Obblighi del detentore del taxi Controllo del tassametro da parte del

Commenti

Transcript

Obblighi del detentore del taxi Controllo del tassametro da parte del
Obblighi del detentore del taxi
Controllo del tassametro da parte del detentore del taxi [1]
Idetentoriditaxisonopersonalmenteresponsabilicheiltassametro
sulloroveicoloosserviinognimomentoilimitiditolleranzaprescritti.
Preparazione
1. Tenereadisposizioneladocumentazionerelativaaltragittodiverifica
deltassametrochesièpianificato[2].
2. Conl’ausiliodelleistruzionideltassametroaccertarecomesideve
procedereperinserirelamodalitàdisegnalazionedelladistanza
percorsae(sepossibile)comesitarasullozero[3].
Imodernitassametridispongonodiunamodalitàcheindicaladistanza
percorsa.Intalmodosipuòcalcolarefacilmenteloscostamentorispetto
auntragittodiverificamisuratoconprecisione.
Ilcontrollodeveessereeffettuatoalmeno una volta all’annoedopo ogni
cambiamentochesiapportaal veicolochepossaincideresullamisura
delpercorso[4].Icontrollidevonoesseremessiaverbale.Ilverbaledeve
esseretenutoadisposizionenelveicolo.
Quanto esatto deve essere un tassametro?
Nelregistrareiltragittopercorsountassametropuòscostarsi,aisensi
dell’Ordinanzasuitassametri,almassimodel2percentoinpiùoin
meno.Inunacorsadi10chilometriiltassametropuòavereunerrore
massimodiduecentometririspettoalladistanzaesatta.
Laproceduradicontrollopuòesseredelegataadaltri.Ogniofficina
specializzataèingradodisvolgerequestaverifica.Laresponsabilità
restacomunqueincapoaldetentoredeltaxi.
Che cosa si deve considerare quando si acquista un nuovo tassametro?
Inuovitassametridevonoottemperareairequisitidell’Ordinanzasui
tassametri.Ècompitodelfabbricanteprovarecheilsuoapparecchio
soddisfairequisiti.Egliètenutoafornireunadichiarazionedicon­
formitàscrittaperognitassametro.
Quanto a lungo possono essere utilizzati tassametri non conformi?
Itassametrichesonoingradodiosservarelaprecisionerichiestapossono
essereimpiegatifinoal31dicembre2025anchesenondispongonodiuna
dichiarazionediconformitàdelfabbricante.
Itassametricheinvecenonsoddisfanotalirequisitidiprecisione
devonoesseresostituitientrolafinedel2015.
4 Hannoeffettosullamisuradelpercorsoades.ilcambiodeipneumatici
ointerventinelsistemaelettronicodelveicolo.
Svolgimento
3. Cercarelastradadoveeffettuareiltragittodiverifica;fermare
ilveicoloall’altezzadelpuntodipartenza.
4. Inserireneltassametrolamodalitàdisegnalazionedelladistanza
percorsa.
5. Farelaletturaeannotareilchilometraggiodeltassametro
(valoredipartenza)oppure(sepossibile)azzerarlo[3].
6. Percorrereladistanzaeunavoltagiuntialpuntodiarrivofermarsi.
7. Leggereeannotareorailchilometraggioindicatodaltassametro
(valorediarrivo).
Valutazione
8. Registrarenelverbaleladistanza del tragitto di verifica(B)come
indicatonelladocumentazionedeltragittodiverificafornita.
9. a. Seilcontatoreallapartenzaerafissatosullozero:
registrarenelverbaleilchilometraggiorilevatoall’arrivonelcampo
distanza misurata(C).
b. Senonsièpotutoazzerareilcontatore:
calcolareladifferenzavaloreall’arrivomenovaloreallapartenza
eregistrarlonelprotocollonelcampodistanza misurata(C).
10.Valutareseilrisultatoottenutoapplicandoquestometodoècompreso
nell’intervalloditolleranzaindicatodalladocumentazionedeltragitto
diverifica.
Provvedimenti
11. Seilrisultatoèaldifuoridell’intervalloditolleranzailtassametro
deveesseretaratodinuovoprimadelsuccessivoimpiego.
12. Completareilverbale:Data(A);Correttiviadottati(D);persona
chehasvoltoilcontrollo(E).
m
m
m
m
m
m
m
m
m
m
m
m
– Anno di costruzione
m
– Modello
D
Tassametro – Fabbricante
m
(LicenzadicircolazionePunto18)
m
N. di matricola del veicolo
m
(LicenzadicircolazionePunto15)
m
N. di controllo del veicolo
E
(LicenzadicircolazionePunti01­06)
m
Ditta / Detentore del veicolo
Correttivi –
nuova impos­
tazione (numero
impulsi)
Utilizzatore:
Persona
Verbale di verifica:
B
Distanza
del tragitto
di verifica
Data
3 Seilcontatorepuòessereazzerato,alloraquestaproceduradeveesserepreferita
allamodalitàdelladoppialetturaperchéèpiùesatta.
A
2 Leinformazionirelativeaitragittidiverificaufficialideitassametripossonoessere
richiestealMETASviaInternet(vederesotto).Laretevienecostantemente
sviluppata.
Distanza
misurata
1 Secondol’Ordinanzasuitassametri,icontrollipossonoessereeffettuatidal
detentorestessodeltaxiodapersonadifiduciadaluidesignata,preferibilmente
unospecialistaditassametri.Laresponsabilitàdell’osservanzadellaprecisione
deltassametrospettacomunquealdetentoredeltaxi.
C
Ilverbalecompilatovatenutoabordodelveicolo.
Indicazioni sul tragitto di verifica e altre informazioni:
Internet: www.metas.ch/taxi
Contatto: E-mail:[email protected] Telefono:0583870111
Allegato2dell’Ordinanzasuitassametri
Procedura per il mantenimento della stabilità
di misurazione dei tassametri
Istituto federale di metrologia METAS
1 Ilcontrollopuòessereeffettuatodall’utilizzatorestessooppure,
susuoincarico,daunospecialista.
2.1Ilcontrolloconsistenelpercorrereuntragittoconosciutodella
lunghezzaminimadialmenounchilometroenelconfrontare
iltrattoeffettivamentepercorsoconladistanzasegnalata
datassametro;ilrisultatodelconfrontovamessoaverbale.
2.2Lepersonecompetentichedispongonodiunostrumento
specialeperdeterminareilnumerodegliimpulsigenerati
daitassametripossonoeffettuarel’esamecontalestrumento
sutragittiinferioriaquelliprevistialnumero2.1.(...).
3 Ilverbaledevecontenerealmenoidatiseguenti:
• datirelativiall’utilizzatore;
• identificazioneunivocadelveicolo;
• datadelcontrollo;
• lunghezzadelpercorsoeffettuato;
• distanzaindicatadaltassametro;
• eventualinuoveimpostazionideltassametro,
• segnatamentelamodificadinumerodiimpulsi;
• nomedellapersonachehasvoltoilcontrollo.
4 Ilverbaledeveesseretenutoadisposizionenelveicolo.
Controlli da parte del METAS
L’istitutofederaledimetrologiaMETASèl’autoritàdivigilanzasui
tassametri.Essoassicural’osservanzadelledisposizioni.
Ufficio federale di metrologia METAS
Lindenweg50,CH­3003Bern­Wabern,telefono+41583870111,www.metas.ch
Controllo del
tassametro da parte
del detentore del taxi
OrdinanzadelDFGPsuitassametri
del5.11.2013
RS941.210.6
Modulo6010.05F11.i

Documenti analoghi