Curriculum - ASL Teramo

Transcript

Curriculum - ASL Teramo
CURRICULUM VITAE
INFORMAZIONI PERSONALI
Nome
Data di nascita
Qualifica
Amministrazione
Incarico attuale
GRAMENZI MONICA
29/10/1967
Dirigente Veterinario
ASL DI TERAMO
Dirigente - Servizio Veterinario di igiene degli allevamenti e delle
produzioni zootecniche
Numero telefonico
dell’ufficio
0861429952
Fax dell’ufficio
0861429952
E-mail istituzionale
[email protected]
TITOLI DI STUDIO E
PROFESSIONALI ED
ESPERIENZE LAVORATIVE
Titolo di studio
Altri titoli di studio e
professionali
Laurea in medicina veterinaria
- Anno accademico 2011-2012 Specializzazione triennale in
Ispezione degli Alimenti di Origine Animale Igiene della
produzione, commercializzazione e somministrazione degli
alimenti, gestione dei piani di autocontrollo, epidemiologia
delle malattie alimentari, valutazione, gestione e
comunicazione del rischio, tutela del benessere animale c/o
Università degli Studi di Teramo - Facoltà di Medicina
Veterinaria P. zza Aldo Moro,45 - 64100 Teramo Titolo
conseguito: Specialista in Ispezione degli Alimenti di
Origine Animale
- Auditor/Lead Auditor Attestato n° 296/2012 Sistema di
Gestione della Sicurezza Alimentare (Norme UNI EN ISO
22000:2005) SGS Italia S.p.A. Via G.Gozzi, 1/A Milano Dal
19 al 23 marzo 2012 Titolo conseguito:Auditor/Lead Auditor
iscritto al Registro dei corsi qualificati CEPAS n°88
- Anno Accademico 2008-2009 Laurea in Medicina
Veterinaria con votazione 107/110 Tesi in Ispezione e
Igiene degli Alimenti di Origine Animale Università degli
Studi di Teramo - Facoltà di Medicina Veterinaria P. zza
Aldo Moro,45 64100 Teramo Titolo conseguito: Laurea
Magistrale in Medicina Veterinaria
- Abilitazione all’esercizio della professione ottenuta il 24
novembre 2009 Iscritta all’Albo Professionale con n°
matricola 444 presso l’Ordine Medici Veterinari della
provincia di Teramo.
1
CURRICULUM VITAE
- Tirocinio pratico e Frequenza volontaria presso il Servizio
Veterinario Igiene degli Alimenti O.A.(AUSL 4 Teramo anni
2010-2011-2012)
- Inserimento nell’albo dei Veterinari Riconosciuti della
Regione Abruzzo con determina n.33 del 15.03.2011 con il
seguente codice: RA 310 VET
- Auditor qualificato A.I.A. (attestato di qualifica n.091204/6)
Corso di formazione per qualificazione auditor A.I.A.,in
conformità alla norma UNI EN ISO 19011:03 ed agli
standard della distribuzione moderna Gruppo Gelati
(consulenti di direzione) / A.I.A. Ottobre 2009-marzo 2010
- Classificatore di carcasse SUINE Classificatore suini con
conoscenza della struttura anatomica, tagli commerciali,
metodo di stima del tenore in carne magra basato
sull’impiego dell’apparecchio “Ultrasonic scanner GE
Logicq 200PRO” (utilizzo strumenti FOM FAT-O-MEATER
e HGP 7 HENNESSY GRADING PROBE) Mi.P.A.F.Via XX
Settembre, 20 00187 Roma Titolo conseguito:Classificatore
di carcasse Suine con patentino n° S 193 (Reg. CE n°
3220/84, n° 2967/85 e Decreto del Ministero per le Politiche
Agricole e Forestali 30 Dicembre 2004)
- Classificatore di carcasse BOVINE Individuazione
riferimenti anatomici nel bovino, riconoscimento categorie,
classi di conformazione e stato d’ingrassamento, ruolo del
classificatore nei macelli in base alle normative comunitarie,
prove di sezionamento di una carcassa e individuazione dei
tagli anatomici, rilevazione dei prezzi di mercato Comitato
Nazionale Bovini (coordinato dal MI.P.A.F. e realizzato
dall’A.I. A. – Associazione Italiana Allevatori) Titolo
conseguito: Classificatore di carcasse bovine con patentino
n° B 615 (Reg. CE n° 1208/81, n° 1186/90, n° 344/91)
- Valutatore Responsabile IQA/IRCA dei Sistemi di
Conduzione Aziendale della Qualità Perfetta conoscenza
dei Sistemi Qualità Aziendali con simulazione di verifiche
con prove teoriche e pratiche svolte nell’arco di una
settimana (durata del corso) e superamento dell’esame
finale con riferimento alle norme UNI EN ISO 9001, UNI EN
ISO 8402. Bureau Veritas Quality Italia Viale Monza, 261
20126 Milano Titolo conseguito: Valutatore di Sistemi
Qualità
Esperienze professionali
(incarichi ricoperti)
- Ispettore Delegato per conto di Bureau Veritas Italia Viale
Monza, 261 20126 Milano Controllo della trasformazione di
prodotti a base di carne destinati agli indigenti (liofilizzati di
carne, carne in scatola, cotto bovino, mortadella) Verifica
inventari carne bovina in Ammasso Pubblico Comunitario e
controllo Classificazione secondo il Reg. CE n° 2148/96
Prelievo di campioni c/o Enti Caritativi in Italia (carne in
scatola, olio, biscotti, pasta) Controllo della fornitura e delle
spedizioni di carne in scatola in Aiuto Alimentare
all’Armenia - Bureau Veritas è leader a livello mondiale
nella verifica, valutazione ed analisi dei rischi in ambito
Qualità, Ambiente, Salute e Sicurezza e Responsabilità
2
CURRICULUM VITAE
Sociale
- Ispettore Delegato per conto di Bureau Veritas Quality Italia
Viale Monza, 261 20126 Milano Verifiche ispettive per la
certificazione di prodotto c/o INALCA di Modena riferita al
controllo Etichettatura carni bovine (Reg. 820/97/CE)
Controlli qualitativi e quantitativi nel settore delle carni
bovine - Bureau Veritas Quality Italia Servizi di ispezione e
controllo, verifica di conformità e certificazione a supporto
delle Organizzazioni di ogni dimensione, appartenenti a tutti
i settori, sia pubblici che privati, dall’industria ai servizi.
- Ispettore Delegato (con qualifica di Pubblico Ufficiale)
Controlli quali-quant.vi su:1.Carne bov. cong. di intervento
pubblico(Reg.CEn.562/00):2.Trasfor. ind.le delle carni
bov.cong.delle scorte di intervento (Reg.CEE n. 2182/77 e
n.3002/92): 3. Prod. trasf. a base di ortofrutticoli (Reg. CE
N.1535/03): 4.Forniture alim.agli indigenti naz.: isp.svolte
sia c/o gli stab. di prod.,sia c/o gli Enti caritativi per: pasta,
biscotti, latte, burro, confetture di frutta e zucchero. Per il
latte, eseguite trasferte in Repubblica Ceca5.Derivati del
pomodoro in exp.(D.P.R.n.428/75)6.Contingente tariffario di
importazione di carni bov. cong.(Regime A e B) Le isp.sono
state condotte in applic.e mediante la conosc approfondita
delle proc.(Manuale Qualità, Reg. Ispettivi, Procedure
gest.li
e
tecniche,Istruzioni
Operative,Modulistica,
check-list, ecc.)attivate dall’INCA che ha accreditato il
serv.isp.ai sensi della norma UNI CEI EN ISO/IEC
17020.Affiancamento e istruzione di nuovo personale
ispettivo - I.N.C.A. (Istituto Nazionale per le Conserve
Alimentari) Via Archimede, 59 00197 Roma Ente Pubblico
non economico
- Ispettore Delegato(Ispezioni e controlli documentali nel
settore
agro-alimentare
a
livello
internazionale)
Svolgimento
dei
controlli
sulla
produzione,
confezionamento, prelievo campioni, carico container di:
-Carne avicola con osso per Sierra Leone (Bando di gara
AGEA Prot. N. ANPU.2008.592 del 21/04/08); -Carne
avicola macinata per profughi Saharaoui (Bando di gara
AGEA Prot. N. ANPU.2008.694 del 12/05/08); -Carne
avicola con osso per Burundi e per Benin (Bando di gara
AGEA Prot. N. ANPU.2008.1286 del 25/08/2008 e Prot. N.
ANPU.2008.1326
del
03/09/2008).
Giugno
2011:
svolgimento controlli per revisione analisi presso il
laboratorio Chemiservice S.r.l. sito a Monopoli del prodotto
“Olio di semi di soia” prodotto da Basso Fedele & Figli
S.r.L.(AV) - Baltic Control Ltd.Sindalsveej 42B DK 8240
RISSKOV–Aarhus - Denmark
- Ispettore Delegato. Erogazione di servizi a favore della
pubblica amministrazione, centrale e locale (sistema di
servizi complesso ed interdisciplinare a supporto delle
competenze
istituzionali
del
comparto
agricolo,
agroalimentare, forestale e della pesca). Controlli e prelievo
di campioni sulla: 1.Produzione e confezionamento di farina
tipo "OO" presso lo Stabilimento Molini Tandoi Pellegrino
3
CURRICULUM VITAE
S.p.A. di Corato (BA) (Bando di Gara AGEA Prot. N.
DPMU.2009.1021 del 22/04/2009;) 2.Confezionamento di
zucchero bianco presso lo Stabilimento SFIR S.p.A. di
FOGGIA (Bando di gara AGEA Prot. N. DPMU.2009.1250
dell’08/05/2009.) 3.Produzione e confezionamento biscotto
secco e frollino presso Industria Dolciaria Abruzzese di
Pretoro (CH) (Bando di Gara AGEA Prot. N.
DPMU.2010.705 del 05/03/2010).Prelievo di campioni
presso gli Enti Caritativi delle seguenti tipologie di
prodotto:Latte UHT, burro, pasta, biscotti, confetture di
frutta, farina, zucchero, fette biscottate - S.I.N. – CO.MAG
S.r.l. (Sistema Informativo Nazionale per lo sviluppo
dell’Agricoltura) Piazza Indipendenza, 5 – 00185 Roma
- Ispettore
Delegato.Attività
previste
dal
Progetto
Italialleva(ex DM 21/12/2007 n.3912) 1 Audit(verifica
requisiti aziende e mantenimento per la concessione del
marchio
Italialleva)svolte
in
Abruzzo,Marche,Lazio,Umbria,Toscana,Puglia,
Basilicata,Calabria,Sicilia,Campania
su
allev.di
di
bov.,ov.,suini,avicunicoli
e
su
caseifici,macellerie,latterie,impianti di macel. e sezion.,
ecc.2Ispezioni (approfondire e chiudere le N.C. derivanti
dagli Audit)Attività Ispettiva per contr. lo smalt. delle
carcasse di bov.,suini,volatili(Reg.CE 1069/09)Controlli doc.
e verifiche effettuate c/o gli allev. e negli impianti di
Smaltimento per SOA o prodotti trasf. da essi.Attività A.I.A:
tecniche,
gestionali,
economiche,
scientifiche
e
divulgative:Contr.
funzionali
sulla
produttività
del
bestiame;Tenuta
dei
Libri
Genealogici
e
Reg.
anagrafici;Ass. tecnica imp. di mungitura;Uff. studi;Lab.
Standard Latte(LSL);Coordinamento mostre zootecniche in
Italia ed all'estero;Interventi per la qualità delle carni - A.I.A.
(Associazione Italiana Allevatori ) Via Tomassetti , 9 00161
Roma
- Ispettore Delegato Attività di verif. in materia di aiuto
all’ammasso privato delle carni suine (Reg.CE 68/2011) in
Piemonte (c/o AL.PI. S.P.A. di Baldichieri D’Asti)controlli
qual. e quant. c/o stab.per le forniture di alim. agli
indigenti-verif. di conformità alle norme di commercializ.
applicabili nel sett. degli ortofrutticoli freschi-progr.triennali
di
miglioramento
del
sett.
oleicolo
(Reg.
CE
n.2080/2005);distribuzione,ad opera di Enti e strutt.
caritative,di derrate alimentari agli ind. della CE (Reg.CEE
n.3149/92);programmi di promozione ed inform. dei prod.
agroalimentari nel Mercato comunitario e nei Paesi
terzi(Reg.
CE
n.1071/2005;94/2002;1346/2005;2879/2000);utilizzo
di
burro
comunitario(Reg.CE
n.1898/2005);contr.sullo
zucchero in regime di Ammasso pubblico(Reg.CE
n.884/2006);contr. su varia misure eccezionali di sostegno
del mercato agricolo.Agecontrol S.p.A.,istituita nel 1985,è
l'agenzia pubblica per i contr. e le azioni comunitarie
che,per conto del MiPaaf, e dell'Agea. - Agecontrol
S.p.A.Via Palestro 81, 00185 Roma
4
CURRICULUM VITAE
- Svoglimento funzione di docenza per conto della Sinergie
Education S.r.L. di Pescara nell’ambito del corso di
formazione per ”Auditor sistemi gestione qualità e
certificazioni". - Sinergie Education S.r.L. di Pescara
- Docente universitario a contratto(Anni accademici
2011-2012;
2012-2013;
2013-2014;
2015-2016)
Insegnamento del corso: “Strutture e funzioni degli
organismi animali” Università degli Studi di Teramo Facoltà
di Agraria Via Carlo R. Lerici 1 Mosciano Sant'Angelo (TE)
Corso di Laurea Scienze e Tecnologie Alimentari Il modulo
fornisce nozioni di citologia, istologia ed anatomia
sistematica comparata finalizzate alla comprensione delle
procedure tecnologiche a cui sono sottoposti gli alimenti di
origine animale (mammiferi ed uccelli) - UNIVERSITA'
DEGLI STUDI DI TERAMO
- Borsista( Servizio Veterinario Igiene Alimenti di Origine
Animale ) Registrazione degli stabilimenti ai sensi dell’art.6
del Reg. CE 852/04 con implementazione della banca dati
regionale S.I.V.R.A. - ASL DI TERAMO
- Dirigente Veterinario Servizio Veterinario di Igiene degli
Allevamenti e delle Produzioni Zootecniche Controllo e
vigilanza sulla distribuzione e impiego del farmaco
veterinario in coordinamento con il Servizio farmaceutico e
programmi per la ricerca dei residui di trattamenti illeciti o
impropri;controllo e vigilanza sull’alimentazione animale e
sulla produzione e distribuzione dei mangimi; controllo e
vigilanza sulla riproduzione animale, controllo sul latte e
sulle produzioni lattiero-casearie, sorveglianza sul
benessere degli animali da reddito e da affezione,
protezione dell’ambiente da rischi biologici, chimici e fisici
con documentazione epidemiologica;vigilanza e controllo
sull’impiego di animali nella sperimentazione - ASL DI
TERAMO
Capacità linguistiche
Capacità nell’uso delle
tecnologie
Altro (partecipazione a
convegni e seminari,
pubblicazioni,
collaborazione a riviste,
ecc., ed ogni altra
informazione che il
dirigente ritiene di dover
pubblicare)
Lingua
Inglese
Francese
Livello Parlato Livello Scritto
Fluente
Fluente
Fluente
Fluente
- Buona conoscenza degli applicativi Microsoft e del
pacchetto Office, in modo particolare Excel, Word e Power
Point.Ottima
conoscenza
del
sistema
informatico
veterinario della Regione Abruzzo (SIVRA).Buone
conoscenze del sistema TRACES Buona capacità di
navigare in Internet e posta elettronica
- Dicembre 2015: La gestione degli illeciti penali ed
amministrativi nell'attività di ispezione e vigilanza del
personale del Dip.di Prevenzione (ECM 17.5) ASL 2
Lanciano Vasto Chieti 3-4 dicembre 2015
- Ottobre
2015:
Lavorare
insieme.
Comuicazione,collaborazione,integrazione dei ruoli nel
Dipartimento di Prevenzione (ECM 20.8) AUSL 4 Teramo
19-20 ottobre 2015
5
CURRICULUM VITAE
- Giugno 2015: Traces: un sistema per lo scambio di
informazioni tra Autorità Veterinarie Comunitarie (ECM 6,5)
IZS della Lombardia e dell'Emilia Romagna "Bruno Ubertini"
Centro internazionale di formazione e informazione
veterinaria - CIFIV "Francesco Gramenzi" Teramo 30
giugno 2015
- Giugno 2015: L’etichettatura degli alimenti: l’applicazione
del Reg.CE1169/2011 le nuove informazioni per i
consumatori (ECM 8,4) AUSL 4 Teramo 12 giugno 2015
- Aprile giugno 2015: Corso Professionalizzante sul controllo
dei molluschi bivalvi (ECM 50) IZS Umbria e Marche
Tolentino, Ancona, S. Benedetto del Tronto 14,15,28,29
aprile; 9 e 10 giugno
- Marzo 2015: Evoluzione nell’approccio alla Sicurezza
Alimentare: le dimostrazioni scientifiche a supporto della
verifica di conformità ai requisiti microbiologici (ECM 7) IZS
Umbria e Marche Tolentino 26 marzo 2015
- Marzo 2015: Acque superficiali – attività integrate di
Prevenzione per la Salute e di Protezione dell’Ambiente
(ECM 10.2) AUSL 4 Teramo 19 marzo 2015
- Dicembre 2014: Etichettatura: uno strumento al servizio
della qualità e la sostenibilità alimentari Sanit Palazzo
Congressi Roma 17 dicembre 2014
- Dicembre 2014: La filiera del latte aspetti igienico sanitari e
nutrizionali (ECM 13.6) AUSL 4 Teramo 11 e 12 dicembre
2014
- Dicembre 2014: Tutela del benessere animale al macello
(ECM 9) AUSL 4 Teramo 04 dicembre 2014
- Novembre 2014: Sicurezza alimentare e cibi etnici: la sfida
all’integrazione (ECM 8) A.I.V.I. Regione Marche Ancona
28 novembre 2014
- Novembre 2014: La normativa sugli additivi alimentari e il
controllo ufficiale: aspetti legislativi Tecnologici (ECM 7)
Asur Marche Ascoli Piceno 21 novembre 2014
- Novembre 2014: La valutazione del rischio nel settore ittico.
Aspetti igienico-sanitari, giuridici ed esperienze pratiche: il
caso Anisakis, quali soluzioni (ECM 7.3) S.I.Ve.M.P. Roma
14 novembre 2014
- Novembre 2014: Integrazione tra i sistemi informativi del
Ministero della Salute, Regioni, AASSLL, IIZZSS (ECM 5)
IZS Umbria e Marche Perugia 12 novembre 2014
- Ottobre 2014: Inquinamento ambientale e sicurezza
alimentare: analisi del rischio (ECM 7) S.I.Ve.M.P. Perugia
31 ottobre 2014
- Ottobre 2014: La medicina Veterinaria per la tutela
dell’ambiente (ECM 7) Fnovi Conservizi Guardiagrele 18
ottobre 2014
6
CURRICULUM VITAE
- Ottobre 2014: Il rilievo e la gestione delle non conformità
nel Piano Nazionale Residui e nel Piano Nazionale
Alimentazione Animale: misure preventive e repressive
(ECM 12) S.I.Ve.M.P. Lanciano 10 e 11 ottobre 2014
- Marzo 2014: Questioni attuali nel settore avicolo (ECM 5)
Servizio Formazione e Sviluppo delle Professioni Is. Zoop.
Sperim. delle Venezie presso c/o Auditorium del Ministero
della Salute Roma
- Febbraio 2014: Protezione degli animali nelle fasi di
macellazione secondo il REG. CE 1099/2009 (ECM 7)
Istituto Zoopr. Sperim. delle Regioni Lazio e Toscana, Sede
di Roma
- Ottobre 2013: Le sanzioni amministrative: modalità e
tecniche di accertamento” Asl 4 Teramo (ECM 14,5) 22-23
ottobre 2013
- Settembre 2013: Tavola Rotonda:”Sicurezza Alimentare e
prodotti della pesca” Asl 4 Teramo Tortoreto (05 settembre
2013)
- Settembre 2013: Il controllo sanitario ed annonario dei
prodotti della pesca e dei molluschi bivalvi" Asl 4 Teramo
Tortoreto (ECM 17,1)
- Luglio 2013: L’information technology applicata ai sistemi di
gestione
(ERP-BUDGET-QUALITA’CRUSCOTTO
DIREZIONALE) dei processi delle unità operative di un
dipartimento di prevenzione in una logica di perseguimento
dell’eccellenza
attraverso
l’ottimizzazione
delle
performance e della trasparenza- TALETE WEB -ASL 4
Teramo Dip. Prevenzione (18.9 ECM) 9-10 luglio 2013
- Maggio 2013: L’ispezione delle carni. Perchè va fatta?
Semplificare o rendere più efficiente – S.I.Ve.M.P Perugia
10 maggio 2013(8 ECM)
- Aprile 2013: Il benessere animale al macello: stato dell’arte
sull’applicazione del Reg. CE 1099/2009 S.I.Ve.M.P
Pescara 12 aprile 2013 (6 ECM)
- Aprile 2013: Api, miele e prodotti dell’apicoltura - ASL 4
Teramo Dip. Prevenzione 4- 5 aprile 2013 (21.2 ECM)
- Febbraio 2013: Applicazione del Reg. CE 1099/2009 sul
benessere animale alla macellazione; aspetti normativi e
risvolti pratici – Ancona 22 febbraio 2013 (8 ECM)
- Febbraio 2013: La gestione della parassitosi da Anisakis
lungo la filiera dei prodotti della pesca: emergenza od
opportunità - A.I.V.I. 25 febbraio 2013 Rimini ( 8 ECM)
- Novembre 2012: “Materiali e oggetti a contatto con gli
alimenti” ASL 4 Teramo Dip. Prevenzione SIAN 09-10
novembre 2012
- Ottobre 2012: “ La Comunicazione per la Salute e per la
Qualità” ASL 4 Teramo Dip. Prevenzione
7
CURRICULUM VITAE
- Agosto 2011 Attestato di partecipazione Seminario
Internazionale di Pet Therapy: “Preparazione dei cani,
progettazione e conduzione di Interventi per patologie e
contesti complessi” Teo Mariscal (Direttore della
Fondazione “Bocalan”, Coordinatore dei progetti di terapia
assistita in Spagna, Cile , Guatemala, Colombia, Giappone
e Perù
- 7-14-20 maggio 2011 Diploma di partecipazione (15 ECM)
“Applicazione dei regolamenti comunitari nella produzione,
trasformazione e commercializzazione del latte e derivati”
Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva
- 16 aprile 2011 Diploma di partecipazione(4 ECM)
Anisakiasi: conoscere per prevenire” Società Italiana di
Medicina Veterinaria Preventiva
- Novembre-Dicembre 2010 Diploma di partecipazione Il
controllo sanitario ed annonario dei prodotti della pesca e
dei molluschi bivalvi vivi” Società Italiana di Medicina
Veterinaria Preventiva
- Novembre 2010 – Novembre 2011 Diplomi di
partecipazione Il percorso della qualità- Le norme ISO
9001:2008-ISO 19011:2003 Focus Customer Satisfaction
Servizio
di
Igiene
della
Produzione,Trasformazione,Commercializzazione,Conservazione
e Trasporto degli Alimenti di O. A.(AUSL 4 Teramo
- Nel settembre 2005 presentato al MI.P.A.F. un Progetto
sulla Rintracciabilità dal titolo “Aiuti Pubblici per la
realizzazione di studi e modelli operativi per l’attivazione di
processi per la tracciabilità di prodotti agricoli e agro
alimentari: carne in scatola”
- Nel gennaio 2005 presentato alla Provincia di Rieti un
Progetto sulla Rintracciabilità di Filiera dei prodotti
alimentari (Reg. CE n° 178/2002)
- PUBBLICAZIONI:“Il miglioramento degli standard produttivi
in una azienda leader nel settore delle carni avicole:il ruolo
dell’Autorità Competente”(presentata al XXII Convegno
Nazionale A.I.V.I.- Associazione Italiana Veterinari Igienisti
Torino 19-21 settembre 2012) Improvement of production
standards in a company leader in the poultry meat market:
the competent authority’s role Monica Gramenzi, Oana
Guerrieri, Emidio Di Pancrazio, Luca Pennisi, Alberto
Vergara Scuola di Specializzazione in Ispezione degli
Alimenti di Origine Animale G. Tiecco, Università degli Studi
di Teramo; Servizio Igiene Alimenti - AUSL 4 Teramo;
3Laboratori di Assicurazione-Qualità del gruppo Amadori,
San Vittore di Cesena, Italy SU RIVISTA: Italian Journal of
Food Safety 2013; volume 2:e29
- PUBBLICAZIONI:Coautrice nella stesura di un testo per
utilizzo universitario in Ispezione degli Alimenti –“Meat
Inspection and Control in the Slaughterhouse” (Wiley
Blackwell) - Capitolo XI intitolato: Classification of
Carcasses
8
RETRIBUZIONE ANNUA LORDA RISULTANTE DAL CONTRATTO INDIVIDUALE
Amministrazione: ASL DI TERAMO
dirigente: GRAMENZI MONICA
incarico ricoperto: Dirigente - Servizio Veterinario di igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche
stipendio tabellare
€ 0,00
posizione parte
fissa
€ 0,00
posizione parte
variabile
€ 0,00
retribuzione di
risultato
€ 0,00
TOTALE ANNUO
LORDO
altro*
€ 0,00
€ 0,00
*ogni altro emolumento retributivo non ricompreso nelle voci precedenti
9

Documenti analoghi