Laboratorio di Programmazione Lezione 1

Commenti

Transcript

Laboratorio di Programmazione Lezione 1
Laboratorio di Programmazione
Lezione 1
Cristian Del Fabbro
Reperibilità
homepage corso:
https://users.dimi.uniud.it/~cristian.delfabbro/teaching.php
email: [email protected]
telefono: 0432 558676
ricevimento: su appuntamento prima o dopo le lezioni
Organizzazione delle lezioni
Verranno fatte 6 lezioni di laboratorio da 3 o 4 ore ogni
due settimane:
o il mercoledì 8:00–11:00
o il giovedì 12:00-18:00
le date verranno comunicate di volta in volta e saranno
aggiornate nella home page
Finalità del corso
- imparare a programmare al calcolatore
- mettere in pratica quanto spiegato in teoria
- implementare algoritmi
Come? Facendo taaaaanti esercizi!
Perché seguire queste lezioni?
A scelta fra:
- per poter passare l'esame
- per passare il tempo
- per imparare qualcosa di nuovo
- per imparare qualcosa di nuovo che potrebbe servire
per il vostro futuro
Leitmotiv / Mantra
PROVARE E RIPROVARE
Come dovrebbe essere la programmazione?
SCRIVI CODICE → ESEGUI → FUNZIONA → FINE
Come è realmente la programmazione?
SCRIVI
COMPILA
TROVA ERRORI
ESEGUI
La ricetta
Serve:
- un pizzico di conoscenza
- determinazione
- pazienza q.b.
- un sacco di pratica
- un buon ambiente di lavoro
IDE
Integrated Development Environment
Un ambiente di sviluppo permette di automatizzare e
semplificare compilazione, esecuzione e debugging.
Compilazione: a partire dal codice sorgente viene creato
un programma eseguibile(*).
Esecuzione: il programma viene eseguito dal calcolatore.
Debugging: durante l'esecuzione si può analizzare il
comportamento delle variabili per identificare I bug.
(*) in realtà viene creato un “Java byte-code” che viene
eseguito da un interprete Java.
IDE
Esistono molti IDE:
- Eclipse https://eclipse.org/
- Netbeans http://netbeans.org/
- DrJava http://drjava.org/
-…
Personalmente uso e consiglio Eclipse, che può essere
scaricato da qui:
https://www.eclipse.org/downloads/packages/eclipse-idejava-developers/marsr
JDK
Per eseguire Eclipse, ma sopratutto per compilare ed
eseguire i vostri codici Java, serve il Java Standard
Edition Development Kit (JDK)
http://www.oracle.com/technetwork/java/javase/download
s/jdk8-downloads-2133151.html
N.B. scaricate la versione JDK, non la versione JRE
N.B. Probabilmente per gli utenti OSX non serve
Uso di eclipse (1)
Uso di eclipse (2)
Uso di eclipse (3)
Uso di eclipse (4)
Uso di eclipse (5)
Uso di eclipse (6)
Uso di eclipse (7)
Tipi primitivi in Java
boolean
char
byte
short
int
long
float
double
valori che possono essere true e false
i caratteri, sono di 16 bit
interi di 8 bit con segno
interi di 16 bit con segno
interi di 32 bit con segno
interi di 64 bit con segno
reali di 32 bit in virgola mobile
reali di 32 bit in virgola mobile
Esempi di tipi primitivi in Java
boolean b = true;
char c = 'a';
byte x = -10;
short t = -10000;
int j = 7;
long l = 10000;
float f = 0.003;
double d = -0.000004432;
Commenti
// Commento su una riga.
int n = 3; // Si può commentare a dx del codice.
/*
* Questo è un commento
* su più righe
* <-- “spazio-asterisco-spazio” è facoltativo
*/
int n /* ammesso ma non usatelo!!! */ = 3;
/**
* Questo è un commento per Javadoc (documentazione
* automatica del codice.
* Notare il doppio asterisco nella prima riga.
*/
Esercizio (assegnamento)
Scrivere un programma che dati base ed altezza di un
triangolo, ne calcoli l'area.
Hint: quale tipo di dato è meglio utilizzare?
Esercizio
Dati due numeri interi a e b, calcolare il quoziente e il
resto della divisione (intera) di a con b.
Hint: il quoziente è il risultato di / fra operandi ti dipo
int, il resto è il risultato di % fra opeandi di tipo int.
Una leggera modifica:
Dati due numeri “reali” a e b, calcolare il quoziente e il
resto della divisione (intera) di a con b. (hint: bisogna fare
una conversione di tipo …).
Esercizio
Data base e altezza di un rettangolo, calcolare la
lunghezza della diagonale.
Hint: l'istruzione y = Math.sqrt(x); assegna ad y il
valore della radice quadrata contenuta in x.
Sfida: fare tutto in un'unica istruzione.
Soluzioni?
Le soluzioni degli esercizi di una lezione verranno
presentate nella lezione successiva.
In ogni caso cercate di fare gli esercizi: più che vedere la
soluzione è importante provare a fare gli esercizi.
Ulteriori esercizi
Per chi non l'ha già fatto:
provare ad utilizzare eclipse per compilare ed eseguire i
programmi proposti dal prof. Omodeo.