le bambole di stoffa

Commenti

Transcript

le bambole di stoffa
BAMBOLE DI STOFFA
Per fare le bambole di stoffa SERVONO:
stoffa bianca
stoffa colorata
filo
forbici
matita
ago
1.
Si prende la stoffa bianca, si ritaglia un quadrato (la grandezza varia in base a
quanto grande si vuole fare la bambola);
2.
si piega la parte finale del quadrato, si arrotola tenendo all’interno la parte non
piegata;
3.
si piega a metà il rotolino e si avvolge un pezzo di filo, che poi si annoda, per creare
la testa (grande circa 1 centimetro);
4.
si fa un rotolino di stoffa bianca più piccolo e si mette in orizzontale sotto il filo
legato (ne deriva una specie di croce);
5.
si avvolge un pezzo di filo, che poi si annoda, sotto il rotolino piccolo, per creare il
corpo e in modo che il rotolino piccolo stia fermo.
Ora la struttura della bambola è pronta: bisogna creare i vestitini:
1.
per la maglietta si prende un pezzo di stoffa colorata e lo si piega a metà;
2.
si taglia a forma di maglietta con i buchi per la testa e, sui lati, per le braccia;
3.
per la gonna si ritaglia un rettangolo di stoffa colorata, si prende l’ago con il filo e si
va con l’ago dentro e fuori a trattini piccoli;
4.
quando si arriva alla fine si tira il filo e la gonna si arriccia.
Sul viso della bambola si disegnano gli occhi, il naso e la bocca. Sulla testa si possono
cucire i capelli così:
1.
si prendono dei fili di lana di un colore qualsiasi (che vada bene per i capelli) della
misura di cui si vogliono fare lunghi i capelli;
2.
si cuciono i fili di lana sulla testa.
Se si desidera, con una scatola da scarpe e la stoffa, si possono fare il letto, il cuscino le
lenzuola e le coperte.
rotolino
testa
corpo
maglietta
gonna
a cura di Camilla, Aurora, Silvia, Marta