Tour Mapuche - Alessandra Viaggi

Commenti

Transcript

Tour Mapuche - Alessandra Viaggi
117
Tour esclusivo Marcelletti le Origini
Mapuche
1˚ giorno. Italia/Buenos Aires. Partenza
dall’Italia con voli di linea per Buenos Aires. Pasti
e pernottamenti a bordo.
2˚ giorno. Buenos Aires. Arrivo al mattino.
Trasferimento in hotel. Pomeriggio, visita della
città: la Avenida 9 de Julio; il Teatro Colòn; la
Plaza de Mayo con il Cabildo, la Cattedrale
Metropolitana e la Casa Rosada (dall’esterno - il
palazzo presidenziale); il quartiere di San Telmo,
dove vi sono i maggiori teatri di tango; il
quartiere della Boca, patria del tango; Puerto
Madero; il quartiere della Recoleta, il più
elegante della città; il quartiere Palermo, uno dei
più prestigiosi della città. Pernottamento Hotel
Regal Pacific.
3˚ giorno. Buenos Aires/Iguazú. Prima
colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto e
volo per Iguazú. Arrivo e trasferimento in hotel.
Al confine tra Argentina e Brasile, le cascate
sono le più alte e selvagge al mondo.
Pomeriggio, visita delle cascate (lato argentino),
formate dal fiume Iguazú, con lo spettacolare
salto della “Garganta del Diablo” (alt. circa 70
metri), una delle 275 “cataratas” che formano
l’insieme delle cascate. Pernottamento
Hotel Panoramic.
4˚ giorno. Iguazú/Buenos Aires. Prima
colazione in hotel. Mattino, visita delle cascate
dal lato brasiliano (necessario il passaporto).
Disbrigo
delle
formalità
doganali.
Proseguimento per l’aeroporto di Puerto Iguazú
(in Argentina. Si effettua un nuovo passaggio di
frontiera) e volo per Buenos Aires. Arrivo e
trasferimento in hotel. Pernottamento Hotel
Regal Pacific.
5˚ giorno. Buenos Aires/Trelew/Puerto
Madryn. Prima colazione in hotel. Trasferimento
in aeroporto e partenza per Trelew. Arrivo e
proseguimento
per
Puerto
Madryn.
Sistemazione in hotel. Pernottamento
Hotel Peninsula.
6˚ giorno. Puerto Madryn (Penisola di
Valdés). Prima colazione in hotel. Intera
giornata dedicata alla visita della Penisola di
Valdés. Sosta a Punta Pirámides dove da Luglio
a metà Dicembre si avvistano le balene
(possibilità di effettuare una gita facoltativa
in battello, soggetta alle condizioni
meteorologiche e del mare, per l’avvistamento
delle balene). Qui vive anche una colonia di
leoni marini. Proseguimento per Punta Delgada
dove, ai piedi della scogliera, vive una colonia di
« Se domani il resto del mondo saltasse in aria, in Patagonia
sopravviverebbe un sorprendente campionario di
nazionalità, tutte andate alla deriva verso questi "capi
estremi dell'esilio" per nessun'altra ragione apparente se non
il fatto che queste terre esistevano. »
Bruce Chatwin
elefanti marini. Seconda colazione in ristorante.
Proseguimento per Caleta Valdés. Nel
pomeriggio rientro a Puerto Madryn.
Pernottamento Hotel Peninsula.
7˚ giorno. Puerto Madryn/Trelew/Ushuaia.
Prima colazione in hotel. Al mattino presto
partenza per la Riserva Naturale di Punta Tombo.
L'attrattiva maggiore della riserva è l'immensa
colonia di pinguini magellanici che da
Settembre ad Aprile approdano su queste
spiagge per riprodursi. Dopo la visita, partenza
per Gaiman e seconda colazione in ristorante.
Dopo il pranzo si prosegue per l’aeroporto di
Trelew e partenza per Ushuaia. Arrivo e
trasferimento
hotel.
Pernottamento
Hotel Los Yamanas.
8˚ giorno. Ushuaia. Prima colazione in hotel. Al
mattino visita della graziosa cittadina e del
Museo Territorial Fin del Mundo. Ospita mostre
sulla storia naturale fueghina, sulla vita degli
Indios Onas e sulle prime colonie penali. Rientro
in hotel. Nel pomeriggio, si effettua una
navigazione in catamarano nel canale di Beagle
che deve il suo nome all’imbarcazione del
capitano Robert Fitzroy. Si raggiunge l’Isla de
Los Lobos. Durante la navigazione si potranno
osservare leoni marini, cormorani e altre specie
di uccelli. Rientro in hotel. Cena
e
pernottamento Hotel Los Yamanas.
9˚ giorno. Ushuaia/El Calafate. Prima
colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e
partenza per El Calafate, nel parco Nazionale de
los Glaciares. Adagiata sulle sponde del Lago
Argentino, la cittadina deve il suo nome
all'arbusto "calafate" (berberis genus), una bacca
succosa simile al mirtillo. Arrivo e trasferimento
in hotel. Pernottamento Hotel Imago.
10˚ giorno. El Calafate (ghiacciaio Perito
Moreno). Prima colazione in hotel. Al mattino
partenza per il Parco Nazionale de los Glaciares
e visita al Ghiacciaio del Perito Moreno, il cui
fronte misura circa 5 chilometri e 60 metri di
altezza. Il Ghiacciaio del Perito Moreno è uno
dei pochi ghiacciai al mondo in fase di
avanzamento. Il fronte del ghiacciaio si osserva
da una passerella sul fronte opposto con vari
punti panoramici. Si effettuerà anche un giro
in barca (1 ora circa) che arriva a poche
centinaia di metri di distanza da una delle
pareti del ghiacciaio. Nel pomeriggio rientro a
El Calafate. Pernottamento Hotel Imago.
11˚ giorno. El Calafate. Prima colazione in
hotel. Intera giornata a disposizione per visite
ed escursioni facoltative. Suggeriamo (in base
all’operatività): 1. intera giornata all’Estancia
Cristina, nel lago Argentino; 2. minitrekking sul
ghiacciaio Perito Moreno; 3. El Chalten, nel lato
nord del Parco Nazionale de Los Glaciares; 4.
Estancia Alice e trekking o cavalcata al Cerro
Frias; 5. intera giornata all’Estancia Nibepo Aike
con pranzo a base di “asado de cordero”.
Pernottamento Hotel Imago.
12˚ giorno. El Calafate/Buenos Aires. Prima
colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e
volo per Buenos Aires. Arrivo e trasferimento
hotel. Possibilità (facoltativa) di assistere ad uno
spettacolo di Tango Argentino (con cena).
Pernottamento Hotel Regal Pacific.
13˚ giorno. Buenos Aires/Italia. Prima
colazione in hotel. Mattinata a disposizione per
visite facoltative. Agli amanti del Tango
suggeriamo la Casa Museo di Carlos Gardel e la
sua tomba; a chi ama l’arte suggeriamo di
visitare alcuni tra i musei più interessanti della
città: il MALBA (Museo de Arte Latino-America
de Buenos Aires), uno dei musei più nuovi e
incantevoli di Buenos Aires; il Museo Nacional
de Bellas Artes ed il Museo Isaac Fernandez
Blanco. Particolarmente interessante la
Fondazione Evita Peròn e il museo ad ella
dedicato. Trasferimento in aeroporto e volo per
l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.
14˚ giorno. Italia. Arrivo in Italia e fine dei nostri
servizi.

Documenti analoghi

Viaggio di nozze in Patagonia per Silvia e Pietro 1° giorno Milano

Viaggio di nozze in Patagonia per Silvia e Pietro 1° giorno Milano a metà dicembre); in seguito proseguimento per Punta Delgada dove, ai piedi di una scogliera, vive una colonia di elefanti marini. Pranzo in ristorante e proseguimento per Caleta Valdés. Rientro a ...

Dettagli

argentina capodanno

argentina capodanno Partenza dall’Italia in serata con volo di linea intercontinentale per Buenos Aires. Pasti e pernottamento a bordo. 2° giorno – 28 dicembre: ARRIVO A BUENOS AIRES (B/- /-) Arrivo a Buenos Aires di ...

Dettagli

Clicca per visualizzare il programma!

Clicca per visualizzare il programma! per riposare e nel primo pomeriggio partenza per la visita della cittá. L’escursione inizia dalla Plaza de Mayo, il cuore storico, politico e culturale della città su cui si affaccia la Casa Rosada...

Dettagli

Le due Patagonie

Le due Patagonie Rientrando a Puerto Natales, ci si fermerà per la visita alla "grotta del Milodon", dove sono stati ritrovati dei resti di un animale erbivoro vissuto 12000 anni fa. Pernottamento in albergo. 9° g...

Dettagli