determina n. 2 del 13.01.2014

Commenti

Transcript

determina n. 2 del 13.01.2014
COMUNE DI PONSACCO
Provincia di Pisa
ORIGINALE
OGGETTO:
DETERMINAZIONE N.
DATA
2
13/01/2014
AFFIDAMENTO POLIZZA ASSICURAZIONE RC AUTO ANNO 2014
IL RESPONSABILE 2° SETTORE
-
-
-
-
-
Vista la necessità di procedere, in vista della prossima scadenza del 10 gennaio p.v.
all’affidamento della polizza RC auto 2014 relativa al parco auto di proprietà dell’ente
riportati nell’allegato elenco (ALL. 1);
Visto l’art. 125 comma 11 del D.Lgs. 163/06 ( codice dei contratti pubblici) che ammette
per servizi o forniture di importo inferiore a 40.000,00 euro l’affidamento diretto;
Visto altresì il vigente regolamento per la disciplina dell’acquisto dei beni e servizi in
economia, con particolare riferimento alla lettera p) dell’art. 4 che ammette le polizze di
assicurazione tra i servizi acquistabili con il ricorso alle procedure di spesa in economia,
nonché l’art. 8 che prevede la possibilità dell’affidamento diretto per importi inferiori a
quanto stabilito nel già citato art. 125, comma 11;
Premesso che non vi sono convenzioni CONSIP utilizzabili allo scopo e che i servizi
assicurativi non sono disponibili nell’ambito del MEPA;
Ritenuto opportuno procedere all’affidamento diretto, previa indagine di mercato, ai
sensi dell’art. 8 del vigente Regolamento degli acquisti in economia, in base al criterio
dell’offerta economicamente più vantaggiosa, valutabile discrezionalmente dall’ente;
Sentito il broker del Comune di Ponsacco, la società Assiteca spa, giusta determinazione
del 2° settore 243/2013, la quale attraverso indagine di mercato, è giunta alla
conclusione che la migliore offerta sul prodotto assicurativo in commento, delle due
pervenute, è quella presentata da GROUPAMA ASSICURAZIONI S.P.A. – Agenzia
FPA s.r.l. con sede in Roma, in quanto essa offre il prezzo più basso e nessuna variante
(ovvero completa accettazione) del capitolato di polizza proposto (ALL.2); più
precisamente il prezzo offerto da GROUPAMA ASSICURAZIONI S.P.A. – Agenzia
FPA s.r.l., con integrale accettazione delle condizioni tecniche di polizza, è pari ad euro
10.786,79, mentre l’offerta presentata da FATA Assicurazioni – Agenzia Generale di
Bergamo è pari ad euro 13.129,20, peraltro con varianti al capitolato (agli atti
dell’indagine di mercato);
Vista la necessità e l’obbligo di coprire il parco auto dell’ente dal rischio della
responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli a motore per l’annualità
-
-
-
-
-
2014 e valutata congrua l’offerta di GROUPAMA ASSICURAZIONI S.P.A. – Agenzia
FPA s.r.l. con sede in Roma, per un importo totale del premio di euro 10.786,79;
Viste le allegate condizioni tecniche di Polizza (ALL. 2) che si intendono integralmente
accettate dalla controparte, compresa la clausola broker al quale pertanto saranno versati
i relativi premi, regolazioni e franchigie ;
Vista la dichiarazione sostitutiva di regolarità contributiva, nonché la comunicazione
rilasciata in ottemperanza delle disposizioni di cui alla L. 136/2010 in materia di
tracciabilità finanziaria, rilasciata dal broker ASSITECA Spa (ALL. 3);
Visto che sono stati condotti accertamenti volti ad appurare l’esistenza di rischi da
interferenza nell’esecuzione della prestazione professionale in oggetto e che non sono
stati rilevati i suddetti rischi poiché la prestazione del servizio non può per sua natura
materialmente svolgersi presso i locali della stazione appaltante; per questo motivo non
si è proceduto alla redazione del DUVRI e conseguentemente non sussistono costi per la
sicurezza;
Visto che gli stanziamenti presenti nel PEG provvisorio 2014 al capitolo 240/000 sono
sufficienti a coprire l’importo della fornitura in oggetto, non suscettibile di
frazionamento in dodicesimi;
Visto l’articolo unico del Decreto del Ministero dell’Interno del 19 dicembre 2013,
pubblicato in G.U. serie generale n° 302 del 27 dicembre 2013, che differisce al 28
febbraio 2014 il termine per l’approvazione del Bilancio di Previsione 2013
autorizzando, automaticamente, l’esercizio provvisorio;
-
Richiamati i commi 1 e 3 dell’art. 163 del D.Lgs. 267/2000, ad oggetto “Esercizio
Provvisorio e gestione provvisoria”;
-
Vista la deliberazione di G.C. n° 1 del 07/01/2014 ad oggetto “ P.E.G. Provvisorio
2014. Approvazione”, immediatamente esecutiva ai sensi di legge, con la quale sono
state affidate le risorse dei Capitoli di Entrata e di Spesa ai Responsabili di Settore”;
-
Vista la delibera di C.C. n. 26 del 30/07/2013, dichiarata immediatamente eseguibile,
che approva il Bilancio di Previsione per l’esercizio 2013 il bilancio pluriennale
relativo al triennio 2013/2015 nonché la relazione previsionale e programmatica
2013/2015.
-
Dato atto che la presente determinazione sarà esecutiva con l’opposizione del visto di
regolarità contabile, attestante la copertura finanziaria rilasciato dal responsabile del
Servizio Finanziario, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 151, comma 4° e dell’art.
147-bis T.U. degli Enti Locali.
-
Ritenuto che l’istruttoria preordinata alla emanazione del presente atto consenta di
attestare la regolarità e la correttezza di quest’ultimo ai sensi e per gli effetti di quanto
dispone l’art. 147 bis del D.Lgs. 267/2000;
-
Ritenuta la propria competenza ai sensi dell’art. 107 del T.U. degli Enti Locali;
DETERMINA
1. Di affidare la polizza di assicurazione della responsabilità civile derivante dalla
circolazione dei veicoli a motore di proprietà dell’ente di cui all’allegato 1 ed iscritti
in apposito libro matricola,
per l’annualità 2014, alla società GROUPAMA
ASSICURAZIONI S.p.A., agenzia FPA S.r.L. con sede in Roma al premio annuo di
euro 10.786,79, alle condizioni tecniche di polizza di cui all’allegato 2 al presente
provvedimento per formarne parte integrante e sostanziale;
2. di attestare, ai sensi dell’art.26 della legge 488/99, come modificata dal d.l.
168/2004, che il presente provvedimento soddisfa le condizioni ivi previste, in
quanto non risultano in essere convenzioni Consip e che i servizi assicurativi non
sono disponibili nell’ambito del MEPA;
3. di imputare la spesa di cui al precedente punto 1 sul capitolo 240/000 premi
assicurativi del PEG PROVVISORIO 2013;
4. di provvedere, con successivo atto, alla liquidazione e al pagamento, tramite il
broker dell’ente, sull’ apposito conto corrente dedicato ai sensi della L. 133/2010;
5. di dare atto che il CIG Z7A0D47BF4 (ALL. 4 omissis la pubblicazione ).
Il Responsabile 2° Settore
Dott.ssa Sabrina Cupiti
Il Responsabile 2° Settore
Dott.ssa Sabrina Cupiti
Attestazione di regolarità e correttezza del presente atto ai sensi e per gli effetti di quanto dispone
l’art. 147 bis del D.Lgs. 267/2000.
Il Responsabile 2° Settore
Dott.ssa Sabrina Cupiti
IMPEGNI
ESERCIZIO
2014
DESCRIZIONE CAPITOLO
PREMI ASSICURATIVI
DI
SPESA
CAPITOLO
240/000
IMPEGNO
2
IMPORTO
10.786,79
Visto di regolarità contabile con attestazione della copertura finanziaria ai sensi dell’articolo
151, comma 4 e dell’art. 147 bis D.Lgs. 267/2000.
Ponsacco, 13/01/2014
Il Responsabile 2° Settore
Dott.ssa Sabrina Cupiti
Pubblicata all'Albo Pretorio dal 21/01/2014 al 05/02/2014
Assistente Amministrativo
Dott. Domenico Cheli

Documenti analoghi