kuala lumpur - Le mete dei nostri viaggi

Commenti

Transcript

kuala lumpur - Le mete dei nostri viaggi
DOVE SIAMO?
STATO:
Malesia
SUPERFICIE:
329.758 kmq
POPOLAZIONE:
21.400.000 abitanti
CAPITALE:
Kuala Lumpur
KUALA LUMPUR
ABITANTI:
Malesi, Cinesi, Indiani
DATA DI PUBBLICAZIONE 15/01/2010
LINGUA:
Malese, inglese, dialetti cinesi
RELIGIONE:
Musulmana, buddhista, Induista
FUSO ORARIO:
+ 8 ore
Greenwich
rispetto
all'ora
di
VALUTA:
ringgit (RM)
CORRENTE ELETTRICA:
220V 50Hz
PRESE DI CORRENTE:
Spina di tipo G
Kuala Lumpur
La città di Kuala Lumpur nonostante abbia soltanto poco meno di 150
anni di età è già una realtà incredibile del continente asiatico. Il punto di
+60
forza che la ha lanciata al Mondo è senza alcun dubbio il grattacielo più
spettacolare del Mondo, le Petronas Twin Towers, un vero gioiello di
architettura. La città si prospetta molto pulita e curata e anche se non
offre molto al turista, rimane una meta immancabile,
tra grattacieli, giardini curati, fontane coreografiche,
Questo documento è proprietà di CadillacTrip.it.
Qualsiasi utilizzo
o riproduzione,
parziale, di
centri commerciali,
piazze
coloniali eanche
quartieri
PREFISSO TELEFONICO:
esso da parte di terzi senza autorizzazione è vietata. ©CadillacTrip.it - 1 di 12
Eleganti. E’ il punto di riferimento non solo per
visitare il resto della Malesia, ma anche per altri
luoghi asiatici incantevoli che sono collegati
benissimo.
Non perdete la caotica Chinatown, con i suoi
mercati del falso o la sorprendente Little India,
con i suoi chioschi d’oro.
e settembre e ottobre. Ad Agosto, specialmente
la prima settimana il clima è perfetto, e può
essere una base importante per le bellissime isole
Malesiane e per il Borneo Malese. Il fine
settimana la Capitale potrebbe risultare deserta,
visto che molti abitanti passano il weekend sulle
isole.
Clima
Il clima è caldo e umido tutto l'anno, le
temperature giornaliere si aggirano sui 30 gradi,
mentre le notturne difficilmente scendono al di
sotto dei 20°C. È raro che piova tutto il giorno,
sono più facili degli acquazzoni pomeridiani.
Little India
Dormire in alberghi semplici e mangiare dove
capita può voler dire spendere al massimo 30
dollari al giorno. Se invece preferite gli alberghi
confortevoli con bagno in camera, ristoranti di
livello medio e spostamenti in taxi, calcolate di
spendere intorno ai 65 dollari al giorno.
Ricordatevi che lo stato di Sabah è più costoso
rispetto alla Malaysia peninsulare e quindi
aggiungete un 30% al vostro budget previsto se
intendete visitarlo. I cambiavalute non chiedono
commissioni ma, poiché praticano tassi di cambio
differenti l'uno dall'altro è consigliabile farsi un
giro prima di decidere quale sarà il vostro
sportello di fiducia. Le carte di credito sono
accettate ovunque. Lasciare la mancia non è una
pratica diffusa in Malaysia. Gli alberghi e i
ristoranti più costosi aggiungono un 10% al conto
per il servizio e tutte le stanze sono soggette ad
un'ulteriore tassa governativa del 5%.
INFORMAZIONI UTILI
Periodo Migliore
Il Clima a Kuala Lumpur è sempre caldo e umido,
le piogge sono frequenti ma sopportabili, con
precipitazioni maggiori nei mesi di marzo e aprile
Come Muoversi
Kuala Lumpur si trova nella provincia di Selangor,
vicino alla costa ovest della penisola. La zona
principale della città gira intorno a Merdeka
Square, facilmente individuabile dal pennone con
bandiera più alto del Mondo, ben 95 metri. Kuala
è molto semplice da girare, soprattutto a piedi o
con lo sky train, decisamente economico. A sudest di Merdeka Square, il quartiere delle banche,
si trova la frenetica zona di Chinatown, dove i
viaggiatori potranno trovare un'ampia gamma
d’esercizi dove alloggiare e ristoranti, nonchè
mercati del falso ad ogni angolo di strada. Subito
dopo il Quartiere Indiano offre oro a buon prezzo.
Sempre a sud di Merdeka Square si trova la
storica stazione ferroviaria, più ad ovest si
trovano i Lake Gardens, il National Museum and
Monument e il Parlamento malese. L'aeroporto
internazionale, il KLIA, si trova a circa 75 km dal
centro.
Avvertenze
Kuala Lumpur è una delle capitali più sicure
dell'intero continente asiatico, ovviamente ci
possono essere le eccezioni. Fate dunque
attenzione ai borseggiatori nei luoghi affollati. Le
carte di credito cercate di usarle solo negli hotel e
nei luoghi fidati, si sono registrati molte frodi
ultimamente.
Comportamenti
Prima di intraprendere un viaggio a Kuala Lumpur,
ma vale anche per tutto il resto della Malesia,
bisogna sapere a cosa si va incontro. Essendo un
paese musulmano, bisogna rispettare alcune
Questo documento è proprietà di CadillacTrip.it. Qualsiasi utilizzo o riproduzione, anche parziale, di
esso da parte di terzi senza autorizzazione è vietata. ©CadillacTrip.it - 2 di 12
situazioni. Se siete donne la prima regola è quella
di non apparire troppo diverse dalle donne del
posto, cercate di vestirvi in modo rispettoso,
soprattutto nelle zone a più alta concentrazione
di musulmani. Per visitare una moschea dovrete
coprire gambe e braccia, e mettere un fazzoletto
per coprire i capelli.
In Malesia l'omosessualità è punita con la
fustigazione e la detenzione. Fortunatamente le
condanne vere e proprie sono rare. Ad ogni modo
non è proprio un luogo per gli omosessuali, ma
non per questo dovreste evitare di viaggiare da
questa parte del Mondo, cercate almeno di
evitare qualsiasi tipo di contatto in pubblico.
Anche per i disabili Kuala Lumpur potrebbe
risultare un problema, i marciapiedi sono molto
alti, le zone pedonali sono poche, il traffico è
caotico e la maggior parte delle fermate dello Sky
train sono raggiungibili solo tramite scale di ferro.
L'unico fattore positivo è uno sconto del 50% sui
biglietti della Malaysia Airlines e sulla KTM, il
servizio ferroviario nazionale.
Documenti
I cittadini italiani non richiedono di un visto per
permanenze inferiori a tre mesi. Viene rilasciato
un permesso di soggiorno di tre mesi al momento
dell'arrivo in Malaysia che deve essere abbinato
al biglietto di ritorno o di proseguimento (chi
arriva in aereo deve esibire il biglietto di andata e
ritorno). Il Sabah e il Sarawak vengono
considerati, per certi aspetti, come stati
indipendenti: il passaporto sarà quindi
controllato all'arrivo e verrà rilasciato un vero e
proprio visto della durata di 30 giorni. Quando vi
recate ai posti di frontiera malaysiani, accertatevi
che i timbri sul passaporto siano corretti: alcuni
viaggiatori ci hanno riferito che sul loro
passaporto non era stato apposto il timbro
d'ingresso e che hanno quindi dovuto pagare
pesanti multe con l'accusa di essere entrati
illegalmente nel paese.
ITINERARI
Lake Gardens
I Lake Gardens sono dei giardini stupendi che si
estendono dalla zona ovest di Merdeka Square
per ben 92 ettari. Un tempo ospitavano i più alti
funzionari
britannici.
Questi
giardini
comprendono diverse attrazioni, quali giardino di
orchidee, un planetario, un giardino di ibischi, un
giardino di farfalle e un museo degli insetti.
KL Bird Park
International Buddhist Pagoda
Situato nella zona di Brickfields a sud della
stazione ferroviaria della città, si trova
l'International Buddhist Pagoda, un Santuario
Buddhista costruito all'inizio del XIX secolo da
singalesi provenienti dallo Sri Lanka. Il complesso
comprende anche un albero dell'illuminazione,
chiamato "Bodhi".
Hang Tuah
Le Hang Tuah sono un luogo curioso da visitare,
ovvero, le vecchie carceri di Kuala Lumpur,
potrete osservare il murales più lungo del Mondo,
disegnato proprio dai carcerati.
Menara Tower
Situata nella zona del Triangolo d'Oro la Menara
Tower è una delle torri di telecomunicazioni più
alte del Mondo. La vista è mozzafiato sia sulle
Petronas Towers che sull'intera città. Per salire
sul punto più alto della torre avete due
alternative. Pagare il biglietto, fare la fila e salire,
oppure prenotare con qualche giorno in anticipo
una cena a buffet nella sala rotante. Il prezzo è di
circa 35 euro più le bevande ma la scelta dei
piatti è incredibile. Il luogo è decisamente
romantico, ma piacevole anche tra amici.
Per prenotare la cena basta chiedere di prenotare
un tavolo al vostro hotel oppure contattate
Questo documento è proprietà di CadillacTrip.it. Qualsiasi utilizzo o riproduzione, anche parziale, di
esso da parte di terzi senza autorizzazione è vietata. ©CadillacTrip.it - 3 di 12
direttamente la struttura al seguente indirizzo email: [email protected]
milioni di persone che ogni anno, di prima
mattina, si mettono in fila davanti alla biglietteria
per farsi lasciare il pass d'entrata, visto che
l'ingresso giornaliero è limitato e gli ingressi si
esauriscono già alle 8 di mattina. Nonostante
questo impegno è consentito salire soltanto fino
al 41° piano, precisamente fino allo Skybridge,
che collega le due torri, e che offre una bella vista
della città. Le Petronas Towers sono composte di
88 piani e si
Menara Tower
Berjaya Time Square
Una volta esaurita la voglia del centro
commerciale Suria potreste dirigervi nel
gigantesco Berjaya Time Square, talmente grande
che al sesto e settimo piano offre un parco giochi
con tanto di montagne russe, casa della paura,
macchine da scontro, ranger e molte altre
particolari che in Italia non si sono mai viste. Al
suo interno anche un Bowling da 40 piste ed un
cinema 3D.
Petronas Towers
Ubicate nella zona del Triangolo d'oro, la parte
più ricca della città, le Petronas Towers sono il
gioiello architettonico più affascinante dell'intero
continente asiatico. Completate nel 1998 per la
modica cifra di 1,9 miliardi di dollari, attraggono
Petronas Tower
elevano per 451,9 m, cioè 1482 piedi, la
planimetria delle torri si ispira alla figura di una
stella a otto punte che richiama un motivo
arabesco dell'arte islamica. Nei suoi primi piani si
trova il bellissimo centro commerciale Suria, con
tutte le marche più prestigiose mentre, nei piani
più alti, si trovano gli uffici della società
petrolifera Petronas.
Questo documento è proprietà di CadillacTrip.it. Qualsiasi utilizzo o riproduzione, anche parziale, di
esso da parte di terzi senza autorizzazione è vietata. ©CadillacTrip.it - 4 di 12
Chinatown
Il quartiere di Chinatown si trova nelle vicinanze
di Little India e si sviluppa intorno a Petaling
Street. Il nome della strada significa Strada della
produzione di amido, in quanto un tempo si
svolgeva il commercio della tapioca. In realtà
Chinatown non è altro che una via dove poter
comprare falso di qualità, dai prodotti elettronici
ai giocattoli, dai vestiti alla frutta. La strada è
interamente pedonale ed è anche al coperto,
anche se in realtà le crepe che ci sono nella
tettoia costringono ugualmente a girare con
l'ombrello in caso di pioggia. Il modo migliore per
raggiungerla è con i mezzi pubblici con stop a
Pasar Seni
Petaling Street
National Museum
Qualsiasi viaggio con un minimo di cultura che si
rispetti dovrebbe passare per il National Museum
inerente alla capitale del Paese, e lo stesso vale
per la città di Kuala Lumpur. Al suo interno sono
esposti diversi oggetti curiosi, che fanno parte
della storia, delle arti e dell'artigianato malese,
come i wayang kulit, i burattini delle ombre, gli
strumenti musicali e i kris, i pugnali tradizionali.
Molto particolare è l'amok, un attrezzo
particolare per catturare i malati di mente.
Tempio di Sri Mahamariamman
Uno dei principali Templi indu della città è quello
di Sri Mahamariamman che, nonostante sia
Indiano, si trova nel quartiere di Chinatown. Sul
davanti ha una magnifica porta con torre, mentre
al suo interno si trova un carro in argento che
durante la festa di Thaipusam viene trasportato
in parata fino alle grotte di Batu.
Ricordatevi che nei templi si entra scalzi.
Islamic Arts Museum
La particolarità di questo museo oltre a
raccontare la storia delle Moschee e della
religione Islamica, è l'incredibile ricostruzione in
scala di modellini di tutte le Moschee presenti nel
Mondo e una riproduzione a grandezza naturale
di una stanza musulmana dell'epoca dell'impero
ottomano.
Masjid Jamek
La Moschea di Masjid Jamek è la più bella della
città, con cupole e minareti rosa e beige, che
acquistano un colore incredibile durante il
tramonto. Costruita dall'architetto britannico A.B.
Hubbock, tra la confluenza dei fiumi Klang e
Gombak, il quale prese spunto dalle moschee dei
mogol indiani Ricordatevi che per visitare
all'interno la Moschea bisogna coprirsi gambe e
braccia, per le donne anche la testa.
Itinerario Coloniale a Piedi
L'itinerario a piedi inizia dalla magnifica stazione
ferroviaria di Kuala Lumpur, costruita nel 1911.
Proseguite in direzione nord e girate l'angolo per
imboccare Jl Perdan, verso nord troverete il Pusat
Islam Malaysia, il centro Islamico, e di fronte il
Masjid Negara. Tornate alla stazione, costeggiate
i binari e arrivate fino alla Pejabat Pos Besar.
Salite lungo la rampa per le auto e continuate
lungo il lato orientale dell'ufficio postale sino alla
piccola Petronas Fountain, immediatamente sulla
vostra destra noterete il caratteristico Kompleks
Merdeka Square
Questo documento è proprietà di CadillacTrip.it. Qualsiasi utilizzo o riproduzione, anche parziale, di
esso da parte di terzi senza autorizzazione è vietata. ©CadillacTrip.it - 5 di 12
Dayabumi, scendete i gradini in direzione nord,
costeggiando l'Old City Hall alla vostra sinistra.
Attraversate Jl Sultan Hishamuddin verso il
National History Museum, di fianco si trova la
Kuala Lumpur Memorial Library. Proseguite
attraverso il Jl Raja e vi troverete nella piazza
principale di Kuala, Merdeka Square.
Dal ‘pennone’ della bandiera che non passerà
inosservata camminate in senso antiorario
troverete il Royal Selangor Club, a est della piazza
Jl Raja Laut, potrete vedere il Sultan Abdul Samad
Building. Proseguite a nord verso gli archi
commemorativi
con
l'iscrizione
'Dataran
Merdeka', a nord attraversate Jl Raja ed
arriverete alla St Mary's Cathedral.
un luogo di culto da K. Thamboosamy Pillai, un
commerciante indiano. Nel 1891 Pillai fondò
anche il Tempio di Sri Mahamariamman
posizionando il murti, una statua consacrata di Sri
Subramania Swamy. Dal 1892 si effettua il festival
di Thaipusam tra la fine di gennaio e gli inizi di
febbraio. Per raggiungere le grotte bisogna
percorrere ben 272 scalini. Alla base delle grotte
si trovano altri due templi, l'Art Gallery Cave e
Museo Cave.
ESCURSIONI
Batu Caves
Le Batu Caves sono situate a 13 chilometri a nord
di Kuala Lumpur, nel Distretto di Gombak,
prendono il nome dal Sungai Batu, ma in realtà
non si sa se per il fiume che scorre sulla collina o
dall'omonimo villaggio vicino.
Batu Caves
La grotta è dedicata al Signore Karttikeya ed è
uno dei più popolari santuari indù di fuori
dell'India, inoltre famoso per il festival induista di
Thaipusam.
Secondo delle analisi effettuate all'interno delle
grotte si suppone che il calcare formato
all'interno possa avere oltre 400 anni e utilizzate
in passato come rifugi dal popolo indigeno
Temuan. Le Batu Caves furono promosse come
Batu Caves
La statua di Lord Muruga è la più alta del Mondo
Induista, ben 42,7 metri.
La Grotta di Ramayana è situata sulla sinistra ed è
visibile dalla statua di 15 metri di Hanuman, una
scimmia nobile. La grotta è ben illuminata e sono
visibili le raffigurazioni lungo le pareti.
Il sito è anche noto per i suoi numerosi Macachi,
delle scimmie abbastanza aggressive che rubano
tutto quello che è possibile, fate molta attenzione
a borse ed occhiali. Sotto il Tempio si trova
la grotta Dark, con delle incredibili formazioni di
roccia relativamente intatte, che si estendono per
2 chilometri.
L'ingresso è limitato proprio per mantenere
l'ecosistema della grotta.
Oltre al sito induista le grotte offrono anche oltre
160 itinerari per arrampicata su roccia, la maggior
parte dei quali sono a partenza dal suolo, quindi
facilmente accessibili.
Malacca
Malacca è il terzo più piccolo Stato della Malesia
ed è una meta quasi obbligatoria per un tour del
paese asiatico. Si trova nella regione meridionale
della penisola malese e la capitale è la Città di
Questo documento è proprietà di CadillacTrip.it. Qualsiasi utilizzo o riproduzione, anche parziale, di
esso da parte di terzi senza autorizzazione è vietata. ©CadillacTrip.it - 6 di 12
Malacca, dista dalla capitale 148 km e 245 km a
nord di Singapore.
Il centro storico è divenuto Patrimonio
dell'Umanità de l'UNESCO dal 7 luglio 2008.
Lo stato è suddiviso in 3 distretti, Tengah Malacca,
ovvero il centro, Alur Gajah e Jasin.
La Chiesa di San Paolo, conosciuta anche come
Nostra Signora della collina, fu costruita dal
Capitano Portoghese Duarte Coelho ed oggi fa
parte del complesso dei musei di Malacca.
Malacca
Malacca
I punti d’interesse della città sono molti, ma la
maggior parte è concentrata nella zona centrale e
storica.
Non perdete il Fort A Famosa, costruito dai
portoghesi nel 1511, oppure il Fort di San
Giovanni, un forte particolare, con i cannoni che
invece di puntare al mare puntano verso la terra
ferma, visto che a quei tempi era più facile che la
minaccia arrivasse dall'interno del paese, il forte
fu ricostruito dagli olandesi.
La Chiesa di s. Pietro è la più antica di tutta la
Malesia, ha uno stile tutto particolare tra
occidente ed oriente, e la campana gli è stata
donata direttamente da Goa nel 1608.
La Chiesa di Cristo fu costruita nel 1753, al suo
interno ci sono molte repliche, come il dipinto de
l''ultima cena, il lucernario jointless, una bibbia in
rame, una lapide in lingua armena e una
architettura olandese.
La Francis Xavier Chiesa è una chiesa gotica
costruita da un parroco francese nel 1849, la
chiesa è conosciuta anche come Apostolo di
Oriente.
La struttura di Stadthuys fu costruita nel 1650
come la residenza del governatore olandese e il
suo vice, oggi è divenuta il Museo di storia ed
etnografico, con abiti e tradizioni di Malacca.
Jonker Street è la strada più famosa della città,
conosciuta soprattutto per i suoi beni di
antiquariato e per le notti del fine settimana che
hanno un aria molto carnevalesca.
Tranquerah moschea è la Moschea più vecchia di
Malacca, ricordate di entrare scalzi e con le spalle
coperte, per le donne anche i capelli.
Isole Perhentian
Le isole Perhentian sono due: l’isola grande
chiamata Perhentian Besar e l’isola piccola
chiamata Perhentian Kecil. La vità alle Perhentian
è di purò relax, con giornate dedicate al mare,
snokeling, brevi escursioni in particolari punti di
interesse, immersioni e se si ha un pò di volontà
ci si può anche addentrare nella giungla a ridosso
dei resort.
Questo documento è proprietà di CadillacTrip.it. Qualsiasi utilizzo o riproduzione, anche parziale, di
esso da parte di terzi senza autorizzazione è vietata. ©CadillacTrip.it - 7 di 12
L’isola principale è Besar dove si trova il miglior
resort, il PIR Parhentian Internationalresort, ma
anche altre ottime strutture come il Coral View, il
Tuna Bay e molti altri.
La cucina è sia locale che internazionale, si
mangia veramente bene e la specialità è il pesce
cotto al barbeque. Probabilmente uno dei
migliori ristoranti è quello del Coral View.
Perhentian Besar
La temperatura dell’acqua è di circa 32 gradi, il
clima è perfetto perchè nonostante l’alta
temperatura non c’è molta afa e umidità.
Le spiaggie sono di sabbia bianchissima e l’acqua
è trasparente. La migliore spiaggia è senza dubbio
quella del PIR ma sono da visitare anche Tiga
Ruang a Turtle Beach. Carina anche Long Beach
nell’ isola di Kecil, ideale per andarci a cena e poi
rimanere a ballare in una piccola discoteca sulla
spiaggia. Vi segnaliamo anche Romantic beach da
cui si vede un tramonto unico.
Turtle Beach
Per le immersioni ci sono molti centri Diving e tra
i tanti vi segnaliamo l’Universal Diver.
www.universaldiver.net
Alle isole Perhentian non vi sono presidi medici
quindi è necessario munirsi di medicinali per ogni
evenienza.
In quasi ogni resort vi è la possibilità di
connettersi e in particolare al bar del resort
Watercolours vi è la connessione Wireless free,
quindi se avete il vostro laptop potete
connettervi gratuitamente. Per chiamare in Italia
vi consigliamo Skype, potete parlare tanto e
spendere pochssimo.
Rawa Island è un'isola vicino alle Isole Perhentian
e rappresenta il miglior punto per lo snorkeling.
Qui è possibile ammirare piccoli squali, mante,
tantissimi pesci e se fortunati anche i delfini. Il
costo dell’escursione è di circa 8 euro a persona e
dura 3 ore
Il altro mini tour alle Perhentian prevede lo
Snorkeling in due punti con piccoli squali e
tartarughe giganti e una sosta in una spiaggia
spettacolare Turtle Beach. Il costo dell’escursione
è di circa 6 euro a persona.
La Malesia è famosa per il sou mare cristallino e i
fondali tra i migliori del Mondo. Oltre alle Isole
Perhentian seguono le principali Isole della
Malesia raggiungibili facilmente da Kuala Lumpur
tramite barca, terra o aereo:
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Pulau Aman (Aman Island)
Pulau aur (Aur Island)
Pulau mataking (Mataking Island)
Pulau balambangan (Balambangan Island)
Pulau pangkor (Pangkor Island)
Pulau banggi (Banggi Island)
Pulau papan (Papan Island)
Pulau besar (Besar Island)
Pulau payar (Payar Island)
Pulau bidong (Bidong Island)
Pulau pemanggil (Pemanggil Island
Pulau duyung (Duyung Island)
Pulau perhentian (Perhentian Island)
Pulau gaya (Gaya Island)
Pulau rawa (Rawa Island)
Pulau germia (Germia Island)
Pulau redang (Redang Island)
Pulau jambongan (Jambongan Island)
Pulau sebatik (Sebatik Island)
Questo documento è proprietà di CadillacTrip.it. Qualsiasi utilizzo o riproduzione, anche parziale, di
esso da parte di terzi senza autorizzazione è vietata. ©CadillacTrip.it - 8 di 12
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Pulau jerejak (Jerejak Island)
Pulau selingan (Selingan Island)
Pulau kapalai (Kapalai Island)
Pulau sibu (Sibu Island)
Pulau kapas (Kapas Island)
Pulau sipadan (Sipadan Island)
Pulau ketam (Ketam Island)
Pulau tabawan (Tabawan Island)
Pulau kukup (Kukup Island)
Pulau tengah (Tengah Island)
Pulau lang tengah (Lang Tengah Island)
Pulau tenggol (Tenggol Island)
Pulau langkawi (Langkawi Island)
Pulau tiga (Tiga Island)
Pulau langkayan (Langkayan Island)
Pulau timbun-mata (Timbun Mata Island)
Pulau layang-layang (Layang Island)
Pulau tinggi (Tinggi Island)
Pulau ligitan (Ligitan Island)
Pulau tioman (Tioman Island)
Pulau mabul (Mabul Island)
Pulau upeh (Upeh Island)
TRASPORTI
Aeroporto
L'International Airport di Kuala Lumpur,
conosciuto anche come KLIA, è l’aeroporto più
importante dell’intera Malesia. Situato a 50
chilometri circa dalla città è compreso nel
distretto di Sepang.
E' di sicuro uno dei punti di snodo del continente
asiatico, cosi come il terminal CLL, interamente
dedicato alla compagnia melesiana di Low Cost
Airasia, che raggiunge molte destinazioni a prezzi
abbordabili. I voli interni sono gestiti da 3
compagnie, Malaysia Airlines, AirAsia e MASkargo.
L’aeroporto è collegato al centro di Kuala Lumpur
con due linee ferroviarie, servizi di autobus e taxi.
Monorail
Uno dei modi più semplici ed economici per
girare la città e raggiungere i migliori luoghi di
attrazione è tramite la Monorail, una specie di
shuttle che viaggia su di una monorotaia rialzata.
Una corsa costa all'incirca 30 centesimi di euro, i
biglietti si possono acquistare direttamente
difronte l'entrata, con la possibilità anche di fare
abbonamenti per 3 o più giorni.
Monorail
SHOPPING
Ampang Park
Ampang Park si trova alla periferia nord del
Triangolo d'Oro e vi si trovano negozi di
abbigliamento e gioielli,ma anche cambiavalute
con tassi molto convenienti, è collegato tramite
un ponte pedonale al complesso di negozi di
lusso di City Square
Globe Silk Store
Il Globe Silk Store si trova a Little India ed è
un'istituzione a Kuala Lumpur. Questo magazzino
di piccole dimensioni vende cosmetici, tessuti e
abbigliamento a prezzi fra i più convenienti della
città.
Kompleks Budaya Kraf
Questo grande complesso si trova nel Golden
Triangle e vende un'ampia gamma di oggetti di
legno, utensili di peltro, cesti intrecciati, mobili di
rattan, oggetti di vetro, ceramiche smaltate,
tessuti batik, tutti di produzione locale.
Mercato CentraleCrafty Buys
L'affollato Mercato Centrale che si trova nella
zona di Chinatown ha sede in un grande edificio
art déco. Si vendono souvenir, abbigliamento e
gioielli, manufatti asiatici e oggetti d'antiquariato.
Questo documento è proprietà di CadillacTrip.it. Qualsiasi utilizzo o riproduzione, anche parziale, di
esso da parte di terzi senza autorizzazione è vietata. ©CadillacTrip.it - 9 di 12
Suria KLCC
E' il più esclusivo centro commerciale della città,
molto lussuoso si trova nel complesso delle
Petronas Tower, un punto di riferimento ed
obbligatorio della città.
Suria KLCC
LOCALI
Actors Studio
Si trova nella zona di Merdeka Square e mette in
scena spettacoli di danza contemporanea e
commedie, con una caffetteria e una libreria al
suo interno, per sapere il genere e gli orari degli
spettacoli
consultate
il
sito
internet:
www.theactorsstudio.com.my
Zouk
Un’ottima discoteca molto vicina alla Petronas
Tower.
Address:
113, Jalan Ampang 50450 Kuala Lumpur Malaysia
Tel: +603 2171 1997
Fax: +603 2171 1998
The Gardens
Inaugurato nel Settembre del 2007 è una vera e
propria città dello shopping d’alto livello, situato
all’interno dell’immenso complesso Mid Valley
Megamall. Il lussuoso complesso copre un’area di
oltre 9 acri con uno Shopping Mall, due torri con
uffici, un Residence e un Hotel a cinque stelle,
nonchè un centro benessere e SPA e il Golden
Screen Cineplex.
Peter Hoe Evolution
Situato a sud del Mercato Centrale, questo
piccolo negozio vende articoli malesi e d’altri
paesi dell'Asia, si va dai tessuti batik colorati a
mano alle sete, dagli oggetti di ceramica ai gioielli.
Royal Selangor Pewter Factory
Dal 1885 la Royal Selangor Pewter è la più
importante fabbrica malese d’artigianato locale
che poi vengono venduti in tutta la città. Potrete
conoscere la storia della fabbrica visitandone
gratuitamente la sede, dove è custodito il boccale
di birra di peltro più grande del Mondo.
Sungei Wang Plaza
Il Sungei Wang Plaza e il BB Plaza sono adiacenti
l'uno all'altro, situati nella zona del Golden
Triangle formano uno dei complessi commerciali
più grandi e migliori della città.
Zouk
Finnegan's Irish Pub & Restaurant
Situato a Bangsar il Finnegan's Irish Pub &
Restaurant è una sorta di pub irlandese,
mischiato ad un ristorante e un locale sportivo. La
musica cambia ogni sera e i piatti sono molto
sfiziosi. Dopo cena diventa un punto di ritrovo di
molti giovani.
Bliss
Locale molto curato e abbastanza grande situato
nella zona del Golden Triangle, che è la zona con
la maggiore concentrazione di locali, il fine
settimana vi sarà difficile trovare posto nei suoi
bellissimi sofà di velluto, visto che si riempe quasi
sempre di gente chic.
Questo documento è proprietà di CadillacTrip.it. Qualsiasi utilizzo o riproduzione, anche parziale, di
esso da parte di terzi senza autorizzazione è vietata. ©CadillacTrip.it - 10 di 12
Central Market Performances
Situato a Chinatown il Central Market
Performances offre spettacoli particolari, come
danze tradizionali indiane, gli spettacoli di
marionette delle ombre, arti marziali e una sorta
di cabaret malesiano. Il nome deriva dal suo
edificio, che un tempo era sede del mercato
agricolo cittadino.
Liquid
Nonostante la città sia a maggioranza islamica la
popolazione è tollerante, a tal punto che il Liquid
può permettersi di essere un locale per gay e
lesbo. Il locale è bello ma molto costoso. E'
aperto fino alle 3.00 di notte dal martedi al
sabato.
Atmosphere
Anch'esso nel Golden Triangle l'Atmosphere è
una discoteca di due piani di genere musicale
elettronico. Ha un impianto luci da far invidia alle
più rinomate discoteche del Mondo, molto
frequentato dal giovedi al sabato.
Bull's Head
Il Bull's Head è un pub in stile inglese situato sul
fiume, sul lato occidentale del Mercato Centrale,
si mangia bene ma chiude presto, di solito verso
la mezzanotte.
Dewan Filharmonik Petronas
Situato al secondo piano della seconda Petronas
Twin Towers e sede della Malaysian Philharmonic
Orchestra, il Dewan Filharmonik è un
modernissimo teatro, dove poter ascoltare
musica classica, moderna e jazz, la domenica
effettua spettacoli anche di mattina.
Beach
Situato nel Golden Triangle il Beach è il punto di
riferimento di tutti i turisti e gli uomini d'affari
che vogliono passare qualche ora in allegria, di
solito con musica dal vivo e ingresso a
consumazione. Aperto tutti i giorni non potete
non andarci.
ATTIVITA’
Arrampicata su roccia
L'attrazione più famosa della regione sono le
enormi Grotte Batu, situate a circa 13 km a nord
della capitale malese. Queste grotte sono sacre
per gli indu ma vale la pena andarci anche per le
arrampicate sportive, con molti sentieri, alcuni
molto semplici.
Arti marziali
In diverse scuole di Kuala Lumpur viene insegnata
l'antica arte marziale malese del Silat, se vorreste
iniziare una attività del genere dovete contattare
la National Silat Federation
Trakking
Situati sulle colline immediatamente a ovest del
centro gli ampi Lake Gardens sono il luogo ideale
per partecipare ad eventi di trakking. Potete
percorrere gli impegnativi sentieri che
attraversano la fitta vegetazione del parco nella
giungla gestito dal Forestry Research Institute,
ma anche quelli meno impegnativi per tutti.
Alcuni itinerari toccano parti storiche della città
come Merdeka Square, Chinatown e Little India.
Golf
Per coloro che adorano il golf l'unico modo per
partecipare a gare o a singole partite senza fare
parte di un club è tramite il al Royal Selangor Golf
Club nei fine settimana, ma ultimamente anche
il Saujana e il Kuala Lumpur Golf and Country
Club adottano lo stesso metodo.
Sport acqatici
Si possono fare bellissimi bagni nelle cascate e
nelle lagune che si trovano in un ampio tratto di
giungla primaria appena 22 km a nord di Kuala
Lumpur,precisamente a Templer Park. Per i
bambini cè la possibilità di divertirsi con gli scivoli
e le piscine con bolle d'aria del Desa Waterpark e
del Sunway Lagoon Waterpark.
Eventi
In Malesia ci sono molte culture diverse e proprio
per questo si potrebbe dire che ogni giorno è una
festa. Molte cadono ogni anno lo stesso giorno
ma siccome indu, musulmani e cinesi adottano il
Questo documento è proprietà di CadillacTrip.it. Qualsiasi utilizzo o riproduzione, anche parziale, di
esso da parte di terzi senza autorizzazione è vietata. ©CadillacTrip.it - 11 di 12
calendario lunare, la maggior parte degli eventi
cambia data di anno in anno.
Il Tourism Malaysia pubblica ogni due anni un
Calendario delle Manifestazioni che riporta le
date specifiche e le sedi di numerosi festival e
parate. Le manifestazioni principali sono le feste
come Thaipusam, il Capodanno cinese e
Deepavali, la Festa della Luce.
Il 1° febbraio cade la Giornata della Città e Kuala
Lumpur commemora il giorno in cui divenne
territorio federale. Le celebrazioni hanno luogo a
Tasik Perdana e nei giardini del lago Titiwangsa,
nella zona settentrionale della città.
A mezzanotte del 30 agosto ci si raduna in
Merdeka Square per celebrare la Giornata della
Nazione, ossia l'anniversario dell'indipendenza
della Malesia, che fu ottenuta nel 1957. Il giorno
dopo proseguono le parate e i festeggiamenti al
Commonwealth Stadium.
HSBC
Una delle tante filiali; ha un bancomat.
2 Leboh Ampang
Indicazioni:
Zona di Merdeka Square
tel: 03 2031 3510
INDIRIZZI UTILI
British Council
Chow Kit
Jl Ampang
Wisma Selangor Dredging
Piano piano terra
Bintang Internet Centre
Golden Triangle
146A Jl Bukit Bintang
Piano primo
Orario: 10:00 - 01:00
Ufficio postale
Golden Triangle
Jl Sultan Ismail
Sungei Wang Plaza
Piano secondo
Bank of America
Golden Triangle
67 Jl Raja Chulan
Wisma Goldhill
Piano 1
tel: 03 2031 9218
Tourism Malaysia
Zona di Merdeka Square
Plaza Putra
Merdeka Sq
tel: 03 2693 6664
Orario: da lunedì a sabato 10:00 - 18:00
Malaysian Tourist Information Complex (MATIC)
Nel Malaysian Tourist Information Complex si
tengono periodicamente spettacoli culturali e
d'intrattenimento.
Chow Kit
109 Jl Ampang
tel: 03 2164 3929
Orario: 09:00 - 18:00
Master World Surfnet Café
Chinatown
Jl Cheng Lock
Orario: 09:00 - 02:00
West Block
tel: 03 2698 7555
[email protected]
Kuala Lumpur General Hospital
Chow Kit
Jl Pahang
tel: 03 2692 1044
Tung Shin Hospital
Golden Triangle
102 Jl Pudu
tel: 03 2072 1655
Partecipa alla Guida di Viaggio
Vuoi collaborare alla realizzazione delle Guide di
Viaggio? Invia suggerimenti, informazioni utili,
itinerari e qualsiasi altro contenuto utile per
migliorare le Guide.
INVIACI IL TUO CONTRIBUTO QUI :
[email protected]
Questo documento è proprietà di CadillacTrip.it. Qualsiasi utilizzo o riproduzione, anche parziale, di
esso da parte di terzi senza autorizzazione è vietata. ©CadillacTrip.it - 12 di 12

Documenti analoghi