intensità e continuità temporale. Buoni i titoli. Il giudizio
complessivo è BUONO.
Candidata: MURATORE GABRIELLA
GIUDIZI INDIVIDUALI:
Commissario: MASSIMO PAPPALARDO
Presenta un lavoro in collaborazione su una eccellente rivista internazionale a conclusione della sua
tesi di dottorato conseguita nel 1999 in un’ottima università americana. L’attività seguente, che
appare intensa, non è corredata e confermata da pubblicazioni su riviste internazionali. Buona
l’attività didattica.
La valutazione complessiva della candidata è DISCRETA
Commissario: ANTONIO SASSANO
Presenta buoni titoli scientifici (Dottorato alla Columbia University) ma una produzione scientifica
discreta e di limitata intensità e continuità temporale. Buona l’attività didattica.
La valutazione complessiva della candidata è DISCRETA.
Commissario: ANTONIO SFORZA
La candidata GABRIELLA MURATORE ha svolto una buona formazione post-laurea. La
produzione scientifica, sui temi dell’ottimizzazione combinatoria e della logistica, è limitata.
L’attività didattica è limitata.
Il giudizio complessivo è DISCRETO.
GIUDIZIO COLLEGIALE:
Alla luce dei criteri stabiliti e tenuto conto dei giudizi individuali, la Commissione esprime,
unanime, per il candidato MURATORE GABRIELLA, il seguente giudizio: la candidata presenta
una produzione scientifica limitata e di limitata intensità e continuità temporale. Discreti i titoli. Il
giudizio complessivo è DISCRETO.
Candidata: PELLEGRINI PAOLA
GIUDIZI INDIVIDUALI:
Commissario: MASSIMO PAPPALARDO
La candidata presenta pubblicazioni su riviste non centrali del settore. L’attività didattica è discreta.
Il curriculum, nel suo complesso, è discreto.
La valutazione complessiva della candidata è DISCRETA
Commissario: ANTONIO SASSANO
Presenta discreti titoli scientifici e una produzione scientifica limitata e di limitata intensità e
continuità temporale. L’attività didattica è discreta.
La valutazione complessiva della candidata è DISCRETA.
Commissario: ANTONIO SFORZA
La candidata PAOLA PELLEGRINI ha svolto una formazione post-laurea di tipo economico. La
produzione scientifica è limitata al campo delle meta euristiche per problemi di ottimizzazione
combinatoria. L’attività didattica è discreta.
Il giudizio complessivo è DISCRETO.
GIUDIZIO COLLEGIALE:
Alla luce dei criteri stabiliti e tenuto conto dei giudizi individuali, la Commissione esprime,
unanime, per il candidato PELLEGRINI PAOLA, il seguente giudizio: la candidata presenta una
produzione scientifica limitata e di limitata intensità e continuità temporale. Discreti i titoli. Il
giudizio complessivo è DISCRETO.
Candidato: RINALDI FRANCESCO
GIUDIZI INDIVIDUALI:
Commissario: MASSIMO PAPPALARDO
Candidato giovane che sembra molto promettente. Presenta un importante numero di pubblicazioni
la maggior parte delle quali su ottime riviste internazionali. Da notare molto positivamente la
presenza di lavori scritti da solo e pubblicati su ottime riviste del settore. L’attività didattica è
limitata.
La valutazione complessiva del candidato è OTTIMA
Commissario: ANTONIO SASSANO
Presenta una produzione scientifica molto buona, sia nella qualità che nella quantità. Ottima
l’intensità e la continuità temporale. Buono il curriculum formativo con limitate esperienze
all’estero e limitate collaborazioni internazionali. L’attività didattica del candidato è buona.
La valutazione complessiva del candidato è MOLTO BUONA.
Commissario: ANTONIO SFORZA
Il candidato FRANCESCO RINALDI ha svolto una buona formazione post-laurea. La produzione
scientifica è molto buona sul tema dell’ottimizzazione non lineare. Molto buona l’intensità e la
continuità temporale. L’attività didattica è buona.
Il giudizio complessivo è MOLTO BUONO.
GIUDIZIO COLLEGIALE:
Alla luce dei criteri stabiliti e tenuto conto dei giudizi individuali, la Commissione esprime,
unanime, per il candidato FRANCESCO RINALDI, il seguente giudizio: il candidato presenta una
produzione scientifica molto buona e di ottima intensità e continuità temporale. Buoni i titoli. Il
giudizio complessivo è MOLTO BUONO.
Candidato: SGALAMBRO ANTONINO
GIUDIZI INDIVIDUALI:
Commissario: MASSIMO PAPPALARDO
Il candidato presenta un buon numero di lavori alcuni dei quali pubblicati su discrete riviste.
Discreta l’intensità e la continuità temporale. L’attività didattica è buona.
La valutazione complessiva del candidato è DISCRETA
Commissario: ANTONIO SASSANO
Presenta una produzione scientifica discreta, sia nella qualità che nella quantità. Discreto il
curriculum formativo con limitate esperienze all’estero e limitate collaborazioni internazionali.
Discreta l’intensità e la continuità temporale. L’attività didattica del candidato è buona.
La valutazione complessiva del candidato è DISCRETA
Commissario: ANTONIO SFORZA
Il candidato ANTONINO SGALAMBRO ha svolto una buona formazione post-laurea. La
produzione scientifica è buona sui temi della localizzazione su rete e della logistica. Discreta
l’intensità e la continuità temporale. L’attività didattica è buona.
Il giudizio complessivo è BUONO.
GIUDIZIO COLLEGIALE:
Alla luce dei criteri stabiliti e tenuto conto dei giudizi individuali, la Commissione esprime,
unanime, per il candidato ANTONINO SGALAMBRO, il seguente giudizio: il candidato presenta
una produzione scientifica discreta e di discreta intensità e continuità temporale. Buoni i titoli. Il
giudizio complessivo è DISCRETO.
VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI
VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE
UNIVERSITARIO PRESSO LA FACOLTA’ DI INGEGNERIA DELL’INFORMAZIONE
SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE MAT-09 (BANDO – G.U. n. 85 del 26/10/2010).
QUINTA RIUNIONE
Il giorno 5-12-2011 alle ore 12.00 presso i locali del Dipartimento di Ingegneria Informatica,
Automatica e Gestionale dell’Università di Roma “La Sapienza” in Via Ariosto 25, Roma, si è
riunita in quinta riunione la Commissione giudicatrice della procedura di valutazione comparativa a
n. 1 posto di Ricercatore Universitario presso la Facoltà di Ingegneria dell’Informazione per il
settore s/d MAT-09.
La Commissione nominata con D.R. n. 2619 del 03/08/2011, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del
16/08/2011 n. 65 è così composta:
Prof. PAPPALARDO MASSIMO
Prof. SASSANO ANTONIO (Presidente)
Prof. SFORZA ANTONIO (Segretario)
Il Presidente invita la Commissione. quale suo atto conclusivo, a redigere collegialmente la
relazione finale, allegata al presente verbale. La suddetta relazione e i verbali di tutte le riunioni, in
triplice copia – approvati e sottoscritti da tutti i Commissari – verranno depositati a cura del
Presidente della Commissione, prof. Antonio Sassano, presso la Ripartizione II – Ufficio Concorsi
per i conseguenti adempimenti. La riunione si è conclusa alle ore 14.
Roma, lì 5-12-2011
Letto, approvato e sottoscritto seduta stante
La Commissione:
Presidente Prof. Antonio Sassano
Membro Prof. Massimo Pappalardo
Segretario Prof. Antonio Sforza
VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI
VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE
UNIVERSITARIO PRESSO LA FACOLTA’ DI INGEGNERIA DELL’INFORMAZIONE
SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE MAT-09 (BANDO – G.U. n. 85 del 26/10/2010).
ALLEGATO 1 al Verbale della QUINTA RIUNIONE
RELAZIONE FINALE
Al Magnifico Rettore
dell’Università di Roma “LA SAPIENZA”
La Commissione giudicatrice della procedura di valutazione comparativa a n. 1 posto di Ricercatore
Universitario presso la Facoltà di Ingegneria dell’Informazione per il settore s/d MAT-09.
bandito dall’Università di Roma “LA SAPIENZA”, nominata con D.R. n. 2619 del 03/08/2011,
pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 16/08/2011 n. 65 e così composta:
Prof. PAPPALARDO MASSIMO
Prof. SASSANO ANTONIO (Presidente)
Prof. SFORZA ANTONIO (Segretario)
si è riunita in più sedute per adempiere alle funzioni conferite e precisamente nei seguenti giorni:
Riunione preliminare: 14 Ottobre 2011 dalle ore 11.00 alle ore 12.00;
prima riunione:
7 Novembre 2011 dalle ore 11.00 alle ore 16.00;
seconda riunione:
29 Novembre 2011 dalle ore 11.00 alle ore 12.30;
terza riunione:
29 Novembre 2011 dalle ore 14.00 alle ore 20.00;
quarta riunione:
30 Novembre 2011 dalle ore 9.00 alle ore 19.00;
quinta riunione:
5 Dicembre 2011 dalle ore 12.00 alle ore 13.00.
La Commissione ha tenuto complessivamente n. 6 riunioni, la preliminare (telematica) e 5 riunioni
in presenza, iniziando i lavori il 14 Ottobre 2011 e concludendoli il 5 Dicembre 2011.
Nella riunione preliminare, telematica (14 Ottobre 2011 dalle ore 11.00 alle ore 12.00) la
Commissione ha preso atto che nessuna istanza di ricusazione dei Commissari da parte dei candidati
era pervenuta all’Ateneo e che, pertanto, la Commissione stessa era pienamente legittimata ad
operare secondo norma. La Commissione ha proceduto alla nomina del Presidente, eletto nella
persona del Prof. Antonio SASSANO e del Segretario, eletto nella persona della Prof. Antonio
SFORZA. Ciascun componente ha dichiarato di non avere relazioni di parentela ed affinità entro il
4°grado incluso con gli altri commissari. Sono stati, quindi, definiti i criteri di valutazione dei titoli
e delle pubblicazioni scientifiche (Allegato 1 al verbale della riunione preliminare).
Nella prima riunione (7 Novembre 2011 dalle ore 11.00 alle ore 16.00) la Commissione ha preso
atto delle rinunce, comunicate dall’Ufficio competente e intervenute in data successiva alla riunione
preliminare, dei candidati Bonifaci Vincenzo e D’Ambrosio Claudia. Pertanto, i candidati da
valutare ai fini della procedura comparativa, erano 19. La Commissione ha quindi proceduto ad
aprire i plichi ed ha preso in esame le pubblicazioni presentate da ciascun candidato, annotando
nell’allegato 1 al verbale della prima riunione le pubblicazioni redatte dai candidati in
collaborazione con i membri della Commissione. Successivamente, per ciascuno candidato, la
Commissione ha proceduto all’esame dei titoli e delle pubblicazioni allo scopo di redigere un breve
profilo curriculare riportato nell’Allegato 2 al verbale della prima riunione.
Nella seconda riunione (29 Novembre 2011 dalle ore 11.00 alle ore 12.30) la Commissione ha
definito le modalità di svolgimento della illustrazione e discussione dei titoli e delle pubblicazioni
da parte dei candidati e alle ore 12, orario stabilito nella seduta preliminare per la convocazione dei
primi 11 candidati della lista fornita dall’ufficio competente, e ad essi comunicato dall’ufficio
stesso, ha effettuato l’appello nominale. Sono risultati presenti 5 candidati ai quali il Presidente ha
illustrato le modalità di svolgimento dell’illustrazione e discussione dei titoli e delle pubblicazioni,
con inizio alle ore 14.
Nella terza riunione (29 Novembre 2011 dalle ore 14.00 alle ore 20.00) si è proceduto
all’illustrazione e alla discussione dei titoli da parte dei candidati presenti. Ogni commissario ha
quindi espresso, candidato per candidato, il proprio giudizio sui titoli e sulle pubblicazioni. La
Commissione, dopo aver effettuato la comparazione dei giudizi dei singoli commissari, ha
formulato i giudizi collegiali (Allegato 1 al verbale della terza riunione)
Nella quarta riunione (30 Novembre 2011 dalle ore 9.00 alle ore 19.00) si è proceduto
all’illustrazione e alla discussione dei titoli da parte dei rimanenti candidati della lista, convocati per
le ore 9.00 del 30 Novembre 2011 dall’ufficio competente. Sono risultati presenti 7 candidati che
hanno proceduto all’illustrazione e alla discussione dei titoli, dalle ore 9.30 alle ore 13.30. Ogni
commissario ha quindi espresso, candidato per candidato, il proprio giudizio sui titoli e sulle
pubblicazioni. La Commissione, dopo aver effettuato la comparazione dei giudizi dei singoli
commissari, ha formulato i giudizi collegiali (Allegato 1 al verbale della quarta riunione).
Successivamente la Commissione, sulla base di una ponderata valutazione comparativa del
complesso dei candidati ha dichiarato vincitore il dott. BRUNI RENATO, avendo egli ottenuto
l’unanimità dei voti dei componenti della Commissione.
Nella quinta riunione (5 Dicembre 2011 dalle ore 12.00 alle ore 13.00) la Commissione ha
provveduto alla stesura della presente Relazione Finale.
Roma, lì 5-12-2011
Letto, approvato e sottoscritto seduta stante
La Commissione:
Presidente Prof. Antonio Sassano
Membro Prof. Massimo Pappalardo
Segretario Prof. Antonio Sforza