Regolamento Concorso - Provincia di Teramo

Commenti

Transcript

Regolamento Concorso - Provincia di Teramo
Regolamento Concorso
1.
Soggetto promotore e finalità del concorso
L’associazione artistica di promozione culturale e sociale Art-Meeting con sede legale a Dolianova
(CA) in loc. Is Corongius, bandisce il concorso Manicomi Aperti rivolto a tutti gli artisti che operano
nel territorio italiano nell’ambito delle arti visive, audio-visive e performative.
Il concorso prevede la produzione di un catalogo e la realizzazione di un evento espositivo,
espositivo
potenzialmente ripetibile, dedicato totalmente all'idea, al rapporto e all'approccio delle persone, e
più in particolare degli artisti, riguardo al tema della salute mentale.
2.
Tema
Il progetto si sviluppa su due linee fondamentali nelle quali verrà articolato il percorso espositivo:
1- Riportare alla luce la memoria storica degli ospedali psichiatrici.
psichiatrici. Un passato su cui vige un
profondo e lacerante silenzio. Amnesia retrograda per alcuni, mancanza di conoscenza e
coscienza per molti altri.
2- Rappresentare lo scenario attuale della salute mentale attraverso l’arte, spingendosi
spingendosi oltre lo
stereotipo del “paziente psichiatrico”, per rintracciare il vissuto del dolore nelle nostre vite e
prospettare un’immagine di salute nella sua globalità.
Gli artisti potranno scegliere di approfondire uno dei due aspetti sviluppando un’elaborazione
un’elaborazione artistica
della propria concezione o esperienza personale.
Per il primo si chiede di ricostruire la memoria storica dell’ex manicomio di Dolianova e dell’ospedale
psichiatrico Villa Clara di Cagliari (di cui, quello di Dolianova, fu sede staccata per un certo periodo di
tempo), o più in generale di rappresentare la propria immagine della vita all’interno degli ospedali
psichiatrici prima della riforma Basaglia (L. 180/1978).
Per il secondo si chiede di sviluppare liberamente il tema della salute mentale oggi, secondo la propria
personale rappresentazione.
3.
Partecipazione e opere
opere ammesse
Possono partecipare al concorso gli artisti di qualsiasi nazionalità che operano stabilmente sul
territorio italiano,
italiano che alla data di pubblicazione del bando abbiano compiuto i diciotto anni di età.
Per partecipare alla selezione è necessario presentare un progetto espositivo o una o più opere
singole - fino a un massimo di 4 (quattro), che rientrino nell’ambio delle arti visive (arti pittoriche,
arti
plastiche,
fotografia,
installazioni,
video-art),
audioaudio-visive
(installazioni
audiovideo,
cortometraggi, installazioni audio), performing art.
art
Potranno essere presentate opere di nuova realizzazione o già realizzate prima della data di inizio
del concorso.
Le opere iscritte dovranno rispettare i seguenti criteri:
Pittura: con qualsiasi tecnica e su qualsiasi supporto, quali a titolo esemplificativo, olio, acrilico,
inchiostro, vinile, acquarello, grafite, matita, vernici industriali, tela, carta, legno, plastica, ferro.
Dimensioni massime consentite: 80 cm (larghezza) x 100 cm (altezza).
(altezza).
Arti plastiche: con qualsiasi tecnica, in legno o altri materiali. Dimensioni massime consentite: 50
cm (larghezza) x 180
180 cm (altezza) x 50 cm (profondità).
Fotografia e elaborazioni:
elaborazioni: fotografia digitale e tradizionale. Sono ammesse anche le
contaminazioni fra pittura e tecniche sia meccaniche che digitali, dalla fotografia alle molteplici
manipolazioni digitali.
Dimensioni massime consentite: 80 cm (larghezza) x 100 cm (altezza).
(altezza).
Videoarte
Videoarte: video della durata massima di 10min, nei formati wmv, mpeg, mp4, avi, mov, flv.
Installazioni e performing art: non sono previste limitazioni riguardo alle dimensioni delle
installazioni. L’allestimento delle installazioni è completamente a carico degli artisti, così come
eventuali spese di viaggio. Sono altresì a carico dell’Artista le spese necessarie per gli
spostamenti dei performers coinvolti nelle opere performative.
4.
Selezione
La scelta delle Opere in concorso avverrà ad insindacabile giudizio della commissione istituita a tal
scopo, sulla base dei seguenti criteri:
- attinenza al tema del concorso
- qualità e ricerca
- comunicazione e impatto visivo.
visivo.
A tal fine ogni artista dovrà indicare il titolo dell’Opera e un breve testo che spieghi il legame ttra
ra il
progetto presentato e il tema del concorso.
concorso
5.
Termini e modalità di iscrizione
La partecipazione alla selezione è gratuita e si perfeziona con l’iscrizione e la firma della
liberatoria, che implicano l’integrale accettazione del presente Regolamento.
Regolamento.
Ai fini dell’iscrizione gli artisti dovranno far pervenire la documentazione, debitamente compilata e
sottoscritta, a partire dalla data di pubblicazione del bando ed entro il 26 aprile 2011,
2011, via email
all’indirizzo [email protected]
Documentazione di Iscrizione:
Iscrizione
- Modulo di Partecipazione,
Partecipazione contenente scheda anagrafica, scheda artista, breve curriculum vitae,
scheda opera
- Liberatoria cessione diritti e privacy
- Immagine dell’Opera
- Fotocopia documento
documento d’identità
Il curriculum vitae dell’Artista,
dell’Artista oltre i dati personali, dovrà contenere una sintesi del profilo
dell’Artista con l’indicazione del percorso formativo e delle attività espositive svolte nel campo
artistico e potrà essere corredato da una foto dell’Artista stesso. Tali informazioni saranno
pubblicate nel catalogo e nella sezione artisti del blog.
Invio delle opere ai fini della selezione e della
della pubblicazione del catalogo.
L’immagine
’immagine dovrà essere trasmessa come segue:
In formato JPG, con i file che non superino i 2 mb cada uno e il cui lato più corto non sia inferiore
a 1240 px.
Il video dovrà essere trasmesso come segue:
Sono ammessi sia i video in 4:3 che in 16:9, con risoluzioni e dimensioni ridotte rispetto alle
originali ai fini di ottimizzare la velocità di trasferimento dei file tramite internet, attraverso i link
gratuiti di uploading per file di grandi dimensioni (www.megaupload.com; http://depositfiles.com,
ecc)
Tutte le Opere Finaliste saranno esposte durante l’evento Manicomi Aperti. L’inaugurazione
inaugurazione è
prevista per il 21 maggio 2011 in occasione della manifestazione monumenti aperti a Dolianova
(21/22 maggio). La mostra sarà visitabile fino al 29 maggio nella struttura dell’ex manicomio di
Dolianova o negli edifici del Monte Granatico, nei pressi del sagrato di San Pantaleo.
L’organizzazione si riserva,
riserva, qualora risultasse necessario, di modificare le date e il luogo
dell’esposizione o annullare l’evento dandone preventiva comunicazione via email a tutti i
partecipanti.
partecipanti.
Tutte le
le opere Finaliste verranno pubblicate sul Catalogo Manicomi Aperti.
Aperti Il Catalogo sarà
presentato e reso disponibile nel corso dell’evento e verrà distribuito dall’editore, che sarà scelto
da Art-Meeting a suo insindacabile giudizio. Agli artisti fuori sede impossibilitati a partecipare
personalmente all’evento il catalogo verrà recapitato gratuitamente e a spese dell’organizzazione
all’indirizzo indicato nel modulo di partecipazione.
Concluse le procedure di selezione a tutti i candidati verrà comunicato personalmente via mail
l'esito della stessa che sarà altresì pubblicato sul sito web http://manicomiaperti.com/ .
Le opere finaliste dovranno pervenire entro il 10 maggio presso la sede legale dell’Associazione,
a spese dell’artista, secondo le seguenti modalità:
-
via posta o corriere: inviando le opere a: ARTART-MEETING – Francesca Fadda – Loc. Is
Corongius snc 09041 – Dolianova (CA)
(CA). Nel pacco è assolutamente necessario indicare i
seguenti recapiti telefonici: cell: 347/2114917
347/2114917/2114917- fisso: 070/741072.
-
consegna a mano: direttamente alla responsabile del progetto Francesca Fadda previo
appuntamento telefonico (cell: 347/
347/21149172114917- fisso: 070/
070/741072).
741072).
partecipazione
ione di 20 euro
Solo in caso di superamento della selezione è richiesta una quota di partecipaz
che dovrà essere versata mediante bonifico bancario presso:
Banco di Sardegna filiale Dolianova
IBAN: IT02D0101543880000070272336
Intestato a ART MEETING
Causale versamento: quota partecipazione concorso manicomi aperti.
Una effettuato il pagamento dovrà essere inviata copia della ricevuta bancaria via email a
manicomi [email protected]
6.
Trattamento dei dati personali e liberatoria
Tutte le opere presentate dovranno essere corredate dalle liberatorie previste dalla vigente normativa
in materia
materia (L. 675/1996, d.lgs. 196/2003, artt.1341, 1342 c.c.,
c.c., L.633/1941)
L.633/1941).
Le immagini in cui compaiono persone riconoscibili dovranno essere corredate da liberatoria
firmata.
Ogni autore/autrice, conformemente alle normative in materia di privacy, con l’iscrizione al
concorso garantisce che le opere presentate siano di libera pubblicazione ed esibizione al pubblico
e libere da altri diritti posseduti da terzi. I partecipanti dichiarano quindi di essere titolari di tutti i
diritti di utilizzazione dell’opera, assicurano che i contenuti della stessa sono nella loro disponibilità
e non violano le leggi o i regolamenti vigenti o i diritti di terzi. Assicurano e dichiarano, inoltre, che
l’opera non presenta contenuti a carattere diffamatorio.
Autori e autrici si impegnano a garantire gli organizzatori da ogni azione che potrebbe essere
intentata contro di loro da eventuali aventi diritto e sono responsabili di quanto forma oggetto delle
opere presentate. In ogni caso l’autore/autrice esenta l’organizzazione da tutte le perdite, danni,
responsabilità, costi, oneri e spese di natura legale, morale e penale che dovessero essere
sostenute a causa del contenuto dell’opera. Esenta altresì l’organizzazione da eventuali danni
provocati a persone, cose o pubblico, durante, prima e dopo il concorso e quanto ad esso
connesso e comunque durante la permanenza nei luoghi indicati.
L’Associazione pur assicurando la massima cura e custodia delle Opere declina ogni
responsabilità circa eventuali furti, incendi o danni di qualsiasi natura che possono verificarsi
durante tutte le fasi dell’esposizione. Eventuale assicurazione sarà a carico dell’artista.
8. Restituzione materiali e opere
L’organizzazione terrà a sua disposizione le opere selezionate dal momento della consegna fino a
data da definirsi.
Per la restituzione gli artisti dovranno scegliere tra le seguenti opzioni. L’opera potrà essere:
a. trattenuta presso la sede legale di Art Meeting per garantire la possibilità di riproporre l’evento
espositivo in futuro, per almeno tre volte, e restituita successivamente previo accordo con
l’artista e previo pagamento spese di spedizione, a carico dello stesso;
b. restituita entro due settimane dalla chiusura dell’evento, previo pagamento spese di spedizione
(a carico dell’artista) e rispedita in tempo debito per la successiva replica dell’evento;
c. donata ad Art Meeting con apposita liberatoria firmata dall’artista.
9. Comunicazione e informazione
Il presente regolamento verrà pubblicato sul sito web http://manicomiaperti.com/, dove sarà possibile
chiedere informazioni e collaborare attivamente sul blog.
Per qualsiasi informazione sul concorso è possibile rivolgersi a [email protected]
I quesiti e le risposte saranno pubblicati periodicamente sul sito web in una apposita pagina FAQ.
FAQ
Responsabile del progetto:
progetto Francesca Fadda (cell: 347/2114917- fisso: 070/741072)
Comitato organizzativo: Fabio Macis, Yashmina Perra, Michele Andrich, Francesco Picciau