PROGRAMMA VIAGGIO D`ISTRUZIONE A ISTANBUL 18/21 MARZO

Commenti

Transcript

PROGRAMMA VIAGGIO D`ISTRUZIONE A ISTANBUL 18/21 MARZO
PROGRAMMA VIAGGIO D’ISTRUZIONE A ISTANBUL 18/21 MARZO Giorno 1: Trasferimento in bus Gt da Torino per Milano. Partenza dall’ aeroporto di Milano per Istanbul alle ore 8.40. Arrivo a Istanbul alle ore 12.25. Incontro con la guida e partenza in bus per visita panoramica della citta’. Trasferimento in hotel, sistemazione, cena e pernottamento in albergo. Giorno 2: Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della citta’ di Istanbul. Piazza Sultanahmet centro storico della citta. Ippodromo Romano. La Moschea Blu, la grandiosa Basilica di S. Sofia e la Cisterna Sotteranea (Cisterna Basilica). Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione del gruppo per visitare il Gran Bazar. Cena e pernottamento in albergo. Giorno 3: Prima colazione in hotel. Visita del Palazzo Topkapi, la residenza dei Sultani Ottomani. Pranzo libero. Visita della Moschea Nuova detta anche Moschea Nuova della Sultana Madre. Rientro in hotel, cena e pernottamento. Giorno 4: Prima colazione in hotel. Partenza in bus per San Salvatore in Chora. Visita del palazzo di Dolmabahce. Trasferimento all’aeroporto e partenza per Milano ore 15.55. Arrivo all’aeroporto di Milano alle ore 17.55 e trasferimento in bus Gt a Torino. IL COSTO PER ALLIEVO E’ DI € 415 La cifra può essere suscettibile di un leggero ritocco in base al numero effettivo dei partecipanti. La quota comprende: • Viaggio in aereo di andata e ritorno Milano/Istanbul–Istanbul/Milano. Volo di Linea: TURKISH AIRLINES, www.turkishairlines.com • Trasferta a/r in bus Gt Torino/Milano/Torino. • Sistemazione in hotel 4* in centro a Istanbul, studenti in camere 2/3/4 letti,. • Trattamento di mezza pensione, colazione e cena in hotel, dalla cena del primo giorno a Istanbul alla colazione dell’ ultimo giorno a Istanbul • Bus GT a disposizione del gruppo per tutti i trasferimenti descritti in programma. • Assistenza corrispondente dell’agenzia in loco. • Guide ufficiali nei siti e Musei. • Assicurazione R. C. e medica/bagaglio di viaggio Allianz. La quota non comprende: •
•
•
•
•
I pasti liberi. Ingressi a Istanbul. Acqua e bevande ai pasti. Tutti gli extra di carattere personale. Tutto quanto non specificatamente indicato alla voce “La quota comprende”. Ingressi a Istanbul: Moschea blu: 1 € S. Sofia: 11 € Palazzo Topkapi: 11 € Cisterna sotterranea: 5,30 € Chora: 6,60 € Dolmabahce: 11 € VOLO AEREO Partenza da Torino (corso Re Umberto ang. corso Stati Uniti) alle ore 4.30 N. B. I partecipanti al viaggio devono essere in possesso del documento di identita’ valido all’ espatrio. (carta di identita’ o passaporto). TURKISH AIRLINES : www.turkishairlines.com Orario previsto di partenza da Milano: 08:40 Orario previsto di arrivo a Istanbul : 12:25 TURKISH AIRLINES : www.turkishairlines.com Orario previsto di partenza da Istanbul: 15.55 Orario previsto di arrivo a Milano : 17.55 ATTENZIONE: Il peso max del bagaglio da stiva e’ di 20 kg, di quello a mano 8 kgs (56x45x25) Trasporto liquidi nei bagagli dei passeggeri – Nuove misure di sicurezza nell’Unione Europea Dal 6/-­‐11/2006 nuove misure di sicurezza sono valide in tutti gli aeroporti dell’Unione Europea (regolamento CEE 1546/06 della Commissione Europea), relativamente al trasporto liquidi nel bagaglio a mano dei passeggeri. Secondo la nuova Norma Europea, si limitano d’ora in poi le quantita dei prodotti allo stato liquido che sono ammesse nella cabina passeggeri dell’aereo (indicativamente acqua, liquori e bevande, gel, creme, pomate, colle e lozioni, profumi, shampoo, lacca per capelli, mascara, lip – gloss, dentifrici, schiuma da barba, spray vari, liquido per le lenti a contatto, miele, marmellata, olio ed altre sostanze di consistenza uguale). La presente normativa funziona congiuntamente alle normative in corso circa gli oggetti e prodotti che non sono ammessi nella cabina passeggeri e riguarda la limitazione dei liquidi che sono trasportati nel bagaglio a mano, mentre non e’ valida per il bagaglio che si consegna durante il controllo dei biglietti. In seguito troverete delle informazioni utili e delle indicazioni che vi saranno utili per conoscere i dettagli di questa normativa. Cosa è permesso trasportare nel bagaglio a mano. Liquidi in contenitori dalla capacita fino a 100 ml. ciascuno. Queste confezioni dovranno essere riposte in un sacchetto trasparente di plastica richiudibile dalla capacita complessiva massima di un litro. E’ ammesso uno solo di questi sacchetti per passeggero che dovra essere consegnato al controllo chiuso e separatamente dall’altro bagaglio a mano. Medicinali liquidi e generi di alimentazione o dietetici che sono indispensabili durante il viaggio, possono essere trasportati nel bagaglio a mano. Rimane possibile che possa essere chiesto di dimostrare l’effettiva necessita di questi generi. I generi acquistati nei negozi che si trovano al di là della postazione di controllo, devono essere posti in uno speciale sacchetto sigillato, che vi forniranno i negozi stessi, e non dovrà essere aperto prima di passare il controllo del bagaglio a mano perchè in caso contrario il suo contenuto potrebbe essere sequestrato dal servizio vigilanza. Se si prevede lo scalo in un aeroporto dell’unione Europea, in Norvegia, in Svizzera e in Islanda, bisogna non aprire il sacchetto prima di passare dal controllo dell’aeroporto di trasbordo oppure l’ultimo aeroporto di scalo se doveste fare un viaggio a piu tappe.Tutti questi liquidi sono in eccesso rispetto alle quantita che saranno riposte nel sacchetto di plastica richiudibile. Il personale di sicurezza dovra chiedervi di abbandonare i prodotti liquidi non rispondenti alla nuova normativa europea. Questi oggetti saranno riciclati come oggetti inutili. HOTEL Hotel Marble 4*; tel. 0090 212 2522448, www.marblehotel.com NOTE IMPORTANTI DA CONSEGNARE AI PARTECIPANTI: 1)
Ogni partecipante al viaggio deve essere provvisto di un documento d’identita’ valido all’espatrio (carta d’identita’ o passaporto). 2)
Medicine, documenti e valori devono essere contenuti nel proprio bagaglio a mano (borsa o zaino). 3)
Al momento della partenza dall’hotel le chiavi vanno riconsegnate alla reception. 4)
Negli hotel gli occupanti di ogni stanza sono responsabili del saldo del conto del minibar (ove presente) da pagare al momento della partenza alla reception. 5)
E’ tassativamente proibito portare via cibi e bevande dalla sala ristorante dell’hotel. 6)
Gli alberghi sono forniti di cassette di sicurezza per custodire i valori (in ogni stanza o alla reception). Alterculture e le strutture alberghiere alle quali si affida declinano ogni responsabilita’ in caso di smarrimento di valori non propriamente custoditi in suddette cassette. 7)
I fornitori (strutture e mezzi) ai quali si affida Alterculture non richiedono cauzioni. In caso di danni i responsabili provvederanno al risarcimento immediato dietro rilascio di ricevuta. Qualora il responsabile non potesse essere individuato a rispondere del danno sara’ l’Istituto. 8)
La Alterculture non e’ tenuta al recupero degli oggetti smarriti. Si rende comunque disponibile entro i limiti della responsabilita’ professionale. Per qualunque chiarimento in merito al viaggio, o per segnalare particolari esigenze, rivolgersi alla professoressa Fornaro. Indirizzo mail: [email protected] 

Documenti analoghi