Presentazione standard di PowerPoint

Commenti

Transcript

Presentazione standard di PowerPoint
HORIZON 2020
SME INSTRUMENT – Annex 2016-2017
principali call aperte
1
Call aperte (1/2)
TOPICS PREVISTI NEL PIANO DI LAVORO 2016-2017
SMEInst-01
Open Disruptive Innovation Scheme / Programma aperto per innovazioni
dirompenti
SMEInst-02
Accelerating the uptake of nanotechnologies advanced materials or
advanced manufacturing and processing technologies by SMEs /
Accelerazione nell’utilizzo dei nanomateriali o tecnologie avanzate di
produzione nelle PMI
SMEInst-03
Dedicated support to biotechnology SMEs closing the gap from lab to
market/Supporto dedicato alle biotecnologiche delle PMI per colmare il gap
tra laboratorio e mercato
SMEInst-04
Engaging SMEs in space research and development/Coinvolgere le PMI nella
ricerca e sviluppo spaziale
SMEInst-05
Supporting innovative SMEs in the healthcare biotechnology sector/
Sostenere le PMI innovative nel settore delle biotecnologie sanitarie
SMEInst-06
Accelerating market introduction of ICT solutions for Health, Well-Being and
Ageing Well/Accelerare l'introduzione sul mercato di soluzioni ICT per la
salute, benessere ed invecchiare bene
SMEInst-07
Stimulating the innovation potential of SMEs for sustainable and competitive
agriculture, forestry, agri-food and bio-based sectors/ Stimolare il potenziale
di innovazione delle PMI per un'agricoltura sostenibile e competitiva, la
silvicoltura, i settori agroalimentare e a base biologica
2
Call aperte (2/2)
TOPICS PREVISTI NEL PIANO DI LAVORO 2016-2017
SMEInst-08
Supporting SMEs efforts for the development - deployment and market
replication of innovative solutions for blue growth/Supporto alle PMI nello
sviluppo e utilizzo di soluzioni innovative ecosostenibili in ambito «blue
growth»
SMEInst-09
Stimulating the innovation potential of SMEs for a low carbon and efficient
energy system/Potenziale di innovazione delle PMI verso un sistema
energetico efficiente a basso utilizzo di carbone
SMEInst-10
Small business innovation research for Transport and Smart Cities
Mobility/Innovazione delle PMI nel settore trasporti e «Smart Cities
Mobility»
SMEInst-11
Boosting the potential of small businesses in the areas of climate action,
environment, resource efficiency and raw materials/Favorire il potenziale
delle piccole imprese nelle aree di azione per il clima, l'ambiente,
l'efficienza delle risorse e materie prime
SMEInst-12
New business models for inclusive, innovative and reflective
societies/Nuovi modelli di business per società inclusive, innovative e
riflessive
SMEInst-13
Engaging SMEs in security research and development/Coinvolgere le PMI
nella ricerca e sviluppo della sicurezza
3
SMEInst-01: Programma aperto per innovazioni
rivoluzionarie (1/3)
– Sfida specifica: sostenere un ampio numero di imprese
innovative altamente rischiose in fase early stage nel settore
ICT. Il focus sarà posto sulle PMI che propongono concetti e
prodotti ICT innovativi e servizi che utilizzano nuovi insiemi di
regole, valori e modelli che «stravolgono» i mercati esistenti.
I principali obiettivi sono:
• alimentare idee promettenti innovative e «disruptive»
• supportare la loro prototipizzazione, validazione e
dimostrazione
• sostenere un più ampio utilizzo o maggiore inserimento sul
mercato.
4
SMEInst-01: Programma aperto per innovazioni
rivoluzionarie (2/3)
– Ambito: I partecipanti possono presentare proposte per la
Fase 1, in vista della successiva partecipazione alla Fase 2,
oppure accedere direttamente alla Fase 2.
– Impatto atteso:
• rafforzare la redditività e la crescita delle PMI
• Diffusione sul mercato e la distribuzione di innovazioni
• incremento dell’investimento dei privati in PMI innovative
attraverso co-investimenti e altri round di investimento in
PMI finanziate e di successo
– Modalità di misurazione degli impatti:
• l’impatto atteso deve essere misurabile in termini
qualitativi e quantitativi (fatturato, occupazione, mercato
ecc.)
5
SMEInst-01: Programma aperto per innovazioni
rivoluzionarie (3/3)
– Save the date:
FASE 1
•
•
•
•
•
•
•
•
24 febbraio 2016 17:00:00
3 maggio 2016 17:00:00
7 settembre 2016 17:00:00
9 novembre 2016 17:00:00
15 febbraio 2017 17:00:00
3 maggio 2017 17:00:00
6 settembre 2017 17:00:00
8 novembre 2017 17:00:00
FASE 2
•
•
•
•
•
•
•
•
3 febbraio 2016 17:00:00
14 aprile 2016 17:00:00
15 giugno 2016 17:00:00
13 ottobre 2016 17:00:00
18 gennaio 2017 17:00:00
6 aprile 2017 17:00:00
1 giugno 2017 17:00:00
18 ottobre 2017 17:00:00
– Budget:
FASE 1
• 2016: €6 mln
• 2017: €6,6 mln
FASE 2
• 2016: €54 mln
• 2017: €59,4 mln
6
SMEInst-02: Accelerazione nell’utilizzo dei nanomateriali o
di tecnologie avanzate di produzione nelle PMI
– Sfida specifica: l’obiettivo è creare valore aggiunto attraverso
la combinazione creativa di risultati della ricerca esistenti con
altri elementi di innovazione, trasferire i risultati sui settori
dove sono applicabili, accelerare l’innovazione e creare profitto
o altri benefici.
– Budget:
FASE 1
• 2016: €3,183 mln
• 2017: €3,532 mln
FASE 2
• 2016: €28,647 mln
• 2017: €31,788 mln
7
SMEInst-03: Supporto dedicato alle biotecnologiche delle
PMI per colmare il gap tra laboratorio e mercato
– Sfida specifica: Le piccole e medie imprese del settore delle
biotecnologie hanno un ruolo cruciale nel passaggio verso
processi competitivi e sostenibili. Tali PMI operano attraverso
un’intensa attività di ricerca e impiegano tempi lunghi per
passare dallo sviluppo delle tecnologie al mercato. Esse hanno
quindi bisogno di essere supportate per superare la cosiddetta
«valley of death».
– Budget:
FASE 1
• 2016: €0,75 mln
• 2017: €0,75 mln
FASE 2
• 2016: €6,75 mln
• 2017: €6,75 mln
8
SMEInst-04: Coinvolgere le PMI nella ricerca e sviluppo
spaziale
– Sfida specifica: La presente call potrebbe coprire ogni
aspetto del programma specifico per lo spazio di Horizon2020.
Tuttavia, si ritiene che le azioni che riguardano le applicazioni,
in particolare connessi ai programmi Galileo e Copernico (ad
es. l'applicazione di soluzioni terrestri per le sfide nello spazio)
e lo sviluppo di alcune tecnologie cruciali potrebbero essere
adatti per questa call.
– Budget:
FASE 1
• 2016: €1,137 mln
• 2017: €1,260 mln
FASE 2
• 2016: €10,233 mln
• 2017: €11,340mln
9
SMEInst-05: Sostenere le PMI innovative nel settore delle
biotecnologie sanitarie (1/2)
– Sfida specifica:
• tecnologie delle cellule in applicazioni mediche: produzione
di cellule, conservazione, settore bancario e trasporto;
identificazione, separazione delle cellule e consegna,
imaging, monitoraggio, controllo di processo e di qualità;
ingegneria genetica e revisione del gene; produzione di
biomolecole terapeutiche. Le applicazioni mediche delle
tecnologie delle cellule comprendono diagnostica e
biosensori; terapia genica e cellulare, ingegneria dei tessuti,
organi bio-artificiali, ematologia, immunoterapia, vaccini e
produzione di anticorpi; tossicologia predittiva, biologia
sintetica, e modellazione dei processi di sviluppo e di
malattia.
• La validazione clinica di biomarcatori e/o dispositivi
medico-diagnostici
10
SMEInst-05: Sostenere le PMI innovative nel settore delle
biotecnologie sanitarie (2/2)
– Contributo a fondo perduto Fase 2: 100% dei costi
ammissibili. Le proposte possono richiedere un contributo
compreso tra €1 e €5 Mln.
– Budget:
FASE 1
• 2016: €3,5 mln
• 2017: €4,5 mln
FASE 2
• 2016: €31,5 mln
• 2017: €40,5 mln
11
SMEInst-06: Accelerare l'introduzione sul mercato di
soluzioni ICT per la salute, benessere ed invecchiare bene
– Sfida specifica: Accelerare l'introduzione sul mercato di
soluzioni ICT per la salute, benessere ed invecchiare bene. La
presente Call guarda sia le soluzioni eHealth interoperabili e
sicure sia le soluzioni per i consumatori e l'assistenza sanitaria
istituzionale basate su standard e nuove soluzioni ICT ed
ecosistemi dell'innovazione per invecchiare bene basandosi
sulle piattaforme software aperte.
– Budget:
FASE 1
• 2016: €1,8 mln
• 2017: €1,25 mln
FASE 2
• 2016: €16,2 mln
• 2017: €11,25 mln
12
SMEInst-07: Stimolare il potenziale di innovazione delle
PMI per un'agricoltura sostenibile e competitiva, la
silvicoltura, i settori agroalimentare e a base biologica
(1/2)
– Sfida specifica: garantire un sufficiente approvvigionamento,
di alimenti e prodotti biologici, sicuro, sano e di alta qualità,
sviluppando sistemi di produzione produttivi, sostenibili ed
efficienti, favorendo i relativi servizi ecosistemici e
recuperando la diversità biologica, parallelamente ad
approvvigionamento,
processi
di
trasformazione
e
commercializzazione competitivi e a basse emissioni di
carbonio. Gli obiettivi sono:
• Innovazioni che permettono di avanzare nella gestione
integrata dei parassiti
• Produzione e trasformazione eco-innovativa ed efficiente
delle risorse alimentari
• Riduzione delle perdite alimentari e dei rifiuti in azienda e
lungo la catena del valore
• Creazione di valore aggiunto a partire dai rifiuti e dai
sottoprodotti generati in azienda e lungo la catena di
valore.
13
SMEInst-07: Stimolare il potenziale di innovazione delle
PMI per un'agricoltura sostenibile e competitiva, la
silvicoltura, i settori agroalimentare e a base biologica
(2/2)
– Budget
FASE 1
• 2016: €2,546 mln
• 2017: €3,219 mln
FASE 2
• 2016: €22,91 mln
• 2017: €28,974 mln
14
SMEInst-08: Supporto alle PMI nello sviluppo e utilizzo di
soluzioni innovative ecosostenibili in ambito «blue growth»
– Sfida specifica: il potenziale degli oceani, dei mari e delle
coste dell’Europa può rappresentare una significativa crescita
in termini di creazione di valore e occupazione, se sostenuto
da adeguati investimenti in ricerca ed innovazione. Le PMI
possono contribuire attivamente all’implementazione della
strategia europea per il «blue growth», in particolare nei
settori delle biotecnologie marine e delle tecnologie e dei
servizi per l’acquacoltura.
– Budget
FASE 1
• 2016: €0,95 mln
• 2017: €1 mln
FASE 2
• 2016: €8,55 mln
• 2017: €9 mln
15
SMEInst-09: Potenziale di innovazione delle PMI verso un
sistema energetico efficiente a basso utilizzo di carbone
– Sfida specifica:
• Ridurre il consumo energetico e le emissioni di anidride
carbonica;
• Fornitura di energia elettrica a tasso tenore di carbonio e a
basso costo (compresa l'energia da fonti rinnovabili,
nonché la cattura e stoccaggio di carbonio e il riutilizzo);
• Carburanti alternativi e fonti energetiche mobili;
• Un’unica ed intelligente rete elettrica europea;
• Nuove conoscenze e tecnologie;
• Processo decisionale robusto e impegno pubblico.
– Budget:
FASE 1
• 2016: €2,3 mln
• 2017: €2,5 mln
FASE 2
• 2016: €20,7 mln
• 2017: €22,5 mln
16
SMEInst-10: Innovazione delle PMI nel settore trasporti e
«Smart Cities Mobility»
– Sfida specifica: il settore dei trasporti europeo deve avere la
capacità di consegnare i miglior prodotti e servizi in un tempo
e ad un costo più efficienti possibile per mantenere la sua
leadership e creare nuove opportunità di lavoro, affrontando le
sfide legate all'ambiente e alla mobilità. Il ruolo delle PMI è
fondamentale in questo settore poiché rappresentano gli attori
chiave nel processo di fornitura. Le PMI sono fondamentali nel
consegnare l'innovazione richiesta per una mobilità più
sostenibile e più smart, per un miglior accesso e una miglior
logistica al servizio delle imprese e dei cittadini in un contesto
in cui la maggior parte delle persone vivono in contesti urbani.
– Budget:
FASE 1
• 2016: €5,757 mln
• 2017: €6,123 mln
FASE 2
• 2016: €51,813 mln
• 2017: €55,107mln
17
SMEInst-11: Favorire il potenziale delle piccole imprese
nelle aree di azione per il clima, l'ambiente, l'efficienza
delle risorse e materie prime
– Sfida specifica: questo topic è rivolto a tutti i tipi di PMI che
operano in tutti i settori concernenti l'azione per il clima,
l'ambiente, l’efficienza delle risorse e materie prime,
concentrandosi su piccole e medie imprese che mostrano una
forte ambizione di svilupparsi, crescere ed internazionalizzarsi.
Sono ammissibili tutti i tipi di idee promettenti, prodotti,
processi, servizi e modelli di business, in particolare in tutti i
settori e discipline, per la commercializzazione, sia in un
business-to-business (B2B) e un contesto di business-tocustomer (B2C).
– Budget
FASE 1
• 2016: €2,5 mln
• 2017: €2,75 mln
FASE 2
• 2016: €22,5 mln
• 2017: €24,75 mln
18
SMEInst-12: Nuovi modelli di business per società inclusive,
innovative e riflessive
– Sfida specifica: la sfida specifica affrontata dalla call è quella
di consentire alle PMI di innovare e crescere oltre i confini
tradizionali, attraverso nuovi modelli di business e
cambiamento organizzativo. Ciò nei settori tradizionali, quali le
industrie manifatturiere, e nei settori particolarmente radicati
nella storia d'Europa legati al patrimonio culturale nonché in
nuovi settori, tra cui il settore dei servizi, le industrie creative
e l'economia sociale. Particolare attenzione verrà posta per
quanto riguarda i nuovi modelli di business ai servizi orientati
all'utente, ai servizi culturali, ai servizi sociali e al turismo.
– Budget:
FASE 1
• 2016: €1,08 mln
• 2017: €1,14 mln
FASE 2
• 2016: €9,72 mln
• 2017: €10,26 mln
19
SMEInst-13: Coinvolgere le PMI nella ricerca e sviluppo
della sicurezza (1/2)
– Sfida specifica: le azioni dovrebbero riguardare qualsiasi
aspetto del programma specifico “società sicure - proteggere
la libertà e la sicurezza dell'Europa e dei suoi cittadini”:
• Combattere la criminalità, il traffico illegale e il terrorismo,
tra cui lo studio e la lotta contro le idee terroristiche e il
fondamentalismo
• Tutelare e migliorare la resilienza delle infrastrutture
critiche, della catena di approvvigionamento e delle
modalità di trasporto
• Rafforzare la sicurezza attraverso la gestione delle
frontiere
• Migliorare la sicurezza informatica
• Aumentare la resilienza dell'Europa nel contrasto alle crisi e
alle calamità
20
SMEInst-13: Coinvolgere le PMI nella ricerca e sviluppo
della sicurezza (2/2)
• Garantire la privacy e la libertà, anche in Internet, e
migliorare la comprensione legale ed etico sociale di tutti i
settori della sicurezza, dei rischi e gestione
• Migliorare la standardizzazione e l'interoperabilità dei
sistemi, anche per fronteggiare situazioni di emergenza
• Sostegno alle politiche di sicurezza esterne dell'Unione,
anche attraverso la prevenzione dei conflitti e costruzione
della pace
– Budget:
FASE 1
• 2016: €1,537 mln
• 2017: €1,467mln
FASE 2
• 2016: €13,837 mln
• 2017: €13,202 mln
21
Date Cut-off
– Save the date:
FASE 1
•
•
•
•
•
•
•
•
24 febbraio 2016 17:00:00
3 maggio 2016 17:00:00
7 settembre 2016 17:00:00
9 novembre 2016 17:00:00
15 febbraio 2017 17:00:00
3 maggio 2017 17:00:00
6 settembre 2017 17:00:00
8 novembre 2017 17:00:00
FASE 2
•
•
•
•
•
•
•
•
3 febbraio 2016 17:00:00
14 aprile 2016 17:00:00
15 giugno 2016 17:00:00
13 ottobre 2016 17:00:00
18 gennaio 2017 17:00:00
6 aprile 2017 17:00:00
1 giugno 2017 17:00:00
18 ottobre 2017 17:00:00
22

Documenti analoghi