Grande concorso a premi `Vai con la bolletta on line`

Commenti

Transcript

Grande concorso a premi `Vai con la bolletta on line`
n. 13 Ottobre 2010
Grande concorso a premi 'Vai con la bolletta on line'
Un viaggio nei paesi esotici più belli semplicemente scegliendo come forma di spedizione della bolletta la modalità on
line in formato PDF .
U
n’estrazione finale il 13
aprile 2011 assegnerà
al primo estratto fra tutti i
partecipanti al concorso ‘Vai con
la bolletta on line’, un premio
rappresentato da una vacanza
per 2 persone ai caraibi. Al
secondo e terzo estratto Enercom
regalerà rispettivamente un
televisore LCD Samsung 40
pollici di ultima generazione e
un fantastico iPAD della Apple.
E
’ la grande opportunità a disposizione dei clienti che
parteciperanno al concorso ‘Vai con la bolletta on line’, pensato
da Enercom per premiare famiglie, Partite IVA e piccole attività
commerciali che richiederanno la spedizione della bolletta con
on
mo 31
modalità on line in formato PDF entro il prossimo
marzo 2011 ( l’adesione all’invio della bolletta on line
in formato PDF è subordinato al pagamento tramite
te
cario o postale))
RID bancario
Caraibi
Ipad
TV LCD
I
l concorso punta ad offrire un ulteriore servizio
vizio
i i
per essere sempre più vicini alle esigenze dei clienti
ENERcom: un sistema di ricevimento comodo e sicuro
che consente la certezza di ricevere sempre le bollette e la comodità di archiviarle
sul proprio pc o consultarne lo storico direttamente on line, facendo altresi’ una scelta
attenta nei confronti dell’ambiente.
Se hai già domiciliato la bolletta elettricità o gas di Enercom srl in banca o in posta,
puoi richiedere la bolletta via mail in formato PDF dalla sezione “sportello on line” o
sportello “Fai Da Tè” sull’home page del portale ENERcom srl (www.enercomsrl.it )
oppure recandoti presso l’ufficio di zona ENERcom più vicino. Senza costi aggiuntivi
riceverai la bolletta direttamente nella tua casella e-mail e non più in formato cartaceo
per posta ordinaria.
I nominativi dei vincitori verranno
pubblicati sull’ home page
del sito internet di ENERcom
nell’apposita sezione dedicata
al concorso. (tutti coloro che
hanno già attivato il servizio
di invio della bolletta online in
formato PDF parteciperanno
automaticamente al concorso).
L’invio della bolletta on line in formato PDF è solo uno dei tanti modi con cui ENERcom vuole essere a servizio dei clienti a 360°,
con tanti vantaggi che qualificano e differenziano l’offerta ENERcom.
Certificazione del Sistema di Gestione per la Qualità
E
NERcom raccoglie
l'esperienza e la competenza di 50 anni di
attività nel settore energetico
sviluppata da diverse società
concessionarie del servizio
gas che hanno deciso di unire
le proprie risorse per affrontare insieme il nuovo mercato liberalizzato della vendita senza rinunciare al già esistente
radicamento sul territorio. Il
Sistema di Gestione Qualità
è stato avviato nel gennaio 2010 e la certificazione di
conformità alla norma UNI
EN ISO 9001:2008 è stata
rilasciata dall’istituto Cersa in
data 01.04.2010, a seguito di
audit da parte di ispettori in
possesso di apposita qualifica. L’aver dotato ENERcom
di un Sistema di Gestione
per la Qualità conforme ad
un modello certificato e riconosciuto a livello internazionale, che vede in primis la
soddisfazione del cliente, si
traduce in:
• maggiore efficacia nel governo delle azioni interne sviluppate per garantire la qualità del servizio al Cliente;
• maggior controllo dei processi individuati come di primaria importanza per l'erogazione del prodotto/servizio;
• perseguimento del miglioramento continuo in modo
sistematico e continuativo.
Il percorso intrapreso da
ENERcom verso la qualità
acquista ancor più rilevanza
se inquadrato nel contesto
di mercato in cui l’azienda si
colloca e dove l’effetto liberalizzazione sta portando le
Autorità preposte alla neces-
sità di dettare precise regole
a cautela dei clienti; dotarsi
di un Sistema di Gestione per
la Qualità certificato secondo
standard internazionali non è
infatti un obbligo, ma una volontà aziendale ben precisa.
ENERcom ha deciso di intraprendere spontaneamente
questo importante percorso:
investire in qualità significa
per noi coinvolgere tutto il
personale in una logica di
miglioramento continuo per
comprendere e soddisfare in
modo proattivo le aspettative
dei Clienti.
Notizie cariche di energia positiva - n. 13 Ottobre 2010
Rateizzazione pagamento bollette
D: Ho saputo che sono cambiate le modalità di rateizzazione dei pagamenti delle bollette, potrei avere delle delucidazioni in merito?
R: con la delibera ARG/gas
85/10 del 09 giugno 2010, l’Autorità per l’Energia Elettrica e
il Gas ha ritenuto necessario precisare le modalità di
rateizzazione regolate dalla
delibera ARG/gas 229/01 del
18 ottobre 2001 e successive modifiche ed integrazioni.
Nello specifico l’Autorità ha
chiarito che, salvo diverso
accordo tra le parti, la periodicità delle rate concesse deve
essere pari alla periodicità
di fatturazione. Ciò significa,
per esempio, che un Cliente
soggetto a fatturazione bimestrale ha diritto ad un
piano di rateizzazione con
cadenza bimestrale. Il corrispettivo dovuto è suddiviso in
un numero di rate, di ammon-
tare
e costante, pari al numero
le bollette di acconto o
delle
mate ricevute successtimate
amente alla precedensivamente
te bolletta di conguaglio.
Il Cliente, qualora rientri
le categorie previste dalnelle
la delibera 229/01 è informato, nella bolletta relativa al pagamento
rateizzabile,
la possidella
tà di
bilità
L’esercente offre la
ra
rateizzazione:
a
a. Ai Clienti per i quali la perio
riodicità di fatturazione non è
m
mensile quando l’ammontare
de
della bolletta di conguaglio è
su
superiore al doppio dell’amm
montare più elevato fatturato nelle bollette stimate o in
ac
acconto ricevute successivam
mente alla precedente bolletta di conguaglio; salvo che la
di
differenza non sia attribuibile
es
esclusivamente alla variazion
ne stagionale dei consumi;
b. Se viene richiesto il
p
pagamento
di corrispettivi
per consumi non registrati
dal gruppo di misura a seguito di malfunzionamento
d
dello stesso per causa non
iimputabile al Cliente
cc. Se viene richiesto il paga
gamento di un conguaglio a
ca
causa di una o più mancate
le
letture di un gruppo di misura
ac
accessibile.
enere la
ottenere
eizzazione
rateizzazione
dei corrispettivi
vuti e delle relatidovuti
ve modalità.
Telelettura
D: Si sente molto parlare
di telelettura: a che punto è il sistema per il servizio gas? ci sono costi
che il cliente finale dovrà
riconoscere alle imprese?
I
n attuazione ad una
Direttiva Europea, la quale
raccomanda che le fatture
di energia ai clienti finali si
basino sul consumo effettivo e ritenuto che il risparmio
energetico sia attuabile anche
attraverso una maggiore consapevolezza dei clienti circa
i loro consumi, l’Autorità per
l’Energia Elettrica ed il Gas ha
emanato la Del. n.155/2008.
Detta
delibera
prevede
che i contatori gas vengano muniti di telelettura; in
un primo momento entro il
31/12/2012, quelli di grosso
calibro e, successivamente
entro il 31/12/2016, l’80%
dei
contatori
domestici.
La telelettura
permetterà
alle società di distribuzione
del gas e, di conseguenza
a quelle di vendita, di avere
presso le proprie sedi una
“ripetizione” del segnante
dei contatori dei clienti finali
e quindi di fatturare sempre un consumo effettivo.
Attualmente, invece, i contatori vengono letti recandosi
presso il domicilio dei clienti
finali con una frequenza che
varia in funzione del consumo
e che risulta essere: mensile
per i grossi consumi (maggiore di 5000 smc/a) e semestrale (maggiore di 500 smc/a)
od annuale (minore di 500
smc/a) per gli usi domestici;
ne consegue che le fatture
intermedie vengono emesse
in base a consumi stimati.
Il piano
di attuazione previsto dall’Autorità per l’Energia
Elettrica ed il Gas italiana
risulta essere il primo ed al
momento l’unico al mondo
che prevede un obbligo di
adeguamento così massiccio. Le imprese di costruzione di contatori sono al
momento in fase di progettazione degli apparati relativi ai
misuratori di medie e piccole
dimensioni mentre per i calibri più grossi (maggiori della
classe G65) già si sta provve
dendo agli adeguamenti.
Relativamente
ai costi il cliente finale
nulla dovrà versare né al
Suo venditore né al distributore di competenza.
Prima degli interventi ogni
cliente verrà avvisato mediante lettera inviata con almeno
tre mesi di anticipo riportante il periodo previsto per
l’adeguamento e le funzioni
del display del misuratore.
Notizie cariche di energia positiva - n. 13 Ottobre 2010
Armonizzazione e trasparenza dei documenti di fatturazione
L
’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas
ha deliberato la nuova
Direttiva per l’armonizzazione e la trasparenza dei documenti di fatturazione dei consumi che dovrà essere seguita da tutti i venditori di gas
naturale ed energia elettrica
a partire dal 01 gennaio 2011.
ENERcom sta già lavorando
alla formulazione delle nuove
bollette che saranno presentate nel prossimo numero con
le relative leggende in modo
da facilitarne la comprensione.
La bolletta costituisce il principale mezzo di comunicazione tra cliente ed azienda
fornitrice, il Cliente infatti oltre
a verificare i propri consumi e
la spesa relativa, riceve importanti informazioni riguardanti il rapporto contrattuale,
i suoi diritti e i suoi obblighi,
nonché informazioni dovute a
variazioni o novità
ovvità di regolaregola
mentazione da
a parte dell’Autorità. Diventa perciò di fondamentale importanza
mp
portanza che
la bolletta sia
a chiara, comprensibile e dii facile lettura.
Altro aspetto non
meno imn
portante è la continua
c
evoluzione verso
o un mercato
liberalizzato. Sempre più
esercenti “bussano
ss
sano alla porta” degli utentiti per proporre
nuove offerte; un
u bolletta trasparente e uguale
uale per tutti i
fornitori, permette
ettte a chiunque un confronto
on
nto immediato delle offerte
fe
erte che
vengono
proposte.
ro
oposte.
Infine, armonizzare
zzzare i
documenti di fattuattturazione relativi al
a
settore gas ed al
a
settore energia
a
elettrica, garantisce il medesie
esimo livello di comprensibiom
mprensibi-
lità considerata
la possibilità
di forniture
congiunte
di elettricità e gas (i cosiddetti
contratti dual fuel).
l’importo annuo dovuto viene
diviso per i 365 giorni dell’anno e moltiplicato per i giorni
considerati nel documento
di fatturazione i fini dell’applicazione delle quote fisse.
Inoltre sulle bollette viene
comunicata al cliente la sua
ammissione alla compensazione e la data entro la
quale dovrà essere effettuata la richiesta di rinnovo.
Ricordiamo inoltre che le
aziende di vendita del gas riconoscono in bolletta solo ed
esclusivamente gli importi del
bonus relativi l’anno 2010; gli
importi relativi il bonus del
2009, per gli aventi diritto,
sono riconosciuti dall’ente
erogatore attraverso il sistema del bonifico domiciliato.
Il Cliente che ancora non ha
ricevuto il bonus può conoscere l'esito della propria domanda di accesso :
1.
recandosi
presso
l'Ente in cui ha presentato la
richiesta (il Comune di residenza; il CAF; la Comunità
Montana; ecc.) ed esibendo
la ricevuta rilasciata dall'operatore alla consegna della
domanda;
2.
verificando lo status della propria pratica, via
internet: è sufficiente visitare il sito www.bonusenergia.
anci.it, andare su "Accesso al
Sistema" a destra dello schermo e inserire le proprie ID
Utente e Password, rilasciate
con la ricevuta dell'istanza;
3.
chiamando il numero verde 800.166.654 attivo
dal lunedì al venerdì dalle
ore 8 alle ore 18 e fornendo
il codice fiscale e il numero
identificativo dell'istanza.
Notizie da
a ENERcom
i d
BONUS gas
C
on la fatturazione
relativa ai consumi
di
maggio-giugno
ENERcom ha erogato i primi importi relativi ai BONUS
GAS per l’anno 2010 ricevuti
dai
distributori.
Ai sensi della delibera ARG/
gas 88/09 e successive mog
difiche, i venditori di gas metrasferiscono il BONUS
tano tra
al cliente come comGAS a
ponente tariffaria di valore
negativo sulla bolletta solo
dopo aver
a
ricevuto comunicazione
dall’azienda
nicazio
distribuzione del gas.
di dis
I clienti
clien che hanno ottenuto il diritto a ricevere
BONUS GAS si troveil BO
ranno in bolletta nel dettaglio fattura una voce
specifica “BONUS GAS” di
specific
valore negativo. L’importo
scontato sulle
che viene
vi
singole bollette è calcolato
secondo le direttive dell’aunel modo seguente:
torità n
Notizie cariche di energia positiva - n. 13 Ottobre 2010
Clienti possessori di Partita IVA
Energia Elettrica: Grande successo per l’offerta ENERfull
E’ con piacere che ENERcom
evidenzia la crescita relativa al
settore Energia Elettrica che,
nel corso del 2010, ha visto
raddoppiare il numero di clienti
rispetto all’anno precedente.
Sono ormai numerose
le
m
piccole e medie imprese,
armp
tigiani, commercianti
nti e professionisti che hanno
o deciso
de
di affidarci la gestione unica
uniic
di gas ed energia. ENERfull
Rful
Rf
è il prodotto pensato per metettere a disposizione dei nostri
rii
clienti possessori di Partita
IVA una soluzione energeti“in
ca “integrata”,
offrendo uno
sconto
t fisso sulla tariffa
to
a gas
e delle
le tariffe molto compeompetitive p
per l’energia elettrica.
ettrica.
Aderire
rir all’offerta ENERfull
ERfull
è vantaggioso,
semplice
an
lice e
senza
za costi.
Per ulte
ulteriori informazioni
ni
o per richiedere
un
ric
appuntamento
con i
punta
nostri
nostr
ostri commerciali,
co
chiama il numero verde
800.490.266 oppure scrivi a
[email protected] .
Albizzate
Angera
9,00-12,00
Piazza Parrocchiale, 20
fax: 0331-930973
20’
9,00-12,00
9,00-12,00
Via Garibaldi, 24/b
fax: 0331-288375
13,30-16,30
9,00-12,00
13,30-16,30
18’
Bonferraro di Sorgà
15,30-18,00
9,30-12,00
Via Oberdan, 32
fax: 045-7320105
15’
Bussolengo
15,30-18,00
Via Gardesana, 67/c
fax: 045-7158340
Cardano al Campo
Via Volta, 36
fax: 0331-261660
9,00-12,00
9,00-12,00
9,30-12,00
9,00-12,00
15,00-17,00
9,00-12,00
15’
20’
9,00-12,00
Casalmorano*
Via Roma, 13
fax: 0373-893543
20’
10,30-12,30
Casorezzo
9,00-12,00
Via Roma, 25
fax: 02-90296686
Cassano Magnago
Via Gasparoli, 50
fax: 0331-288375
Castano Primo
Via Palestro, 3
fax: 0331-877163
Castelnuovo del
Garda
8,00-12,00
8,00-12,00
8,00-12,00
***
8,00-12,00
14,00-16,30
***
9,00-12,00
18’
8,00-12,00
8,00-12,00
20’
8,00-12,00
***
15,00-17,00
8,00-12,00
***
9,00-12,00
9,00-12,00
9,00-12,00
9,00-12,00
***
15,00-17,00
10,00-12,00
16’
9,00-12,00
23’
8,00-12,00
16’
8,00-12,00
18’
Via Mantovana, 62/a
fax: 045-6409530
Cividate al Piano
14,30-18,00
Via S. Nicolò, 22
fax: 0363-1840814
Crema
Via S. Chiara, 9
fax: 0373-893543
8,00-12,00
14,00-16,30
8,00-13,00
8,00-13,00
14,00-16,30
8,00-13,00
Cologna Veneta
Gavirate
Via Marsala, 1
fax: 0332-935266
15,30-18,30
9,00-12,00
Corso Guà dea piccini, 42
fax: 044-2412518
8,30-12,00
***
8,30-12,00
Motta Visconti
8,30-12,00
8,30-12,00
Via Matteotti, 2
fax: 02-90000674
16’
8,30-12,00
***
8,30-12,00
15’
10,00-12,00
***
8,30-12,00
21’
Paderno Ponchielli**
Piazza Revellino, 3
fax: 0373-893543
20’
8,00-10,00
Ponzone Biellese
Frazione Ponzone, 196
fax: 015-7387305
8,30-12,30
8,30-12,30
8,30-12,30
8,30-12,30
Samarate
Viale Libertà, 23
fax: 0331-224259
8,30-12,00
8,30-12,30
8,30-12,30
20’
Vailate
14,00-17,00
Via Caimi, 79
fax: 0373-893543
Valeggio sul Mincio
Piazza Carlo Alberto, 29
fax: 045-6371962
Varallo Sesia
Via Costantino Durio, 8
fax: 045-6371962
20’
9,00-12,00
9,00-12,00
8,30-12,00
14,30-17,30
8,30-12,30
8,30-12,00
14,30-17,30
8,30-12,30
25’
9,00-12,00
17’
8,30-12,00
17’

Documenti analoghi