Consiglio Regionale della Valle d`Aosta

Commenti

Transcript

Consiglio Regionale della Valle d`Aosta
Aosta, 29 giugno 2011
Nel corso della riunione di ieri, martedì 28 giugno 2011
QUARTA COMMISSIONE: PARERE FAVOREVOLE AL DISCIPLINARE PER
LA GESTIONE DELLA CASA DA GIOCO DI SAINT-VINCENT
La quarta Commissione consiliare “Sviluppo economico”, presieduta dal Consigliere Diego
Empereur, riunita ieri, martedì 28 giugno 2011, ha espresso parere favorevole, con
l’astensione dei gruppi Alpe e Partito Democratico, sul disciplinare per la gestione della Casa
da gioco di Saint-Vincent, ai sensi dell’articolo 10 della legge regionale n. 36/2001.
“Le modifiche proposte sono essenzialmente di tipo formale – spiega il Presidente della
Commissione, Diego Empereur (UV) –. L’aggiornamento del testo approvato dal Consiglio
regionale nel 2009 si è reso infatti necessario a seguito dell'accorpamento in capo a Casino de
la Vallée Spa di tutte le proprietà inerenti alla gestione della Casa da gioco e del complesso
aziendale del Grand Hôtel Billia, disposto con legge regionale nel 2009 e completato a fine
dicembre 2010. In funzione degli impegni assunti per razionalizzare e rilanciare le strategie di
sviluppo della Casa da gioco, si è provveduto inoltre a variare la validità del disciplinare, che
viene così fissata al 31 dicembre 2033 (prima era stabilita al 2013).”
Nel 2009, con il nuovo disciplinare erano state introdotte alcune novità significative, con
particolare riguardo alla quota dei proventi spettanti alla Regione (Casino Spa versa alla
Regione una quota pari al 10% degli introiti lordi dei giochi) e l'accesso dei residenti in Valle
d'Aosta alla Casa da gioco in locali appositamente individuati con la possibilità di partecipare
alle attività di gioco elettronico o ai tornei del Poker Texas Hold'em periodicamente organizzati
dall'Azienda.
n. 345/SC
L'Ufficio Stampa
Ufficio Stampa
Telefono 0165 – 526110; Fax 0165 –526256; e-mail: [email protected]

Documenti analoghi