61.31 Ghiaioni termofili perialpini calcarei

Commenti

Transcript

61.31 Ghiaioni termofili perialpini calcarei
CODICI CORINE BIOTOPES – CARTA DELLA NATURA
61.31 Ghiaioni termofili perialpini calcarei
DESCRIZIONE HABITAT
Si tratta dei ghiaioni che si sviluppano nel piano collinare dei versanti caldi delle vallate alpine dove possono salire
anche fino al piano montano. Si insediano su depositi di rocce basiche Sono caratterizzati da specie termofile come
Achnatherum calamagrostis, Aethionema saxatile, Galeopsis angustifolia. Sono incluse le formazioni più termofile ad
Achnatherum (61.331) e quelle submontane più umide a Gymnocarpium robertianum (61.332).
FREQUENZA DELLE SPECIE LICHENICHE
N° totale di specie
N° di specie estremamente rare a livello nazionale (potenziale red-list)
% di specie estremamente rare rispetto al totale a livello nazionale
40
0
0
NOTE
A causa della mobilità dei substrati, i ghiaioni sono ambienti piuttosto poveri di licheni. La composizione specifica varia
molto a seconda della granulometria (e quindi della mobilità) delle ghiaie. La lista include specie di ghiaioni mobili su
substrato calcareo della fascia submediterranea perialpina.

Documenti analoghi

42.711 Pineta italica di pino loricato (Pinus leucodermis)

42.711 Pineta italica di pino loricato (Pinus leucodermis) CODICI CORINE BIOTOPES – CARTA DELLA NATURA 42.711 Pineta italica di pino loricato (Pinus leucodermis) DESCRIZIONE HABITAT Pinete dell’Italia centro-meridionale che colonizzano creste rocciose inac...

Dettagli

8130: Ghiaioni del Mediterraneo occidentale e termofili

8130: Ghiaioni del Mediterraneo occidentale e termofili Codice CORINE: 61.31 DISTRIBUZIONE DELL’HABITAT IN LOMBARDIA

Dettagli

clicca qui

clicca qui Molti poderi abbandonati vengono ricolonizzati da specie pionere di tipo arbustivo come la Rosa (Rosa canina), il Ginepro (Juniperus communis), la Ginestra (Spartium junceum), confinati inoltre ad ...

Dettagli