Leica GPS900 Dati Tecnici

Commenti

Transcript

Leica GPS900 Dati Tecnici
Leica GPS900
Dati Tecnici
GPS900 Dati tecnici
Descrizione sintetica
Tipo ricevitore
Ricevitore real-time RTK geodetico a doppia frequenza
Sommario misure,
modalità e applicazioni
L1 + L2, codice, fase real-time RTK standard. Applicazioni topografiche e real-time RTK
Componenti del sistema
Tecnologia del ricevitore
SmartTrack - brevettato. Filtri ellittici discreti. Acquisizione veloce. Segnale forte. Basso rumore.
Eccellente tracciamento, anche con satelliti bassi e in condizioni avverse. Resistente alle interferenze.
Attenuazione del multipath.
N. di canali
Misure L1
Misure L2
12 L1 + 12 L2
Codice C/A ristretto lunghezza d’onda completa della fase portante
Lunghezza d’onda completa della fase portante con AS off o on, codice P2 / codice-P assistito
sotto AS. Medesime prestazioni con AS off o on.
Misure indipendenti
Tempo per eseguire la prima
misura di fase dopo l’accensione
LED indicatori di stato
Porte
Misure completamente indipendenti di codice e fase L1 e L2
Tensione di alimentazione
Consumo di potenza
Nominale 12V c.c.
Range 10.5-28V c.c.
3.8 W, 320 mA
30 sec.
ATX900: 3 per alimentazione, tracciamento e Bluetooth
3 porte Bluetooth, 1 porta USB/RS232
ATX900
Groundplane
Dimensioni
(diametro x altezza)
Peso
Groundplane integrato
186 mm x 89 mm
0,96 kg
Controller RX900
Tipo
Display
Set di caratteri
Touch screen
Tastiera
Peso
Peso totale del sistema
RX900 (con touch screen)
VGA, monocromatico, funzionalità grafiche, illuminazione
Massimo 256 caratteri, set caratteri ASCII esteso
Film a induzione su vetro
Alfanumerica completa (62 tasti), 12 tasti funzione, 6 tasti definibili dall’utente, illuminazione
RX900 0,73 kg
3.49kg (tutto su palina)
1⁄4
Precisione della misura e accuratezza della posizione
Nota importante
2
La precisione di misura, l’accuratezza planimetrica e quella altimetrica sono dipendenti da vari
fattori incluso il numero di satelliti, la geometria, il tempo di osservazione, l’accuratezza delle
effemeridi, le condizioni ionosferiche, il multipath, ecc. Per i dati di seguito presentati si assumono condizioni da normali a favorevoli. I tempi possono non essere rappresentativi. I tempi richiesti
sono dipendenti da vari fattori incluso il numero di satelliti, la geometria, le condizioni ionosferiche, il multipath, ecc.
Le seguenti precisioni, date come scarto quadratico medio (rms, cioè root mean square), sono
basate su misure elaborate usando LGO e su misure real-time.
Precisione delle Misure di Codice e di Fase (a prescindere da AS off oppure on)
Fase della portante su L1
0,2 mm rms
Fase della portante su L2
0,2 mm rms
Codice (pseudorange) su L1
2 cm rms
Codice (pseudorange) su L2
2 cm rms
Precisione (rms) Real-time/RTK
Capacità RTK
Sì, standard
Cinematica (fase),
Orizzontale: 10 mm + 1 ppm
modalità movimento dopo
inizializzazione
Verticale: 20 mm + 1 ppm
Solo codice
Di norma 25 cm
Precisione (rms) in modalità navigazione con singolo ricevitore
Precisione di navigazione
5–10 m rms per ogni coordinata
Effetto della degradazione
Possibile degradazione dovuta a SA
Aggiornamento e latenza posizione
RTK
Frequenza di aggiornamento
posizione
Latenza posizione
Opzionale: fino a 0,5 sec (2Hz)
0,03 sec o inferiore
Formati dati Real-time RTK e DGPS/RTCM
Formati dati RTK per la
trasmissione e ricezione dati
Formato proprietario Leica e Leica Lite per ricezione. Leica Lite per trasmissione.
Registrazione dati
Supporto standard
Memoria interna per ricevitore: 256 MB
Capacità di memorizzazione dati: 256 MB sono sufficienti per circa
■ 360.000 punti real-time con codici
Alimentazione
Batteria interna
Tempo di funzionamento
Peso della batteria GEB211
Batteria ricaricabile GEB211 agli ioni di litio 1.9Ah/7.2V, 1 batteria si inserisce nell'ATX900
e 1 batteria nell'RX900
1 GEB211 alimenta l'ATX900 per circa 5 ore
1 GEB211 alimenta l'RX900 per circa 8 ore
0,11 kg
Modo navigazione
Navigazione
Informazione di navigazione completa su posizione e visualizzazione di picchettamento
Posizione, rotta, velocità, direzione e distanza rispetto al waypoint
Specifiche ambientali
ATX900
Temperatura di funzionamento
Temperatura di
immagazzinamento
Tra -40°C e +65°C*
Conforme a ISO9022-10-08, ISO9022-11-special e MIL-STD-810F Metodo 502.4-II,
MIL-STD-810F Metodo 501.4-II
*Bluetooth: tra -30°C e +60°
tra -40°C e +80°C
Conforme a ISO9022-10-08, ISO9022-11-special e MIL-STD-810F Metodo 502.4-I,
MIL-STD-810F Metodo 501.4-I
3
Umidità
Protezione contro
Acqua, Sabbia e Polvere
Fino al 100%*
Conforme con ISO9022-13-06, ISO9022-12-04 e MIL-STD-810F Metodo 507.4-I
* Gli effetti della condensazione devono essere neutralizzati asciugando periodicamente il
prodotto
IP67
Protezione contro la pioggia battente
Impermeabile per temporanea immersione in acqua (massima profondità 1 m)
Resistenza alla polvere, protezione contro la polvere soffiata
Conforme a IP67 secondo IEC60529 e MIL-STD-810F Metodo 506.4-I,
MIL-STD-810F Metodo 510.4-I, MIL-STD-810F Metodo 512.4-I
Cadute
Vibrazioni
Urti durante il funzionamento
Resistente alla caduta da 1 m su superfici dure
Resistente alle vibrazioni durante il funzionamento su grandi macchine operatrici
Conforme a ISO9022-36-08 e MIL-STD-810F Metodo 514.5-Cat24
Nessuna perdita del segnale dei satelliti anche se montato su una palina e sottoposto a sobbalzi
della palina stessa fino a 150 mm
RX900
Temperatura di funzionamento
Temperatura di
immagazzinamento
Umidità
Protezione contro
acqua, sabbia e polvere
Tra -30°C e +65°C
Conforme a ISO9022-10-08, ISO9022-11-special e MIL-STD-810F Metodo 502.4-II,
MIL-STD-810F Metodo 501.4-II
tra -40°C e +80°C
Conforme a ISO9022-10-08, ISO9022-11-special e MIL-STD-810F Metodo 502.4-I,
MIL-STD-810F Metodo 501.4-I
Fino al 100%*
Conforme a ISO9022-13-06, ISO9022-12-04 e
MIL-STD-810F Metodo 507.4-I
* Gli effetti della condensazione devono essere neutralizzati asciugando periodicamente il
prodotto
IP67
Protezione contro la pioggia battente
Impermeabile per temporanea immersione in acqua (massima profondità 1 m)
Resistenza alla polvere, protezione contro la polvere soffiata
Conforme a IP67 secondo IEC60529 e MIL-STD-810F Metodo 506.4-I,
MIL-STD-810F Metodo 510.4-I, MIL-STD-810F Metodo 512.4-I
Cadute
Vibrazioni
Resistente alla caduta da 1, 5 m su superfici dure
Resistente alle vibrazioni durante il funzionamento su grandi macchine operatrici
Conforme a ISO9022-36-08 e MIL-STD-810F Metodo 514.5-Cat24
Collegamenti Dati
Radio modem
Per il rover GPS900 RTK: modem radio Satelline 3AS(d) integrato in un alloggiamento Leica GFU.
Per stazione di riferimento GPS900 RTK: modem radio Satelline 3AS(d) integrato in un alloggiamento Leica GFU.
Sistemi di coordinate
Gestione di ellissoidi, proiezioni, modelli geoidici, parametri di trasformazione
Ellissoidi
Tutti i comuni ellissoidi
Ellissoidi definibili dall’utente
Proiezioni cartografiche
Mercatore
Traversa di Mercatore
4
Definibili dall’utente
e specifiche nazionali
UTM
Obliqua di Mercatore
Lambert (1 e 2 paralleli standard)
Soldner Cassini
Stereografica Polare
Stereografica Doppia
RSO (rectified skewed orthomorphic projection, cioè proiezione ortomorfica deformata rettificata)
Altre proiezioni specifiche nazionali
Modello geoidico
Trasformazione nel ricevitore
Caricamento del modello geoidico da LGO
Classica di Helmert tridimensionale a 7 parametri
One step e Two step (diretta da WGS84 al reticolato)
Software interno
Interfaccia utente
Grafica:
Icone:
Indicazione di stato:
Tasti funzione:
Menu utente:
Rappresentazione grafica di punti, linee e aree
Rappresentazione grafica risultati applicazioni
Icone che indicano lo stato corrente delle modalità di misura, impostazioni, ecc.
Posizione corrente, stato satelliti, stato Real-time, batteria e stato memoria
Tasti funzione diretti per facile e rapido utilizzo dello strumento.
Menu utente per accesso rapido alle più importanti funzioni e impostazioni
Configurazione
Maschere di visualizzazione:
Menu utente:
Tasti funzione personalizzabili:
Maschere di visualizzazione definibili dall’utente.
Menu definibile dall’utente per un rapido accesso alle funzioni specifiche.
Tasti Hot Key, cioè configurabili dall’utente per un rapido accesso a funzioni specifiche
Codifica
Codifica Libera:
Codifica Tematica:
Gestione dati
Lavori:
Punti e codici:
Funzioni:
Import / Export dei dati
Importazione dati:
Esportazione dati:
Codici di registrazione con attributi opzionali tra misurazioni
Inserimento manuale del codice o selezione da una lista codici definita dall’utente
Codifica di punti, linee e aree con attributi opzionali durante la misura
Inserimento manuale del codice o selezione da una lista codici definita dall’utente
Lavori definiti dall’utente contenenti misure, punti, linee, aree e codici
Direttamente trasferibili nel software LEICA Geo Office
Creazione, visualizzazione, modifica e cancellazione di punti e codici
Ordinamento alfabetico e filtro di punti.
File delimitati da caratteri ASCII con id di punto, est, nord, altezza e codice punto
File GSI8 e GSI16 con id di punto, est, nord, quota e codice punto
File ASCII definiti dall’utente con misure, punti, linee, codici
Programmi applicativi standard
Rilievo:
Misura di Punti, linee e aree con codici e offset.
■ Punti Auto:
Rilievo rapido per acquisizioni di grosse quantità di dati tramite registrazione automatica di
punti ad intervalli di tempo prestabiliti, oppure in base alla differenza di distanza o differenza
in altezza.
Intersezione GPS:
Configurazione stazione
di riferimento:
Determinazione del
sistema di coordinate:
Picchettamento:
Conversione delle coordinate WGS 1984 in coordinate di cantiere
Configurazione dell'ATX900 unitamente agli accessori come stazione di riferimento Real-time RTK
per GPS900
Le coordinate GPS sono misurate relativamente al datum geocentrico noto come WGS 84.
E’ richiesta una trasformazione per convertire le coordinate WGS 84 nelle coordinate locali.
Sono disponibili tre diversi metodi di trasformazione:
■ One step
Picchettamento di punti 3D usando varie metodologie:
■ Ortogonale:
Visualizzazione di distanze avanti / indietro, sinistra / destra da o verso la stazione e sterro /
riporto.
■ Differenze di coordinate:
Visualizzazione di differenze di coordinate e sterro / riporto.
5
COGO:
Calcolo di coordinate di punti con vari metodi geometrici di coordinate:
■ Inversa: Calcola la direzione e la distanza fra due punti.
■ Intersezioni: Calcola le coordinate di punti utilizzando le intersezioni create da altri punti.
■ Calcoli di linee: Calcola le coordinate di punti basandosi sulla distanza e sull'offset lungo le linee
Programmi applicativi opzionali
Linea di riferimento:
Definizione di linee e archi, che possono essere memorizzate e usate per altri lavori, utilizzando
vari metodi:
■ Misura di una linea / arco in cui le coordinate di un punto target sono calcolate basandosi sulla
sua posizione relativa alla linea / arco di riferimento.
■ Picchettamento di una linea / arco in cui un punto target è noto e le istruzioni per posizionare
il punto sono fornite in relazione alla linea / arco di riferimento.
Picchettamento DTM:
■ Picchettamento di un Digital Terrain Model.
■ Confronto delle altezze effettive e di progetto e visualizzazione delle differenze.
RoadRunner Lite:
Picchettamento e controllo del costruito di strade e qualunque tipo di progetto correlato con
un allineamento (ad es. ferrovie, condotte, cavi, terrapieni)
■ Tratta qualunque combinazione di elementi geometrici nell’allineamento orizzontale, dalle
semplici linee rette ai diversi tipi di clotoidi.
■ Gli allineamenti verticali supportano linee rette, archi e parabole.
■ Gestione intelligente dei dati di progetto.
■ Potenziata capacità di gestione dell’equazione stazione.
LEICA Geo Office Software
Descrizione
Una suite di programmi per misure TPS, GPS e di livellazione facile, veloce, completa e automatizzata. Visualizza e gestisce in modo integrato i dati TPS, GPS e di livellazione. Elabora indipendentemente o combina i dati, inclusi la post elaborazione e il supporto di misure GPS real time.
Gestisce tutti i dati in modo integrato. Gestione progetto, trasferimento dati, import/export,
elaborazione, visualizzazione dati, modifica dati, compensazione, sistemi di coordinate, trasformazioni, liste codici, rapporti, ecc.
Concetti operativi conformi per il trattamento dei dati GPS, TPS e di livellazione, basati sugli
standard Windows. Help incorporato comprendente tutorial con informazioni addizionali.
Gira su piattaforme Windows™ 98, 2000 e XP.
Interfaccia utente
Un’intuitiva interfaccia grafica con procedure operative secondo gli standard Windows™.
Opzioni incorporate personalizzabili permettono agli utenti di impostare il software esattamente
per soddisfare le proprie necessità e preferenze.
Componenti standard
Gestione dati e progetto:
Un veloce e potente database gestisce automaticamente tutti i punti e le misure all’interno del
progetto secondo regole ben definite per assicurare una costante integrità dei dati.
Progetti, sistemi di coordinate, antenne, maschere per rapporti e liste codici: tutto ha una sua
propria gestione.
Sono supportate numerose trasformazioni, ellissoidi e proiezioni, così come modelli geoidici
definibili dall’utente e specifici sistemi di coordinate nazionali basati su un reticolato di valori
di correzione. Sono supportati sei diversi tipi di trasformazioni, con possibilità di selezionare
l’approccio che meglio soddisfa le esigenze di progetto.
Sistema di gestione antenna per offset e valori di correzione.
Gestione delle liste per gruppi di codici / codici / attributi.
Import & Export:
Importazione dati dalle schede compact-flash, direttamente da ricevitori, stazioni totali e livelli
digitali o da stazioni di riferimento e altre sorgenti via internet.
Importazione delle coordinate Real-time (RTK) e DGPS.
ASCII Import & Export
Importazione di liste di coordinate come file ASCII definiti dall’utente usando l’import wizard.
L’esportazione può avvenire in qualunque formato verso qualunque software usando la funzione
export ASCII.
Trasferimento di dati inerenti punti, linee, aree, coordinate, codici e attributi verso GIS, CAD
e sistemi cartografici.
Visualizzazione e modifica:
La visualizzazione dei dati è possibile sotto forma di diverse visualizzazioni grafiche, per fornire
così una visione d’insieme di tutti i dati contenuti in un progetto. Le informazioni di punto, linea
e area possono essere visualizzate, insieme con le informazioni dei codici e degli attributi, in
View/Edit. Inclusione della funzione di modifica che permette l’interrogazione e la ripulitura dei
dati prima di ulteriori elaborazione o esportazioni.
6
Gestore lista codici:
Generazione di liste codici con gruppi di codici, codici e attributi.
Gestione delle liste codici.
Rapporti:
Sistema basato su HTML per la creazione di rapporti moderni e professionali. Registrazione delle
misure in formato libretto di campagna, rapporti sulle coordinate mediate, vari file di registrazione
elaborazioni e altre informazioni possono essere preparati e inviati in uscita. Configurazione dei
report contenenti le informazioni richieste e definizione di maschere per la determinazione dello
stile di presentazione.
Strumenti:
Strumenti potenti come Codelist Manager, Data Exchange Manager, Format Manager e Software
Upload, strumenti comuni a ricevitori GPS, stazioni totali e anche per i livelli digitali.
Opzioni GPS
Elaborazione dati L1:
Interfaccia grafica per la selezione delle baseline, comandi di elaborazione, ecc.
Selezione automatica o manuale di baseline e definizione delle sequenze di elaborazione.
Elaborazione di batch di baseline singole o multiple.
Ampia gamma di parametri di elaborazione.
Diagnostica automatica, fixing dei cycle-sleep, rilevamento di “outlier”, ecc. Elaborazione automatica o controllata dall’utilizzatore.
Elaborazione dati L1 / L2:
Interfaccia grafica per la selezione delle baseline, comandi di elaborazione, ecc.
Selezione automatica o manuale delle baseline e definizione delle sequenze di elaborazione.
Elaborazione di batch di baseline singole o multiple.
Ampia gamma di parametri di elaborazione.
Diagnostica automatica, fixing dei cycle-sleep, rilevamento di “outlier”, ecc.
Elaborazione automatica o controllata dall’utilizzatore.
Import di RINEX:
Importazione di dati in formato RINEX.
Opzioni di Livellazione
Elaborazione dati dei livelli:
Progetto e Compensazione 1D:
Opzioni Generali
Datum & Map
Visualizzazione dei dati raccolti dai livelli digitali di Leica. Selezione delle impostazioni di elaborazione preferite ed elaborazione delle linee di livellazione. Elaborazione veloce ed automatica.
Utilizzo del «Result Manager» per ispezionare e analizzare i risultati della livellazione e generare
un rapporto. Infine, memorizzazione dei risultati e/o loro esportazione, in base alla richiesta.
Potente MOVE3 Kernel con un rigoroso algoritmo per una compensazione 1D. È supportata inoltre
un’attività di progetto rete e analisi.
LEICA Geo Office supporta numerose trasformazioni, ellissoidi e proiezioni così come modelli di
geoidi definiti dall’utente e specifici sistemi di coordinate nazionali che sono basati su un reticolo
di valori di correzione. La componente opzionale Datum/Map supporta la determinazione dei
parametri di trasformazione. Sono supportati sei diversi tipi di trasformazioni, con possibilità di
selezionare l’approccio che meglio soddisfa le esigenze di progetto.
Progetto e Compensazione 3D:
Combinazione di tutte le misure in una rete di compensazione ai minimi quadrati per ottenere
il miglior set di coordinate possibile e controllo che le misure siano in accordo con le coordinate
note. Utilizzo della compensazione per aiutare l’individuazione di errori grossolani e i fuori tolleranza basandosi su un test statistico esteso. Usando il potente MOVE3 Kernel, gli algoritmi sono
rigorosi e l’utente può scegliere se calcolare una compensazione 1D, 2D o 3D. Inoltre, il componente supporta il progetto della rete, permettendo di progettare e analizzare una rete prima di
procedere con l'attività di campagna.
Esportazione GIS / CAD:
Possibilità di esportazione verso sistemi GIS / CAD come AutoCAD (DXF / DWG), MicroStation
Requisiti di sistema
Configurazione minima PC:
Processore Pentium 150 MHz
RAM 32MB
100MB di spazio libero sul disco fisso
Microsoft® Windows™ 98
Microsoft® Internet Explorer 4,0
Configurazione raccomandata PC: Processore Pentium® 300 MHz o superiore
256 MB RAM o superiore
300 MB o superiore di spazio libero sull’hard disk
Microsoft® Windows™ 2000 o XP
Microsoft® Internet Explorer 5,5 o superiore
7
Sia che si voglia eseguire rilievi su un lotto di terreno o su oggetti in un
cantiere, determinare punti misurati su facciate o in stanze o acquisire
le coordinate di un ponte o di un tunnel, gli strumenti topografici di
Leica Geosystems forniscono la giusta soluzione per ogni applicazione.
Risultati affidabili sono abbinati a un funzionamento semplice e ad
applicazioni di facile impiego. Questi strumenti sono stati sviluppati
per soddisfare le specifiche esigenze dell'utente. La tecnologia moderna consente di lavorare velocemente e con produttività, grazie a
una gamma di funzioni semplici e strutturate in maniera chiara.
When it has to be right.
Illustrazioni, descrizioni e specifiche tecniche non sono vincolanti e potrebbero variare.
Stampato in Svizzera – Copyright Leica Geosystems AG, Heerbrugg, Switzerland, 2006
752464it – V.06 – INT
Leica Geosystems AG
Heerbrugg, Svizzera
www.leica-geosystems.com

Documenti analoghi

Leica GPS1200 Series Dati Tecnici

Leica GPS1200 Series Dati Tecnici Siemens MC75 telefono integrato nella custodia Leica GFU, 850, 900, 1800, 1900 MHz. Telefono Multitech MTMMC CDMA integrato nella custodia Leica GFU, 800, 1900 MHz.

Dettagli