Documento PDF 119Kb

Transcript

Documento PDF 119Kb
Direzione Generale
CONCERTO DI NATALE PER LE SCUOLE DELL’UMBRIA
- EDIZIONE 2008 –
A esibirsi al Morlacchi dieci scuole nell’iniziativa promossa dall’USR
Premiati gli istituti che si sono distinti in progetti di solidarietà e volontariato
A condurre la serata Paola Saluzzi
Si avvicina la data della seconda edizione del Concerto di Natale delle scuole dell’Umbria.
L’appuntamento è al teatro Morlacchi di Perugia, il 2 dicembre 2008, alle ore 17,30. La
manifestazione, secondo l’intenzione del Direttore Generale Nicola Rossi, è diventata un
appuntamento fisso delle scuole umbre, per dare loro voce, visibilità alla dinamicità e ricchezza
delle attività progettate e realizzate da loro e per valorizzarne l’autonomia. Le scuole della nostra
regione sono ricche di iniziative e progettualità in ambito musicale e artistico. Le scuole prescelte,
tra le oltre 30 domande di iscrizione pervenute sono:
l’Istituto Comprensivo di Petrignano di Assisi; la Direzione Didattica IX circolo di Perugia;
il Liceo Scientifico “Alessi” di Perugia; la Scuola secondaria di I grado “Mavarelli-Pascoli” di
Umbertide; l’Ipsia “Pertini” di Terni; l’Isa “Magnini” di Deruta; ’Istituto Comprensivo “G.
Ferraris” di Spello; l’IPCT “Pascal-di Cambio” di Perugia; la Direzione Didattica “IV Novembre”
di Marsciano; la Scuola Secondaria di I grado “Bonazzi-Lilli” di Ponte Felcino di Perugia.
I Gruppi di studenti più numerosi sono quello dell’Istituto Comprensivo di Petrignano di
Assisi (50 studenti di scuola media, tra coro e orchestra di flauti), che eseguiranno brani
natalizi come “Adeste Fideles”, “Natale” e “Buon Natale” e quello del Liceo Scientifico
“Alessi” di Perugia (50 studenti coristi) che si cimenteranno in due arie mozartiane “Più non
si trovano” e Luci care”. I più piccoli a salire sul palco saranno gli alunni della Direzione
Didattica del IX circolo, della scuola primaria “Valentini” di Perugia, e della Direzione
Didattica “IV Novembre” di Marsciano. Due cori di bambini di non più di 10 anni, di cui il
primo eseguirà tre brani vocali (“Iubilate Deo”, “Ai ninnora e Amazing Grace” e “Capodanno
Rap”), il secondo canterà due brani di colonne sonore di film di Walt Disney. A questi ultimi si
affiancheranno nell’esecuzione i genitori.
Un altro coro sarà quello della Scuola media “Bonazzi-Lilli” di Ponte Felcino, con 35
allievi che eseguiranno anche brani dall’arrangiamento “ironico” come “Come porti i capelli
bella bionda” e “Il raffreddore”.
La Scuola media “Mavarelli-Pascoli” di Umbertide che con 29 elementi orchestrali
proporrà brani de “Lo Schiaccianoci” di Tschaikowsky e l’Istituto Comprensivo “G. Ferraris”
di Spello presente con un duo di flauti e violino con pianoforte, eseguirà brani di Kòler, Curci,
Neglia.
Ci sarà anche un momento dedicato alla moda. Sfileranno infatti le studentesse dell’IPSIA di
Terni indossando alcuni capi di abbigliamento da loro realizzati ( due abiti storici e alcuni
modelli di Valentino), mettendo in rilievo una cultura della moda intesa in senso globale,
arricchita di aspetti artistici, storici e sociali. Anche l ’ISA “Magnini” di Deruta presenterà un
gruppo di allievi in un pezzo di danza moderna ispirato all’arte plastica che rimanda alle forme
scultoree dell’argilla.
A conclusione della serata, tutto il teatro sarà esecutore e protagonista cantando al suono della
zampogna “Tu scendi dalle stelle” e poi, dopo il rullo di tamburi, l’inno di Mameli.
LA PREMIAZIONE
Nel corso dell’iniziativa saranno premiate 3 scuole della regione che si sono particolarmente
distinte nella realizzazione di altrettanti progetti di solidarietà sociale e volontariato. Ad essere
premiati: la Direzione Didattica “Orsini” di Amelia, per essersi distinta nel campo della
solidarietà sociale, in particolare per il progetto “Adottiamo un maestro” per Chimaltenago in
Guatemala; il Liceo Ginnasio “Properzio” di Assisi per un progetto di volontariato europeo
e, infine, l’Istituto Comprensivo “B.Brin” di Terni che ha fra le sue allieve le due bambine
più buone d’Italia.

Documenti analoghi