HERBES, FLOWERS AND FOREST SCENTS

Commenti

Transcript

HERBES, FLOWERS AND FOREST SCENTS
Cari Colleghi, care Colleghe,
ecco il documento “Verso la Nuova Rete pediatrica Integrata: le proposte della Società Italiana di
Pediatria” attualmente all’esame del Direttivo Nazionale della nostra Società.
Il tema è ovviamente di grandissima importanza ma lo è ancor più oggi, in un momento in
cui viene messa in discussione la stessa sopravvivenza dell’assistenza pediatrica universalistica che
pareva aver messo solide radici verso la fine degli anni’70 dello scorso secolo.
Inutile farsi illusioni: i segnali sono sotto gli occhi di tutti. Ministeri e Regioni stanno
andando rapidamente verso sbocchi legislativi che, se adottati, sarà ben difficile modificare o ancor
meno revocare.
È necessario e urgente discutere tutti insieme e condividere una proposta di
razionalizzazione della attuale Rete Pediatrica oramai palesemente obsoleta e soprattutto
inefficiente. Tutti riconoscono l’efficacia, l’eccellenza qualitativa della Pediatria italiana e dei risultati
che ottiene. Ma non possiamo negare l’evidenza dei fatti: siamo il Paese con il più alto rapporto tra
numero di Pediatri e numero di bambini. L’attuale assistenza pediatrica è quindi inefficiente, limite
particolarmente grave in un momento di crisi economica.
Dobbiamo formulare nei tempi più brevi una proposta semplice e chiara di riassetto della
Rete Pediatrica, dobbiamo discuterla e dobbiamo condividerla. Se non lo faremo, le decisioni
verranno prese da altri con il rischio facilmente prevedibile di mettere a repentaglio la salute dei
bambini affidati alle nostre cure.
Come Società Scientifica, anche ai sensi dell’articolo 3 dello Statuto, a noi spetta
formulare una proposta ispirata alle migliori evidenze ed alle più attuali acquisizioni del
management sanitario, mentre non possiamo né dobbiamo entrare nel merito degli aspetti
normativi né tanto meno di quelli giuslavoristici che sono di competenza del legislatore e
dell’esecutivo nazionale e regionale.
Conto quindi su una partecipazione ampia e – ne sono certo – appassionata alla
discussione di un problema che è in cima ai nostri pensieri.
Ringrazio fin d’ora ciascuno di Voi per il contributo prezioso che vorrà offrire a questo
dibattito. Il Direttivo della Società Italiana di Pediatria lo concluderà con l’approvazione di un
documento, frutto condiviso del contributo di tutta la nostra Società
Molti cari saluti
Alberto G. Ugazio
Presidente
Società Italiana di Pediatria

Documenti analoghi