presentazione della ditta - Mobili F.lli Martini SNC

Transcript

presentazione della ditta - Mobili F.lli Martini SNC
La ditta Mobili F.lli Martini da decenni è inserita nel settore del legno sperimentando vari studi di
costruzione del mobile.
Nell’ultimo decennio abbiamo sviluppato una maggiore conoscenza nello stile classico e nella
costruzione del mobile con forme in movimento, sia sagomato che bombato e contemporaneamente.
Inoltre abbiamo arricchito i nostri mobili con intagli nel legno eseguiti a mano da maestri di scuola d’arte
antica e da intarsi decorativi costruiti con tasselli di legno.
La struttura dei nostri mobili è in legno di noce, ciliegio e tiglio.
Le cornici decorative sono realizzate in legno con tecniche tradizionali.
Le maniglie sono in puro ottone con bagno d’argento o d’oro.
Le nostre finiture vanno dal mobile verniciato in noce o ciliegio alla laccatura bianco/avorio con
l’aggiunta di foglie a oro.
Prendiamo in considerazione la richiesta del cliente in merito a varie finiture, sia verniciate che laccate
cercando di soddisfare al meglio le vostre richeste.
ISTRUZIONI PER LA MANUTENZIONE DEI MOBILI COLLEZIONE “LIBERTY” E “LE ORIGINI”
I nostri mobili sono fatti con legno multistrato impiallacciato noce nelle strutture e in noce massello di
noce, ciliegio o tiglio sui telai delle ante.
Per proteggere e mantenere i mobili si consiglia di:
• Non mantenere i mobili davanti o nelle immediate vicinanze di fonti di calore (caloriferi, caminetti o
altro);
• Installare negli ambienti dove i mobili sono ubicati un umidificatore con umidità media costante del
60%. Vi facciamo presente che dove esiste umidità inferiore a 50% - 60% l’uso dell’umidificatore è
OBBLIGATORIO per mantenere costante la stabilità del legno. L’umidificatore è necessario in quanto il
legno massiccio può dare sempre qualche piccolo movimento in quanto è una materia viva che ha
bisogno del giusto grado di umidità;
• Passare con uno straccio un po’ di cera per mobili in primavera ed in autunno;
• Non lavare i mobili con acqua e detersivo;
• Asciugare immediatamente eventuale acqua rovesciata o caduta sul mobile;
• Non passare e non fare cadere sui mobili alcool – solventi – acetoni o simili in quanto queste sostanze
vengono assorbite dal materiale di finitura del mobile a nitro, gomma lacca e cera.
• Non appoggiare sul mobile pentole calde o altri oggetti appena tolti dal fuoco o ferri da stiro;
• Si raccomanda di mantenere il mobile in un magazzini idoneo per stoccaggio mobili e che nel
passaggio dal magazzino al posto di montaggio/appartamento non ci siano grandi sbalzi di temperatura,
in modo da non permettere che il mobile sia conservato per 2-3 mesi a -20°C con umidità inferiore a
50% e poi trasportato in appartamento con +25°C, causando uno sbalzo di 45°C.
Sicuri che presterete dovuta attenzione a queste raccomandazioni per avere dei mobili impeccabili.
CERTIFICATO DI GARANZIA
La ditta Mobili f.lli Martini s.n.c. garantisce la qualità dei suoi mobili purchè siano rispettate le seguenti
condizioni:
• I mobili devono essere montati entro 30 giorni dal ricevimento, fino a tale data accettiamo i reclami
sui difetti di produzione ma non sui difetti di trasporto;
• I mobili devono essere immagazzinati in ambienti idonei alla qualità del nostro prodotto con
temperatura compresa tra 12-22°C e con umidità compresa tra il 50-60%;
• Nell’ambiente definitivo deve essere installato un umidificatore per garantire l’umidità richiesta;
• I mobili non devono subire sbalzi di temperatura superiori ai 10°C.
• I mobili devono essere puliti con detergenti senza alcool e senza ammoniaca.
Senza alcun preavviso MOBILI F.LLI MARTINI si riserva il diritto di apportare, in qualsiaisi momento,
modifiche tecniche per migliorare la qualità, l’estetica e la funzionalità dei propri prodotti.
COLLEZIONE MOD. “ LIBERTY e LE ORIGINI “
MATERIALE:
Armadio finitura Noce:
• Struttura: legno massello listellare impiallacciato tanganica o noce;
• Ante: massello di noce o tiglio, specchi multistrato impiallacciato tanganica o noce;
• Cassetti: legno multistrato di faggio con incastro;
• Zoccoli, cimase e cornici di riquadratura: massello di noce o massello di tiglio;
• Schienale: legno multistrato impiallacciato tanganica.
Comò e comodini:
• Struttura: massello di noce o tiglio e listellare impiallacciato tanganica o noce;
• Top. Legno multistrato impiallacciato noce con riquadratura in massello di noce o tiglio;
• Frontale cassetti: legno multistrato impiallacciato noce o tiglio, massello noce o tiglio;
• Interno cassetto: legno multistrato di faggio con incastri – SENZA MECCANISMI BLUMOTION (solo su
richiesta);
• Schienale: legno multistrato impiallacciato tanganica.
Letto:
• Struttura: massello di noce o tiglio;
• Sponde: legno multistrato impiallacciato noce/tanganica con riquadratura in massello di noce.
Specchiera
• Struttura: massello di noce o tiglio.
L’impiallacciatura viene fatta su legno multistrato, se non diversamente specificato. Questa lavorazione
viene utilizzata per ridurre il più possibile eventuali movimenti del legno che, essendo materia viva, può
mostrare nel tempo e in condizioni accasionali delle fessurazioni.
Manutenzione:
Evitare di pulire con prodotti o sostanze a base alcolica che possono provocare danni alle superfici del
mobile. Si consiglia di pulire con panno umido. Per una buona manutenzione si suggerisce l’uso di cera
d’api da applicare almeno una volta l’anno su tutta la superficie del mobile con panno umido.

Documenti analoghi