RUBRICA DI VALUTAZIONE (classi I – II –III) GEOGRAFIA

Commenti

Transcript

RUBRICA DI VALUTAZIONE (classi I – II –III) GEOGRAFIA
 1° ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE - ANDRIA
2 CD “DON BOSCO SANTO” - SM “MANZONI”
DISTRETTO SCOLASTICO N.3 Piazza San Giovanni Bosco, 9 -­‐ 76123 ANDRIA (BT) BAIC86000B -­‐ CF. 90090920720 -­‐ Tel. 0883/246309 Fax 0883/566491 [email protected] -­‐ [email protected] TRAGUARDI DI COMPETENZA DELL’ ASSE STORICO – SOCIALE - GEOGRAFICA (classi I - II – III)
RUBRICA DI VALUTAZIONE (classi I – II –III)
GEOGRAFIA
AREA: GEOGRAFIA
CLASSE I (1° e 2° quadrimestre)
Tempo di attuazione: ottobre- maggio
I UA “PAESAGGIO, AMBIENTE, TERRITORIO”
OBIETTIVI
CONOSCENZE
ABILITA’
Leggere, interpretare
carte geografiche
utilizzando gli elementi
propri della disciplina
Percorsi-riferimenti
personali-indicatori
spaziali
Carte geografiche come
rappresentazione di un
luogo
Concetto di scala e
pianta-punti cardinaliOriente-conoscenza
della bussola
Rosa dei venti-Stella
polare
Uso di simboli e legende
Concetto e riduzione in
scale
Programmare uno
spostamento in uno
spazio predeterminato
Interpretare e sviluppare
la rappresentazione
cartografica della realtà
Acquisire un sistema di
orientamento
MEDIAZIONE DIDATTICA
VERIFICHE
Per lo sviluppo dell’intero
percorso saranno
privilegiate le seguenti
modalità operative:








Lezione frontale
Lezione interattiva
(LIM)
Conversazione
Operazione sul testo
Guida e analisi di
documenti scritti ed
iconografici
Schede, grafici, tabelle,
mappe…
Consultazione di carte
geografiche
Avvio al metodo di
studio
Esercitazioni pratiche
Verifiche in itinere
Conoscere i sistemi
territoriali studiati
utilizzando il linguaggio
specifico
Paesaggi di montagna, mare,
fiume, pianura, collina
Individuare
l’interdipendenza di fatti e
fenomeni
-Concetti di clima, vegetazione,
morfologia
-Bisogni e interessi dell’uomo
Fasce climatiche
Europa e Italia: profilo fisico
ed economico
-Forze naturali che modificano
il paesaggio
Diritti e Doveri
Distinguere gli elementi che
costituiscono lo spazio
geografico
Utilizzare la conoscenza per
individuare e confrontare gli
aspetti significativi ItaliaEuropa
Riconoscere la relazione
tra uomo e cambiamento
dell’ambiente
- Utilizzare la
conoscenza
per individuare e confrontare
gli aspetti significativi tra
Italia- Europa
Sviluppare un atteggiamento
rispettoso nei confronti del
pianeta terra
Strumenti:



Grafici
Schemi
Tabelle
RUBRICA DI VALUTAZIONE DI GEOGRAFIA classe I
Abilità
1. Legge, interpreta e
utilizza gli strumenti
propri della disciplina
Fascia di livello
Bassa
Media
Alta
2. Conosce i sistemi
territoriali studiati
utilizzando il linguaggio
specifico
Bassa
Media
Alta
3. Individua le
interdipendenze di fatti e
fenomeni
Bassa
Media
Alta
Indicatore
Legge interpreta e utilizza gli strumenti propri della disciplina in modo
incerto
Legge interpreta e utilizza gli strumenti propri della disciplina in maniera
adeguata
Legge interpreta e utilizza gli strumenti propri della disciplina in maniera
sicura e autonoma
Comunica in modo superficiale i sistemi territoriali studiati utilizzando il
linguaggio specifico
Comunica in modo essenziale i sistemi territoriali studiati utilizzando il
linguaggio specifico
Comunica in modo corretto i sistemi territoriali studiati utilizzando il
linguaggio specifico
Individua in modo superficiale le interdipendenze di fatti e fenomeni
Individua in modo essenziale le interdipendenze di fatti e fenomeni
Individua in modo autonomo e corretto le interdipendenze di fatti e
fenomeni
AREA: GEOGRAFIA
CLASSE II
L’EUROPA: STATI, ECONOMIA, ISTITUZIONI
Tempo di attuazione: (1° e 2° quadrimestre)
OBIETTIVI
A. Leggere, interpretare
carte geografiche e utilizzare
gli strumenti propri della
disciplina
CONOSCENZE
C. Individuare le
interdipendenze di fatti e
fenomeni
METODI E ATTIVITA’
COMUNICATIVE
VERIFICHE
1a. Leggere e utilizzare gli
strumenti propri della disciplina
Caratteristiche degli Stati
europei
Gli Stati europei:
territorio, economia,
popolazione e cultura
B. Conoscere i sistemi
territoriali studiati,
utilizzando il linguaggio
specifico
ABILITA’
Le relazioni ambientali,
culturali ed economiche
Europa ed Unione Europea.
La formazione degli Stati
moderni
Gli organismi dell’Unione
Europea
2a. Individuare sulle carte
geografiche gli Stati europei
3a. Arricchire e organizzare in
modo significativo la carta
mentale dell’Europa
Laboratorio o lavoro di
gruppo: geografia operativa;
lavoro sulle carte, grafici e
tabelle;
realizzazione di carte
tematiche;
esecuzione di questionari
Verifica orale in itinere
Interrogazioni
1b. Utilizzare il linguaggio
specifico della geograficità per Lezione frontale e dialogata
individuare,
descrivere, con l’uso del libro di testo
Approfondimenti e ricerche sul
osservare fatti e fenomeni
web
1c. Leggere, comprendere e
individuare nella complessità
territoriale l’interdipendenza di
fatti e fenomeni
2c. Osservare e confrontare
l’Europa e l’Unione Europea
3c. Conoscere gli organismi
dell’Unione Europea
Completamento e/o
verbalizzazione di mappe
concettuali
Questionari
STRUMENTI
Libro di testo
Carte geografiche e tematiche
Grafici e tabelle
Strumenti multimediali
RUBRICA DI VALUTAZIONE DI GEOGRAFIA classe II
Abilità
Fascia di livello
Bassa
Legge, interpreta e utilizza gli
strumenti propri della disciplina
Media
Alta
Bassa
Conosce i sistemi territoriali
studiati utilizzando il linguaggio Media
specifico
Alta
Bassa
Individua le interdipendenze di
fatti e fenomeni
Media
Alta
Indicatore
Legge interpreta e utilizza gli strumenti propri della disciplina in modo incerto
Legge interpreta e utilizza gli strumenti propri della disciplina in maniera adeguata
Legge interpreta e utilizza gli strumenti propri della disciplina in maniera sicura e autonoma
Comunica in modo superficiale i sistemi territoriali studiati utilizzando il linguaggio specifico
Comunica in modo essenziale i sistemi territoriali studiati utilizzando il linguaggio specifico
Comunica in modo corretto i sistemi territoriali studiati utilizzando il linguaggio specifico
Individua in modo superficiale le interdipendenze di fatti e fenomeni
Individua in modo essenziale le interdipendenze di fatti e fenomeni
Individua in modo autonomo e corretto le interdipendenze di fatti e fenomeni
AREA: GEOGRAFIA
CLASSE III (1° quadrimestre) - Anno scolastico 2013 2014
I UA: IL MONDO: AMBIENTI E ISTITUZIONI
Tempo di attuazione: settembre - gennaio
OBIETTIVI
A.
Leggere, interpretare carte
geografiche ed utilizzare gli
strumenti propri della
disciplina
CONOSCENZE
OBIETTIVI
Il pianeta terra: posizione
nello spazio, struttura
interna, idrosfera,
atmosfera, fasce climatiche,
biomi …
1a
Leggere il planisfero
2a
Interpretare carte tematiche,
grafici, dati statistici, tabelle,
termini geografici
1b
Riconoscere le caratteristiche
fisiche e antropiche dei
principali ambienti della terra
B.
Conoscere i sistemi
territoriali studiati
utilizzando il linguaggio
specifico
C.
Individuare le
interdipendenze di fatti e
fenomeni
1c
Analizzare il rapporto di
interdipendenza fra l’uomo e
l’ambiente
Gli organismi e le relazioni
internazionali
2c
Produrre carte tematiche, carte
mentali, lucidi, mappe
concettuali
CONOSCENZE
-
Lezione frontale
Conversazioni
Utilizzo di carte geografiche
Guida al metodo di studio:
- analisi del testo
- schematizzazione dei
contenuti
OBIETTIVI
Verifiche in itinere
CLASSE III (2° quadrimestre) - Anno scolastico 2013 2014
II UA:
GLI STATI EXTRAEUROPEI
Tempo di attuazione: gennaio- maggio
OBIETTIVI
A.
Leggere, interpretare carte
geografiche ed utilizzare gli
strumenti propri della
disciplina
CONOSCENZE
I continenti extra-europei :
Africa,
Asia,
America,
Oceania
B.
Conoscere i sistemi
territoriali studiati
utilizzando il linguaggio
specifico
C.
Individuare le
interdipendenze di fatti e
fenomeni
Gli organismi e le relazioni
internazionali
OBIETTIVI
CONOSCENZE
1a
Leggere il planisfero
2a
Interpretare carte tematiche,
grafici, dati statistici, tabelle,
termini geografici
1b
Analizzare e descrivere gli
aspetti fisici e antropici dei
continenti
1c
Riconoscere le caratteristiche
fisiche, economiche e sociali di
alcuni stati extraeuropei
2c
Confrontare stati e continenti in
relazione ai problemi del
mondo d’oggi
3c
Produrre carte tematiche, carte
mentali, mappe concettuali,
lucidi.
-
Lezione frontale
Conversazioni
Utilizzo di carte geografiche
Guida al metodo di studio:
- analisi del testo
- schematizzazione dei
contenuti
Verifiche in itinere
RUBRICA DI VALUTAZIONE DI GEOGRAFIA
Abilità
Fascia di livello
Bassa
Legge, interpreta e utilizza gli
strumenti propri della disciplina
Media
Alta
Bassa
Conosce i sistemi territoriali
studiati utilizzando il linguaggio Media
specifico
Alta
Bassa
Individua le interdipendenze di
fatti e fenomeni
Media
Alta
III
Indicatore
Legge interpreta e utilizza gli strumenti propri della disciplina in modo incerto
Legge interpreta e utilizza gli strumenti propri della disciplina in maniera adeguata
Legge interpreta e utilizza gli strumenti propri della disciplina in maniera sicura e autonoma
Comunica in modo superficiale i sistemi territoriali studiati utilizzando il linguaggio specifico
Comunica in modo essenziale i sistemi territoriali studiati utilizzando il linguaggio specifico
Comunica in modo corretto i sistemi territoriali studiati utilizzando il linguaggio specifico
Individua in modo superficiale le interdipendenze di fatti e fenomeni
Individua in modo essenziale le interdipendenze di fatti e fenomeni
Individua in modo autonomo e corretto le interdipendenze di fatti e fenomeni

Documenti analoghi