CONSEGUIMENTO DEL TITOLO DI ALLIEVO ISTRUTTORE

Commenti

Transcript

CONSEGUIMENTO DEL TITOLO DI ALLIEVO ISTRUTTORE
CONSEGUIMENTO DEL TITOLO DI ALLIEVO ISTRUTTORE/ISTRUTTORE DI BASE
PER GLI STUDENTI DI SCIENZE MOTORIE
(Delibera del Consiglio Federale FIN Roma n.49 dell’8 Maggio 2010 e successive modifiche con delibera de C.F. n.14 del 30/04/2011)
La Federazione Italiana Nuoto stabilisce convenzioni con gli Istituti di Scienze Motorie per
attribuire ai laureati il titolo di Allievo Istruttore/ Istruttore di Base.
Per l’attribuzione del titolo il candidato deve soddisfare le seguenti condizioni:
a) Aver svolto il piano di studi riconosciuto dalla Fin
b) Aver superato l’esame di nuoto con votazione di almeno 24/30 (per Allievo Istruttore) e di
almeno 27/30 (per Istruttore di Base)
c) Aver superato la prova attitudinale; i candidati risultati non idonei alla suddetta prova
possono sostenere un secondo esame nella sessione successiva dietro il pagamento della
relativa quota prevista dalla circolare normativa, entro un anno dalla data della prima
prova attitudinale. Dalla stagione 2012/13 nel caso in cui il docente dell’Istituto
Universitario sia anche Docente Regionale di Nuoto Fin, in ruolo, lo studente è esonerato
dalla prova pratica attitudinale
d) Aver effettuato 30 ore di tirocinio presso una Scuola Nuoto Federale
e) Richiedere il titolo entro due anni solari dalla registrazione dell’esame di nuoto
f) Gli Allievi Istruttori hanno l’obbligo di partecipare ad un corso di formazione per Istruttori
di Base entro tre anni dalla data di conseguimento del brevetto di Allievo Istruttore
g) Gli Istruttori di Base hanno l’obbligo di frequentare ogni quattro anni dalla data di
conseguimento del brevetto Istruttore di Base un corso di aggiornamento
h) Tutti gli interessati ( pt. F; G ) hanno l’obbligo di rinnovare annualmente i sopramenzionati
brevetti e frequentare i soprindicati corsi, pena decadimento dei brevetti conseguiti