16 e 17 Luglio 2009 ROMA (Lazio, I)

Commenti

Transcript

16 e 17 Luglio 2009 ROMA (Lazio, I)
IT
XXI ASSEMBLEA GENERALE
della COMMISSIONE
INTERMEDITERRANEA
RIUNIONE DEI GRUPPI DI LAVORO
«POLITICHE MARITTIME» E
«COOPERAZIONE TERRITORIALE
EUROPEA»
REGIONE LAZIO
ORDINE DEL GIORNO
16 e 17 Luglio 2009
ROMA (Lazio, I)
Hotel NH Jolly Villa Carpegna
Sala Leonardo A
Via Pio IV, 6
Per informazioni logistiche si prega di contattare:
Segreteria CRPM
Sylvia.Langlais
[email protected]
Segreteria Regione Lazio
Selene Pedetta Peccia
[email protected]
Hotel NH Jolly Villa Carpegna
Via Pio IV, 6
00165 Roma (IT)
Tel.: + 39 06 393731
REGIONE LAZIO
XXI ASSEMBLEA GENERALE
DELLA COMMISSIONE
INTERMEDITERRANEA
LINGUE DI LAVORO: FRANCESE, ITALIANO, SPAGNOLO, GRECO,
PORTOGHESE
Giovedì,16 Luglio 2009
GRUPPO DI LAVORO «POLITICHE MARITTIME»
ORDINE DEL GIORNO
10:00 Apertura della sessione - Regione Lazio
Presentazione dell'ordine del giorno: Benoît VASSELIN
12:00 Pesca:
- Costituzione del Consiglio Consultivo Regionale della
Pesca « CCR Mediterraneo », e partecipazione della CIM
della CRPM (Lucia Angelotti)
- Revisione della Politica Comune della Pesca PCP per il
2012: presentazione delle prime risposte del Gruppo di
lavoro al Libro verde sulla pesca (Lucia Angelotti)
- Le azioni previste a livello generale della CRPM, tra cui
l’animazione del progetto FARNET (François Desrentes)
- Azioni previste nell’ambito di MAREMED (Lucia
Angelotti, Corine Lochet)
- le problematiche energetiche;
- le sfide poste dallo sviluppo economico e sociale nel
Mediterraneo che potrebbero in parte trovare risposta
grazie ad azioni di sostegno all’innovazione delle
piccole e medie imprese.
Il lavoro tra Regioni dovrebbe poter:
- identificare alcune iniziative inter-regionali sullo
sviluppo delle energie rinnovabili e pulite in sintonia
con i temi adottati dai Capi di Stato nelle conclusioni
del summit del 13 luglio 2008;
- Nel definire possibili network da strutturare per la
presentazione di proposte per la call del 16 Settembre
13:00 Pranzo
10:15 Politica Marittima Integrata mediterranea
La bozza del documento sarà presentato dalla signora F.
BENINI responsibile de la Politica marittima per il mar
Mediterraneo e il mar Nero della DG MARE della
Commissione Europea.
10:45 Libro bianco “Adattamento ai cambiamenti climatici”
La CRPM ha interrogato le sue Commissioni geografiche
sulla loro posizione relativa al contenuto del Libro
bianco:
- Presentazione della risposta della CIM al Libro bianco
sull’adattamento al cambiamento climatico per la
zona costiera (Corine Lochet)
- Discussione sulle azioni da condurre da parte del
Gruppo di lavoro, nell’iter avviato dalla Commissione,
in oordinamento con le altre commissioni della
CRPM
- Presentazione della parte «adattamento al
cambiamento climatico» iscritta nel progetto
MAREMED, sotto il coordinamento della Regione
Lazio; discussione (Paolo Lupino)
- Presentazione da parte di François Desrentes del
bando di gara europeo mirante a determinare le azioni
prioritarie da condurre in termini di cooperazione
interregionale e transnazionale sull’adattamento al
cambiamento climatico nell’ambito dello strumento
INTERREG III B Spazio Atlantico.
11:30 Pausa caffè
14:30 Rete di dati e osservazioni marine
Il piano d’azione del Libro blu prevede la creazione di una
rete europea di dati e di osservazioni marini in appoggio
al’attuazione di tutte le componenti della politica
marittima. A tale proposito è stato recentemente
pubblicato EMODNET
- presentazione di EMODNET al Gruppo di lavoro
- presentazione del progetto di un seminario, in cui
verranno presentati i sistemi di gestione dei dati marini
e litorale delle Regioni (Corine Lochet).
Discussione e proposte per le azioni da condurre in seno al
Gruppo di lavoro.
16:00 Introduzione e benvenuto (Moderatore – Dott. Mariano
Marchetiello. Dirigente Settore relazioni Internazionali
Regione Campania)
16:10 Presentazione del Programma ENPI.CBC-MED
Elementi specifici del 1° bando (Dott.ssa Carmela
Cotrone, Regione Campania)
16:25 Priorità 1. promozione dello sviluppo socio-economico
(Dott. Damiens Perisse - CRPM)
1.1 Supporto all’innovazione e ricerca per lo sviluppo
locale
1.2 Rafforzamento di cluster mediterranei
Contributi e proposte delle regioni e dibattito
15:30 Pausa caffè
GRUPPO DI LAVORO
« COOPERAZIONE TERRITORIALE EUROPEA »
ORDINE DEL GIORNO
Scopo della Sessione di lavoro è quello di identificare azioni
comuni tra le Regioni Med da proporre in occasione della prima
call del Programma ENPI.CBC-MED.
Vista l’esiguità del tempo a disposizione il lavoro si concentrerà
sulle priorità principali del Programma ENPI, ambiente e attività
produttive, in particolare affrontando i temi che, all’interno di
esse, rappresentano alcune delle priorità strategiche del Processo
di Barcellona-Unione per il Mediterraneo:
17:00 Priorità 2. promozione della sostenibilità ambientale nel
bacino (Dott. Massimo Rocchitta – Regione Sardegna
Rappresentante Comunidad Valenciana
Dott. François Desrentes - CRPM)
2.2 Energia rinnovabile
2.3 Cambiamenti climatici
Contributi e proposte delle regioni e dibattito.
18:15 Conclusioni, proposte e idee di progetto (possibili follow
up) temi, metodi e agenda di cooperazione futura tra
regioni (Dott. Mariano Marchetiello . Dirigente Settore
Relazioni Internazionali Regione Campania)
18:30 Conclusione dei lavori