Gorino Invito a offrire

Commenti

Transcript

Gorino Invito a offrire
Allegato A) alla Deliberazione G.P. nn. 306/99230 del 27-12-2012
PROVINCIA DI FERRARA
INVITO A SELEZIONE PER L’AFFIDAMENTO IN LOCAZIONE DELL'IMMOBILE SITO A
GORINO, IN COMUNE DI GORO, DESTINATO A STRUTTURA RICETTIVA
PER LA FREQUENTAZIONE DEL PARCO DEL DELTA DEL PO.
Prot. n.
Ferrara
RACCOMANDATA A/R
Allegato: Schema di contratto di locazione.
Spett.le
________________________
La Provincia di Ferrara, Corso Isonzo 26, Ferrara - sito internet http://www.provincia.fe.it,
in esecuzione della deliberazione G.P. n. 306/99230 del 27/12/2012 e della determinazione
del Dirigente del Servizio Appalti e Gare n. ____ del _____, ha indetto una selezione per
l'AFFIDAMENTO IN LOCAZIONE DELL'IMMOBILE SITO A GORINO, IN COMUNE DI
GORO, DESTINATO A STRUTTURA RICETTIVA PER LA FREQUENTAZIONE DEL
PARCO DEL DELTA DEL PO.
Il candidato in indirizzo è invitato a presentare offerta secondo le norme indicate nella
presente lettera.
Gli estremi dell’immobile, denominato anche “ex scuola materna” e le condizioni di locazione
sono descritti nello schema di contratto allegato al presente invito.
Il Conduttore designato sarà anche tenuto a svolgere tutte le attività aggiuntive e migliorative
indicate nel progetto di gestione presentato in occasione della presente selezione e valutate
di interesse della Provincia di Ferrara.
Informazioni sulla procedura possono essere richieste, negli orari di apertura degli Uffici,
all’Ufficio Patrimonio della Provincia di Ferrara (tel. 0532/299408- fax 0532 299412
e-mail: [email protected] ).
E’ possibile effettuare un sopralluogo nell’immobile oggetto della gara con l’assistenza di un
funzionario incaricato dalla Provincia. Per appuntamento telefonare o inviare fax ai numeri di
cui sopra.
La locazione avrà durata di anni 9 (nove) con rinnovazione per ulteriori anni 9 (nove) alla
prima scadenza salva l’insorgenza di motivi di cui all’art. 29 della legge 27/7/1978, n. 392.
Le offerte e la relativa documentazione, a pena di esclusione, redatte in lingua italiana con le
modalità più sotto specificate, dovranno pervenire entro le ore 13 del giorno __/__/2013
direttamente a mano oppure a mezzo del Servizio postale o di Corriere, in plico chiuso e
controfirmato sui lembi di chiusura indirizzato a:
1
Allegato A) alla Deliberazione G.P. nn. 306/99230 del 27-12-2012
PROVINCIA DI FERRARA Servizio Appalti e Gare – c/o Ufficio Protocollo, Corso
Isonzo 26, 44121 Ferrara.
Su tale plico dovrà essere riportato il nominativo, il numero di telefono del mittente, e il
seguente oggetto:
“OFFERTA PER AFFIDAMENTO IN LOCAZIONE DELL'IMMOBILE PROVINCIALE SITO
A GORINO”.
Ai fini della valutazione il concorrente dovrà inserire nel plico la seguente documentazione,
sottoscritta dal titolare o legale rappresentante:
A) Curriculum del soggetto candidato:
Allegare i CURRICULUM con le principali attività espletate dal titolare e dagli altri
eventuali collaboratori che si intende impiegare nella gestione, indicanti i relativi periodi di
svolgimento, con particolare riferimento alle esperienze maturate nello svolgimento di
attività ricettive, di bar o di ristorazione.
B) Progetto di gestione che il candidato intende svolgere
Allegare una relazione articolata nei seguenti punti:
B.1) Pianificazione metodologica e organizzativa di come il candidato intende svolgere la
propria attività e descrizione delle azioni volte a mantenere ed espandere l’attività stessa;
B.2) Descrizione delle attività aggiuntive e migliorative che il candidato è disposto a porre
in essere in caso di affidamento della locazione, rispetto alle condizioni minime di attività
previste nel contratto.
Attenzione! La documentazione di cui ai precedenti punti A) e B), a pena di esclusione, non
deve recare alcuna indicazione relativa al canone offerto dal candidato.
C) Offerta economica del canone annuo per la locazione dell’immobile espresso in Euro
(cifre e lettere). Il canone annuo minimo di locazione posto a base di gara è stabilito in
Euro 6.790,00 e sono ammesse esclusivamente offerte in aumento.
Attenzione! L’offerta economica va redatta in bollo da Euro 14,62 e va chiusa da sola in
busta chiusa e controfirmata sui lembi di chiusura. Tale busta va quindi inserita nel plico che
contiene la documentazione di cui ai precedenti punti A) e B).
Determina l’esclusione dalla gara il fatto che l'offerta economica non sia contenuta da sola in
busta chiusa e controfirmata sui lembi di chiusura.
La Provincia di Ferrara, se necessario, si riserva la facoltà di richiedere, ad uno o più
Candidati, delucidazioni, chiarimenti ed integrazioni in merito alla documentazione ed al
progetto presentato.
L'affidamento del contratto avverrà, a giudizio insindacabile di questo Ente, all’offerta
economicamente più vantaggiosa, previa valutazione nel merito degli elementi desumibili
dalla documentazione presentata ai sensi del presente Invito e con i seguenti criteri:
1)
2)
3)
Criterio
Esperienza del candidato (parte A dell’offerta)
Progetto di gestione e proposte migliorative (parte B dell’offerta)
Offerta economica (parte C dell’offerta)
Totale punti
Punti
20
40
40
100
I concorrenti potranno assistere all’apertura dei plichi, che inizierà in seduta pubblica alle ore
___ del giorno _______ negli uffici provinciali di Corso Isonzo 26 -Ferrara.
2
Allegato A) alla Deliberazione G.P. nn. 306/99230 del 27-12-2012
Il Dirigente responsabile del procedimento, con l’assistenza di due dipendenti dell’Ente,
proseguendo in seduta riservata, esaminerà curriculum e progetti ed attribuirà i punteggi
relativi sulla base di un confronto quali-quantitativo e secondo un criterio di ordine
comparativo tra gli stessi, tenendo in considerazione gli indirizzi generali di gestione indicati
nello schema di contratto di locazione.
Procederà successivamente, di nuovo in seduta pubblica, all’apertura delle buste contenenti
le offerte economiche, all’attribuzione del relativo punteggio ed alla formazione della
graduatoria finale delle offerte.
Relativamente all’offerta economica, il punteggio 40 verrà attribuito al soggetto che
formulerà la migliore offerta economica.
Agli altri soggetti si attribuiranno i punteggi mediante la seguente formula:
X = {(40 * Offerta da Valutare) / Migliore Offerta }.
L’aggiudicazione provvisoria diverrà definitiva con approvazione del Responsabile del
Procedimento.
La Provincia potrà, a suo insindacabile giudizio, non procedere all’aggiudicazione per
irregolarità formali, opportunità e/o convenienza (ovvero nel caso in cui nessuna offerta sia
ritenuta meritevole di attivazione); in ogni caso i concorrenti non avranno diritto a compensi,
indennizzi, rimborsi spese o altro. Si procederà all'aggiudicazione anche quando sia
pervenuta una sola offerta valida. in caso di offerte uguali si procederà all'aggiudicazione
mediante sorteggio.
Informativa ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 30/6/2003, n.196 “Codice in materia di protezione dei
dati personali”. I dati personali raccolti saranno trattati, con e senza l’ausilio di strumenti elettronici, per
l’espletamento delle attività istituzionali relative al presente procedimento e agli eventuali procedimenti
amministrativi e giurisdizionali conseguenti (compresi quelli previsti dalla L.241/90 sul diritto di accesso
alla documentazione amministrativa anche da parte di altri partecipanti alla gara) in modo da
garantirne la sicurezza e la riservatezza e comunque nel rispetto della normativa vigente. I dati
giudiziari, raccolti ai sensi del DPR 445/2000 e DPR 412/2000, saranno trattati in conformità al D.Lgs.
196/2003. In relazione ai suddetti dati l’interessato può esercitare i diritti previsti dall’art.7 del citato
D.Lgs.
Titolare del trattamento è la Provincia di Ferrara ed il responsabile è il Dirigente Responsabile del
Procedimento sotto indicato.
Il Responsabile del procedimento
Dirigente del Servizio Appalti e Gare
(Dott. Andrea Aragusta)
3

Documenti analoghi

Avviso Di Selezione Gorino

Avviso Di Selezione Gorino 13:00 del giorno 12/02/2013 al seguente indirizzo: PROVINCIA DI FERRARA Servizio Appalti e Gare – c/o Ufficio Protocollo, Corso Isonzo 26, 44121 Ferrara. La locazione avrà durata di anni 9 (nove) c...

Dettagli