195

Commenti

Transcript

195
Martedı̀ 8 febbraio 2000
—
195
—
Commissione bicamerale
COMMISSIONE PARLAMENTARE
DI INCHIESTA
sul terrorismo in Italia e sulle cause della mancata
individuazione dei responsabili delle stragi
S O M M A R I O
Comunicazioni del Presidente . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
195
Audizione dell’onorevole Enzo Bianco, Ministro dell’interno, su fatti recenti collegati al
fenomeno terrorista e sulle misure di prevenzione e di contrasto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
195
Sulla richiesta di una audizione per rogatoria del signor Ilich Ramirez Sanchez alias Carlos . .
196
Martedı̀ 8 febbraio 2000. — Presidenza
del Presidente PELLEGRINO.
La seduta comincia alle 20.05.
Comunicazioni del Presidente.
Il PRESIDENTE comunica che, dopo
l’ultima seduta, sono pervenuti alcuni
documenti il cui elenco è in distribuzione
e che la Commissione acquisisce formalmente agli atti dell’inchiesta.
Comunica inoltre che il signor Germano Maccari ha provveduto a restituire,
debitamente sottoscritto ai sensi dell’articolo 18 del regolamento interno, il resoconto stenografico della sua audizione
svoltasi il 21 gennaio 2000, dopo avervi
apportato correzioni di carattere meramente formale.
Informa altresı̀ che il dottor Libero
Mancuso ed il dottor Silvio Bonfigli hanno
fatto pervenire loro elaborati concernenti
rispettivamente: « Elfino Mortati: l’omicidio Spighi, la latitanza, il processo, la
condanna, i suoi collegamenti con l’eversione brigatista e con la vicenda Moro » e
« Relazione sul ritrovamento di un borsello
a Firenze in data 27 luglio 1978 e sulla
successiva scoperta del covo brigatista a
Milano in Via Montenevoso n. 8 ».
Audizione dell’onorevole Enzo Bianco, Ministro dell’interno, su fatti recenti collegati al fenomeno
terrorista e sulle misure di prevenzione e di
contrasto.
(Viene introdotto il Ministro dell’interno, accompagnato dal prefetto Ansoino
Andreassi, direttore centrale della polizia di
prevenzione del Dipartimento della Pubblica Sicurezza).
Il PRESIDENTE ringrazia il Ministro
dell’interno per la disponibilità immediatamente manifestata e lo invita ad esporre
un’analisi di carattere preliminare.
Formulano quesiti lo stesso PRESIDENTE, i senatori DE LUCA Athos,
MANCA, PARDINI e STANISCIA, nonché
i deputati FRAGALÀ, MAROTTA e BELLI.
Il Ministro risponde agli interventi e
dichiara che è sua intenzione riferire
Martedı̀ 8 febbraio 2000
—
196
tempestivamente alla Commissione eventuali nuovi elementi di interesse per l’attività d’inchiesta che dovessero emergere
in prosieguo.
Il presidente PELLEGRINO, espresso
vivo apprezzamento per l’audizione testè
svolta, la dichiara conclusa e congeda il
Ministro.
Sulla richiesta di una audizione per rogatoria del
signor Ilich Ramirez Sanchez alias Carlos.
Il senatore MANTICA fa riferimento ad
una sentenza assolutoria di recente intervenuta nei confronti del signor Luigi
Ciavardini, imputato per la strage alla
stazione di Bologna del 1980 e ne sottolinea l’importanza ai fini della valutazione
di quel grave episodio e delle conseguenze
giurisdizionali che ne sono derivate. Con
l’occasione, e sempre con riferimento ai
fatti terroristici verificatisi in Italia in-
—
Commissione bicamerale
torno agli anni ’80, egli comunica che il
signor Ilich Ramirez Sanchez alias Carlos,
attualmente detenuto in Francia, si è
dichiarato disponibile ad essere audito
dalla Commissione tale dichiarazione è
stata trasmessa per il tramite del suo
avvocato Sandro Clementi con lettera del
7 febbraio 2000, della quale il senatore
Mantica dà lettura.
Il PRESIDENTE, preso atto di quanto
testè comunicato dal senatore Mantica, e
riservandosi di esaminare compiutamente
la documentazione dallo stesso prodotta,
lo assicura che la questione sarà posta
all’ordine del giorno del prossimo Ufficio
di Presidenza. Aggiunge che anche a lui
non è sfuggita la rilevanza della sentenza
assolutoria di recente emessa nei confronti di Luigi Ciavardini e che a suo
avviso il terrorismo degli anni ’80 meriterebbe maggiori approfondimenti.
La seduta termina alle 21.45.