15814/12 - consilium

Commenti

Transcript

15814/12 - consilium
CONSIGLIO
DELL’UNIONE EUROPEA
Bruxelles, 6 novembre 2012 (13.11)
(OR. en)
15814/12
SPORT 66
SAN 270
NOTA
della:
al:
doc. prec.:
Oggetto:
presidenza
Comitato dei Rappresentanti permanenti (parte prima) / Consiglio
14775/12 SPORT 57 SAN 227
Settimana europea annuale dello sport
"...Dallo sport virtuale a quello reale...dal divano al campo da giuoco…"
- Dibattito orientativo
(dibattito pubblico a norma dell'articolo 8, paragrafo 2, del regolamento interno
del Consiglio [proposto dalla presidenza])
Dopo aver consultato il Gruppo "Sport", la presidenza ha elaborato il documento di discussione qui
allegato, quale base per il dibattito orientativo che si terrà nella sessione del Consiglio "Istruzione,
gioventù, cultura e sport" del 26-27 novembre 2012 sul tema in oggetto.
______________________
15814/12
DG E -1C
paz/PAZ/fb/T
1
IT
ALLEGATO
Documento di riflessione della presidenza
Settimana europea annuale dello sport
"...Dallo sport virtuale a quello reale...dal divano al campo da giuoco…"
I. Introduzione
La presidenza cipriota del Consiglio dell'UE desidera coinvolgere le autorità pubbliche UE in un
dibattito sulle future sfide in tema di attività fisica a vantaggio della salute (AFVS/HEPA) e in
particolare sull'istituzione della settimana europea annuale dello sport. Il dibattito mira ad offrire
una piattaforma per uno scambio di opinioni sull'orientamento della futura istituzione della
settimana europea annuale dello sport, compresa la cooperazione UE nel settore in questione.
II. Politiche di promozione dell'attività fisica a vantaggio della salute (AFVS)
L'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha approvato nel maggio 2004 la strategia mondiale
sull'alimentazione, l'esercizio fisico e la salute che mira a sviluppare, rafforzare e attuare politiche e
piani d'azione sostenibili e globali in materia di attività fisica, a tutti i livelli, con il coinvolgimento
attivo di tutti i settori 1 . L'OMS ha altresì elaborato raccomandazioni mondiali sull'attività fisica a
vantaggio della salute rivolte a tre fasce di età. Inoltre, la rete europea per la promozione dell'attività
fisica a vantaggio della salute (HEPA europe), l'ufficio regionale per l'Europa dell'OMS, segue un
approccio basato sulla popolazione volto a sviluppare, sostenere e diffondere efficaci strategie e
approcci multisettoriali nella promozione dell'attività fisica a vantaggio della salute 2 . Oltre all'OMS,
anche l'UE si è attivata in questo settore in diversi modi attraverso conclusioni 3 e risoluzioni 4 del
Consiglio, Libri bianchi 5 , che attuano le linee d'azione dell'UE in materia di attività fisica 6 ecc.
1
2
3
4
5
6
http://www.who.int/dietphysicalactivity/goals/en/
http://www.euro.who.int/en/what-we-do/health-topics/disease-prevention/physicalactivity/activities/hepa-europe
http://register.consilium.europa.eu/pdf/it/07/st09/st09633.it06.pdf
GU C 162 dell'1.6.2011, pagg. 1 e 3
http://europa.eu/legislation_summaries/public_health/health_determinants_lifestyle/
c11542c_en.htm
http://ec.europa.eu/sport/documents/wp_on_sport_en.pdf
http://ec.europa.eu/sport/news/20120703-eu-pag-progress_en.htm
15814/12
ALLEGATO
DG E -1C
paz/PAZ/fb/T
2
IT
Quanto sopra ha portato la presidenza cipriota a porre il tema dell'AFVS tra le sue priorità. Nelle
pertinenti conclusioni del Consiglio, da approvare il 27 novembre 2012, si propone di istituire una
settimana europea annuale dello sport, come strumento per promuovere lo sport e l'attività fisica,
nonché la partecipazione allo sport a tutti i livelli, tenendo conto di iniziative nazionali analoghe e
in cooperazione con le competenti organizzazioni sportive. In breve si propone una settimana
europea comune per festeggiare la capacità dello sport di contribuire ad una società
(economicamente e socialmente) migliore.
III. Istituzione della settimana europea annuale dello sport - Sfide future
Nonostante le notevoli misure e azioni intraprese da vari organismi (UE, Stati membri, movimento
sportivo, ecc) per la promozione dell'attività fisica e sportiva, si rileva che i vari effetti positivi
dell'AFVS incontrano difficoltà nel giungere al cittadino. In un tentativo di sensibilizzare i cittadini,
di concerto con l'insieme dei soggetti interessati, e di pervenire ad un comune approccio e ad un
consenso sulle modalità per migliorare il conseguimento di tali effetti positivi, il Consiglio invita la
Commissione a valutare l'istituzione di una settimana europea annuale dello sport. L'iniziativa
potrebbe coordinare gli eventi transnazionali esistenti nel settore dell'AFVS, quali la settimana del
movimento dell'associazione internazionale dello sport e della cultura (ISCA), il "Challenge day"
dell'associazione internazionale sport per tutti (TAFISA) e gli eventi e migliori pratiche in materia
di attività fisica e sportiva sviluppati a livello nazionale, regionale e locale. Vanno tuttavia
affrontate ancora varie sfide al riguardo.
Una di queste è la mobilitazione e la motivazione dei cittadini per praticare attività fisica e sportiva.
Benché sia ampiamente riconosciuto che l'attività fisica regolare produce effetti positivi per la
salute, sul piano sociale e in termini di risparmio dei costi, l'attività fisica e sportiva non fa parte
della vita quotidiana delle persone. Attirare le persone verso un'attività fisica e sportiva praticata
con costanza continua a rivestire un'importanza cruciale. L'istituzione di una settimana dedicata allo
sport potrebbe valorizzare gli sforzi compiuti e sensibilizzare i cittadini, in particolare i giovani, alla
pratica di un'attività fisica e sportiva.
Una seconda sfida, di particolare interesse, è la cooperazione tra i vari soggetti interessati
nell'ambito dell'AFSV. È largamente riconosciuto che vari attori chiave nel settore dell'attività fisica
e sportiva hanno intrapreso, su base individuale, azioni importanti. Uno sforzo più concertato e
cooperativo potrebbe portare a consenso ed impegno, consentire di evitare doppioni e riunire i
soggetti interessati per promuovere strategie e azioni trasversali e integrate nell'ambito dell'AFSV.
15814/12
ALLEGATO
DG E -1C
paz/PAZ/fb/T
3
IT
Un altro aspetto che merita particolare attenzione è il potenziale valore aggiunto sociale ed
economico prodotto dallo sport. L'istituzione di questa iniziativa mira a indurre più persone a
praticare un'attività fisica e sportiva, aumentando in tal modo i potenziali effetti positivi dello sport.
La realizzazione di una settimana europea annuale dello sport potrebbe mostrare come un
investimento in risorse e strategie a basso costo possa far conoscere e promuovere l'attività fisica e
sportiva e contribuire così alla crescita economica.
IV. Elementi di riflessione
Videogioco FIFA 13:
-
è il videogioco sportivo più importante realizzato sinora. Ne sono state vendute 4,5 milioni di
copie nei primi cinque giorni dal lancio, un dato eccezionale che ne fa il videogioco più
venduto finora nel 2012.
-
FIFA 13 si è classificato al primo posto delle vendite di videogiochi in almeno 40 paesi. Uno
di questi paesi è il Regno Unito in cui il videogioco, messo in vendita l'ultimo venerdì di
settembre, è stato venduto in più di 1,23 milioni di copie nelle prime 48 ore. Il che equivale a
7,6 copie vendute al secondo durante il weekend. Electronic Arts (EA), che ha sviluppato il
videogioco, ha affermato che FIFA 13 è il secondo gioco, dopo Call of Duty, di cui sono state
vendute in un solo giorno nel Regno Unito più di un milione di copie. In altre parole FIFA 13
ha venduto, il primo giorno, 11,5 copie al secondo.
-
Domenica, 30 settembre è stata la giornata in cui si è registrato il record delle presenze
online per un solo gioco nella storia di EA. 800 000 persone hanno giocato con FIFA 13
simultaneamente, e sono già state registrate più di 66 milioni di sessioni online. Il che
rappresenta 600 milioni di minuti di gioco online.
A livello commerciale e di critica, FIFA 13 è un successo senza precedenti nella storia
dell’intrattenimento sportivo.
-
Ogni minuto di ogni giorno milioni di fan in tutto il mondo vivono in prima persona ciò che la
critica ha già sottolineato - FIFA 13 è il più grande e migliore gioco sportivo che EA abbia
mai creato 7 .
7
Fonte : http://www.eurogamer.net/
15814/12
ALLEGATO
DG E -1C
paz/PAZ/fb/T
4
IT
Quanto riportato sopra dimostra che vi è un enorme interesse per il calcio (e lo sport in generale).
Possiamo muovere da questo interesse o è qui che il loro interesse cessa? Come possiamo motivare
le persone a spostarsi dal loro divano al campo da giuoco? La proposta di istituire una "settimana
europea annuale dello sport" costituisce un passo in questa direzione?
Alla luce di quanto sopra, i ministri sono invitati ad esprimere le loro riflessioni sulle
summenzionate sfide e ad individuarne eventualmente di nuove, indicando in che modo esse
possano essere affrontate a tutti i livelli, vale a dire UE, Stati membri e movimento sportivo. Di
conseguenza, si invitano i ministri ad esaminare i seguenti quesiti in vista del dibattito:
1.
Quali sono le sfide principali poste dall'istituzione di una settimana europea annuale
dello sport? In che modo questa iniziativa potrebbe contribuire all'AFVS?
2.
In che modo le autorità pubbliche e i soggetti inte ressati nel settore dello sport possono
cooperare in modo più efficace per trasformare in realtà la settimana europea dello
sport?
3.
Quali misure possono essere adottate a livello europeo e nazionale per indurre le
persone, in particolare i bambini, gli adolescenti e i giovani, a passare dallo sport
virtuale a quello reale?
__________________
15814/12
ALLEGATO
DG E -1C
paz/PAZ/fb/T
5
IT