i profitti come obiettivo di una spa

Commenti

Transcript

i profitti come obiettivo di una spa
QUANDO:
SABATO 4 APRILE 2009
14:30 -16:30
DOVE:
SPA TALK ROOM
HALL 15
I PROFITTI COME OBIETTIVO
DI UNA SPA:
“Pianificare in anticipo: oggi estetiste, domani imprenditrici”
1. L’etica e l’attenzione all’aspetto umano costituiscono l’anima di una Spa,
nonché una chiave del suo successo - AMY GOLLER KELLER (ITALIA)
2. Come gestire il profitto in una day Spa - SALVATORE PICUCCI (ITALIA)
3. L’importanza della formazione professionale nell’ambito delle Spa
RONALD JEAN (CANADA)
4. Le differenze sostanziali tra una Spa ed un centro estetico - JEAN-ERIC KNECHT
(FRANCIA)
Gli obiettivi odierni puntano alla cura del cliente attraverso pratiche etiche che
diano importanza alla soddisfazione di piaceri semplici. Si tratta di andare incontro
al cliente, accoglierlo e dirigerlo verso un mondo di benessere completo. In un
mondo sempre più frenetico le persone sono alla ricerca di serenità e per questo le
terapiste hanno oggi un compito molto importante. Attraverso i trattamenti ed il loro
comportamento le terapiste possono essere in grado di offrire benessere ai propri
clienti. Il personale è parte del successo di un centro benessere e deve essere
considerato nel modello di business. Affinché ci sia un guadagno in termini di profitto,
deve essere effettuata una valutazione strategica legata allo specifico bacino di
utenza del proprio centro, al profilo della vostra futura Spa, dei concorrenti, così
come una valutazione socio-economica del vostro obiettivo di mercato. I rischi
economici devono essere valutati bene prima di decidere di sviluppare un progetto.
Un responsabile vendite deve rivedere ed aggiornare regolarmente l’offerta dei
trattamenti, lo sviluppo della vendita dei prodotti e la formazione del personale.
Si può raggiungere il successo e generare profitto attraverso un unico
approccio di pianificazione della Spa?
Quali sono le basi necessarie per costruire un sistema Spa orientato
al futuro e che generi profitto?
Quali nuovi trattamenti una terapista qualificata deve inserire nella sua
offerta?
Come gestire e sostenere un lavoro di team nelle Spa?
Per trasformare un centro estetico in una day Spa di successo non è
sufficiente il cambiamento di nome, ma è essenziale la creazione
di un concetto.
WHO’S WHO
AMY GOLLER KELLER è presidente di Wellness & Beauty Consulting. Da più
di 15 anni lavora nel settore dello Spa. Ha iniziato la sua carriera alla direzione
del Beauty-Farm Wellness & Sport Resort Hotel Adler, dove è stata Direttore
per più di 10 anni. Dal 2004 ad oggi Keller ha sviluppato progetti nel settore
delle Spa come consulente per la divisione Wellness all’Adler Spa Resorts
Hotel Adler Dolomiti 5* e Adler Spa Resorts Hotel Adler per Thermae Toscana
5*, Hotel Du Lac e Du Parc 4* sup, Hotel Stroblhof 4* e Terme di Merano.
È stata inoltre consulente per la divisione Wellness all’Hotel Lac Salin Spa &
Mountain Resort 4*sup. Dal 2006 ad oggi, Keller è consulente per la divisione
Wellness dell’Hotel Biancaneve Selva Gardena 4* e Consulente divisione Spa
per Steigenberger Hotel Therme Merano 4* e per Project Spa Grand Hotel
Resort Le Fay 5* Gargnano (BS). Lavora inoltre per Sporthotel Gran Baita 4*
sup. Selva Val Gardena.
Amy Goller Keller (Wellness & Beauty Consulting, ITALIA) parlerà di come
“L’etica e l’attenzione all’aspetto umano costituiscono l’anima di una Spa,
nonché una chiave del suo successo”:
In momenti di incertezza come quelli attuali l’ottimismo, la serenità e la speranza
possono essere elementi sui quali concentrarsi per sviluppare nuovi concetti
Quale approccio si deve seguire per creare un clima di fiducia e rispetto?
Esperienze, riflessioni e visioni sul futuro
Alcune strategie fondamentali permettono, attraverso l’analisi della persona,
di sfruttare il potenziale umano e raggiungere un perfetto equilibrio
Ritornare alle origini e riscoprire i veri valori della vita è la chiave per
sentirsi liberi e ritrovare il contatto con se stessi.
SALVATORE PICUCCI è esperto in Spa Management, consulente di direzione
di alcune prestigiose strutture benessere, fitness e termali. Socio fondatore ed
amministratore di PI.CO Wellness. Dal 1993 ha sviluppato e diretto oltre 100
progetti di consulenza ed ingegneria del benessere, ricoprendo il ruolo di
dirigente operativo per i più prestigiosi marchi del settore (Pevonia, Lemi, Tonic,
Terme di Montecatini, Jean Klebert, Marc Messegué). Dal 2004 è partner
operativo dell’ISCG (Interdesign Spa Consulting Group), la prestigiosa società
statunitense che supporta le Spa più esclusive del mondo. Nel 2005 ha lanciato
il primo master italiano in Luxury Spa Management e grazie al quale oggi oltre
50 Spa Manager dirigono con successo alcune tra le più importanti Spa italiane.
Salvatore Picucci (PI.CO Wellness, ITALIA) attraverso l’intervento “Come gestire
il profitto in una day Spa“, approfondirà i seguenti temi:
Il profitto in una day Spa o nella Spa di un hotel non è un argomento al
quale ci si debba avvicinare con approssimazione
Il profitto deve essere progettato
Spesso le scelte di progettazione sono affidate all’intuizione
I fornitori delle cosiddette “aree bagnate” credono che la Spa sia un servizio
che deve portare come risultato principale l’aumento del tasso di occupazione
delle stanze dell’hotel e l’aumento del prezzo medio della stanza.
RONALD JEAN
Entrato nell’industria delle Spa nel 1978 con una vision fresca e innovativa, Jean
ha saputo applicare il suo forte senso analitico per unificare scienza e ingegneria,
creando così un nuovo concept Spa multidisciplinare e all’avanguardia. Jean è
oggi il Managing Director & Senior Project Manager di ISCG (Interdesign Spa
Consulting Group), un’azienda di consulenza per le Spa specializzata in flow
design, operatività, sviluppo e studio di fattibilità. Ronald Jean è anche membro
del Board of Directors per le Leading Spas of Canada e ha partecipato a numerosi
corsi post-universitari. Jean ha inoltre offerto consulenze a 360 gradi sulle Spa (studio
del concept, pianificazione degli spazi, studi di fattibilità) e di Spa coaching.
Ronald Jean (ISCG Interdesign Spa consulting group, CANADA) spiegherà
“L’importanza della formazione professionale nell’ambito delle Spa”:
L’industria si orienta verso il futuro, attraverso l’analisi dei risultati delle ricerche
condotte nel campo delle Spa
Dichiararsi eco-friendly deve produrre risultati pertinenti, intenzionali, stabiliti
a priori, designati, sufficienti e riproducibili
Le Medi-Spa attraverso gli attuali sviluppi in campo scientifico, medicale
e della cura della pelle hanno generato progressi in campo curativo
I miglioramenti nella cura della pelle e del benessere sono assicurati
dalla professionalità di terapiste qualificate.
JEAN-ERIC KNECHT
Biochimico, Jean-Eric Knecht è insegnante per il Ministero Francese
dell’educazione e dirige il dipartimento di pedagogia dell’istituto universitario
magistrale. Dal 2000 amministra assieme alla moglie la Elégance Gontard
School, leader nel settore bellezza. Ha creato i programmi “Spa Practicians”
e “Spa Managers” e nel 2004 a Nizza la prima Elégance Spa Academie,
sviluppatasi poi in un network internazionale di istituti (Spagna, Grecia...). Knecht
ha inoltre ricevuto la prima omologazione dallo stato francese del suo diploma
di praticante nelle Spa. Dal 2007 la sua azienda continua l’inarrestabile crescita
con la creazione dei dipartimenti per lo sviluppo e per il management delle Spa.
Jean-Eric Knecht (Elégance Spa Concept & Academie, FRANCIA) illustrerà
“Le differenze sostazionali tra una Spa e un centro estetico”:
I fondamenti per creare un centro di profitto sono legati a strutture
proporzionate, posizioni definite, staff ben formato. Questi sono
gli elementi da analizzare per la base del successo
Differenze tra una day Spa ed un centro estetico
Il mercato si domanda se sono le Spa che trasmettono conoscenza
e contenuto alle terapiste o sono le terapiste che creano parte del valore
aggiunto che si trova nelle Spa.
Per ulteriori informazioni:
SoGeCos – Ufficio Stampa
[email protected] – Tel. +39 02 796 420 Fax: +39 02 45 47 08 281
[email protected] – Tel. + 39 02 76 00 26 73 Fax: + 39 02 76 31 31 88
www.cosmoprof.it
Organizzato da SoGeCos s.p.a. - via filargo, 38 - milano (I)
in collaborazione
con
C.F. and P.IVA/VAT SoGeCos 04717230967 - BolognaFiere 00312600372

Documenti analoghi