Scheda tecnica macchina trattamento aria, ditta

Commenti

Transcript

Scheda tecnica macchina trattamento aria, ditta
indice
indice
Caratteristiche g enerali .............................................................................................................4
Condizioni di utilizzo previste ......................................................................................................4
Caratteristiche costruttive........................................................................................................5
Quadro el ettrico Base ...................................................................................................................5
Quadro el ettrico Evoluto...............................................................................................................5
Allestimenti disponibili...................................................................................................................6
Accessori.......................................................................................................................................6
Accessori montati i n fabbrica.......................................................................................................6
Accessori forniti separatamente..................................................................................................6
Accessori forniti separatamente per c ontrollo Bas e ................................................................6
Accessori forniti separatamente per c ontrollo Evol uto ............................................................6
Dati tecnici ....................................................................................................................................7
Coefficienti corretti vi ....................................................................................................................13
Moduli aggiuntivi di trattamento aria di r innovo ..............................................................14
DAFC: Modulo di Free-Cooling aria estern a......................................................................14
Caratteristiche costr utti ve...........................................................................................................14
DAHR: Modulo di recupero d i calore al 100% aria esterna............................................15
Caratteristiche costr utti ve...........................................................................................................15
Scelt a delle condizioni di funzionam ento ottimali ...........................................................16
Dimensionam ento dell’unità DRY-POOL ADV...................................................................16
Principio d i funzionamento ....................................................................................................17
Condizioni ter moigrometriche dell’aria.....................................................................................17
Bilanciamento delle per dite di calor e sull’acqua.....................................................................17
Logica di funzionam ento.........................................................................................................17
Funzionamento DRY-POOL ADV.............................................................................................18
Configurazione DRY-POOL ADV...........................................................................................27
Controlli elettronici ...................................................................................................................28
Controllo bas e (gestione gruppo frigo).....................................................................................28
Umidostato o termostato ............................................................................................................28
Termostato gestione BA o BE ...................................................................................................29
Controllo elettronico evoluto ......................................................................................................30
KTR – Tasti era remota per controllo evol uto ..........................................................................30
Dati prestaz ionali b atteria acqu a calda ...............................................................................31
Dati prestaz ionali b atteria elettrica.......................................................................................31
Dati di rumore.............................................................................................................................32
Livelli di potenza s onora a pieno carico...................................................................................32
Tabella dati rumorosità ventilator e di mandata e di as pirazione .........................................32
Limiti di funzionamento ...........................................................................................................33
Dimensioni ed ingombri ..........................................................................................................34
Esempio tipico di installazione..............................................................................................48
Collegamenti elettrici ...............................................................................................................49
3
DRY-POOL
caratteristiche generali
Caratteristiche generali
Condizioni di utilizzo previste
Le unità DRESY s ono deumidific atori
monobl occo c on evaporazi one ad aria,
condens azione total e o parzial e ad aria;
recuper o parziale ad acqua e ventilatori
centrifughi.
Le unità DAESY sono deumidificatori
monobl occo c on evaporazi one ad aria,
condens azione total e sull’aria e ventilatori
centrifughi.
Le unità DTESY sono deumidific atori
monobl occo c on evaporazi one ad aria,
condens azione total e sull’aria o sull’acqua di
piscina, ventilatori centrifughi e recupero di
calore lato acqua al 100%.
Le unità DEESY sono deumidificatori
monobl occo c on evaporazi one ad aria,
condens azione total e sull’aria, o s ull’acqua di
piscina o su un Dry-Cool er esterno e ventilatori
centrifughi.
Il loro utilizzo è previsto i n piscine indoor in cui
è necessario disporre di aria deumidificata e
riscaldata (DAESY) e acqua di piscina
riscaldata (DRESY-DTESY-DEESY).
L’installazione d elle unità è prevista
all’interno. Per installaz ioni esterne
sceglier e la version e EXT.
Le unità sono c onformi alle seguenti Diretti ve:
○ Direttiva macchine 98/37/CE (MD);
○ Direttiva bass a tensione 2006/95CE (LVD);
○ Direttiva compatibilità elettromagnetica
89/336/CEE (EMC);
○ Direttiva attr ezzature in pressione
97/23/CEE (PED).
Guida alla lettura del codice
Codifica “SERIE”
D
Codifica “MODELLO”
R
E
S
Y
1-2
8÷140
Compress ori
ermetici Scroll
Silenziata
Fluido
frigorigeno
R410A
n° compr essori
Poter e di
deumidificazi one
(l/h)
Recupero di
calore lato
acqua al 45%
A
Unità per
deumidificazi one
Senz a
recuper o di
calore
T
Recupero di
calore lato
acqua al 100%
E
Dry-Cooler
Allestim enti disponibili:
EXT:
Allestimento per installazi one es terna.
USCO-A:
Allestimento con mandata orizzontale lato aspirazione.
USCO-B:
Allestimento con mandata orizzontale lato opposto al l ato aspirazi one.
Esempio: DRESY 2111
○ Unità per deumidificazione;
○ Recupero di c alore l ato acqua (45%);
○ Fluido frigorigeno R410A;
○ n° 2 compress ori ermetici Scroll;
○ Poter e di deumidific azione di 111 l/h.
4
DRY-POOL
caratteristiche costruttive
Caratteristiche costruttive
○ Telaio e struttura portante realizzato c on
profilati es trusi in lega di allumini o ad alta
resistenza, aventi s ezione 40 x 40 mm, con
profilo a taglio termico, i profili sono del tipo per
viti a scomparsa, a doppia alettatur a con
camera, garantendo all’interno dell’unità
l’assenza di pr otuberanze o disconti nuità.
○ Guarnizione di tenuta ad i ncastro nel profilo,
del tipo a palloncino al fine di garantire la
perfetta tenuta dell’aria. Le unità sono dotate di
basamento in allumi nio.
○ Pannellatura (di s pess ore 25 mm) realizzata
in doppia lamiera (lato interno acciai o zincato e
lato esterno pr everniciato RAL 9002) che
racchiude un isolamento di poliuretano ini ettato
a caldo (con densità medi a di 45 Kg/m³,
reazione al fuoc o class e 2B) e fissata con viti
autofilettanti non ossi dabili alloggiate in bussol e
incassate nel pannello e provviste di tappo di
chiusura.
○ Compress ore di tipo SCROLL ad alto
rendimento frigorifero e a bassa rumor osità.
Fornito di protezione termica interna c ontr o le
sovr atemperatura e di resistenz a carter.
Ciascun c ompressore viene montato s u
anti vibranti di gomma. Avviamento diretto
400V/3ph/50Hz.
○ Scambiatore lato aria di evaporazione
costituito da batteria in tubi di rame ed alette di
rame c ompleta di vasca raccogli condensa i n
acciaio inox o material e plas tico.
○ Scambiatore lato aria di c ondensazione
costituito da batteria in tubi di rame ed alette di
allumini o.
○ Scambiatore lato acqua (DRESY-DTESY) di
tipo a pias tre sal dobrasate in acciaio inox
speciale per funzi onamento c on acqua clor ata o
di tipo a fascio tubi ero in C upro/Nichel (DRESYDTESY Cu/Ni) per funzionamento c on acqua
trattata c on clor azione salina. N ella versione
DEESY l o scambi atore è a pi astre s aldobrasate
in acciaio inox non adatto all’utilizzo con acqua
clorata.
○ Pressostato differenzial e a protezione
dell’unità da eventuali interruzioni del flusso
d’acqua. (DRESY-DTESY-DEESY).
○ Elettroventilatore di tipo centrifugo a doppia
aspirazione c on motore esterno .azionato da
trasmissione a cinghia c on pul egge di ghisa a
passo variabile. L’alles timento standard
prevede la mandata dell’aria vertical e.
○ Sezione filtrante con filtri montati sulla bocc a
di aspirazione dell’aria a c elle filtranti di tipo
ondulato. Il media filtrante è di fibr a sintetica a
densità calibr ata ad alto rendimento. Efficienz a
media ponderal e Am 87% (EN 779) classe G3.
○ Circuito frigorifero completamente s eparato
dal circuito aeraulico in modo che i suoi
componenti non vengano investiti dal fluss o di
aria di ricircolo ad alta concentrazione di cloro
che potrebbe risultare aggressiva.
○ Le unità possono essere, a s econda della
potenzialità ad uno o due circuiti frigoriferi
total mente indipendenti.
○ Il circuito è r ealizzato con tubo di rame
ricotto (EN 12735-1-2) c ompleto di: filtro
deidratatore antiacido, i ndicatore di umidità
nella tubazione del gas liquido, manometri gas
di alta e bass a pressi one a bagno di
olio;attacchi di carica, press ostato di sicurezz a
sul lato di alta e di bass a pressi one, val vola
d’espansione termostatica, ricevitore di liquido
(versione DRESY-DTESY-DEESY) sulla
tubazione di uscita del r efrigerante liquido;
val vola di sicurezza di alta pressione. L’unità è
completa di c arica refrigerante R410A.
Quadro elettrico Base
○ Quadro el ettrico accessibile dal pannello
frontal e confor me alle norme IEC in vigore,
munito di apertura e c hius ura medi ante
apposito utensile e completo di:
• cablaggi elettrici predisposti per l a tensione
di alimentazione 230V-1ph+N-50Hz (per il
modello 108 monofas e) e 400V-3ph+N-50Hz
(per i modelli dal 108 al 2140 trifas e);
• alimentazione circuito ausiliario 24Vac-1ph50Hz derivata dall’alimentazione general e
mediante opportuno trasfor matore;
• interruttore generale di manovra s ezionatore
sull’alimentazione, completo di dispositi vo
bloccaporta di sicurezz a;
• interruttore automatico magnetotermic o per
ciascun c ompressor e e ventilatore;
• Contattori di potenz a per compr essori e
ventilatori;
• Fusibili di protezione del circuito ausiliario.
○ Scheda elettr onica programmabile a
microproc essore per la gestione del circuito
frigorifero gestita dalla tastiera i nserita i n
macc hina c he assol ve alle funzioni di:
• gestione del c ompressor e (tempo minimo di
accensi one, tempo mini mo di spegnimento,
tempo mini mo fra due avviamenti, ritar do fr a
due compress ori, rotazi one dei compress ori);
• gestione delle funzioni c he regolano la
modalità d’intervento dei singoli organi
costituenti la macchina.
• protezione totale della macchina, eventuale
spegnimento della stessa e visualizzazione di
tutti i singoli allar mi intervenuti;
• autodiagnosi con verifica c onti nua dello
status di funzionamento della macchi na;
• interfaccia utente a menù;
• visualizzazione dei set programmati e degli
allarmi medi ante dis play;
○ Visualizzazione tramite led luminosi a
display di:
• inter vento allarme;
• funzionamento compress ore/i;
• funzionamento ventilatore;
• unità in funzionamento in ciclo
deumidificazi one;
• richiesta di accensione dei c ompressori;
• richiesta acc ensi one ventilatore;
• richiesta funzionamento unità modalità
deumidificazi one.
○ Umidostato per la gestione dell’umidità
ambiente (compl eto di sonda) inserito in
macc hina c he assol ve alle funzioni di:
• gestione del Set-point di umidità
dell’ambiente da trattare.
○ Termostato per la gestione della priorità aria
inserito in macchina (solo per la versione
DRESY) che assol ve le funzi oni di:
• gestione (in riferimento alla temperatura aria
di mandata) del rec upero di calore in aria
prioritario sul rec uper o di c alore i n acqua.
○ Termostato per la gestione della val vola
batteria acqua cal da (acc essorio BA) che
assol ve alle funzioni di:
• gestione (in riferimento alla temperatura aria
di mandata) della val vola modulante per la
batteria aggiunti va ad acqua.
○ Termostato per la gestione della batteria
elettrica (acc essorio BE) che ass ol ve alle
funzioni di:
• gestione (in riferimento alla temperatura aria
di mandata) della batteria elettrica a gradi ni.
○ Set di morsetti di connessione per:
• ON/OFF remoto;lampada di funzionamento
del circuito 1 (2);
• segnalazione di allar me generale;
• umidostato ambiente e rel ati vo s ens ore;
• termos tato 1° e 2° s tadio e relati va sonda di
temperatura.
○ Collaudo della macchi na assistito da
computer.
Quadro elettrico Evoluto
○ Quadro el ettrico c onforme alle nor me IEC, in
cassa stagna c ompleta di:
• cablaggi elettrici predisposti per l a tensione
di alimentazione 400V-3ph-50Hz;
• trasformator e per circuito ausiliario;
• alimentazione ausiliari 230V-1ph-50Hz;
• alimentazione di controllo 24V-1ph-50Hz;
• monitore di fas e a protezione del
compressore;
• contattori di potenza;
• comandi r emotabili: ON/OFF remoto, doppio
Set-point (acc essorio DSP);
• controlli macchi na remotabili: lampada
funzionamento compress ore/i, l ampada blocco
generale;
• interruttore di manovra-s ezionator e
sull’alimentazione, con dispositi vo bloccoporta
di sicurezza;
• interruttore automatico di protezione s ul
circuito ausiliario;
• interruttori magnetotermici automatici, a
taratur a fissa, di protezi one per ogni
compressore/ventilatore;
○ Scheda elettr onica programmabile a
microproc essore, gestita dalla tasti era ins erita
in macchina, remotabile fino a 1.000 metri, che
assol ve alle funzioni di:
• regolazione e gesti one del set di umidità;
• gestione delle temporizzazioni di sicurezz a;
del contaore di lavoro per ogni compr essore;
dell’inversione automatica della s equenza di
inter vento dei c ompressori; dei gradini di
parzializzazione, delle funzioni c he r egolano la
modalità di intervento dei singoli organi
costituenti la macchina;
• visualizzazione su displ ay dei parametri di
funzionamento programmati, dei val ori di
umidità e temperatura dell’ara ambiente e/o
dell’aria esterna (solo s e pres enti i moduli
DAFC-DAHR) e degli eventuali allar mi;
• gestione della val vola batteria acqua calda
(accessorio BA) in riferimento alla temperatura
aria di mandata;
• gestione della batteria elettrica (access orio
BE) in riferimento alla temperatura aria di
mandata;
• gestione delle serrande di rinnovo,
espulsione e by-pass (acc essorio DAHR o
DAFC) in riferimento alla temperatura e
all’ental pia dell’aria ambi ente ed esterna;
5
DRY-POOL
○ Gestione multilingua (italiano, ingles e,
frances e, tedesco, spagnolo) delle
visualizzazioni s ul displ ay.
○ Gestione dello s torico allarmi. In particolare,
per ogni allarme, viene memorizzato:
• data e ora di intervento;
• codice e descrizione dell'allarme;
• i val ori di temperatura e di umi dità
nell'istante in c ui l'allarme è inter venuto;
• tempo di ritardo dell'allarme dall'accensione
del dis positi vo a lui c ollegato;
• stato dei c ompress ori al momento
dell'allarme;
• autodiagnosi con verifica c onti nua dello
stato di funzionamento della macchi na.
○ Funzioni avanzate:
• predisposizione per collegamento s eriale,
con uscita RS 485 per di alogo con i principali
BMS (MODBUS, RTU, LON), sistemi
centralizzati e reti di super visione.
• gestione fasc e orarie e parametri di lavoro
con possibilità di programmazione
settimanale/giornaliera di funzi onamento;
• chec k-up e verifica dello stato di
manutenzione programmata;
• collaudo della macc hina assistito da
computer.
Allestimenti disponibili
Allestim ento EXT
Per unità ins tallate all’esterno è prevista la
fornitura di un tetto di c opertura i n lamiera
zincata preverniciata.
Allestim ento USCO-A
Mandata orizzontale dell’aria di condensazione
lato aspirazione.
Allestim ento USCO-B
Mandata orizzontale dell’aria di condensazione
lato opposto all’aspirazi one.
accessori
Accessori
Accessori montati in fabbrica
Accessori forniti separatamente
BA -Batteria ad acqua c alda ausiliaria del tipo
con tubi di rame ed alette di alluminio montata
dopo la batteria di condens azione. La batteria
viene fornita con regolazione e valvola a tre vie.
BA RAP - Batteria ad acqua calda ausiliaria del
tipo c on tubi di rame ed alette di alluminio
preverniciato di c olor grigio. La batteria viene
fornita c on regolazione e val vola a tre vie.
BA BRR - Batteria ad acqua c alda ausiliaria del
tipo c on tubi di rame ed alette di rame. La
batteria viene fornita con regolazione e valvola
a tre vie.
BA EXT – Vano tecnico per alloggiamento della
batteria ausiliaria ad acqua e della val vol a a tre
vie all’esterno.
RAP - Batteria di c ondens azione del ti po c on
tubi di rame ed alette di alluminio preverniciato
di color grigio.
BRR - Batteria di condensazi one del tipo con
tubi di rame ed alette di rame.
BE - Batteria el ettrica ausiliaria montata in
ausilio alla batteria di condens azione (in
alternativa alla batteria aggiunti va acqua c alda).
La batteria viene fornita compl eta di
regolazione a gradini.
VM150 - Ventilatore di mandata con Pressi one
statica utile di 150 Pa.
VM200 - Ventilatore di mandata con Pressi one
statica utile di 200 Pa.
VMEPOX - Trattamento ventilator e mandata
con Vernice epossidica.
KF – Filtro idraulico in PVC per le versioni
DRESY-DTESY, i n ottone c on rete i n acci aio
inox per le versioni DEESY. Elimina dal flui do di
esercizio le i mpurità solide mediante una retina
filtrante c on pass o 1,5, for o equi val ente Micron
500.
Accessori forniti separatamente
per controllo Base
KRS485 – Sc heda i nterfaccia s eriale RS485
per creare reti di dialogo tra sc hede (massimo
n° 200 unità per una distanza massima di
1.000) ed il building automation o sistemi di
super visione esterni o super visione RHOSS
S.p.A. (Protocolli supportati: protocollo
proprietario; Modbus® RTU).
KUSB – Convertitore s eriale RS485/USB per il
dialogo tra la rete serial e RS485 e sistemi di
super visione c on c ollegamento s eriale al PC
mediante porta USB (cavo USB for nito).
Accessori forniti separatamente
per controllo Evoluto
KTR – Tastiera r emota per c omando a
distanz a, c on display LCD retroilluminato
(funzionalità i dentiche a quella ins erita in
macc hina).
KRS485 – Sc heda i nterfaccia s eriale RS485
per creare reti di dialogo tra sc hede (massimo
n° 200 unità per una distanza massima di
1.000) ed il building automation o sistemi di
super visione esterni o super visione RHOSS
S.p.A. (Protocolli supportati: protocollo
proprietario; Modbus® RTU).
KFTT10 – Scheda interfaccia s eriale FTT10 per
collegamento a sistemi di super visione (sistema
LonWor ks® confor me al pr otoc ollo Lonmar k®
8090-10 con profilo chiller).
KUSB – Convertitore s eriale RS485/USB per il
dialogo tra la rete serial e RS485 e sistemi di
super visione c on c ollegamento s eriale al PC
mediante porta USB (cavo USB for nito).
6
DRY-POOL
dati tecnici
Dati tecnici
Tabella “ A”: Dati t ecnici
Modello DAESY-DRESY-DTESY-DEESY
Capacita deumidificazione (**)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (**)
Potenza ter mica ceduta all'aria 100% (**)
Potenza assor bita totale (**)
n° compr essori
n° circuiti
l/h
kW
kW
kW
n°
n°
108
7,7
10,5
12,6
3,2
1
1
112
11,3
15,4
18,8
4,9
1
1
115
13,1
18,8
23,0
5,4
1
1
118
16,5
24,7
30,1
7,0
1
1
122
19,5
27,3
33,9
7,4
1
1
128
25,2
36,0
43,7
10,0
1
1
131
28,0
39,7
49,6
11,3
1
1
136
33,0
46,7
57,6
13,1
1
1
Modello DRESY
Capacita deumidificazione (*)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (*)
Potenza ter mica ceduta all'aria (*)
Potenza ter mica ceduta all'acqua (*)
Potenza assor bita totale (*)
l/h
kW
kW
kW
kW
108
7,8
12,3
8,1
6,9
2,6
112
11,3
17,4
12,5
10,1
4,1
115
14,5
21,2
14,2
11,4
4,4
118
18,1
26,6
18,7
13,8
5,6
122
21,6
30,3
20,5
15,9
5,8
128
27,4
39,5
26,4
19,6
8,3
131
30,5
44,2
29,3
23,4
9,4
136
36,2
52,4
34
27,3
10,5
Modello DTESY
Capacita deumidificazione (***)
Capacita deumidificazione (****)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (***)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (****)
Potenza ter mica ceduta all'aria (****)
Potenza ter mica ceduta all'acqua 100% (***)
Potenza ter mica ceduta all'acqua (****)
Potenza assor bita totale (***)
Potenza assor bita totale (****)
l/h
l/h
kW
kW
kW
kW
kW
kW
kW
108
8,5
7,9
12,0
11,8
5,5
14,7
8,7
2,7
2,4
112
12,3
11,4
16,5
16,3
7,8
20,8
12,3
4,3
3,9
115
14,5
14,6
20,3
19,9
9,3
24,8
14,7
4,5
4,1
118
18,2
18,2
26,1
25,6
11,9
31,9
18,9
5,8
5,3
122
21,3
21,8
29,6
29,0
13,3
35,6
21,2
6,0
5,5
128
27,4
27,6
36,9
36,2
17,0
45,4
27,0
8,5
7,8
131
30,1
30,7
41,9
41,1
19,3
51,5
30,6
9,6
8,8
136
36,0
36,5
49,2
48,3
22,5
60,0
35,7
10,8
9,9
Modello DEESY DRY-COOLER
Capacita deumidificazione (●)
Capacita deumidificazione (●●)
Capacita deumidificazione (●●●)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (●)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (●●)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (●●●)
Potenza ter mica ceduta all'acqua 100% (●)
Potenza ter mica ceduta all'acqua 100% (●●)
Potenza ter mica ceduta all'acqua 100% (●●●)
Potenza assor bita totale (●)
Potenza assor bita totale (●●)
Potenza assor bita totale (●●●)
l/h
l/h
/h
kW
kW
kW
kW
kW
kW
kW
kW
kW
108
8,3
8,1
6,9
11,9
10,1
9,4
14,7
13,6
13,6
2,8
3,4
4,2
112
11,9
11,7
10,5
15,2
14,5
12,4
19,7
19,7
18,4
4,5
5,2
6,0
115
14,2
13,1
10,8
18,8
16,7
15,4
23,7
22,4
22,4
4,8
5,7
7,0
118
18,2
18,0
15,5
24,8
24,7
22,1
30,7
31,8
30,6
5,9
7,1
8,5
122
21,3
21,1
18,8
29,2
28,8
26,3
35,6
36,5
35,4
6,4
7,7
9,2
128
26,6
27,2
23,8
36,6
36,2
31,9
45,4
46,7
44,3
8,9
10,5
12,4
131
30,1
30,0
26,1
40,2
40,7
36,3
50,2
52,5
50,3
10,0
11,8
14,0
136
35,9
36,0
31,5
47,4
47,8
42,8
58,6
61,1
58,7
11,3
13,3
15,9
Dimensioni DRESY-DAESY-DTESY-DEESY
Larghezza (L)
Profondità (P)
Profondità (P) DTESY C u/Ni
Altezza (H)
Peso D AESY
Peso DRESY
Peso DTESY e DEESY
Peso DRESY Cu/Nichel
Peso DTESY C u/Nichel
mm
mm
mm
mm
kg
kg
kg
kg
kg
108
790
1300
1300
1380
292
300
310
320
330
112
790
1300
1300
1380
312
320
330
350
360
115
850
1600
1600
1580
392
400
410
430
440
118
850
1600
1600
1580
432
440
450
470
480
122
850
1600
1600
1890
472
480
500
510
530
128
850
1600
1800
1890
492
500
530
520
550
131
850
1600
1800
1890
502
510
540
540
570
136
850
2100
2100
1890
552
560
580
590
610
(*) Cedendo c alore all’aria e all’acqua. T emperatura aria ambiente: 27°C, 65% U.R..
Temperatura acqua piscina ingresso/uscita 26/32°C.
(**) Cedendo c alore s olo all’aria. Temperatura ambiente: 27°C, 65% U.R..
(***) Cedendo calore solo all’acqua. Temper atura aria ambiente: 27°C, 65% U.R..
Temperatura acqua piscina ingresso/uscita 26/32°C.
(****) Cedendo calore all’aria e all’acqua. Temperatur a aria ambiente: 27°C, 65% U.R..
Temperatura acqua ingresso piscina 26°C.
(●) Cedendo c alore s olo all’acqua del Dry-Cool er. Temperatur a aria ambiente: 27°C, 65%
U.R.. Temperatura acqua i ngresso/uscita 31/37°C.
(●●) Cedendo cal ore sol o all’acqua del Dry-Cool er. Temperatura aria ambiente: 29°C, 65%
U.R.. Temperatura acqua i ngresso/uscita 39/45°C.
H
(●●●) Cedendo calor e solo all’acqua del Dr y-Cooler. T emperatura aria ambiente: 29°C,
65% U.R.. Temperatura acqua ingresso/uscita 49/55°C.
N.B.: Per c ondizioni dell’aria ambi ente di verse da quelle nominali (27°C, 65% U.R.)
applicare i valori indicati nella tabella dei coefficienti correttivi.
P
L
7
DRY-POOL
Ventilatori
n° di ventilatori
n° motori del ventilatore
Portata aria nominale
dati tecnici
n°
n°
m³/h
108
1
1
2200
112
1
1
3000
115
1
1
3500
118
1
1
4500
122
1
1
4700
128
1
1
6200
131
1
1
7200
136
1
1
8200
0,53
0,61
0,71
1,01
1,12
1,22
1,46
1,57
1,69
1,13
1,32
1,52
0,75
0,75
1,10
1,50
1,50
1,50
2,20
2,20
2,20
1,50
2,20
2,20
0,57
0,66
0,75
1,05
1,16
1,27
1,52
1,64
1,76
1,23
1,43
1,63
0,75
1,10
1,10
1,50
1,50
1,50
2,20
2,20
2,20
1,50
2,20
2,20
0,97
1,05
1,14
0,81
0,91
1,02
1,35
1,47
1,59
1,85
1,98
2,11
1,77
1,99
2,22
1,50
1,50
1,50
1,10
1,50
1,50
2,20
2,20
2,20
3,0
3,0
3,0
2,2
3,0
3,0
1,00
1,08
1,17
0,85
0,96
1,07
1,40
1,52
1,64
1,92
2,05
2,19
1,88
2,10
2,33
1,50
1,50
1,50
1,10
1,50
1,50
2,20
2,20
2,20
3,0
3,0
3,0
3,0
3,0
3,0
Potenza assorbita ventilatore senz a batteria acqua cald a con o senz a modulo D AFC
ESP 100Pa (Standard)
kW
0,33
0,52
0,47
0,75
ESP 150Pa
kW
0,38
0,59
0,54
0,82
ESP 200Pa
kW
0,43
0,66
0,60
0,90
Potenza inst allat a motore ventilator e senza b atteria acqu a calda con o senza modulo DAFC
ESP 100Pa (Standard)
kW
0,55
0,55
0,75
1,10
ESP 150Pa
kW
0,55
0,75
0,75
1,10
ESP 200Pa
kW
0,55
1,10
0,75
1,10
Potenza assorbita ventilatore con batteria acqua cald a con o senz a modulo D AFC
ESP 100Pa
kW
0,36
0,57
0,50
0,77
ESP 150Pa
kW
0,41
0,64
0,57
0,85
ESP 200Pa
kW
0,46
0,71
0,64
0,92
Potenza inst allat a motore ventilator e con b atteria acqu a calda con o senza modulo DAFC
ESP 100Pa
kW
0,55
0,75
0,75
1,10
ESP 150Pa
kW
0,55
1,10
0,75
1,10
ESP 200Pa
kW
0,55
1,10
0,75
1,10
Potenza assorbita ventilatore senz a batteria acqua cald a con modulo DAHR
ESP 100Pa
kW
0,45
0,69
0,68
ESP 150Pa
kW
0,50
0,76
0,76
ESP 200Pa
kW
0,55
0,84
0,83
Potenza inst allat a motore ventilator e senza b atteria acqu a calda con modulo D AHR
ESP 100Pa
kW
0,55
1,10
1,10
ESP 150Pa
kW
0,75
1,10
1,10
ESP 200Pa
kW
0,75
1,10
1,10
Potenza assorbita ventilatore con batteria acqua cald a con modulo DAHR
ESP 100Pa
kW
0,48
0,74
0,72
ESP 150Pa
kW
0,53
0,81
0,79
ESP 200Pa
kW
0,59
0,89
0,87
Potenza inst allat a motore ventilator e con b atteria acqu a calda con modulo D AHR
ESP 100Pa
kW
0,75
1,10
1,10
ESP 150Pa
kW
0,75
1,10
1,10
ESP 200Pa
kW
0,75
1,10
1,10
Recupero parziale di calore a piastre
Portata acqua
l/h
989
Perdite di carico lato idraulico
kPa
9,6
Diametro connessi oni idrauliche (GF)
Ø
¾”
Recupero parziale di calore a fascio tubiero (Cupro/Nichel)
Portata acqua
l/h
989
Perdite di carico lato idraulico
kPa
7,3
Diametro connessi oni idrauliche (GF)
Ø
¾”
Recupero totale di calor e a p iastr e
Portata acqua
l/h
2109
Perdite di carico lato idraulico
kPa
14,9
Diametro connessi oni idrauliche (GF)
Ø
¾”
DEESY
Portata acqua
l/h
2109
Perdite di carico lato idraulico
kPa
14,4
Diametro connessi oni idrauliche (GF)
Ø
1”
Recupero totale di calor e a f ascio tubiero (Cupro/Nichel)
Portata acqua
l/h
2109
Perdite di carico lato idraulico
kPa
19,0
Diametro connessi oni idrauliche (GF)
Ø
¾”
Dati elettrici
Alimentazione
Corrente nominale
Corrente massi ma
Corrente di avviamento
Corrente massi ma (con access orio BE)
Corrente di avviamento (con acc essorio BE)
V-ph-Hz
A
A
A
A
A
108
230-1- 50
17,0
28,5
102,5
54,5
128,5
1448
11,2
¾”
1634
10,4
¾”
1978
12,8
¾”
2279
15,6
1”
2809
20,2
1”
3354
22,2
1”
3913
24,7
1”
1448
7,3
¾”
1634
9,0
¾”
1978
15,9
¾”
2279
11,4
1”
2809
16,1
1”
3354
11,5
1”
3913
16,8
1”
2977
13,6
¾”
3554
14,1
1”
4566
52,9
1”¼
5101
45,1
1”¼
6511
53,2
1”½
7384
48,0
1”½
8604
49,1
1”½
2977
22,5
1”
3554
15,4
1”¼
4566
61,3
1”¼
5101
51,0
1”½
6511
61,9
1”½
7384
49,2
2”
8604
50,7
2”
2977
23,0
1”
3554
18,6
1”
4566
20,9
1”¼
5101
15,1
1”¼
6511
28,4
1”½
7384
20,3
1”½
8604
27,0
1”½
108
112
115
6,3
9,6
50,0
18,2
58,0
7,2
14,7
66,8
27,7
79,8
9,5
14,7
76,8
27,7
89,8
118
122
400-3- 50
12,7
14,2
18,6
20,2
98,8
114,8
35,6
37,2
115,8
131,8
128
131
136
19,6
27,2
123,2
53,2
159,2
22,3
34,8
164,8
64,6
194,8
22,6
34,8
204,8
69,8
239,8
8
DRY-POOL
dati tecnici
Tab ella “ A”: Dati tecnici
MODELLO DAESY
Capacita deumidificazione (**)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (**)
Potenza ter mica ceduta all'aria 100% (**)
Potenza assor bita totale (**)
n° compr essori
n° circuiti
l/h
kW
kW
kW
n°
n°
237
34,0
53,8
59,8
13,8
2
2
242
38,3
53,4
67,8
15,1
2
2
250
43,6
61,4
78,1
18,5
2
2
254
49,3
68,5
88,0
20,1
2
2
262
56,0
79,5
100,5
22,1
2
2
271
64,8
91,6
116,4
27,0
2
2
281
72,4
100,9
121,7
32,1
2
2
MODELLO DRESY
Capacita deumidificazione (*)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (*)
Potenza ter mica ceduta all'aria (*)
Potenza ter mica ceduta all'acqua (*)
Potenza assor bita totale (*)
l/h
kW
kW
kW
kW
237
37,3
54,0
35,9
27,4
10,8
242
42,0
59,9
39,7
31,8
11,9
250
48,7
69,9
43,7
39,0
14,2
254
53,9
76,7
51,4
41,4
16,0
262
61,2
88,3
58,6
46,8
18,1
271
71,0
102,3
66,6
56,1
21,8
281
80,7
114,3
67,7
61,0
25,2
MODELLO DTESY
Capacita deumidificazione (***)
Capacita deumidificazione (****)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (***)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (****)
Potenza ter mica ceduta all'aria (****)
Potenza ter mica ceduta all'acqua 100% (***)
Potenza ter mica ceduta all'acqua (****)
Potenza assor bita totale (***)
Potenza assor bita totale (****)
l/h
l/h
kW
kW
kW
kW
kW
kW
kW
237
37,3
37,6
50,4
49,4
23,0
61,5
36,5
11,1
10,1
242
41,7
42,3
57,3
56,2
26,0
69,5
41,3
12,2
11,2
250
48,3
49,1
66,4
65,1
30,3
81,0
48,1
14,6
13,3
254
53,5
54,3
73,1
71,7
33,5
89,6
53,2
16,5
15,0
262
60,6
61,6
84,4
82,7
38,5
103,0
61,2
18,6
17,0
271
70,5
71,5
96,9
95,1
44,6
119,3
70,9
22,4
20,5
281
80,0
81,3
101,7
99,9
47,8
127,6
75,8
25,9
23,7
Modello DEESY DRY-COOLER
Capacita deumidificazione (●)
Capacita deumidificazione (●●)
Capacita deumidificazione (●●●)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (●)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (●●)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (●●●)
Potenza ter mica ceduta all'acqua 100% (●)
Potenza ter mica ceduta all'acqua 100% (●●)
Potenza ter mica ceduta all'acqua 100% (●●●)
Potenza assor bita totale (●)
Potenza assor bita totale (●●)
Potenza assor bita totale (●●●)
l/h
l/h
l/h
kW
kW
kW
kW
kW
kW
kW
kW
kW
237
37,3
36,8
32,0
49,5
49,6
44,3
60,8
63,2
60,8
11,3
13,6
16,5
242
41,0
41,7
36,7
55,4
55,4
51,0
68,2
70,8
69,4
12,8
15,4
18,4
250
48,1
48,1
42,0
64,5
63,7
57,8
79,8
82,0
79,8
15,3
18,3
22,0
254
52,4
53,6
46,7
72,3
71,3
64,9
89,6
91,8
89,3
17,3
20,5
24,4
262
60,2
60,6
53,3
82,4
81,7
74,8
101,5
104,1
101,5
19,1
22,4
26,7
271
70,3
70,7
62,7
94,9
94,6
85,5
118,0
121,6
117,7
23,1
27,1
32,1
281
78,8
80,4
71,5
99,6
98,6
89,5
126,3
129,8
126,6
26,7
31,2
37,1
Dimensioni
Larghezza (L)
Profondità (P)
Altezza (H)
Peso D AESY
Peso DRESY
Peso DTESY e Dry-Cooler
Peso DRESY Cu/Nichel
Peso DTESY C u/Nichel
mm
mm
mm
kg
kg
kg
kg
kg
237
850
2270
1890
604
620
640
670
690
242
850
2270
1890
615
640
670
690
720
250
850
2270
1890
625
650
680
700
730
254
1230
2870
2000
775
800
840
850
890
262
1230
2870
2000
785
810
850
860
900
271
1230
2870
2000
795
820
930
880
970
281
1230
2870
2000
875
900
950
950
1000
(*) Cedendo c alore all’aria e all’acqua. T emperatura aria ambiente: 27°C, 65%
U.R.. Temperatura acqua piscina ingresso/uscita 26/32°C.
(**) Cedendo c alore s olo all’aria. Temperatura ambiente: 27°C, 65% U.R..
(***) Cedendo calore solo all’acqua. Temper atura aria ambiente: 27°C, 65%
U.R.. Temperatura acqua piscina ingresso/uscita 26/32°C.
(****) Cedendo calore all’aria e all’acqua. Temperatur a aria ambiente: 27°C,
65% U.R.. Temperatura acqua ingresso piscina 26°C.
(●) Cedendo c alore s olo all’acqua del Dry-Cool er. Temperatur a aria ambiente:
27°C, 65% U.R.. Temperatura acqua ingresso/uscita 31/37°C.
H
(●●) Cedendo cal ore sol o all’acqua del Dry-Cool er. Temperatura aria ambiente:
29°C, 65% U.R.. Temperatura acqua ingresso/uscita 39/45°C.
(●●●) Cedendo calor e solo all’acqua del Dr y-Cooler. T emperatura aria
ambiente: 29°C, 65% U.R.. T emperatura acqua i ngresso/uscita 49/55°C.
N.B.: Per c ondizioni dell’aria ambi ente di verse da quelle nominali (27°C, 65%
U.R.) applicare i valori indicati nella tabella dei coefficienti correttivi.
P
L
9
DRY-POOL
Ventilatori
n° di ventilatori
n° motori del ventilatore
Portata aria nominale
dati tecnici
n°
n°
m³/h
237
1
1
9000
242
1
1
9300
250
1
1
11000
254
1
1
12400
262
1
1
14400
271
1
1
16500
281
1
1
18000
2,31
2,60
2,91
3,24
3,56
3,89
3,89
4,22
4,57
3,0
4,0
4,0
4,0
5,5
5,5
5,5
5,5
5,5
2,44
2,74
3,05
3,42
3,75
4,09
4,16
4,50
4,86
3,0
4,0
4,0
5,5
5,5
5,5
5,5
5,5
7,5
2,48
2,79
3,10
3,30
3,63
3,98
4,26
4,62
4,99
5,17
5,55
5,94
3,0
4,0
4,0
4,0
5,5
5,5
5,5
5,5
7,5
7,5
7,5
7,5
2,59
2,90
3,22
3,45
3,79
4,14
4,47
4,83
5,21
5,47
5,86
6,27
4,0
4,0
4,0
5,5
5,5
5,5
5,5
7,5
7,5
7,5
7,5
7,5
Potenza assorbita ventilatore senz a batteria acqua cald a con o senz a modulo D AFC
ESP 100Pa (Standard)
kW
1,18
1,28
1,89
1,60
ESP 150Pa
kW
1,37
1,48
2,11
1,86
ESP 200Pa
kW
1,58
1,69
2,34
2,14
Potenza inst allat a motore ventilator e senza b atteria acqu a calda con o senza modulo DAFC
ESP 100Pa (Standard)
kW
1,5
2,2
3,0
2,2
ESP 150Pa
kW
2,2
2,2
3,0
2,2
ESP 200Pa
kW
2,2
2,2
3,0
3,0
Potenza assorbita ventilatore con batteria acqua cald a con o senz a modulo D AFC
ESP 100Pa
kW
1,26
1,38
2,01
1,69
ESP 150Pa
kW
1,46
1,58
2,24
1,96
ESP 200Pa
kW
1,67
1,79
2,48
2,24
Potenza inst allat a motore ventilator e con b atteria acqu a calda con o senza modulo DAFC
ESP 100Pa
kW
2,2
2,2
3,0
2,2
ESP 150Pa
kW
2,2
2,2
3,0
3,0
ESP 200Pa
kW
2,2
2,2
3,0
3,0
Potenza assorbita ventilatore senz a batteria acqua cald a con modulo DAHR
ESP 100Pa
kW
1,84
2,00
2,70
ESP 150Pa
kW
2,06
2,23
2,96
ESP 200Pa
kW
2,29
2,46
3,22
Potenza inst allat a motore ventilator e senza b atteria acqu a calda con modulo D AHR
ESP 100Pa
kW
2,2
3,0
4,0
ESP 150Pa
kW
3,0
3,0
4,0
ESP 200Pa
kW
3,0
3,0
4,0
Potenza assorbita ventilatore con batteria acqua cald a con modulo DAHR
ESP 100Pa
kW
1,93
2,11
2,85
ESP 150Pa
kW
2,16
2,34
3,11
ESP 200Pa
kW
2,39
2,58
3,37
Potenza inst allat a motore ventilator e con b atteria acqu a calda con modulo D AHR
ESP 100Pa
kW
3,0
3,0
4,0
ESP 150Pa
kW
3,0
3,0
4,0
ESP 200Pa
kW
3,0
4,0
4,0
Recupero parziale di calore a piastre
Portata acqua
l/h
3927
Perdite di carico lato idraulico
kPa
16,0
Diametro connessi oni idrauliche (GF)
Ø
¾”
Recupero parziale di calore a fascio tubiero (Cupro/Nichel)
Portata acqua
l/h
3927
Perdite di carico lato idraulico
kPa
17,2
Diametro connessi oni idrauliche (GF)
Ø
¾”
Recupero totale di calor e a p iastr e
Portata acqua
l/h
8814
Perdite di carico lato idraulico
kPa
52,1
Diametro connessi oni idrauliche (GF)
Ø
1”¼
DEESY
Portata acqua
l/h
8814
Perdite di carico lato idraulico
kPa
60,4
Diametro connessi oni idrauliche (GF)
Ø
1”¼
Diametro connessi oni idrauliche (GM)
Ø
Recupero totale di calor e a f ascio tubiero (Cupro/Nichel)
Portata acqua
l/h
8814
Perdite di carico lato idraulico
kPa
20,5
Diametro connessi oni idrauliche (GF)
Ø
1”¼
Dati elettrici
Alimentazione
Corrente nominale
Corrente massi ma
Corrente di avviamento
Corrente massi ma (con access orio BE)
Corrente di avviamento (con acc essorio BE)
V-ph-Hz
A
A
A
A
A
4558
21,0
1”
5590
18,5
1”
5934
20,0
1”
6708
24,7
1”
8041
21,6
1”¼
8743
26,2
1”¼
4558
11,4
1”
5590
11,9
1”
5934
13,9
1”
6708
13,3
1”
8041
18,1
1”
8743
18,4
1”¼
9966
45,8
1”¼
11603
43,6
1”¼
12837
54,4
1”¼
14761
55,5
1”¼
17098
49,5
1”½
18291
50,4
1”½
9966
56,1
1”¼
-
11603
53,4
1”½
-
12837
50,7
1”½
14761
50,7
1”½
17098
49,7
1”½
18291
50,4
1”½
9966
25,0
1”¼
11603
21,5
1”¼
12837
27,6
1”¼
14761
21,1
1”¼
17098
27,6
1”¼
18291
26,0
1”¼
237
242
250
262
271
281
25,0
37,4
117,1
72,4
152,1
28,0
41,8
136,4
76,8
171,4
32,5
49,8
147,4
92,8
190,4
254
400-3- 50
37,0
54,2
149,6
106,2
201,6
41,1
68,0
198,0
120,0
250,0
46,5
72,0
242,0
137,0
307,0
54,5
80,0
250,4
145,4
315,4
10
DRY-POOL
dati tecnici
T abella “ A”: Dati tecnici
MODELLO DAESY
Capacita deumidificazione (**)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (**)
Potenza ter mica ceduta all'aria 100% (**)
Potenza assor bita totale (**)
n° compr essori
n° circuiti
l/h
kW
kW
kW
n°
n°
294
83,4
117,1
143,2
35,9
2
2
2111
96,4
138,5
183,3
44,9
2
2
2126
110,7
154,8
204,8
53,7
2
2
2140
126,0
175,6
231,7
60,0
2
2
MODELLO DRESY
Capacita deumidificazione (*)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (*)
Potenza ter mica ceduta all'aria (*)
Potenza ter mica ceduta all'acqua (*)
Potenza assor bita totale (*)
l/h
kW
kW
kW
kW
294
93,7
131,5
80,7
69,7
28,5
2111
111,1
156,8
105,5
84,2
34,6
2126
127,1
177,4
116,1
96,7
40,8
2140
144,6
185,0
130,0
109,6
45,4
MODELLO DTESY
Capacita deumidificazione (***)
Capacita deumidificazione (****)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (***)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (****)
Potenza ter mica ceduta all'aria (****)
Potenza ter mica ceduta all'acqua 100% (***)
Potenza ter mica ceduta all'acqua (****)
Potenza assor bita totale (***)
Potenza assor bita totale (****)
l/h
l/h
kW
kW
kW
kW
kW
kW
kW
294
92,0
94,4
119,8
117,7
55,8
149,2
88,7
29,4
26,8
2111
110,3
111,9
149,6
146,8
69,3
185,1
110,0
35,5
32,5
2126
127,1
128,0
167,3
163,6
78,1
208,6
124,0
41,3
38,4
2140
144,6
145,6
187,4
183,9
87,5
234,0
139,1
46,5
42,7
MODELLO DEESY DRY-COOLER
Capacita deumidificazione (●)
Capacita deumidificazione (●●)
Capacita deumidificazione (●●●)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (●)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (●●)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (●●●)
Potenza ter mica ceduta all'acqua 100% (●)
Potenza ter mica ceduta all'acqua 100% (●●)
Potenza ter mica ceduta all'acqua 100% (●●●)
Potenza assor bita totale (●)
Potenza assor bita totale (●●)
Potenza assor bita totale (●●●)
l/h
l/h
/h
kW
kW
kW
kW
kW
kW
kW
kW
kW
294
91,6
92,1
80,3
117,3
117,4
105,2
147,5
152,5
147,3
30,1
35,1
42,2
2111
109,8
112,4
100,6
148,9
148,0
133,3
184,7
190,2
183,2
35,8
42,2
49,9
2126
124,8
129,1
114,7
163,5
160,6
146,3
206,8
210,6
206,0
43,1
50,0
59,7
2140
142,4
146,7
130,4
183,7
182,6
166,4
232,3
239,3
234,0
48,5
56,5
67,5
Dimensioni
Larghezza (L)
Profondità (P)
Altezza (H)
Peso D AESY
Peso DRESY
Peso DTESY e Dry-Cooler
Peso DRESY Cu/Nichel
Peso DTESY C u/Nichel
mm
mm
mm
kg
kg
kg
kg
kg
294
1230
3370
2000
1190
1220
1260
1300
1330
2111
1230
3870
2000
1310
1340
1380
1430
1460
2126
1230
3870
2000
1340
1400
1440
1500
1550
2140
1230
3870
2300
1450
1510
1550
1610
1660
(*) Cedendo c alore all’aria e all’acqua. T emperatura aria ambiente: 27°C,
65% U.R.. Temperatura acqua piscina ingresso/uscita 26/32°C.
(**) Cedendo c alore s olo all’aria. Temperatura ambiente: 27°C, 65% U.R..
(***) Cedendo calore solo all’acqua. Temper atura aria ambiente: 27°C,
65% U.R.. Temperatura acqua piscina ingresso/uscita 26/32°C.
(****) Cedendo calore all’aria e all’acqua. Temperatur a aria ambiente:
27°C, 65% U.R.. Temperatura acqua ingresso piscina 26°C.
(●) Cedendo c alore s olo all’acqua del Dry-Cool er. Temperatur a aria
ambiente: 27°C, 65% U.R.. T emperatura acqua i ngresso/uscita 31/37°C.
(●●) Cedendo cal ore sol o all’acqua del Dry-Cool er. Temperatura aria
ambiente: 29°C, 65% U.R.. T emperatura acqua i ngresso/uscita 39/45°C.
H
(●●●) Cedendo calor e solo all’acqua del Dr y-Cooler. T emperatura aria
ambiente: 29°C, 65% U.R.. T emperatura acqua i ngresso/uscita 49/55°C.
N.B.: Per c ondizioni dell’aria ambi ente di verse da quelle nominali (27°C,
65% U.R.) applicar e i valori indicati nella tabella dei c oefficienti c orretti vi.
P
L
11
DRY-POOL
dati tecnici
Ventilatori
n° di ventilatori
n° di motori del ventilator e
Portata aria nominale
n°
n°
m³/h
294
3
3
21000
2111
3
3
22000
2126
3
3
25000
Potenza assorbita ventilatore senz a batteria acqua cald a con o senz a modulo D AFC
ESP 100Pa (Standard)
kW
1,23
1,12
1,45
ESP 150Pa
kW
1,38
1,25
1,60
ESP 200Pa
kW
1,53
1,40
1,75
Potenza inst allat a motore ventilator e senza b atteria acqu a calda con o senza modulo DAFC
ESP 100Pa (Standard)
kW
2,2
1,5
2,2
ESP 150Pa
kW
2,2
2,2
2,2
ESP 200Pa
kW
2,2
2,2
2,2
Potenza assorbita ventilatore con batteria acqua cald a con o senz a modulo D AFC
ESP 100Pa
kW
1,33
1,20
1,55
ESP 150Pa
kW
1,48
1,34
1,70
ESP 200Pa
kW
1,64
1,48
1,86
Potenza inst allat a motore ventilator e con b atteria acqu a calda con o senza modulo DAFC
ESP 100Pa
kW
2,2
1,5
2,2
ESP 150Pa
kW
2,2
2,2
2,2
ESP 200Pa
kW
2,2
2,2
3,0
Potenza assorbita ventilatore senz a batteria acqua cald a con modulo DAHR
ESP 100Pa
kW
1,65
1,56
ESP 150Pa
kW
1,81
1,72
ESP 200Pa
kW
1,97
1,88
Potenza inst allat a motore ventilator e senza b atteria acqu a calda con modulo D AHR
ESP 100Pa
kW
2,2
2,2
ESP 150Pa
kW
3,0
2,2
ESP 200Pa
kW
3,0
3,0
Potenza assorbita ventilatore con batteria acqua cald a con modulo DAHR
ESP 100Pa
kW
1,76
1,65
ESP 150Pa
kW
1,92
1,81
ESP 200Pa
kW
2,09
1,97
Potenza inst allat a motore ventilator e con b atteria acqu a calda con modulo D AHR
ESP 100Pa
kW
2,2
2,2
ESP 150Pa
kW
3,0
3,0
ESP 200Pa
kW
3,0
3,0
Recupero parziale di calore a piastre
Portata acqua
l/h
9990
Perdite di carico lato idraulico
kPa
22,3
Diametro connessi oni idrauliche (GF)
Ø
1”¼
Recupero parziale di calore a fascio tubiero (Cupro/Nichel)
Portata acqua
l/h
9990
Perdite di carico lato idraulico
kPa
20,1
Diametro connessi oni idrauliche (GF)
Ø
1”¼
Recupero totale di calor e a p iastr e
Portata acqua
l/h
21383
Perdite di carico lato idraulico
kPa
50,3
Diametro connessi oni idrauliche (GF)
Ø
1”½
Diametro connessi oni idrauliche (GM)
Ø
DEESY
Portata acqua
l/h
21383
Perdite di carico lato idraulico
kPa
44,8
Diametro connessi oni idrauliche (GM)
Ø
2”
Recupero totale di calor e a f ascio tubiero (Cupro/Nichel)
Portata acqua
l/h
21383
Perdite di carico lato idraulico
kPa
27,5
Diametro connessi oni idrauliche (GF)
Ø
2”
Diametro connessi oni idrauliche (GM)
Ø
Dati elettrici
Alimentazione
Corrente nominale
Corrente massi ma
Corrente di avviamento
Corrente massi ma (con access orio BE)
Corrente di avviamento (con acc essorio BE)
294
V-ph-Hz
A
A
A
A
A
2140
3
3
27000
1,59
1,74
1,89
2,2
2,2
2,2
1,67
1,82
1,98
2,2
2,2
3,0
1,95
2,11
2,29
2,10
2,26
2,44
3,0
3,0
3,0
3,0
3,0
3,0
2,07
2,24
2,41
2,19
2,36
2,54
3,0
3,0
3,0
3,0
3,0
3,0
12069
26,2
1”¼
13865
30,6
2”
15713
33,3
2”
12069
25,8
1”¼
13865
27,1
1”¼
15713
26,7
1”¼
26537
58,6
1”½
29906
52,9
1”¼
33541
56,0
1”¼
26537
51,2
2”
29906
48,4
2”½
33541
50,4
2”½
26537
40,6
2”
-
29906
36,8
2”
33541
31,3
2”
2126
2140
91,3
124,1
375,1
233,5
484,5
102,0
138,4
389,4
247,8
498,8
2111
400-3- 50
58,8
93,6
282,2
177,4
366,0
70,8
110,2
337,3
194,0
421,1
12
DRY-POOL
dati tecnici
Coefficienti correttivi
Temperatura dell’aria (°C)
Umidità dell’aria (%)
DAESY-DRESY-DTESY-DEESY
Capacita deumidificazione (**)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (**)
Potenza ter mica ceduta all'aria 100% (**)
Potenza assor bita totale (**)
DRESY
Capacita deumidificazione (*)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (*)
Potenza ter mica ceduta all'aria (*)
Potenza ter mica ceduta all'acqua (*)
Potenza assor bita totale (*)
DTESY
Capacita deumidificazione (***)
Capacita deumidificazione (****)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (***)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (****)
Potenza ter mica ceduta all'aria (****)
Potenza ter mica ceduta all'acqua 100% (***)
Potenza ter mica ceduta all'acqua (****)
Potenza assor bita totale (***)
Potenza assor bita totale (****)
DEESY
Capacità deumidificazione (●)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (●)
Potenza ter mica ceduta all'acqua (●)
Potenza assor bita totale (●)
Temperatura dell’aria (°C)
Umidità dell’aria (%)
DAESY-DRESY-DTESY-DEESY
Capacità deumidificazione (**)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (**)
Potenza ter mica ceduta all'aria (**)
Potenza assor bita totale (**)
DRESY
Capacità deumidificazione (*)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (*)
Potenza ter mica ceduta all'aria (*)
Potenza ter mica ceduta all'acqua (*)
Potenza assor bita totale (*)
DTESY
Capacità deumidificazione (***)
Capacità deumidificazione (****)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (***)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (****)
Potenza ter mica ceduta all'acqua (***)
Potenza ter mica ceduta all'acqua (****)
Potenza ter mica ceduta all'aria (****)
Potenza assor bita totale (***)
Potenza assor bita totale (****)
DEESY
Capacita deumidificazione (●)
Potenza frigorifera totale c eduta all'aria (●)
Potenza ter mica ceduta all'acqua 100% (●)
Potenza assor bita totale (●)
60
25
65
70
60
26
65
70
60
27
65
70
0,828
0,955
0,946
0,940
0,918
0,973
0,967
0,952
1,013
0,987
0,978
0,969
0,864
0,968
0,962
0,964
0,959
0,987
0,983
0,976
1,058
1,001
0,995
0,993
0,901
0,981
0,978
0,988
1
1
1
1
1,103
1,014
1,012
1,018
0,810
0,957
0,950
0,941
0,950
0,918
0,973
0,968
0,968
0,954
1,013
0,987
0,973
0,973
0,970
0,846
0,971
0,966
0,956
0,973
0,959
0,987
0,984
0,984
0,977
1,058
1,001
0,989
0,989
0,994
0,882
0,984
0,981
0,972
0,997
1
1
1
1
1
1,103
1,014
1,005
1,005
1,017
0,828
0,828
0,955
0,955
0,938
0,938
0,938
0,942
0,942
0,918
0,918
0,973
0,973
0,968
0,968
0,968
0,953
0,953
1,013
1,013
0,987
0,987
0,970
0,970
0,970
0,970
0,970
0,864
0,864
0,968
0,968
0,953
0,953
0,953
0,965
0,965
0,959
0,959
0,987
0,987
0,984
0,984
0,984
0,977
0,977
1,058
1,058
1,001
1,001
0,986
0,986
0,986
0,994
0,994
0,901
0,901
0,981
0,981
0,968
0,968
0,968
0,988
0,988
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1,103
1,103
1,014
1,014
1,002
1,002
1,002
1,017
1,017
0,828
0,955
0,950
0,941
0,918
0,973
0,968
0,953
1,013
0,987
0,983
0,970
0,864
0,968
0,966
0,965
0,959
0,987
0,984
0,976
1,058
1,001
0,999
0,994
0,901
0,981
0,982
0,988
1
1
1
1
1,103
1,014
1,015
1,018
60
28
65
70
60
29
65
70
60
30
65
70
0,928
0,991
0,994
1,023
1,030
1,010
1,017
1,035
1,136
1,024
1,029
1,054
0,955
1,001
1,010
1,057
1,060
1,020
1,033
1,070
1,169
1,034
1,046
1,090
0,982
1,010
1,027
1,092
1,089
1,030
1,050
1,105
1,202
1,044
1,062
1,125
0,908
0,994
0,996
0,987
1,030
1,030
1,010
1,015
1,015
1,034
1,136
1,024
1,020
1,020
1,051
0,934
1,003
1,011
1,001
1,064
1,060
1,020
1,030
1,030
1,068
1,169
1,034
1,035
1,035
1,086
0,961
1,013
1,025
1,016
1,097
1,089
1,030
1,045
1,045
1,101
1,202
1,044
1,050
1,050
1,120
0,928
0,928
0,991
0,991
0,983
0,983
0,983
1,021
1,021
1,030
1,030
1,010
1,010
1,010
1,010
1,010
1,034
1,034
1,136
1,136
1,024
1,024
1,017
1,017
1,017
1,052
1,052
0,955
0,955
1,001
1,001
0,998
0,998
0,998
1,055
1,055
1,060
1,060
1,020
1,020
1,021
1,021
1,021
1,068
1,068
1,169
1,169
1,034
1,034
1,032
1,032
1,032
1,086
1,086
0,982
0,982
1,010
1,010
1,012
1,012
1,012
1,088
1,088
1,089
1,089
1,030
1,030
1,031
1,031
1,031
1,101
1,101
1,202
1,202
1,044
1,044
1,047
1,047
1,047
1,121
1,121
0,928
0,991
0,997
1,022
1,030
1,010
1,015
1,034
1,136
1,024
1,031
1,053
0,955
1,001
1,012
1,056
1,060
1,020
1,031
1,068
1,169
1,034
1,047
1,087
0,982
1,010
1,027
1,089
1,089
1,030
1,046
1,102
1,202
1,044
1,062
1,122
(*) Cedendo c alore all’aria e all’acqua. T emperatura aria ambiente: 27°C, 65% U.R.. T emperatura acqua piscina ingresso/uscita 26/32°C.
(**) Cedendo c alore s olo all’aria. Temperatura ambiente: 27°C, 65% U.R..
(***) Cedendo calore solo all’acqua. Temper atura aria ambiente: 27°C, 65% U.R.. T emperatura acqua piscina ingresso/uscita 26/32°C.
(****) Cedendo calore all’aria e all’acqua. Temperatur a aria ambiente: 27°C, 65% U.R.. Temperatura acqua ingresso piscina 26°C.
(●) Cedendo c alore s olo all’acqua del Dry-Cool er. Temperatur a aria ambiente: 27°C, 65% U.R.. Temperatur a acqua ingresso/uscita 31/37°C.
13
DRY-POOL
caratteristiche costruttive
Moduli aggiuntivi di trattamento aria di rinnovo
DAFC: Modulo di Free-Cooling aria esterna
Caratteristiche costruttive
Struttura e tel aio in profilati estrusi in lega di alluminio a taglio termic o
di sezione 40x40mm. Guarnizioni di tenuta ad incastr o nel profilo di ti po
a palloncino. Basamento in Allumi nio. Pannellatura di spessore 25mm
in doppia lamiera (zincata i nterna preverniciata esterna) con interposto
un isol amento in poliuretano i niettato con alto potere fonoisol ante e di
coibentazione.
Ventilatore: elettroventilatori di tipo c entrifugo a doppia aspirazione c on
girante a pale rovesc e staticamente e dinamicamente equilibrata,
calettata s u albero in acci aio e supportata da cusci netti orientabili a
sfere. Motore ester no ,munito di protezi one ter mica interna, azionato da
trasmissione a cinghia c on pul eggia di ghisa a pass o variabile. Il motore
è installato s u una slitta tendi-cinghia fissata c on il ventilatore s u una
robusta struttura i n doppio profilo di acciai o zincato c on i nterposti
supporti anti vibranti in gomma ad alta efficienza. L'allesti mento prevede
la ripresa dell'aria con fluss o orizzontal e. Pressi one statica Utile di 100
Pa.
Serrand e motorizzate in allumini o a profilo alare. Le 3 serrande di
presa aria esterna, ricircolo ed es pulsione s ono di mensionate per il
100% della portata e sono fornite di attuatori modulanti montati in
fabbrica.
Tabella “ A”: Dati t ecnici
Modello DAFC
n° di ventilatori
Portata aria ventilatore di ripres a
Potenza assor bita totale ESP 100
Potenza assor bita totale ESP 150
Potenza assor bita totale ESP 200
Potenza installata totale ESP 100
Potenza installata totale ESP 150
Potenza installata totale ESP 200
Corrente assorbita
n°
m³/h
kW
kW
kW
kW
kW
kW
A
108
1
2200
0,191
0,232
0,275
0,370
0,370
0,370
2,4
112
1
3000
0,286
0,342
0,401
0,370
0,550
0,550
3,2
115
1
3500
0,399
0,460
0,525
0,550
0,750
0,750
3,2
118
1
4500
0,728
0,801
0,877
1,100
1,100
1,100
4,4
122
1
4700
0,477
0,561
0,650
0,750
0,750
1,100
4,4
128
1
6200
0,907
1,007
1,111
1,500
1,500
1,500
4,8
Modello DAFC
n° di ventilatori
Portata aria ventilatore di ripres a
Potenza assor bita totale ESP 100
Potenza assor bita totale ESP 150
Potenza assor bita totale ESP 200
Potenza installata totale ESP 100
Potenza installata totale ESP 150
Potenza installata totale ESP 200
Corrente assorbita
n°
m³/h
kW
kW
kW
kW
kW
kW
A
131
1
7200
1,324
1,436
1,551
2,200
2,200
2,200
5,8
136
1
8200
0,770
0,937
1,117
1,100
1,500
1,500
5,8
237
1
9000
0,931
1,106
1,294
1,500
1,500
2,200
6,0
242
1
9300
0,998
1,176
1,367
1,500
1,500
2,200
7,6
250
1
11000
1,457
1,654
1,863
2,200
2,200
3,000
7,6
254
1
12400
1,256
1,490
1,743
2,200
2,200
2,200
7,6
Modello DAFC
n° di ventilatori
Portata aria ventilatore di ripres a
Potenza assor bita totale ESP 100
Potenza assor bita totale ESP 150
Potenza assor bita totale ESP 200
Potenza installata totale ESP 100
Potenza installata totale ESP 150
Potenza installata totale ESP 200
Corrente assorbita
n°
m³/h
kW
kW
kW
kW
kW
kW
A
262
1
14400
1,752
2,005
2,276
2,200
3,000
3,000
9,8
271
1
16500
2,426
2,701
2,993
3,000
4,000
4,000
12,8
281
1
18000
3,015
3,308
3,614
4,00
4,00
5,500
13,2
294
1
21000
2,514
2,892
3,285
4,00
4,00
4,00
9,6
2111
1
22000
2,799
3,19
3,597
4,00
4,00
5,50
9,6
2126
1
25000
3,802
4,235
4,682
5,500
5,500
7,500
16,7
2140
1
27000
4,606
5,068
5,543
5,500
7,500
7,500
23,0
14
DRY-POOL
caratteristiche costruttive
DAHR: Modulo di recupero di calore al 100% aria
esterna
Recupero di C alore static o a flussi incroci ati in esec uzione orizzontal e
con pacco scambiatore i n allumini o preverniciato ( per utilizzo in
ambienti aggressivi), completo di bacinella di racc olta della c ondensa ,
telaio di sostegno, rendimento nominale non inferiore al 55%. Le
quattro s errande di presa aria esterna,di espulsione,di ricircolo e di Bypass del rec uper atore per il Free-Cooling sono di tipo con movimento
mecc anico a mezz o ruote dentate o levis mi ed alette contrapposte a
profilo al are in alluminio. T utte le s errande s ono di mensionate per il
100% della portata d'aria e s ono for nite di attuatori modulanti montati in
fabbrica. Filtro a celle sintetic he ondulate class e G3 (UNI EN 779),
arrestanz a media ponderal e 87%, s pess ore 48 montato s ulla pres a
d'aria esterna.
Caratteristiche costruttive
Ventilatore: elettroventilatori di tipo c entrifugo a doppia aspirazione c on
girante a pale rovesc e staticamente e dinamicamente equilibrata,
calettata s u albero in acci aio e supportata da cusci netti orientabili a
sfere. Motore ester no ,munito di protezi one ter mica interna, azionato da
trasmissione a cinghia c on pul eggia di ghisa a pass o variabile. Il motore
è installato s u una slitta tendi-cinghia fissata c on il ventilatore s u una
robusta struttura i n doppio profilo di acciai o zincato c on i nterposti
supporti anti vibranti in gomma ad alta efficienza. L'allesti mento prevede
la ripresa dell'aria con fluss o orizzontal e.
Struttura e tel aio in profilati estrusi in lega di alluminio a taglio termic o
di sezione 40x40mm. Guarnizioni di tenuta ad incastr o nel profilo di ti po
a palloncino. Basamento in Allumi nio. Pannellatura di spessore 25mm
in doppia lamiera ( zinc ata interna preverniciata ester na) con interpos to
un isol amento in poliuretano i niettato con alto potere fonoisol ante e di
coibentazione.
Tabella “ A”: Dati t ecnici
Modello DAHR
n° di ventilatori
Portata aria ventilatore di ripres a
Portata aria recuperatore di calore
Rendi mento rec uperatore di c alore (*)
Potenza recupero di cal ore (*)
Potenza assor bita totale ESP 100
Potenza assor bita totale ESP 150
Potenza assor bita totale ESP 200
Potenza installata totale ESP 100
Potenza installata totale ESP 150
Potenza installata totale ESP 200
Corrente assorbita
n°
m³/h
m³/h
ή
kW
kW
kW
kW
kW
kW
kW
A
108
1
2200
2200
59,5
11,8
0,263
0,308
0,354
0,370
0,550
0,550
2,4
112
1
3000
3000
59,3
16,1
0,389
0,450
0,515
0,550
0,550
0,750
3,2
115
1
3500
3500
58,1
18,4
0,557
0,626
0,698
0,750
1,100
1,100
3,2
118
1
4500
4500
57,5
23,4
0,888
0,967
1,049
1,100
1,500
1,500
4,4
122
1
4700
4700
58,3
24,8
0,682
0,779
0,880
1,100
1,100
1,100
4,4
128
1
6200
6200
60,5
33,9
1,131
1,240
1,355
1,500
2,200
2,200
4,8
Modello DAHR
n° di ventilatori
Portata aria ventilatore di ripres a
Portata aria recuperatore di calore
Rendi mento rec uperatore di c alore (*)
Potenza recupero di cal ore (*)
Potenza assor bita totale ESP 100
Potenza assor bita totale ESP 150
Potenza assor bita totale ESP 200
Potenza installata totale ESP 100
Potenza installata totale ESP 150
Potenza installata totale ESP 200
Corrente assorbita
n°
m³/h
m³/h
ή
kW
kW
kW
kW
kW
kW
kW
A
131
1
7200
7200
60,3
39,2
1,579
1,700
1,824
2,200
2,200
2,200
5,8
136
1
8200
8200
60,2
44,6
1,173
1,368
1,571
1,500
2,200
2,200
5,8
237
1
9000
9000
60,3
49,1
1,341
1,543
1,755
2,200
2,200
2,200
6,0
242
1
9300
9300
58,4
49,1
1,447
1,654
1,871
2,200
2,200
3,000
7,6
250
1
11000
11000
58,4
58,0
1,949
2,173
2,407
3,000
3,000
3,000
7,6
254
1
12400
12400
58,2
65,2
1,809
2,149
2,440
2,200
3,000
3,000
7,6
Modello DAHR
n° di ventilatori
Portata aria ventilatore di ripres a
Portata aria recuperatore di calore
Rendi mento rec uperatore di c alore (*)
Potenza recupero di cal ore (*)
Potenza assor bita totale ESP 100
Potenza assor bita totale ESP 150
Potenza assor bita totale ESP 200
Potenza installata totale ESP 100
Potenza installata totale ESP 150
Potenza installata totale ESP 200
Corrente assorbita
n°
m³/h
m³/h
ή
kW
kW
kW
kW
kW
kW
kW
A
262
1
14400
14400
58,5
76,2
2,361
2,654
2,962
3,000
4,000
4,000
9,8
271
1
16500
16500
58,4
87,1
3,114
3,427
3,755
4,000
5,500
5,500
12,8
281
1
18000
18000
58,2
94,7
3,767
4,095
4,438
5,500
5,500
5,500
13,2
294
1
21000
21000
58,3
111,0
3,470
3,884
4,311
5,500
5,500
5,500
9,6
2111
1
22000
22000
58,3
116,0
3,763
4,189
4,628
5,500
5,500
5,500
9,6
2126
1
25000
25000
58,1
131,2
4,929
5,396
5,875
7,500
7,500
7,500
16,7
2140
1
27000
27000
59,2
144,0
5,766
6,258
6,762
7,500
7,500
11, 000
23,0
(*) Aria es pulsa 27°C 65%U.R.; aria esterna 0°C 80%U.R..
15
DRY-POOL
caratteristiche costruttive
Scelta delle condizioni di funzionamento ottimali
Nello scegliere le c ondizioni di funzionamento ragionevoli per gli
ambienti di piscina, si deve trovare un equo c ompromesso tra le
condizioni di c onfort degli occupanti della piscina ed il costo energetico
per il funzionamento dell’impi anto.
Per mi nimizzare il tasso di evaporazione di uno s pecc hio d’acqua ( e
quindi le spese di gestione dell’impianto) bis ognerebbe sempre
considerare una temperatura dell’aria della piscina pi ù alta di quella
dell’acqua della vasca della piscina stess a.
Più alta è la differenza di temperatura tr a aria e acqua e più bass o s arà
il tasso di evaporazi one stesso (e di conseguenz a più piccol o sarà il
deumidificatore di cui ho bisogno). Ovviamente per motivi di confort
questa differenza non può ess ere ecc essi va e us ual mente si consiglia
di mantenerla entro un Δt di 2 /3 °C.
Di seguito vengono riportati a titolo i ndicativo i val ori tipicamente
utilizzati per questo tipo di i mpianti:
• Temperatura aria ambiente: 27÷30°C
• Umidità relativa ar ia ambiente: 60÷70%
• Temperatura acqua vasche:
- per le vasche per nuotatori, la temperatura non dovrà ess ere
inferiore ai 24°C con valori ti pici che vanno dai 26 ai 28°C
(riferimento alla nor mati va CONI per gli impianti sportivi);
- per vasc he di avviamento al nuoto o per bambini, l a temperatura
non dovr à ess ere comunque inferiore ai 26°C c on valori tipici che
vanno dai 28 ai 30°C (riferimento alla normati va CONI per gli
impianti sportivi);
- per vasc he di impianti privati non vi sono normati ve che
regolamentino i parametri termoigrometrici di riferimento lasciando la
scelta al singolo utilizzatore. Per non inc orrere comunque i n
eccessi vi consumi energetici consigliamo di mantenere la
temperatura dell’acqua della vasc a al meno uguale a quella dell’aria
ambiente.
Dimensionamento dell’unità DRY-POOL ADV
La prima c osa da fare per eseguire il dimensionamento del
deumidificatore è c alcolare il tasso di evaporazione della piscina s tess a,
dopodiché vado a c alcolare la portata d’aria di rinnovo massima
richiesta e verificare c he essa sia c oerente c on la massi ma portata
d’aria esterna della macchi na .
Calcolo del tasso di evaporazione dello specchio d ’acqua
L’evaporazione dello specchio d’acqua della piscina e delle aree
bagnate circostanti è quello che contribuisce maggiormente al probl ema
del tasso di umidità dell’aria ambiente. Questo parametro dipende a sua
volta da variabili quali:
• superficie dello specc hio d’acqua;
• temperatura acqua;
• temperatura aria e umidità;
• vel ocità dell’aria;
• tasso di attività degli occupanti;
Vi sono a disposizione di verse formul e empiriche e matematic he c he
permettono di c alcolare questo valore.
Di seguito riportiamo una tabella per il calcolo semplificato
dell’evaporazione dello specchio d’acqua per una sel ezione rapida delle
unità della gamma DRY-POOL ADV (pr endendo i n consider azione i
parametri di riferimento di piscine ad uso privato con baso tasso di
occupazione) e s uccessi vamente una for mula più precisa (c he fa
riferimento alla diretti va di c alcolo tedesc a VDI -2089) che permette di
calcolare il val ore pi ù precis o per le diverse ti pologie di utilizzo
dell’impianto.
Tabella di calcolo rap ido
In base alla tabella è possibile identific are il coefficiente K (tasso di
evaporazione per lo s pecc hio d’acqua riferito ad un m² di s uperficie) in
funzione delle condizioni termoigrometriche dell’ambiente e della
temperatura dell’acqua.
Sarà possibile perciò determi nare il tasso di evaporazione dell’intero
specchi o d’acqua:
2
Evaporazione (l/h) = K x Superficie vasca (m )
T
°C
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
U.R.
%
50
60
50
60
50
60
50
60
50
60
50
60
50
60
50
60
50
60
50
60
50
60
24
0,261
0,227
0,252
0,218
0,242
0,203
0,227
0,189
0,218
0,174
0,218
0,160
0,218
0,140
0,174
0,126
0,160
0,106
0,145
0,087
0,126
0,068
Temperatura
26
28
0,315
0,377
0,281
0,344
0,305
0,363
0,271
0,329
0,295
0,353
0,256
0,315
0,281
0,344
0,242
0,305
0,271
0,329
0,227
0,290
0,271
0,329
0,213
0,271
0,271
0,329
0,194
0,256
0,227
0,290
0,179
0,237
0,213
0,276
0,160
0,218
0,198
0,256
0,140
0,198
0,179
0,242
0,121
0,179
acqua vasca
30
32
0,440
0,518
0,411
0,484
0,431
0,503
0,397
0,469
0,421
0,494
0,382
0,455
0,411
0,484
0,368
0,440
0,397
0,469
0,353
0,426
0,397
0,469
0,339
0,411
0,397
0,469
0,324
0,397
0,353
0,431
0,305
0,377
0,339
0,411
0,285
0,358
0,324
0,397
0,266
0,339
0,305
0,382
0,247
0,319
34
0,595
0,566
0,585
0,552
0,576
0,537
0,561
0,523
0,552
0,508
0,552
0,494
0,552
0,474
0,508
0,460
0,494
0,440
0,479
0,421
0,460
0,402
Formula per il calcolo del tasso di evaporazione
In riferimento alla nor mati va tedesca per il calcol o dell’evaporazione
nelle piscine (riferimento VDI - 2089) è possibile c alcolare i n modo pi ù
preciso la quantità di acqua che evapora:
W = e x A x (Pw-Pa)
W = Tasso di evaporazione espress o in g/h;
Pw = Pressione del vapore di aria s atura alla temper atura dell’acqua
della piscina (hPa);
Pa = Pressi one parziale di vapore acqueo pres ente nell’aria ambiente
(hPa);
Pa = U.R. x Psa
U.R. = Umidità r elati va (%);
Psa = Pressione di vapore s atur o alla temperatur a dell’aria ambiente
(hPa);
A = Superficie dell’acqua della vasca ( m²);
e = fattore empirico.
Valori d i rifer imento di e
5 = Superficie a ripos o;
15 = Piscine pri vate c on tass o si occ upazione basso;
18 = Piscine per alberghi;
20 = Piscine pubbliche con tass o di atti vità normal e utilizzate per corsi
ed atti vità s porti ve;
28 = Piscine per il tempo libero;
30 = Piscine con giochi d’acqua e onde.
Verifica della portata d’aria d i rinnovo
Nel caso di un deumidificatore da piscina del tipo DRY-POOL ADV c he
non utilizza s olo l’aria esterna per la deumi dificazione ma che si avvale
dell’ausilio di un circuito frigorifero, la portata d’aria della macc hina
andrà verificata unicamente in base al numero di ricambi d’aria
necess ari a garantire le c ondizioni igieniche nell’ambiente.
In questo c aso si poss ono consider are di buona regola i valori dati di
riferimento dalla confer enza stato regioni delle regioni autonome di
Trento e Bolzano ossia:
“nell’ambi ente ove s ono situate le vasc he della piscina si dovrà
assicurare un ricambio di aria esterna di almeno 20 m³/h per metro
quadro di vasca. Nelle z one destinate ai frequentatori (spogliatoi, s ervizi
igienici, etc.) il ricambi o d’ aria dovrà risultare non inferiore a quattro
vol umi/h”.
Sarà quindi sufficiente anche in questo cas o conosc ere la s uperficie
della vasca della piscina e molti plicarla per 20 per verificare, almeno in
via preliminare, s e la portata d’aria della macchina s elezionata è
sufficiente o meno all’utilizzo richiesto.
16
DRY-POOL
principio di funzionamento
Principio di funzionamento
Il dimensionamento dell’impianto di climatizzazione di una piscina c operta ha delle esigenz e, completamente di verse da quelle di impianti per utenze
domestiche o commerciali. Questo sos tanzialmente per le c ondizioni termoigrometriche dell’aria e per il bilanciamento delle perdite di calore sull’acqua.
Condizioni termoigrometriche dell’aria.
Bilanciamento delle perdite di calore sull’acqua
Il raggiungimento delle condizioni di comfort nel local e della piscina non
può prescindere da una forte deumidificazione, che si rende
necess aria in quanto l'acqua c ontenuta nella vasc a (di s olito di verse
centinaia di m³) tende ad evaporare.
Anche supponendo di aver raggiunto una condizione ottimale di
temperatura ed umidità dell'aria, tuttavia non è detto che il comfort per
gli utenti dell'impianto si a ugualmente garantito. I fruitori di una piscina
coperta, infatti, passano la maggior parte del loro tempo nella vasca,
piuttosto c he sul bordo della piscina stessa. Questo vuol dire che s e la
temperatura dell'acqua non è anc h'essa ben regolata, si rischia di avere
un utente pienamente insoddisfatto, nonostante la regolazi one ottimale
delle c ondizioni termoigrometriche dell'aria.
Questo per effetto di:
• Differenza tra l’ umidità dell’aria sulla superficie dell’acqua ( funzione
della temperatura dell’acqua) e quella dell’ambi ente;
• Superficie dello specchio d’acqua;
• Grado di movimentazione dell’acqua (n° di persone e atti vità delle
persone);
• Velocità dell’aria sulla s uperficie dell’acqua;
• Numero di persone ( tras pirazione e respirazi one);
• Aria esterna di rinnovo.
I fattori che influenzano le perdit e di calor e dell'acqua del vaso
sono principalmente:
• temperature dell'acqua e dell'aria;
• umidità dell'aria nell'ambiente;
• affollamento della piscina;
• dimensioni della vasca.
Trattandosi di un ambi ente in c ui si s volge atti vità sporti va e i n cui s ono
presenti quantità non trasc urabili di agenti c himici necess ari al
trattamento dell'acqua è nec essario garantire un adeguato ricambio
d’aria per mantenere al meno le condizioni igieniche all’interno.
Il raffreddamento dell’acqua è quindi dovuto s ostanzial mente a tre
fenomeni: evaporazione, ricambio dell'acqua e tras missione c on il
suolo.
Bisognerà quindi anche prevedere la pres enza di uno scambiatore di
calore che vada a riscaldare l’acqua della piscina in modo da bilanciare
le suddette perdite.
Oltre allo sc opo di raggiungere le condizioni di confort , la
deumidificazi one si rende nec essaria perché li velli di umidità eccessi va
(U.R. superiore al 70%) causano l a condensazi one dell’aria nelle
superfici pi ù fredde della piscina c ome pareti, piastrelle e vetrate.
Questo ,nel medio lungo termine, accelera il process o di
deterioramento dei componenti dell’edificio (come l e strutture
cementizie e gli interstizi dei rivestimenti piastr ellati) aumentando
conseguentemente i c osti di manutenzione. Livelli di umidità
incontrollata poss ono portare addirittura al deterioramento delle
strutture con conseguenze anc he catastrofiche.
I deumi dificatori della gamma DRY POOL ADV s ono in grado di
monitorare c ontinuamente le condizioni termoigrometriche
dell’ambiente della piscina mantenendole entro i val ori di confort.
I costi oper ati vi dell’impianto vengono notevol mente ridotti grazie al
riciclo del calore recuperato durante l a fase di deumidificazione .Esso
viene c eduto, a s econda delle necessità, o all’aria o/e all’acqua della
piscina per far fronte ai carichi termici del momento.
La deumidific azione causa a s ua volta un raffreddamento dell'aria che
deve esser e bilanciato, s oprattutto nella stagione invernale, dall'apporto
di una opportuna potenz a termica al fine di i mmettere nuovamente l’aria
in ambiente ad una temperatura adeguata. E’ auspicabile quindi
eseguire un trattam ento di post-riscaldam ento dell’aria.
Logica di funzionamento
Le funzioni fondamentali della gamma Base di deumidificatori sono la deumidificazione ed il pos t-riscaldamento dell’aria pr esente negli ambienti della
piscina attraverso il trattamento dell’aria di ricircolo.
Il riscaldamento dell’acqua della piscina pres enta due vantaggi: da una parte, limita l’affluss o di aria nuova alle ristrette nec essità igieniche; dall’altra,
permette di rec uperare il cal ore latente di condensazi one dell’acqua contenuto nell’aria, c he vi ene utilizzato per riscaldar e parzialmente l’acqua della
piscina.
Qualora vi foss ero invece s pecific he richies te di aria di rinnovo è possibile affiancare al modulo bas e un modulo di trattament o aria aggiuntivo o di
recuper o di c alore a flussi i ncrociati oppure un modul o di Free-Cooling (per le caratteristiche specifiche rimandiamo alla doc umentazione tecnica del
prodotto).
Deumidificaz ione cedendo calor e
all’aria e all’acqua
Deumidificaz ione cedendo calor e
solo all’ar ia
3
1
3
3
+
6
2
4
Deumidificaz ione cedendo calor e
solo all’acqua
1
+
+
6
2
4
5
-
5
1
6
2
4
1.
2.
3.
4.
5.
6.
Evaporator e;
Condensatore;
Val vola termostatica;
Compress ore
Recupero di c alore;
Ventilatore.
5
+
17
DRY-POOL
funzionamento
Funzionamento DRY-POOL ADV
Versione D AESY
○ Controllo elettronico Bas e:
• gestione del circuito frigorifero;
• gestione umidità.
Versione D AESY + BE
○ Controllo elettronico Bas e:
• gestione del circuito frigorifero;
• gestione access orio BE.
Hr%
T Hr%
BE
Hr%
○
•
•
•
Aria di ripresa
Aria di mandata
Percentual e di umi dità
Versione D AESY + BA
Controllo elettronico Bas e:
gestione del circuito frigorifero;
gestione umidità;
gestione access orio BA.
Hr%
T
CE
BE
Aria di ripresa
Aria di mandata
Percentual e di umi dità
Temperatura aria
Controllo elettronico Standard
Batteria elettrica
T Hr%
+ BA
VBA
P
Hr%
T
BA
VBA
P
----
Aria di ripresa
Aria di mandata
Percentual e di umi dità
Temperatura aria
Batteria aggiunti va ad acqua
Val vola modul ante
Pompa di circolazione
A cura dell’installatore
18
DRY-POOL
funzionamento
Versione D AESY + DAFC + B A/BE
○ Controllo elettronico Evoluto:
• gestione c ompleta.
T
T
Hr%
Hr%
T
BA
BE
VBA
P
----
Aria di ripresa
Aria di mandata
Percentual e di umi dità
Temperatura aria
Batteria aggiunti va ad acqua
Batteria elettrica
Val vola modul ante
Pompa di circolazione
A cura dell’installatore
T Hr%
+ BA
BE
VBA
P
Versione D AESY + DAHR + BA/BE
○ Controllo elettronico Evoluto:
• gestione c ompleta.
T
Hr%
T
Hr%
T
BA
BE
VBA
P
----
Aria di ripresa
Aria di mandata
Percentual e di umi dità
Temperatura aria
Batteria aggiunti va ad acqua
Batteria elettrica
Val vola modul ante
Pompa di circolazione
A cura dell’installatore
T Hr%
+ BA
BE
VBA
P
19
DRY-POOL
funzionamento
Versione DRESY (con priorità sull’acqua)
Nelle versioni c on priorità sull’acqua, il recupero parziale (RC) è attivo
se la pompa lato acqua di piscina (P) è atti va (la gestione della pompa
è a c ura dell’installatore). Non è prevista alc una regolazione l ato acqua
e/o l ato aria di ripres a.
○ Controllo elettronico Bas e:
• gestione del gruppo frigorifero;
• gestione dell’umidità.
Versione DRESY + BA ( con priorità sull’acqua)
○
•
•
•
Controllo elettronico Bas e:
gestione del gruppo frigorifero;
gestione dell’umidità;
gestione access orio BA.
T Hr%
RC
+
Ap
Hr%
RC
+
Ap
+ BA
P
VBA
P
Versione DRESY (con priorità sull’aria)
Nelle versioni c on priorità sull’aria è possibile s tabilire quando atti vare il
recuper o parziale (RC) (solo se il Set-point aria è soddisfatto). Questo è
possibile grazie ad un ter mostato con sonda di temper atura che
permette di i mpostare il Set-point dell’aria di ripresa.
○ Controllo elettronico Bas e:
• gestione del gruppo frigorifero;
• gestione dell’umidità;
• gestione priorità aria DRESY.
P
○
•
•
•
Versione DRESY + BA ( con priorità sull’aria)
Controllo elettronico Bas e:
gestione del gruppo frigorifero;
gestione dell’umidità;
gestione priorità aria DRESY.
T Hr%
T Hr%
RC
+
Ap
RC
+
Ap
+ BA
P
P
Hr%
T
RC
P
Ap
----
Aria di ripresa
Aria di mandata
Percentual e di umi dità
Temperatura aria
Recuperatore di c alore
Pompa di circolazione
Acqua di piscina
A cura dell’installatore
VBA
P
Hr%
T
BA
BE
VBA
P
----
Aria di ripresa
Aria di mandata
Percentual e di umi dità
Temperatura aria
Batteria aggiunti va ad acqua
Batteria elettrica
Val vola modul ante
Pompa di circolazione
A cura dell’installatore
20
DRY-POOL
funzionamento
Versione DRESY + BE (con prior ità sull’acqua)
○
•
•
•
Controllo elettronico Bas e:
gestione del gruppo frigorifero;
gestione dell’umidità;
gestione access orio BE.
T Hr%
RC
+
Ap
+ BE
P
Versione DRESY + BE (con prior ità sull’ar ia)
○
•
•
•
Controllo elettronico Bas e:
gestione del gruppo frigorifero;
gestione dell’umidità;
gestione access orio BE.
T Hr%
RC
+
Ap
+ BE
P
Hr%
T
BA
BE
VBA
P
----
Aria di ripresa
Aria di mandata
Percentual e di umi dità
Temperatura aria
Batteria aggiunti va ad acqua
Batteria elettrica
Val vola modul ante
Pompa di circolazione
A cura dell’installatore
21
DRY-POOL
funzionamento
Versione DRESY + DAHR + BA/BE
○ Controllo elettronico Evoluto:
• gestione c ompleta.
T
Hr%
T
Hr%
T
BA
BE
RC
VBA
P
----
Aria di ripresa
Aria di mandata
Percentual e di umi dità
Temperatura aria
Batteria aggiunti va ad acqua
Batteria elettrica
Recuperatore di c alore
Val vola modul ante
Pompa di circolazione
A cura dell’installatore
T Hr%
RC
+
Ap
+ BA
BE
P
VBA
P
Versione DRESY + DAFC + B A/BE
○ Controllo elettronico Evoluto:
• gestione c ompleta.
T
T
Hr%
Hr%
T
BA
BE
RC
VBA
P
----
Aria di ripresa
Aria di mandata
Percentual e di umi dità
Temperatura aria
Batteria aggiunti va ad acqua
Batteria elettrica
Recuperatore di c alore
Val vola modul ante
Pompa di circolazione
A cura dell’installatore
T Hr%
Ap
P
RC
+
+ BA
BE
VBA
P
22
DRY-POOL
funzionamento
Versione DEESY + B A/BE + DRY-COOLER (Recupero con pr iorità sull’acqua)
○ Controllo elettronico Evoluto:
• gestione c ompleta.
Hr%
T
RC
VBA
VDC
P
Ap
DC
----
T
Aria di ripresa
Aria di mandata
Percentual e di umi dità
Temperatura aria
Recuperatore di c alore
Val vola modul ante
Val vola modul ante Dry-Cooler
Pompa di circolazione
Acqua di piscina
Dry-Cooler
A cura dell’installatore
Nella versione con priorità sull’acqua, il recupero
total e (RC) viene atti vato s e la temperatur a
dell’acqua di ritorno lo richiede e in presenza di
circolazione d’acqua. Qualora il Set- point di
temperatura acqua e il Set-poi nt di temperatura
sull’aria di ripresa si ano contemporaneamente
soddisfatti, il c ontrollo commuterà
automaticamente la val vola a tre vi e (VDC non
fornita) s ul circuito idraulico del Dry-Cooler.
DC
T Hr%
VDC
P
Ap
RC
+
+ BA
BE
T
VBA
P
Versione DEESY + B A/BE + DRY-COOLER (Recupero con pr iorità sull’aria)
○ Controllo elettronico Evoluto:
• gestione c ompleta.
T
Hr%
T
RC
VBA
VDC
P
Ap
DC
----
Aria di ripresa
Aria di mandata
Percentual e di umi dità
Temperatura aria
Recuperatore di c alore
Val vola modul ante
Val vola modul ante Dry-Cooler
Pompa di circolazione
Acqua di piscina
Dry-Cooler
A cura dell’installatore
Nella versione con priorità sull’aria, il rec upero
total e (RC) viene atti vato quando la temperatura
dell’aria di ripres a è soddisfatta e in pres enz a di
circolazione d’acqua. Qualora anche il Set- point
dell’acqua di ritorno dall a piscina venga
soddisfatto, il controllo c ommuterà
automaticamente la val vola a tre vi e (VDC non
fornita) s ul circuito idraulico del Dry-Cooler.
DC
T Hr%
VDC
P
Ap
RC
+
+ BA
BE
T
VBA
P
23
DRY-POOL
funzionamento
Versione DEESY + D AFC + BA/BE + DRY-COOLER
○ Controllo elettronico Evoluto:
• gestione c ompleta.
T
DC
T
Hr%
T Hr%
P
VDC
RC
+
Ap
+ BA
BE
T
VBA
P
Versione DEESY + D AHR + BA/BE + DRY-COOLER
○ Controllo elettronico Evoluto:
• gestione c ompleta.
T
Hr%
T
DC
T Hr%
P
VDC
Ap
RC
+
+ BA
BE
T
VBA
P
Hr%
T
----
Aria di ripresa
Aria di mandata
Percentual e di umi dità
Temperatura aria
A cura dell’installatore
RC
BA
BE
VBA
Recuperatore
Batteria ad acqua
Batteria elettrica
Val vola modul ante
VDC
P
Ap
DC
Val vola modul ante Dry-Cooler
Pompa di circolazione
Acqua di piscina
Dry-Cooler
24
DRY-POOL
funzionamento
Versione DTESY + BA/BE (Recupero con prior ità sull’acqua)
○ Controllo elettronico Evoluto:
• gestione c ompleta.
T
Hr%
T
RC
VBA
P
Ap
----
Aria di ripresa
Aria di mandata
Percentual e di umi dità
Temperatura aria
Recuperatore di c alore
Val vola modul ante
Pompa di circolazione
Acqua di piscina
A cura dell’installatore
T Hr%
P
Ap
Nella versione con priorità sull’acqua, il recupero totale (RC) viene
atti vato se la temperatura dell’acqua di ritorno lo richiede e i n
presenz a di circolazione d’ acqua.
RC
+
+ BA
BE
T
VBA
P
Versione DTESY + BA/BE (Recupero con prior ità sull’ar ia)
○ Controllo elettronico Evoluto:
• gestione c ompleta.
T
Hr%
T
RC
VBA
P
Ap
----
Aria di ripresa
Aria di mandata
Percentual e di umi dità
Temperatura aria
Recuperatore di c alore
Val vola modul ante
Pompa di circolazione
Acqua di piscina
A cura dell’installatore
Nella versione con priorità sull’aria, il rec upero totale (RC) viene
atti vato se la temperatura dell’aria di ripresa è s oddisfatta ed in
presenz a di circolazione d’ acqua.
T Hr%
P
Ap
RC
+
+ BA
BE
T
VBA
P
25
DRY-POOL
funzionamento
Versione DTESY + DAFC + B A/BE
○ Controllo elettronico Evoluto:
• gestione c ompleta.
T
T
Hr%
T Hr%
P
Ap
RC
+
+ BA
BE
T
VBA
P
Versione DTESY + DAHR + B A/BE
○ Controllo elettronico Evoluto:
• gestione c ompleta.
T
Hr%
T
T Hr%
P
Ap
RC
+
+ BA
BE
T
VBA
P
----
Aria di ripresa
Aria di mandata
A cura dell’installatore
Hr%
T
RC
BA
Percentual e di umi dità
Temperatura aria
Recuperatore
Batteria ad acqua
BE
VBA
P
Ap
Batteria elettrica
Val vola modul ante
Pompa di circolazione
Acqua di piscina
26
DRY-POOL
funzionamento
Configurazione DRY-POOL ADV
DAESY+BE



DAESY+DAHR/DAFC+BA/BE
DRESY (priorità s ull’aria)
DRESY+BA (priorità s ull’acqua)
DRESY+BA (priorità s ull’aria)
DRESY+BE (priorità sull’acqua)
DRESY+BE (priorità sull’aria)
DRESY+DAHR/DAFC
DRESY+DAHR+BA/BE
DTESY
DTESY+BA (priorità s ull’acqua/aria)
DTESY+BE (priorità sull’acqua/aria)
DTESY+DAHR/DAFC
DTESY+DAHR/DAFC+BA/BE
DEESY
DEESY+BA (priorità sull’acqua/aria)
DEESY+BE (priorità s ull’acqua/aria)
DEESY+DAHR/D AFC
DEESY+DAHR/D AFC+BA/BE
(*)


























 


 



  














































Sonda limit e Free-Cooling



































   
   
Sonda di umidità aria estern a
Sonda di temp eratura aria esterna
Sonda temper atura aria di mand ata
Sonda di temp eratura aria di r ipresa
Gestione complet a (*)
Gestione accessorio BA
Gestione pr iorità aria DRESY
Gestione um idità
Gestione d el circu ito frigorifero
Gestione accessorio B E



DAESY+DAHR/DAFC
DRESY (priorità s ull’acqua)
 
 
 
Sonde
Sonda di umidità aria di ripresa
DAESY+BA
Schede
Sonda temper atura acqua RC100
DAESY
Evoluto
Versione
Base
Controllo
 
 
 
 
 
 
 
 
La gestione completa prevede l a gestione del circuito frigorifero, la ges tione dell’umi dità dell’aria di ripres a, l a gestione della
priorità aria/acqua nelle versioni DRESY o DTESY, la gesti one dell’accessorio BE, l a gestione dell’acc essorio BA, la
gestione del modul o Free-Cooling aria es terna (access orio DAFC) e la gestione del rec upero di c alore s tatico aria esterna
(accessorio DAHR).
27
DRY POOL
controlli elettronici
Controlli elettronici
Controllo base (gestione gruppo frigo)
La tastiera con displ ay consente la visualizzazione di tutte le variabili di
processo dell’unità, l’access o ai parametri di impostazione dei set di
lavoro e la loro modifica; a livello assistenz a tecnica c ons ente, tramite
pass word, l’access o ai parametri di gestione dell’unità (acc esso
consentito solo al personale autorizzato).
1
3
mute
reverse
mute
direct
Prg
mute
clear
clear
Sel
Tasto Sel
Permette la s elezione all’interno dell’ambi ente di
programmazione e la vis ualizzazione del valore dei
parametri, inoltre s e premuto per 5 sec ondi permette
l’accesso a i parametri. Se permuto per 5 s econdi
contemporaneamente al tasto Pr g- mute permette la
programmazione dei parametri (medi ante pass word).
Sel
L’umi dostato o termostato c on display cons ente la visualizzazi one
dell’umi dità (umidostato) o dell a temperatura (ter mostato) segnalate
dalla s onda c ollegata.
Prg
Tasto Prg – mute
Permette lo s pegnimento della s uoneria allarme,
inoltre se premuto per 5 sec ondi per mette
l’accensione e lo s pegni mento dell’unità. Se per muto
per 5 s econdi c ontempor aneamente al tas to Sel
permette la programmazione dei parametri (mediante
pass word).
Prg
Umidostato o termostato
Sel
Tasto Prg – mute
Permette lo s pegnimento della s uoneria allarme,
inoltre se premuto per 5 sec ondi per mette
l’accensione e lo s pegni mento dell’unità. Se per muto
per 5 s econdi c ontempor aneamente al tas to Sel
permette la programmazione dei parametri (mediante
pass word).
Prg
mute
Tasto Sel
Permette la s elezione all’interno dell’ambi ente di
programmazione e la vis ualizzazione del valore dei
parametri, inoltre s e premuto per 5 sec ondi permette
l’accesso a i parametri. Se permuto per 5 s econdi
contemporaneamente al tasto Pr g- mute permette la
programmazione dei parametri (medi ante pass word).
Sel
Tasto UP
Permette l’incremento di un valore e s e pr emuto per 5
secondi permette il pass aggio dalla modalità Stand-by
alla modalità deumidific azione. Se permuto per 5
secondi contemporaneamente al tasto DOWN
permette di c anc ellare dalla memoria gli allarmi
presenti con la disatti vazione del messaggio sul
display.
Tasto DOWN
Permette il decremento di un valore. Se permuto per
5 sec ondi c ontemporaneamente al tasto UP permette
di canc ellare dalla memoria gli allarmi pres enti c on l a
disatti vazi one del messaggio sul dis play.
Led EST ATE
Indica che l’unità sta funzionando in modalità
deumidificazi one.
Led ALL ARME
Indica che al meno un allarme è atti vo.
Tasto UP
Permette l’incremento di un valore.
Tasto DOWN
Permette il decremento di un valore.
direct
reverse
reverse
direct
Led DIRECT (solo per Um idostato)
Lampeggia quando è atti vo al meno un rel è in
funzionamento “Direct” (umidostato).
Led REVERSE (solo p er Termo stato)
Lampeggia quando al meno un rel è con
funzionamento “Reverse” (ter mostato) è atti vo. Il
numero di lampeggi indica i relè atti vi in R everse.
DISPLAY
Il display è composto da 3 cifre ed in funzionamento
normale visualizza il valor e della sonda collegata. In
caso di allarme il valor e della sonda viene vis ualizzato
alternativamente ai codici di allar me atti vi.
Led POMPA/VENTILATORE
Indica che la pompa o il ventilatore aria mandata
sono atti vi.
Led COMPRESSOR E
Indica che al meno un c ompressor e è atti vo.
Led COMPRESSORI
Indica quale c ompressor e è acces o.
13
1
3
DISPLAY
Il display è composto da 3 cifre ed in funzionamento
normale visualizza lo s tato di funzionamento del
compressore.
28
DRY POOL
controlli elettronici
Termostato gestione BA o BE
Il termostato gesti one BA o BE c ons ente la vis ualizzazione della
temperatura s egnalata dalla s onda aria di ripres a e medi ante
l’impostazione di un Set- point la gesti one dell’accessorio BA (batteria
aggiuntiva ad acqua), oppure dell’accessorio BE ( batteria el ettrica).
SEL
PRG
mute
C
DISPLAY
Il display è composto da 3 cifre c he visualizzano il
val ore della s onda aria di ripres a. In cas o di
allarme il valore della s onda vi ene visualizzato
alternativamente ai codici di allar me atti vi.
SEL
PRG
mute
Tasto Sel
Permette la s elezione all’interno dell’ambi ente di
programmazione e la vis ualizzazione del valore dei
parametri, inoltre s e premuto per 5 sec ondi
permette l’access o a i par ametri. Se permuto per 5
secondi contemporaneamente al tasto Prg- mute
permette la programmazione dei parametri
(mediante password).
Tasto Prg – mute
Permette lo s pegnimento della s uoneria allarme,
inoltre se premuto per 5 sec ondi per mette
l’accensione e lo s pegni mento dell’unità. Se
permuto per 5 sec ondi contemporaneamente al
tasto Sel per mette la programmazi one dei
parametri (mediante password).
Tasto UP
Permette l’incremento di un valore.
Tasto DOWN
Permette il decremento di un valore.
29
DRY POOL
controlli elettronici
Controllo elettronico evoluto
KTR – Tastiera remota per controllo evoluto
La tastiera con displ ay consente la visualizzazione della temperatura di
lavoro e di tutte le variabili di process o dell’unità, l’access o ai parametri
di impostazi one dei set di lavoro e la lor o modific a; a livello assistenz a
tecnica cons ente, tramite pass word, l’access o ai parametri di gestione
dell’unità (access o consentito solo al personale autorizzato).
L’access orio tas tiera remota c on display (KTR), cons ente il comando a
distanz a e la visualizzazione di tutte l e variabili di proc esso, digitali e
anal ogiche, dell’unità. È quindi possibile avere sotto c ontrollo
direttamente in ambiente tutte le funzioni della macchina. Permette
l’impostazione e la gestione delle fasc e or arie (se pr esente l’acc essorio
KSC).
!
!
ALARM
ALARM
MODE
Prg
ON
OFF
ON
OFF
DISPLAY:
visualizza i numeri e i valori di tutti i parametri (es.
temperatura acqua i n uscita, ecc.), i codici degli
eventuali allarmi e gli stati di tutte le risorse per
mezz o di stringhe.
!
ALARM
MODE
Prg
Tasto AL ARM:
permette la visualizzazione del c odice e il res et
degli eventuali allarmi.
DISPLAY:
visualizza i numeri e i valori di tutti i parametri (es.
temperatura acqua i n uscita, ecc.), i codici degli
eventuali allarmi e gli stati di tutte le risorse per
mezz o di stringhe.
!
ALARM
Tasto AL ARM:
permette la visualizzazione del c odice e il res et
degli eventuali allarmi.
Prg
Tasto PRG:
permette la programmazione dei parametri
fondamentali per il funzionamento della macchina.
Prg
Tasto PRG:
permette la programmazione dei parametri
fondamentali per il funzionamento della macchina.
ON
OFF
Tasto ON/OFF:
permette l’accensione e lo s pegnimento dell’unità.
ON
OFF
Tasto ON/OFF:
permette l’accensione e lo s pegnimento dell’unità.
Tasto UP:
viene usato per scorrere l’el enc o dei parametri,
degli stati e degli eventuali allarmi; permette di
variare i set impostati.
Tasto MODE - ENTER:
permette la c ommutazione tra il funzionamento
come refrigeratore e pompa di c alore.
Tasto DOW N:
viene usato per scorrere l’el enc o dei parametri,
degli stati e degli eventuali allarmi; permette di
variare i set impostati.
Tasto UP:
viene usato per scorrere l’el enc o dei parametri,
degli stati e degli eventuali allarmi; permette di
variare i set impostati.
MODE
Tasto MODE - ENTER:
permette la c ommutazione tra il funzionamento
come refrigeratore e pompa di c alore.
MODE
Tasto DOW N:
viene usato per scorrere l’el enc o dei parametri,
degli stati e degli eventuali allarmi; permette di
variare i set impostati.
Nota:
La temporanea pr esenza di due dispositi vi, tastier a a bordo macc hina e
tastiera r emota, comporterà l a dis abilitazione del termi nale a bordo
macc hina. Sull’interfaccia pos ta a bordo macchina verranno visualizzati
tre tratti ni (- - -) che indic ano la presenza della tasti era remota (KTR).
30
DRY-POOL
prestazioni
Dati prestazionali batteria acqua calda
T acqua in out 90/70°C
Potenza ter mica (*)
Portata acqua (*)
Perdite di carico lato acqua (*)
Potenza ter mica (**)
Portata acqua (**)
Perdite di carico lato acqua (**)
kW
kg/h
kPa
kW
kg/h
kPa
108
22,5
968
4,8
19,5
839
3,30
112
35,3
1514
12,9
29,1
1247
9,03
115
41,2
1766
20,1
34,1
1460
14,70
118
53,9
2318
8,1
44,4
1909
5,66
122
68,1
2928
6,7
56,1
2412
4,64
128
82,0
3526
9,3
67,5
2903
6,50
131
90,2
3879
11,2
74,3
3195
7,80
136
106,0
4558
16,3
87,5
3763
11,4
T acqua in out 70/60°C
Potenza ter mica (*)
Portata acqua (*)
Perdite di carico lato acqua (*)
Potenza ter mica (**)
Portata acqua (**)
Perdite di carico lato acqua (**)
kW
kg/h
kPa
kW
kg/h
kPa
108
17,6
757
11,2
13,7
589
7,0
112
27,4
2356
30,0
21,4
1840
18,8
115
31,8
2735
47,7
24,9
2141
30,0
118
41,9
3603
18,8
32,6
2804
11,8
122
52,6
4524
15,2
41
3526
9,9
128
63,5
5461
21,5
49,4
4248
13,5
131
70,0
6020
25,8
54,5
4687
16,2
136
82,0
7052
37,4
63,9
5495
23,0
kg
Ø
108
9
¾”
112
11
¾”
115
14
¾”
118
18
1”
122
21
1” ¼
128
21
1” ¼
131
21
1” ¼
136
27
1” ¼
Batteria acqua
Peso
Diametro connessi oni idrauliche (****)
T acqua in out 90/70°C
Potenza ter mica (*)
Portata acqua (*)
Perdite di carico lato acqua (*)
Potenza ter mica (**)
Portata acqua (**)
Perdite di carico lato acqua (**)
kW
kg/h
kPa
kW
kg/h
kPa
237
122
5246
23,7
101
4343
16,7
242
134
5762
28,1
111
4773
19,8
250
140
6020
30,2
115
4945
21,2
254
149
6407
6,6
123
5289
2,5
262
163
7009
7,8
135
5805
5,5
271
178
7654
9,1
146
6278
6,4
281
187
8041
10,0
154
6622
7,0
294
251
10738
19,4
207
8859
13,6
2111
281
12083
26,5
232
9976
18,4
2126
305
13115
30,8
252
10836
21,7
2140
345
14835
34,2
285
12255
24,1
T acqua in out 70/60°C
Potenza ter mica (*)
Portata acqua (*)
Perdite di carico lato acqua (*)
Potenza ter mica (**)
Portata acqua (**)
Perdite di carico lato acqua (**)
kW
kg/h
kPa
kW
kg/h
kPa
237
95
8170
54,7
74,2
6381
34,7
242
97,1
8351
56,9
75,9
6527
36,1
250
108
9288
70,0
84,7
7284
44,3
254
116
9976
15,2
90
7740
9,6
262
271
127
138
10922 11868
18,1
21,2
99
108
8514 9288
11,4
13,3
281
146
12556
23,3
113
9718
14,7
294
195
16770
45,1
152
13072
28,5
2111
217
18662
60,0
169
14534
38,4
2126
235
20210
70,0
184
15824
44,7
2140
266
22876
77,9
208
17888
49,5
kg
Ø
32
1”¼
32
1”¼
32
1”¼
40
2”
40
2”
52
2”
60
2”
60
2”
60
2”
Batteria acqua
Peso
Diametro connessi oni idrauliche (GM)
40
2”
40
2”
(*) Temperatura aria 15°C,
(**) Temperatura aria 25°C,
Dati prestazionali batteria elettrica
Modello
n. stadi
Potenza stadio
Potenza totale
Δt stadio
Δt totale
Alimentazione
n°
kW
kW
°C
°C
V-ph-Hz
Modello
n. stadi
Potenza stadio
Potenza totale
Δt stadio
Δt totale
Alimentazione
n°
kW
kW
°C
°C
V-ph-Hz
108
2
3
6
4,0
8,0
230/1/50
237
3
8
24
2,6
7,8
108
2
3
6
4,0
8,0
400/3/50
242
3
8
24
2,6
7,8
112
3
3
9
3,0
9,0
400/3/50
250
3
10
30
2,7
8,1
254
3
12
36
2,9
8,7
115
3
3
9
2,5
7,5
400/3/50
118
3
4
12
2,6
7,8
400/3/50
122
3
4
12
2,5
7,5
400/3/50
262
3
12
36
2,5
7,5
271
3
15
45
2,7
8,1
400/3/50
281
3
15
45
2,5
7,5
128
3
6
18
2,9
8,7
400/3/50
294
4
15
60
2,1
8,4
131
3
7
21
2,9
8,7
400/3/50
2111
4
15
60
2,0
8,0
2126
4
18
72
2,0
8,0
136
3
8
24
2,9
8,7
400/3/50
2140
4
18
72
1,9
7,6
31
DRY-POOL
limiti di funzionamento
Dati di rumore
Livelli di potenza sonora a pieno carico
Potenza sonor a L w dB(A)
Livello di Potenz a sonora in band e d'ottava misur ata in dB(A), em essa dalla macchina completamente can alizz ata in ambiente
Modello
108
112
115
118
122
128
131
136
237
242
250
254
262
271
281
294
2111
2126
2140
125 Hz
54,2
55,0
55,8
56,5
55,2
60,5
63,6
61,0
59,5
60,0
61,8
60,0
63,0
65,5
66,0
64,5
66,7
67,0
67,2
250 Hz
56,3
57,5
58,5
59,6
57,5
62,5
65,5
63,0
59,8
61,2
63,0
62,1
64,5
68,5
69,5
68,0
70,0
70,6
70,7
500 Hz
62,6
65,0
66,3
67,5
65,5
69,5
73,5
69,8
68,0
69,4
71,6
70,0
72,6
75,3
76,5
75,2
77,6
78,1
78,2
1000 Hz
61,7
64,3
65,0
65,5
64,2
68,7
71,8
68,7
66,8
68,7
69,8
68,5
71,7
73,9
75,2
73,4
75,0
75,4
75,5
2000 Hz
55,5
59,0
59,8
61,0
59,0
63,6
66,7
61,0
58,6
60,0
64,0
62,5
67,0
68,2
68,6
66,6
67,8
68,0
68,2
4000 Hz
42,4
52,0
53,0
54,5
52,0
56,5
59,2
54,5
52,4
53,5
57,4
56,5
59,0
60,0
60,0
59,5
60,5
60,8
61,0
8000 Hz
45,0
54,0
54,8
56,0
54,0
58,2
60,5
55,0
53,0
54,0
59,0
57,0
60,0
61,4
62,5
60,5
62,0
62,4
62,5
Totale Hz
66,4
69,0
70,0
71,0
69,2
73,5
77,0
73,4
71,5
73,0
75,0
73,5
76,5
78,9
80,0
78,5
80,5
81,0
81,0
Tabella dati rumorosità ventilatore di mandata e di aspirazione
Livello di potenza sonora d el ventilatore alla bocca di m andata ed in aspir azione alle condizioni standard di funzionamento e
con una pression e statica utile della macchin a DRESY di 150 Pa
Modello
108
112
115
118
122
128
131
136
237
242
250
254
262
271
281
294*
2111*
2126*
2140*
Mandata
Aspir azione
Mandata
Aspir azione
Mandata
Aspir azione
Mandata
Aspir azione
Mandata
Aspir azione
Mandata
Aspir azione
Mandata
Aspir azione
Mandata
Aspir azione
Mandata
Aspir azione
Mandata
Aspir azione
Mandata
Aspir azione
Mandata
Aspir azione
Mandata
Aspir azione
Mandata
Aspir azione
Mandata
Aspir azione
Mandata
Aspir azione
Mandata
Aspir azione
Mandata
Aspir azione
Mandata
Aspir azione
125 Hz
53,7
56,6
56,1
59,4
55,1
59,1
57,3
61,1
57,1
60,7
62,0
65,4
64,2
67,4
62,4
65,7
61,1
64,7
61,6
65,2
64,0
67,3
59,4
62,6
62,5
65,7
64,8
68,0
66,5
69,5
60,4
63,4
59,5
62,8
62,0
65,2
62,6
65,8
250 Hz
65,1
65,4
64,8
65,4
61,2
62,2
64,5
65,2
61,2
61,2
66,4
66,5
70,2
70,3
66,3
66,7
64,5
65,0
65,5
65,9
69,5
69,7
69,2
69,2
71,2
71,3
72,8
73,0
74,1
74,2
68,9
68,9
68,5
68,7
70,2
70,4
71,2
71,3
500 Hz
68,0
66,5
68,5
67,1
68,8
67,5
71,6
69,9
66,4
66,4
72,7
70,9
75,2
73,2
70,9
69,7
70,9
69,6
71,5
70,2
74,2
72,4
72,8
71,7
75,9
74,6
79,0
77,6
81,2
79,5
73,3
71,9
73,0
71,8
75,9
74,5
77,0
75,5
1000 Hz
75,8
74,3
72,2
71,5
72,5
71,7
76,4
74,9
71,1
71,1
77,3
75,7
80,0
78,3
74,8
74,1
75,1
74,1
75,6
74,6
78,4
77,1
75,5
74,4
78,2
77,1
80,4
79,3
81,9
80,8
75,3
74,3
75,5
74,4
77,6
76,6
79,1
77,8
2000 Hz
73,1
71,2
72,8
71,5
73,5
72,4
77,4
75,9
70,6
70,6
77,8
76,3
80,9
79,3
75,6
74,3
75,5
74,2
76,2
74,9
79,3
77,8
76,6
75,3
79,3
78,1
81,7
80,5
83,3
82,1
76,5
75,1
76,6
75,4
78,9
77,7
80,3
79,0
4000 Hz
69,3
67,3
69,4
67,9
70,7
69,6
75,2
73,9
67
67
74,9
73,5
77,9
76,6
72,3
71,0
72,2
71,0
73,0
71,8
76,2
74,8
73,3
72,1
76,6
75,5
79,4
78,3
81,3
80,3
73,8
72,5
73,7
72,6
76,4
75,4
77,9
76,8
8000 Hz
60,9
58,8
60,8
59,4
62,3
61,5
68,0
67,0
57,9
57,9
66,5
65,6
70,7
69,8
62,3
61,4
62,2
61,5
63,2
62,4
67,5
66,5
65,2
64,8
69,1
68,6
72,3
71,8
74,6
74,0
66,0
65,2
66,0
65,6
69,2
68,8
71,0
70,5
Totale Hz
78,9
77,4
77,5
76,5
78,0
77,1
81,9
80,6
75,6
75,7
82,4
81,0
85,3
83,9
80,1
79,3
80,1
79,1
80,8
79,7
83,8
82,5
81,3
80,2
84,1
83,1
86,7
85,6
88,4
87,3
81,4
80,2
81,4
80,4
83,8
82,8
85,2
84,0
(*) Dato singolo ventilatore
Condizioni di funzionamento: cedendo cal ore all’aria ed all’acqua. T emperatura aria di aspirazione 27°C/65% U.R., acqua i ngresso di
piscina a 26°C e portata aria nominal e.
32
DRY-POOL
limiti di funzionamento
Limiti di funzionamento
DTESY – DEESY 108÷115 con recupero al 100%
DTESY – DEESY con r ecup ero al 100%
100
60
95
90
55
85
80
45
50
75
40
70
35
65
30
60
55
25
20
50
45
15
40
10
15
20
25
30
35
40
10
10
15
20
25
DTESY – DEESY 118÷2140 con r ecupero al 100%
30
35
40
45
50
55
40
45
50
55
DRESY
100
60
95
90
55
85
80
45
50
75
40
70
65
35
30
60
55
25
20
50
45
15
40
10
15
20
25
30
35
40
45
10
10
15
20
25
30
35
Temperatura acqua pr odotta 50/55°C.
Temperatura acqua pr odotta 45/50°C.
Aria > 22°C, U.R. > 65%
Temperatura acqua pr odotta 40/45°C.
DAESY – DRESY – DTESY – D EESY
U.R. (% ): Umidità relati va
Ta (°C): Temperatura i ngresso acqua
Tr (°C): Temperatura aria
To (°C): Temperatur a uscita acqua
95
90
85
Caratteristiche d ell’acqua:
80
DRESY – DTESY
L’acqua della vasca di piscina trattata c on cl oro, dovrà avere
obbligatoriamente le c aratteristiche defi nite di seguito:
PH = 6,5 ÷ 8,3
Cloro combinato massimo in vasca = 0,6 mg/l
Cloro libero atti vo massimo = 1,4 mg/l
Durezza total e TH = 10 ÷ 20 °F
Alcalinità TAC = 10 ÷ 15 °F
75
70
65
60
55
50
45
40
15
20
25
30
35
Senz a recupero
Con recupero al 45%
Modelli 108÷115 senza r ecupero
Modelli 108÷115 con rec uper o
40
DRESY Cu/Ni – DTESY Cu/Ni
L’acqua della vasca di piscina trattata c on cl orazione salina, dovrà aver e
obbligatoriamente le c aratteristiche defi nite di seguito:
Massima c onc entrazi one di NaCl = 10 g/l
Nella ver sione D EESY lo scambiatore è a piastre saldobr asate in
acciaio inox non ad atto all’utilizzo con acqua clorat a.
Per altri tipi di trattamenti (fisici o elettrofisici) con sultare il nostro
ufficio pre-vendita.
33
DRY-POOL
dimensioni ed ingombri
Dimensioni ed ingombri
DRESY – DAESY 108÷131
a
b
1
7
5
4
6
c
8
9
g
e
12
3
2
13
10
n
11
o
h
f
d
l
i
14
m
p
15
s
Modello
108
mm
112
mm
115
mm
118
mm
122
mm
128
mm
131
mm
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
a
1300
1300
1600
1600
1600
1600
1600
b
790
790
850
850
850
850
850
c
1380
1380
1580
1580
1890
1890
1890
d
920
920
1220
1220
1220
1220
1220
e
670
670
870
870
1120
1120
1120
r
q
f
100
100
100
100
100
100
100
g
427
427
427
627
877
877
877
Quadro el ettrico;
Compress ore;
Filtro aria;
Pulsante di emergenz a;
Controlli elettronici;
Manometri;
Ventilatore;
Motore ventilatore;
Batteria aggiunti va ad acqua (access orio BA);
Uscita batteria aggiuntiva ad acqua;
Ingresso batteria aggiunti va ad acqua;
Recuperatore di c alore lato acqua;
Uscita recuperatore di c alore;
Ingresso recuperatore di cal ore;
Mandata ventilatore.
h
222
222
222
222
222
222
222
i
395
395
395
395
395
395
395
l
50
50
50
50
50
50
50
m
610
610
670
670
675
675
675
n
162
162
242
242
472
472
472
o
243
243
273
273
218
218
218
p
289
289
289
289
341
341
341
q
119
119
119
119
101
101
101
r
328
295
445
445
413
413
413
s
265
331
331
331
395
395
395
Spazi di rispetto e posizionamento
L1
L2
L4
L3
Modello
L1
mm
L2
mm
L3
mm
L4
mm
Installazione
○ L’unità è prevista per installazi one interna o esterna (acc essorio EXT).
○ L’unità deve essere posizionata rispettando gli spazi tecnici minimi
raccomandati, tenendo pres ente l’accessi bilità alle connessi oni acqua ed
elettriche.
○ Si consiglia l’installazione di val vole di interc ettazi one che isolino
l’unità dal resto dell’impianto.
○ L’unità non può ess ere ins tallata su staffe o mensole.
○ Una corretta c ollocazione dell’unità prevede l a sua mess a a li vello ed
un piano di appoggio in grado di reggerne il peso.
108÷136
500
800
500
500
Movimentazione
○ La movi mentazione dell’unità deve ess ere eseguita con cura onde
evitare danni alla struttura ester na e alle parti mecc anic he ed elettriche
interne.
○ Non sovrapporre le unità.
○ I limiti di temperatura di immagazzi namento sono: -20 ÷ 60°C.
Pesi
Modello
DAESY kg
DRESY kg
108
292
300
112
312
320
115
392
400
118
432
440
122
472
480
128
492
500
131
502
510
I pesi s ono riferiti alle unità imballate s enz a acqua.
34
DRY-POOL
dimensioni ed ingombri
DRESY 108÷131 Cu/Ni
a
b
1
7
5
c
4
6
10
9
g
e
3
2
8
13
12
14
o
11
p
h
f
d
l
i
m
q
15
Modello
108
mm
112
mm
115
mm
118
mm
122
mm
128
mm
131
mm
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
a
1300
1300
1600
1600
1600
1600
1600
b
790
790
850
850
850
850
850
c
1380
1380
1580
1580
1890
1890
1890
d
920
920
1220
1220
1220
1220
1220
n
t
s
r
e
670
670
870
870
1120
1120
1120
f
100
100
100
100
100
100
100
g
427
427
427
627
877
877
877
Quadro el ettrico;
Compress ore;
Filtro aria;
Pulsante di emergenz a;
Controlli elettronici;
Manometri;
Ventilatore;
Motore ventilatore;
Batteria aggiunti va ad acqua (access orio BA);
Uscita batteria aggiuntiva ad acqua;
Ingresso batteria aggiunti va ad acqua;
Recuperatore di c alore lato acqua;
Uscita recuperatore di c alore;
Ingresso recuperatore di cal ore;
Mandata ventilatore.
h
222
222
222
222
222
222
222
i
395
395
395
395
395
395
395
l
50
50
50
50
50
50
50
m
634
639
694
694
694
694
694
n
44
42
42
42
50
50
50
o
79
77
77
77
87
87
87
p
285
287
287
287
305
305
305
q
289
289
289
289
341
341
341
r
119
119
119
119
101
101
101
s
328
328
445
445
413
413
413
t
265
265
331
331
395
395
395
Spazi di rispetto e posizionamento
L1
L2
L4
L3
Modello
L1
mm
L2
mm
L3
mm
L4
mm
Installazione
○ L’unità è prevista per installazi one interna o esterna (acc essorio EXT).
○ L’unità deve essere posizionata rispettando gli spazi tecnici minimi
raccomandati, tenendo pres ente l’accessi bilità alle connessi oni acqua ed
elettriche.
○ Si consiglia l’installazione di val vole di interc ettazi one che isolino
l’unità dal resto dell’impianto.
○ L’unità non può ess ere ins tallata su staffe o mensole.
○ Una corretta c ollocazione dell’unità prevede l a sua mess a a li vello ed
un piano di appoggio in grado di reggerne il peso.
108÷131
500
800
500
500
Movimentazione
○ La movi mentazione dell’unità deve ess ere eseguita con cura onde
evitare danni alla struttura ester na e alle parti mecc anic he ed elettriche
interne.
○ Non sovrapporre le unità.
○ I limiti di temperatura di immagazzi namento sono: -20 ÷ 60°C.
Pesi
Modello
DRESY
kg
108
320
112
350
115
430
118
470
122
510
128
520
131
540
I pesi s ono riferiti alle unità imballate s enz a acqua.
35
DRY-POOL
dimensioni ed ingombri
DTESY e DEESY 108÷131
a
b
1
7
5
4
6
c
8
9
g
e
12
3
2
13
10
n
11
o
h
f
d
l
i
14
m
p
15
s
Modello
108
mm
112
mm
115
mm
118
mm
122
mm
128
mm
131
mm
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
a
1300
1300
1600
1600
1600
1600
1600
b
790
790
850
850
850
850
850
c
1380
1380
1580
1580
1890
1890
1890
d
920
920
1220
1220
1220
1220
1220
e
670
670
870
870
1120
1120
1120
r
q
f
100
100
100
100
100
100
100
g
427
427
427
627
877
877
877
h
222
222
222
222
222
222
222
i
395
395
395
395
395
395
395
l
50
50
50
50
50
50
50
m
610
610
670
670
675
675
675
n
162
162
242
285
472
472
472
o
243
243
273
230
218
218
218
p
289
289
289
289
341
341
341
q
119
119
119
119
101
101
101
r
328
295
445
445
413
413
413
s
265
331
331
331
395
395
395
Spazi di rispetto e posizionamento
Quadro el ettrico;
Compress ore;
Filtro aria;
Pulsante di emergenz a;
Controlli elettronici;
Manometri;
Ventilatore;
Motore ventilatore;
Batteria aggiunti va ad acqua (access orio BA);
Uscita batteria aggiuntiva ad acqua;
Ingresso batteria aggiunti va ad acqua;
Recuperatore di c alore lato acqua;
Uscita recuperatore di c alore;
Ingresso recuperatore di cal ore;
Mandata ventilatore.
L1
L2
L4
L3
Modello
L1
mm
L2
mm
L3
mm
L4
mm
Installazione
○ L’unità è prevista per installazi one interna o esterna (acc essorio EXT).
○ L’unità deve essere posizionata rispettando gli spazi tecnici minimi
raccomandati, tenendo pres ente l’accessi bilità alle connessi oni acqua ed
elettriche.
○ Si consiglia l’installazione di val vole di interc ettazi one che isolino
l’unità dal resto dell’impianto.
○ Nella versione Dry-Cooler il filtro H2O è fornito non montato. Il
montaggio dello stess o s ulla linea di i ngresso allo sc ambiatore s arà a
cura dell’installatore.
○ L’unità non può ess ere ins tallata su staffe o mensole.
○ Una corretta c ollocazione dell’unità prevede l a sua mess a a li vello ed
un piano di appoggio in grado di reggerne il peso.
108÷131
500
800
500
500
Movimentazione
○ La movi mentazione dell’unità deve ess ere eseguita con cura onde
evitare danni alla struttura ester na e alle parti mecc anic he ed elettriche
interne.
○ Non sovrapporre le unità.
○ I limiti di temperatura di immagazzi namento sono: -20 ÷ 60°C.
Pesi
Modello
DTESY
kg
DEESY
kg
108
310
310
112
330
330
115
410
410
118
450
450
122
500
500
128
530
530
131
540
540
I pesi s ono riferiti alle unità imballate s enz a acqua.
36
DRY-POOL
dimensioni ed ingombri
DTESY 108÷131 Cu/Ni
a
b
1
7
5
c
4
6
10
9
g
e
3
2
8
13
12
14
o
11
p
h
f
d
l
i
m
q
15
Modello
108
mm
112
mm
115
mm
118
mm
122
mm
128
mm
131
mm
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
a
1300
1300
1600
1600
1600
1800
1800
b
790
790
850
850
850
850
850
c
1380
1380
1580
1580
1890
1890
1890
d
920
920
1220
1220
1220
1220
1220
n
t
s
r
e
670
670
870
870
1120
1120
1120
f
100
100
100
100
100
100
100
g
427
427
427
627
877
877
877
Quadro el ettrico;
Compress ore;
Filtro aria;
Pulsante di emergenz a;
Controlli elettronici;
Manometri;
Ventilatore;
Motore ventilatore;
Batteria aggiunti va ad acqua (access orio BA);
Uscita batteria aggiuntiva ad acqua;
Ingresso batteria aggiunti va ad acqua;
Recuperatore di c alore lato acqua;
Uscita recuperatore di c alore;
Ingresso recuperatore di cal ore;
Mandata ventilatore.
h
222
222
222
222
222
222
222
i
395
395
395
395
395
395
395
l
50
50
50
50
50
50
50
m
639
639
639
694
694
714
714
n
42
50
50
50
50
-
o
77
87
87
87
87
80
80
p
287
307
307
307
307
247
247
q
289
289
289
289
341
341
341
r
119
119
119
119
101
101
101
s
328
328
445
445
413
413
413
t
265
265
331
331
395
395
395
Spazi di rispetto e posizionamento
L1
L2
L4
L3
Modello
L1
mm
L2
mm
L3
mm
L4
mm
Installazione
○ L’unità è prevista per installazi one interna o esterna (acc essorio EXT).
○ L’unità deve essere posizionata rispettando gli spazi tecnici minimi
raccomandati, tenendo pres ente l’accessi bilità alle connessi oni acqua ed
elettriche.
○ Si consiglia l’installazione di val vole di interc ettazi one che isolino
l’unità dal resto dell’impianto.
○ L’unità non può ess ere ins tallata su staffe o mensole.
○ Una corretta c ollocazione dell’unità prevede l a sua mess a a li vello ed
un piano di appoggio in grado di reggerne il peso.
108÷131
500
800
500
500
Movimentazione
○ La movi mentazione dell’unità deve ess ere eseguita con cura onde
evitare danni alla struttura ester na e alle parti mecc anic he ed elettriche
interne.
○ Non sovrapporre le unità.
○ I limiti di temperatura di immagazzi namento sono: -20 ÷ 60°C.
Pesi
Modello
DTESY
kg
108
330
112
360
115
40
118
480
122
530
128
550
131
570
I pesi s ono riferiti alle unità imballate s enz a acqua.
37
DRY-POOL
dimensioni ed ingombri
DRESY – DAESY 136÷281
a
b
7
1
5
c
6
4
10
9
g
e
12
3
2
13
8
n
11
o
h
f
d
15
s
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
Modello
136
mm
237
mm
242
mm
250
mm
254
mm
262
mm
271
mm
281
mm
a
2100
2270
2270
2270
2870
2870
2870
2870
Modello
136
mm
237
mm
242
mm
250
mm
254
mm
262
mm
271
mm
281
mm
l
50
50
50
50
65
65
65
65
b
850
850
850
850
1230
1230
1230
1230
m
675
525
525
525
905
905
905
905
c
1890
1890
1890
1890
2000
2000
2000
2000
n
472
472
472
472
472
472
472
472
u
h
222
222
222
222
222
222
222
222
i
395
395
395
395
388
388
388
388
q
r
s
m
p
15
t
14
l
i
d
1720
1720
1720
1720
2220
2220
2220
2220
o
218
218
218
218
218
218
218
218
Quadro el ettrico;
Compress ore;
Filtro aria;
Pulsante di emergenz a;
Controlli elettronici;
Manometri;
Ventilatore;
Motore ventilatore;
Batteria aggiunti va ad acqua (access orio BA);
Uscita batteria aggiuntiva ad acqua;
Ingresso batteria aggiunti va ad acqua;
Recuperatore di c alore lato acqua;
Uscita recuperatore di c alore;
Ingresso recuperatore di cal ore;
Mandata ventilatore.
e
1120
1120
1120
1120
1120
1120
1120
1120
p
341
341
341
341
123
123
123
123
f
100
100
100
100
100
100
100
100
q
101
101
101
101
404
404
404
404
g
877
877
877
877
877
877
877
877
r
306
306
306
306
446
446
446
446
s
395
395
395
395
471
471
471
471
t
319
319
319
319
386
386
386
386
Pesi
Modello
DAESY kg
DRESY kg
136
552
560
237
604
620
242
615
640
250
625
650
254
775
800
262
785
810
271
795
820
281
875
900
I pesi s ono riferiti alle unità imballate s enz a acqua.
Spazi di rispetto e posizionamento
L1
L2
L4
L3
Installazione
○ L’unità è prevista per installazi one interna o esterna (acc essorio EXT).
○ L’unità deve essere posizionata rispettando gli spazi tecnici minimi
raccomandati, tenendo pres ente l’accessi bilità alle connessi oni acqua ed
elettriche.
○ Si consiglia l’installazione di val vole di interc ettazi one che isolino
l’unità dal resto dell’impianto.
○ L’unità non può ess ere ins tallata su staffe o mensole.
○ Una corretta c ollocazione dell’unità prevede l a sua mess a a li vello ed
un piano di appoggio in grado di reggerne il peso.
u
150
150
150
150
150
150
150
Modello
L1
mm
L2
mm
L3
mm
L4
mm
136÷281
500
800
500
500
Movimentazione
○ La movi mentazione dell’unità deve ess ere eseguita con cura onde
evitare danni alla struttura ester na e alle parti mecc anic he ed elettriche
interne.
○ Non sovrapporre le unità.
○ I limiti di temperatura di immagazzi namento sono: -20 ÷ 60°C.
38
DRY-POOL
dimensioni ed ingombri
DRESY 136÷281 Cu/Ni
a
b
7
1
5
4
c
6
10
9
g
e
v
o
v
12
3
2
13
8
11
p
h
f
d
15
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
u
t
m
n
q
15
t
14
l
i
s
r
Modello
136
mm
237
mm
242
mm
250
mm
254
mm
262
mm
271
mm
281
mm
a
2100
2270
2270
2270
2870
2870
2870
2870
b
850
850
850
850
1230
1230
1230
1230
c
1890
1890
1890
1890
2000
2000
2000
2000
d
1720
1720
1720
1720
2220
2220
2220
2220
e
1120
1120
1120
1120
1120
1120
1120
1120
f
100
100
100
100
100
100
100
100
g
877
877
877
877
877
877
877
877
h
222
222
222
222
222
222
222
222
i
395
395
395
395
388
388
388
388
l
50
50
50
50
65
65
65
65
Modello
136
mm
237
mm
242
mm
250
mm
254
mm
262
mm
271
mm
281
mm
m
694
694
694
694
1069
1069
1069
1069
n
50
44
50
50
50
50
50
50
o
205
238
238
238
238
238
238
p
305
284
305
305
305
305
305
305
q
341
341
341
341
123
123
123
123
r
101
101
101
101
404
404
404
404
s
306
306
306
306
446
446
446
446
t
319
319
319
319
386
386
386
386
u
395
395
395
395
471
471
471
471
v
87
79
87
87
87
87
87
87
Quadro el ettrico;
Compress ore;
Filtro aria;
Pulsante di emergenz a;
Controlli elettronici;
Manometri;
Ventilatore;
Motore ventilatore;
Batteria aggiunti va ad acqua (access orio BA);
Uscita batteria aggiuntiva ad acqua;
Ingresso batteria aggiunti va ad acqua;
Recuperatore di c alore lato acqua;
Uscita recuperatore di c alore;
Ingresso recuperatore di cal ore;
Mandata ventilatore.
Pesi
Modello
DRESY kg
136
590
237
670
242
690
250
700
254
850
262
860
271
880
281
950
I pesi s ono riferiti alle unità imballate s enz a acqua.
Spazi di rispetto e posizionamento
L1
L2
L4
L3
Installazione
○ L’unità è prevista per installazi one interna o esterna (acc essorio EXT).
○ L’unità deve essere posizionata rispettando gli spazi tecnici minimi
raccomandati, tenendo pres ente l’accessi bilità alle connessi oni acqua ed
elettriche.
○ Si consiglia l’installazione di val vole di interc ettazi one che isolino
l’unità dal resto dell’impianto.
○ L’unità non può ess ere ins tallata su staffe o mensole.
○ Una corretta c ollocazione dell’unità prevede l a sua mess a a li vello ed
un piano di appoggio in grado di reggerne il peso.
Modello
L1
mm
L2
mm
L3
mm
L4
mm
136÷281
500
800
500
500
Movimentazione
○ La movi mentazione dell’unità deve ess ere eseguita con cura onde
evitare danni alla struttura ester na e alle parti mecc anic he ed elettriche
interne.
○ Non sovrapporre le unità.
○ I limiti di temperatura di immagazzi namento sono: -20 ÷ 60°C.
39
DRY-POOL
dimensioni ed ingombri
DRESY – DAESY 294÷2140
a
b
1
7
5
4
c
6
10
13
8
9
g
e
12
3
2
n
11
o
h
f
d
15
s
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
15
t
Modello
294
mm
2111
mm
2126
mm
2140
mm
a
3370
3870
3870
3870
Modello
294
mm
2111
mm
2126
mm
2140
mm
l
65
65
65
65
t
s
b
1230
1230
1230
1230
m
905
905
905
675
c
2000
2000
2000
2300
n
472
472
472
472
l
m
14
u
p
15
s
i
r
d
2720
3220
3220
3220
o
218
218
218
263
Quadro el ettrico;
Compress ore;
Filtro aria;
Pulsante di emergenz a;
Controlli elettronici;
Manometri;
Ventilatore;
Motore ventilatore;
Batteria aggiunti va ad acqua (access orio BA);
Uscita batteria aggiuntiva ad acqua;
Ingresso batteria aggiunti va ad acqua;
Recuperatore di c alore lato acqua;
Uscita recuperatore di c alore;
Ingresso recuperatore di cal ore;
Mandata ventilatore.
q
e
1120
1120
1120
1320
p
404
404
404
404
f
100
100
100
100
q
123
123
123
223
r
235
315
315
315
g
868
868
868
868
h
227
227
227
227
s
471
471
471
471
i
388
388
388
388
t
419
589
589
589
u
150
150
150
380
Spazi di rispetto e posizionamento
L1
L2
L4
L3
Installazione
○ L’unità è prevista per installazi one interna o esterna (acc essorio EXT).
○ L’unità deve essere posizionata rispettando gli spazi tecnici minimi
raccomandati, tenendo pres ente l’accessi bilità alle connessi oni acqua ed
elettriche.
○ Si consiglia l’installazione di val vole di interc ettazi one che isolino
l’unità dal resto dell’impianto.
○ L’unità non può ess ere ins tallata su staffe o mensole.
○ Una corretta c ollocazione dell’unità prevede l a sua mess a a li vello ed
un piano di appoggio in grado di reggerne il peso.
Modello
L1
mm
L2
mm
L3
mm
L4
mm
294÷2140
500
800
500
500
Movimentazione
○ La movi mentazione dell’unità deve ess ere eseguita con cura onde
evitare danni alla struttura ester na e alle parti mecc anic he ed elettriche
interne.
○ Non sovrapporre le unità.
○ I limiti di temperatura di immagazzi namento sono: -20 ÷ 60°C.
Pesi
Modello
DAESY
kg
DRESY
kg
294
1190
1220
2111
1310
1340
2126
1340
1400
2140
1450
1510
I pesi s ono riferiti alle unità imballate s enz a acqua.
40
DRY-POOL
dimensioni ed ingombri
DRESY 294÷2140 Cu/Ni
a
b
1
7
5
c
4
6
10
8
9
g
e
2
o
v
o
p
13
3
11
h
f
d
l
i
m
15
15
t
Modello
294
mm
2111 mm
2126 mm
2140 mm
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
a
3370
3870
3870
3870
b
1230
1230
1230
1230
u
c
2000
2000
2000
2300
t
d
2720
3220
3220
3220
e
1080
1080
1120
1320
f
100
100
100
100
14
q
15
u
n
t
s
r
g
868
868
868
868
h
227
227
227
227
i
388
388
388
388
Quadro el ettrico;
Compress ore;
Filtro aria;
Pulsante di emergenz a;
Controlli elettronici;
Manometri;
Ventilatore;
Motore ventilatore;
Batteria aggiunti va ad acqua (access orio BA);
Uscita batteria aggiuntiva ad acqua;
Ingresso batteria aggiunti va ad acqua;
Recuperatore di c alore lato acqua;
Uscita recuperatore di c alore;
Ingresso recuperatore di cal ore;
Mandata ventilatore.
l
65
65
65
65
m
824
824
824
824
n
240
240
240
240
o
80
80
80
80
p
248
248
248
248
q
404
404
412
412
r
123
123
123
123
s
235
485
485
485
t
471
471
471
471
u
419
419
419
419
Spazi di rispetto e posizionamento
L1
L2
L4
L3
Installazione
○ L’unità è prevista per installazi one interna o esterna (acc essorio EXT).
○ L’unità deve essere posizionata rispettando gli spazi tecnici minimi
raccomandati, tenendo pres ente l’accessi bilità alle connessi oni acqua ed
elettriche.
○ Si consiglia l’installazione di val vole di interc ettazi one che isolino
l’unità dal resto dell’impianto.
○ L’unità non può ess ere ins tallata su staffe o mensole.
○ Una corretta c ollocazione dell’unità prevede l a sua mess a a li vello ed
un piano di appoggio in grado di reggerne il peso.
Modello
L1
mm
L2
mm
L3
mm
L4
mm
294÷2140
500
800
500
500
Movimentazione
○ La movi mentazione dell’unità deve ess ere eseguita con cura onde
evitare danni alla struttura ester na e alle parti mecc anic he ed elettriche
interne.
○ Non sovrapporre le unità.
○ I limiti di temperatura di immagazzi namento sono: -20 ÷ 60°C.
Pesi
Modello
DRESY
kg
294
1300
2111
1430
2126
1500
2140
1610
I pesi s ono riferiti alle unità imballate s enz a acqua.
41
DRY-POOL
dimensioni ed ingombri
DTESY – DEESY 136÷281
a
b
7
1
5
c
6
4
10
9
g
e
12
3
2
13
8
n
11
o
h
f
d
15
s
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
Modello
136
mm
237
mm
242
mm
250
mm
254
mm
262
mm
271
mm
281
mm
a
2100
2270
2270
2270
2870
2870
2870
2870
b
850
850
850
850
1230
1230
1230
1230
Modello
136
mm
237
mm
242
mm
250
mm
254
mm
262
mm
271
mm
281
mm
l
50
50
50
50
65
65
65
65
m
675
525
525
525
765
765
765
765
c
1890
1890
1890
1890
2000
2000
2000
2000
n
472
472
472
472
472
472
472
472
u
h
222
222
222
222
222
222
222
222
i
395
395
395
395
388
388
388
388
q
r
s
m
p
15
t
14
l
i
d
1720
1720
1720
1720
2220
2220
2220
2220
o
218
218
218
218
218
218
218
218
Quadro el ettrico;
Compress ore;
Filtro aria;
Pulsante di emergenz a;
Controlli elettronici;
Manometri;
Ventilatore;
Motore ventilatore;
Batteria aggiunti va ad acqua (access orio BA);
Uscita batteria aggiuntiva ad acqua;
Ingresso batteria aggiunti va ad acqua;
Recuperatore di c alore lato acqua;
Uscita recuperatore di c alore;
Ingresso recuperatore di cal ore;
Mandata ventilatore.
e
1120
1120
1120
1120
1120
1120
1120
1120
p
341
341
341
341
123
123
123
123
f
100
100
100
100
100
100
100
100
q
101
101
101
101
404
404
404
404
g
877
877
877
877
877
877
877
877
r
306
306
306
306
446
446
446
446
s
319
319
319
319
386
386
386
386
t
395
395
395
395
471
471
471
471
Pesi
Modello
DTESY kg
DEESY kg
136
580
580
237
640
640
242
670
670
250
680
680
254
840
840
262
850
850
271
930
930
281
950
950
I pesi s ono riferiti alle unità imballate s enz a acqua.
Spazi di rispetto e posizionamento
L1
L2
L4
Installazione
○ L’unità è prevista per installazi one interna o esterna (acc essorio EXT).
○ L’unità deve essere posizionata rispettando gli spazi tecnici minimi
raccomandati, tenendo pres ente l’accessi bilità alle connessi oni acqua ed
elettriche.
○ Si consiglia l’installazione di val vole di interc ettazi one che isolino
l’unità dal resto dell’impianto.
○ L’unità non può ess ere ins tallata su staffe o mensole.
○ Una corretta c ollocazione dell’unità prevede l a sua mess a a li vello ed
un piano di appoggio in grado di reggerne il peso.
u
150
150
150
290
290
290
290
L3
Modello
L1
mm
L2
mm
L3
mm
L4
mm
136÷281
500
800
500
500
Movimentazione
○ La movi mentazione dell’unità deve ess ere eseguita con cura onde
evitare danni alla struttura ester na e alle parti mecc anic he ed elettriche
interne.
○ Non sovrapporre le unità.
○ I limiti di temperatura di immagazzi namento sono: -20 ÷ 60°C.
42
DRY-POOL
dimensioni ed ingombri
DTESY 136÷281 Cu/Ni
a
b
7
1
5
4
c
6
10
9
g
e
v
o
v
12
3
2
13
8
11
p
h
f
d
m
15
t
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
t
n
q
15
u
14
l
i
s
r
Modello
136
mm
237
mm
242
mm
250
mm
254
mm
262
mm
271
mm
281
mm
a
2100
2270
2270
2270
2870
2870
2870
2870
b
850
850
850
850
1230
1230
1230
1230
c
1890
1890
1890
1890
2000
2000
2000
2000
d
1720
1720
1720
1720
2220
2220
2220
2220
e
1120
1120
1120
1120
1120
1120
1120
1120
f
100
100
100
100
100
100
100
100
g
877
877
877
877
877
877
877
877
h
395
395
395
395
388
388
388
388
i
50
50
50
50
65
65
65
65
l
222
222
222
222
222
222
222
222
Modello
136
mm
237
mm
242
mm
250
mm
254
mm
262
mm
271
mm
281
mm
m
714
693
693
714
1089
1089
1089
1094
n
50
50
-
o
238
238
187
186
186
186
195
p
247
305
305
278
278
278
278
278
q
341
341
341
341
123
123
123
123
r
101
101
101
101
404
404
404
404
s
306
306
306
306
446
446
446
446
t
319
319
319
319
386
386
386
386
u
395
395
395
395
471
471
471
471
v
80
87
87
80
80
80
80
80
Quadro el ettrico;
Compress ore;
Filtro aria;
Pulsante di emergenz a;
Controlli elettronici;
Manometri;
Ventilatore;
Motore ventilatore;
Batteria aggiunti va ad acqua (access orio BA);
Uscita batteria aggiuntiva ad acqua;
Ingresso batteria aggiunti va ad acqua;
Recuperatore di c alore lato acqua;
Uscita recuperatore di c alore;
Ingresso recuperatore di cal ore;
Mandata ventilatore.
Pesi
Modello
DTESY kg
136
610
237
690
242
720
250
730
254
890
262
900
271
920
281
1000
I pesi s ono riferiti alle unità imballate s enz a acqua.
Spazi di rispetto e posizionamento
L1
L2
L4
L3
Installazione
○ L’unità è prevista per installazi one interna o esterna (acc essorio EXT).
○ L’unità deve essere posizionata rispettando gli spazi tecnici minimi
raccomandati, tenendo pres ente l’accessi bilità alle connessi oni acqua ed
elettriche.
○ Si consiglia l’installazione di val vole di interc ettazi one che isolino
l’unità dal resto dell’impianto.
○ L’unità non può ess ere ins tallata su staffe o mensole.
○ Una corretta c ollocazione dell’unità prevede l a sua mess a a li vello ed
un piano di appoggio in grado di reggerne il peso.
Modello
L1
mm
L2
mm
L3
mm
L4
mm
136÷281
500
800
500
500
Movimentazione
○ La movi mentazione dell’unità deve ess ere eseguita con cura onde
evitare danni alla struttura ester na e alle parti mecc anic he ed elettriche
interne.
○ Non sovrapporre le unità.
○ I limiti di temperatura di immagazzi namento sono: -20 ÷ 60°C.
43
DRY-POOL
dimensioni ed ingombri
DTESY - DEESY 294÷2140
a
b
1
7
5
4
c
6
10
13
8
9
g
e
12
3
2
n
11
o
h
f
d
15
15
s
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
t
t
Modello
294
mm
2111
mm
2126
mm
2140
mm
a
3370
3870
3870
3870
b
1230
1230
1230
1230
Modello
294
mm
2111
mm
2126
mm
2140
mm
m
765
565
565
565
n
472
456
456
456
s
c
2000
2000
2000
2300
o
218
285
285
285
14
u
p
15
s
l
m
i
r
d
2720
3220
3220
3220
p
404
404
404
404
Quadro el ettrico;
Compress ore;
Filtro aria;
Pulsante di emergenz a;
Controlli elettronici;
Manometri;
Ventilatore;
Motore ventilatore;
Batteria aggiunti va ad acqua (access orio BA);
Uscita batteria aggiuntiva ad acqua;
Ingresso batteria aggiunti va ad acqua;
Recuperatore di c alore lato acqua;
Uscita recuperatore di c alore;
Ingresso recuperatore di cal ore;
Mandata ventilatore.
q
e
1120
1120
1120
1320
f
100
100
100
100
q
123
123
123
223
g
868
868
868
868
r
235
485
485
485
h
227
227
227
227
s
419
419
419
419
i
388
388
388
388
l
65
65
65
65
t
471
471
471
471
u
290
380
380
380
Spazi di rispetto e posizionamento
L1
L2
L4
L3
Installazione
○ L’unità è prevista per installazi one interna o esterna (acc essorio EXT).
○ L’unità deve essere posizionata rispettando gli spazi tecnici minimi
raccomandati, tenendo pres ente l’accessi bilità alle connessi oni acqua ed
elettriche.
○ Si consiglia l’installazione di val vole di interc ettazi one che isolino
l’unità dal resto dell’impianto.
○ L’unità non può ess ere ins tallata su staffe o mensole.
○ Una corretta c ollocazione dell’unità prevede l a sua mess a a li vello ed
un piano di appoggio in grado di reggerne il peso.
Modello
L1
mm
L2
mm
L3
mm
L4
mm
294÷2140
500
800
500
500
Movimentazione
○ La movi mentazione dell’unità deve ess ere eseguita con cura onde
evitare danni alla struttura ester na e alle parti mecc anic he ed elettriche
interne.
○ Non sovrapporre le unità.
○ I limiti di temperatura di immagazzi namento sono: -20 ÷ 60°C.
Pesi
Modello
DTESY kg
294
1260
2111
1380
2126
1440
2140
1550
I pesi s ono riferiti alle unità imballate s enz a acqua.
44
DRY-POOL
dimensioni ed ingombri
DTESY 294÷2140 Cu/Ni
a
b
1
7
5
c
4
6
10
8
9
g
e
2
o
v
o
p
13
3
11
h
f
d
l
i
m
15
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
15
t
14
q
15
u
n
s
t
r
t
u
Modello
294
mm
2111 mm
2126 mm
2140 mm
a
3370
3870
3870
3870
b
1230
1230
1230
1230
c
2000
2000
2000
2300
d
2720
3220
3220
3220
e
1080
1080
1120
1320
f
100
100
100
100
g
868
868
868
868
h
227
227
227
227
i
388
388
388
388
l
65
65
65
65
Modello
294
mm
2111 mm
2126 mm
2140 mm
m
829
829
1094
712
n
265
265
340
o
90
90
90
120
p
256
256
256
278
q
404
404
404
404
r
123
123
123
223
s
235
485
485
485
t
471
471
471
471
u
419
419
419
419
v
207
-
Quadro el ettrico;
Compress ore;
Filtro aria;
Pulsante di emergenz a;
Controlli elettronici;
Manometri;
Ventilatore;
Motore ventilatore;
Batteria aggiunti va ad acqua (access orio BA);
Uscita batteria aggiuntiva ad acqua;
Ingresso batteria aggiunti va ad acqua;
Recuperatore di c alore lato acqua;
Uscita recuperatore di c alore;
Ingresso recuperatore di cal ore;
Mandata ventilatore.
Spazi di rispetto e posizionamento
L1
L2
L4
L3
Installazione
○ L’unità è prevista per installazi one interna o esterna (acc essorio EXT).
○ L’unità deve essere posizionata rispettando gli spazi tecnici minimi
raccomandati, tenendo pres ente l’accessi bilità alle connessi oni acqua ed
elettriche.
○ Si consiglia l’installazione di val vole di interc ettazi one che isolino
l’unità dal resto dell’impianto.
○ L’unità non può ess ere ins tallata su staffe o mensole.
○ Una corretta c ollocazione dell’unità prevede l a sua mess a a li vello ed
un piano di appoggio in grado di reggerne il peso.
Modello
L1
mm
L2
mm
L3
mm
L4
mm
294÷2140
500
800
500
500
Movimentazione
○ La movi mentazione dell’unità deve ess ere eseguita con cura onde
evitare danni alla struttura ester na e alle parti mecc anic he ed elettriche
interne.
○ Non sovrapporre le unità.
○ I limiti di temperatura di immagazzi namento sono: -20 ÷ 60°C.
Pesi
Modello
DTESY
kg
294
1330
2111
1460
2126
1550
2140
1660
I pesi s ono riferiti alle unità imballate s enz a acqua.
45
DRY-POOL
dimensioni ed ingombri
DAFC 108÷2140
i
3
5
1
2
4
e
c
d
a
b
e
e
f
3
4
d
f
g
Modello
108
mm
112
mm
115
mm
118
mm
122
mm
128
mm
131
mm
136
mm
237
mm
242
mm
250
mm
254
mm
262
mm
271
mm
281
mm
294
mm
2111 mm
2126 mm
2140 mm
a
920
920
1220
1220
1220
1220
1220
1720
1720
1720
1720
2220
2220
2220
2220
2720
3220
3220
3220
b
1650
1650
1860
1860
2160
2160
2160
2400
2400
2400
2400
2560
2560
2560
2560
2770
2770
2770
2940
c
770
770
970
970
1220
1220
1220
1220
1220
1220
1220
1220
1220
1220
1220
1220
1220
1220
1420
Modello
Peso
kg
108
180
Modello
Peso
kg
242
370
d
700
700
800
800
750
900
900
1200
1200
1200
1200
1400
1400
1700
1700
2000
2200
2200
2200
112
180
250
370
e
210
210
310
310
410
410
410
410
410
510
510
610
610
610
610
610
610
610
710
f
110
110
210
210
235
160
160
260
260
260
260
410
410
260
260
360
510
510
510
115
230
254
530
g
90
90
90
90
90
90
90
140
140
90
90
40
40
40
40
40
40
40
40
118
230
262
530
h
230
230
230
230
230
230
230
330
330
230
230
110
110
110
110
180
180
180
150
i
610
610
610
610
670
670
670
670
670
670
670
780
780
780
780
780
780
780
880
122
290
271
530
1
2
3
4
5
128
290
281
530
h
Motore ventilatore;
Ventilatore;
Serranda di espulsione;
Serranda di aspirazi one aria ester na;
Apertura di ripres a.
131
290
294
650
2111
850
136
370
2126
850
237
370
2140
1030
46
DRY-POOL
dimensioni ed ingombri
DAHR 108÷2140
l
3
4
i
1
5
2
e
c
b
d
a
e
e
f
3
4
d
f
g
Modello
108
mm
112
mm
115
mm
118
mm
122
mm
128
mm
131
mm
136
mm
237
mm
242
mm
250
mm
254
mm
262
mm
271
mm
281
mm
294
mm
2111 mm
2126 mm
2140 mm
a
920
920
1220
1220
1220
1220
1220
1720
1720
1720
1720
2870
2870
2870
2870
3370
3870
3870
3870
b
2075
2075
2145
2145
2645
2645
2645
2660
2660
2660
2660
2830
2830
2830
2830
2920
2920
2920
3180
c
770
770
970
970
1220
1220
1220
1220
1220
1220
1220
1220
1220
1220
1220
1220
1220
1220
1420
Modello
Peso
kg
108
270
Modello
Peso
kg
242
610
d
700
700
800
800
750
900
900
900
1200
1200
1200
1500
1500
1500
1500
2000
2200
2200
2200
112
270
250
610
e
210
210
310
310
410
410
410
410
410
510
510
510
510
710
710
610
610
610
710
f
110
110
210
210
235
160
160
260
260
260
260
685
685
685
685
685
835
835
835
g
145
145
90
90
90
90
90
90
110
110
110
140
140
40
40
40
40
40
40
115
340
254
700
h
470
470
440
440
650
650
650
560
420
420
420
310
310
180
180
330
330
330
360
118
340
262
700
i
610
610
610
610
670
670
670
670
670
670
670
780
780
780
780
780
780
780
880
122
380
271
700
l
895
895
895
895
995
995
995
1010
1010
1010
1010
1150
1150
1150
1150
1290
1290
1290
1320
1
2
3
4
5
128
380
281
700
h
Motore ventilatore;
Ventilatore
Serranda di espulsione;
Serranda di aspirazi one aria ester na;
Apertura di ripres a.
131
380
294
800
2111
1000
136
610
2126
1000
237
610
2140
1380
47
esempio tipico di installazione
DRY POOL
3
C
P
4
D
6
D
P
S
P = Pompa;
GA = Giunto antivibrante;
FA = Filtro acqua a r ete;
R = Rubinetto;
V3 = Valvola a 3 vie;
S = Scambi atore intermedio;
P
Esempio tipico di installazione
1. Unità DTESY + BA;
2. DAHR;
3. Unità DRY-COOLER;
4. Caldaia;
5. Unità di trattamento ac qua
(da montare s empre a valle del recuperatore);
6. Apparecchiatura di filtrazione dell’ac qua piscina.
V3
5
V3
V3
GA
C
R
GA FA
D
R
1
2
A = Ripresa aria esterna;
B = Espulsione aria;
C = Mandata aria;
D = Ripresa aria.
B
A
48
DRY-POOL
collegamenti elettrici
Collegamenti elettrici
Modello 108 (230V-1ph-50Hz)
MIQE
IG
MEU
L1
MIQE
Morsettiera interna quadro
elettrico
MEU
Morsettiera esterna utente
IG
Interruttore generale
5.21
LFC
Lampada funzionamento
compressore (c ontatto pulito)
5.12
LBG
Lampada blocc o generale
(contatto pulito)
5.13
LFV
Lampada funzionamento
ventilatore (contatto pulito)
SCR
Selettore c omando remoto
(contatto pulito)
SDS
Selettore doppio Set- point
(contatto pulito)
230V-1ph+N-50Hz
PE
N
LFC
LBG
5.14
5.31
LFV
5.32
5.7
SCR
5.11
5.33
SDS
5.34
○ Il quadro elettrico è accessibile dal pannello
frontal e dell’unità.
○ Gli allacciamenti devono ess ere eseguiti da
personale c ompetente rispettando le norme
vigenti e gli schemi a c orredo della macc hina.
○ Installare sempre in zona protetta e in
vicinanza della macchina un i nterruttore
automatico generale con cur va caratteristica
ritardata, di adeguata portata e potere
d’interruzione e con distanz a minima di
apertura dei contatti di 3 mm.
○ Il collegamento a terra dell’unità è
obbligatorio per l egge e sal vaguarda la
sicurezza dell’utente con la macc hina in
funzione.
Sezione cavi
Sezione linea
Sezione PE
Sezione c omandi e c ontr olli remoti
mm²
mm²
mm²
108
6
6
1,5
Sezione cavi + BE
Sezione linea
Sezione PE
Sezione c omandi e c ontr olli remoti
mm²
mm²
mm²
108
10
10
1,5
ATTENZIONE!
Gli schemi riportano s olamente i c ollegamenti
da realizzare a cura dell’installatore.
49
DRY-POOL
collegamenti elettrici
Modelli 108÷136 (400V-3ph-50Hz)
MIQE
IG
MEU
L1
L2
L3
400V-3ph+N-50Hz
MIQE
Morsettiera interna quadro
elettrico
MEU
Morsettiera esterna utente
IG
Interruttore generale
PE
N
5.21
LFC
Lampada funzionamento
compressore (c ontatto pulito)
5.12
LBG
Lampada blocc o generale
(contatto pulito)
5.13
LFV
Lampada funzionamento
ventilatore (contatto pulito)
SCR
Selettore c omando remoto
(contatto pulito)
SDS
Selettore doppio Set- point
(contatto pulito)
LFC
LBG
5.14
5.31
LFV
5.32
5.7
SCR
5.11
5.33
SDS
5.34
○ Il quadro elettrico è accessibile dal pannello
frontal e dell’unità.
○ Gli allacciamenti devono ess ere eseguiti da
personale c ompetente rispettando le norme
vigenti e gli schemi a c orredo della macc hina.
○ Installare sempre in zona protetta e in
vicinanza della macchina un i nterruttore
automatico generale con cur va caratteristica
ritardata, di adeguata portata e potere
d’interruzione e con distanz a minima di
apertura dei contatti di 3 mm.
○ Il collegamento a terra dell’unità è
obbligatorio per l egge e sal vaguarda la
sicurezza dell’utente con la macc hina in
funzione.
ATTENZIONE!
Gli schemi riportano s olamente i c ollegamenti
da realizzare a cura dell’installatore.
Sezione cavi
Sezione linea
Sezione PE
Sezione c omandi e c ontr olli remoti
mm²
mm²
mm²
108
2,5
2,5
1,5
112
2,5
2,5
1,5
115
2,5
2,5
1,5
118
4
4
1,5
Sezione cavi
Sezione linea
Sezione PE
Sezione c omandi e c ontr olli remoti
mm²
mm²
mm²
122
4
4
1,5
128
6
6
1,5
131
10
10
1,5
136
10
10
1,5
Sezione cavi + BE
Sezione linea
Sezione PE
Sezione c omandi e c ontr olli remoti
mm²
mm²
mm²
108
2,5
2,5
1,5
112
6
6
1,5
115
6
6
1,5
118
10
10
1,5
Sezione cavi + BE
Sezione linea
Sezione PE
Sezione c omandi e c ontr olli remoti
mm²
mm²
mm²
122
10
10
1,5
128
10
10
1,5
131
16
16
1,5
136
16
16
1,5
50
DRY-POOL
collegamenti elettrici
Modelli 237÷2140 (400V-3ph-50Hz)
MIQE
IG
MEU
L1
L2
L3
400V-3ph+N-50Hz
PE
N
5.21
MIQE
Morsettiera interna quadro
elettrico
MEU
Morsettiera esterna utente
5.22
Interruttore generale
5.17
Lampada funzionamento
compressore 1 (contatto pulito)
5.13
IG
LFC1
LFC2
Lampada funzionamento
compressore 2 (contatto pulito)
5.14
LBG1
Lampada blocc o generale
circuito 1 (contatto pulito)
5.19
LBG2
Lampada blocc o generale
circuito 2 (contatto pulito)
LFV
Lampada funzionamento
ventilatore (contatto pulito)
SCR
Selettore c omando remoto
(contatto pulito)
SDS
Selettore doppio Set- point
(contatto pulito)
○ Il quadro elettrico è accessibile dal pannello
frontal e dell’unità.
○ Gli allacciamenti devono ess ere eseguiti da
personale c ompetente rispettando le norme
vigenti e gli schemi a c orredo della macc hina.
○ Installare sempre in zona protetta e in
vicinanza della macchina un i nterruttore
automatico generale con cur va caratteristica
ritardata, di adeguata portata e potere
d’interruzione e con distanz a minima di
apertura dei contatti di 3 mm.
○ Il collegamento a terra dell’unità è
obbligatorio per l egge e sal vaguarda la
sicurezza dell’utente con la macc hina in
funzione.
ATTENZIONE!
Gli schemi riportano s olamente i c ollegamenti
da realizzare a cura dell’installatore.
LFC1
5.12
LFC2
LBG1
LBG2
5.20
5.31
LFV
5.32
5.7
SCR
5.11
5.33
SDS
5.34
Sezione cavi
Sezione linea
Sezione PE
Sezione c omandi e c ontr olli remoti
mm²
mm²
mm²
237
10
10
1,5
Sezione cavi
Sezione linea
Sezione PE
Sezione c omandi e c ontr olli remoti
mm²
mm²
mm²
281
25
16
1,5
Sezione cavi + BE
Sezione linea
Sezione PE
Sezione c omandi e c ontr olli remoti
mm²
mm²
mm²
237
25
16
1,5
Sezione cavi + BE
Sezione linea
Sezione PE
Sezione c omandi e c ontr olli remoti
mm²
mm²
mm²
281
70
35
1,5
242
10
10
1,5
294
25
16
1,5
242
25
16
1,5
294
95
50
1,5
250
16
16
1,5
254
16
16
1,5
2111
35
16
1,5
250
25
16
1,5
2111
95
50
1,5
262
16
16
1,5
2126
50
35
1,5
254
35
16
1,5
262
35
16
1,5
2126
150
70
1,5
271
25
16
1,5
2140
50
35
1,5
271
50
25
1,5
2140
185
95
1,5
51
note
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
52
note
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
53
note
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
_________________________________________________________________
54
K20319IT ed.4 04.11- 000 - Stampa:
DAESY-DRESY-DTESY-DEESY 108÷2140
Serie Dry-Pool
La RHOSS S.P.A. non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori del presente stampato e si ritiene libera
di variare senza preavviso le caratteristiche dei propri prodotti.
RHOSS S.P.A.
Via Oltre Ferrovia, 32 - 33033 Codroipo (UD) - Italy
tel. +39 0432 911611 - fax +39 0432 911600
[email protected] - www.rhoss.it - www.rhoss.com
IR GROUP S.A.S.U.
7 rue du Pont à Lunettes - 69390 Vourles - France
tél. +33 (0)4 72 31 86 31 - fax +33 (0)4 72 31 86 30
[email protected]
RHOSS Deutschland GmbH
Hölzlestraße 23, D-72336 Balingen, OT Engstlatt - Germany
tel. +49 (0)7433 260270 - fax +49 (0)7433 2602720
[email protected] - www.rhoss.de
Uffici commerciali Italia: / Italy branch offices:
Codroipo (UD)
33033 Via Oltre Ferrovia, 32
tel. +39 0432 911611 - fax +39 0432 911600
Agrate Brianza (MI)
20041 Centro Colleoni - Palazzo Taurus, 1
tel. +39 039 6898394 - fax +39 039 6898395

Documenti analoghi