Sua altezza 974C

Commenti

Transcript

Sua altezza 974C
DEMDLIZIDNE&RICICLAGGID
ufficio tecnico dello stabilimento
Uebherr-France di C olmar, in c oncerto
con la Uebherr EMtec Italia di Lallio (BG),
ha realizzato l'escavatore da demolizione R 974 C Litronic che l'azienda
specializzata in demolizioni e bonifiche Armofer
Cinerari Luigi ha scelto come nuova ammiraglia della propria gamma. Tra le ragioni di tale preferenza,
la qualrtà garantrt:a dalla Casa tedesca (Armofer possiede g ià un Uebherr R 954 8 dal 2005, ndr), leprestazioni offerte e soprattutto la capacità del c ostruttore di soddisfare con la massima attenzione
le richieste tecniche del cliente e non solo: Uebherr
ha persino studiato assieme ai Cinerari come collocare le scritte Armofer sull'esc avatore. Gli atto ri
protagonisti di questo teatrale riassunto di tecno lo gia a servizio della demolizione c i hanno indicato le
principali caratteristiche del "mo stro rosso" esp o sto all'lntermat di Parigi.
L'
Pratella e inclinahile
La cabina è di tipo demolizione ed è
inclinabile di trenta gradi verso l'alto.
Tra le due soluzioni offerte a catalogo
per la protezione della stessa, Annofer
ha preferito il sistema della griglia integrale a sezione maggiorata che si
unisce al telaio base della cabina ribaltabile. Meritano inoltre menzione
anche i vetri della cabina che non
sono "di sicurezza" o "semplici multistrato" ma letteralmente blindati.
52
costruzion! giugno 2DD9
LA ARMOFER HA SCELTO IL MASSIMO DEGLI
ESCAVATORI LIEBHERR NELLA GAMMA SPECIALE DA
.....
DEMOLIZIONE. EUN ESEMPLARE CUCITO SU MISURA
DELLE ESIGENZE DEL CLIENTE
DI MATTHIE U C OLOMBO
DEMOLIZIONE RICICLAGGIO
INGRASSAGGID DEDICATO RALLA
La macchina ha due circuiti di
ingrassaggio automatico: quello
standard più uno dedicato alla
sola ralla e alimentato con un
grasso speciale alla grafite per
, impieghi gravosi in grado di
resistere a pressioni e
temperature molto elevate.
Sugli escavatori da demolizione
Liebherr è da anni fornito il sistema di
sicurezza e controllo dinamico della
macchina. l clienti più affezionati conoscono di sicuro il PAT, ma oggi si lavora assistiti daii'LDC, acronimo di
Liebherr Demolition Control, che innova grazie a tre sensori disposti sui
segmenti dell'attrezzatura lunga da
demolizione e un sensore d'inclinazione posto sul carro cingolato. Tale
sistema inibisce automaticamente lo
sbraccio dell'attrezzatura quando rileva situazioni di pericolo. Per facilitare il lavoro dell'operatore e contenere il numero di posizionamenti della
macchina su un cantiere è stato montato in cabina un segnalatore a diodi
colorati che indica l 'avvicinarsi progressivo di una condizione operativa
limite con luci che da verdi diventano
prima arancioni poi rosse.
Da zero a 41,5 m con le
massime prestazioni
L'attrezzatura braccio permette
differenti configurazioni
intercambiabili in circa tre ore di
lavoro.
• La prim;1. In configurazione
massima monta il braccio
principale da demolizione, una
prolunga da 4 metri smontabile,
un braccio intermedio da
demolizione e un bilanciere da
demolizione per un totale di una
altezza al perno di 41,50 metri e
una portata residua per l'attrezzo
idraulico di 3 tonnellate a
360 gradi.
• La seconda. Sottraendo la
detta prolunga da quattro metri e
sostituendo il bilanciere da
demolizione con uno più corto di
diverso disegno a cilindro
maggiorato si ottiene poi un
braccio da 30 metri al perno ma
che permette di portare in punta
attrezzi da 5 tonnellate a
360gradi.
• La terzn. È poi possibile
montare una attrezzatura "da
scavo" {lo scriviamo tra virgolette
perché la struttura del braccio e il
cilindro idraulico sono studiati per
supportare attrezzature
importanti) e montare in punta
attrezzature di peso superiore alle
1O tonnellate per una altezza di
13 metri al perno.
• La quarta. All'attrezzatura da
scavo può essere anche aggiunta
la suddetta prolunga da quattro
metri arrivando a un'altezza al
perno di 17.
ZAVORRA
SUPPLEMENTARE
IDRAULICA
J
DEMOLIZIONE RICICLA&&IO
Abbiamo scelto questo
escavatore perché
soddisfatti delle qualità
dimostrate dal Liebherr 954 da
demolizione acquistato nel
2005. Si tratta di un R 974C,
ovvero il più grande
escavatore da demolizione
costruito direttamente dalla
Casa tedesca, allestito per
essere sia molto versatile sia
estremamente funzionale.
Basti dire che è possibile
lavorare dalla configurazione
massima di 41,5 metri al perno
con attrezzatura da tre
tonnellate (a 360°, senza limiti
di area di lavoro) in punta fino
a un'altezza di tredici metri
con un'attrezzatura da oltre 1 O
tonnellate passando per
diverse configurazioni
intermedie come quella da 30
metri di braccio al perno con 5
tonnellate di attrezzatura.
Tengo a sottolineare che la
macchina è stata preparata dai
tecnici Liebherr in modo da
poter montare circa sessanta
attrezzature idrauliche
differenti per peso, impiego,
regolazioni di portata e
potenza. Perché abbiamo
scelto Liebherr? A nostro
parere è l'unico costruttore in
grado di fare un ''vestito su
misura" dando pieno
ascolto alle esigenze del
cliente.
Liehherr R 974 C
Litranic VH-HD
•
•
•
•
•
•
Come per ogni macchina speciale che si rispetti, questo R 974 C
Litronic da demolizione è stato scelto con estrema cura. Studiato
a tavolino unendo sulla carta la nostra esperienza e quella dei tecnici
Liebherr, il nuovo arrivato è dotato del nuovo sistema elettronico Liebherr
Demolition Contrai che, grazie a diversi sensori posti su braccio e carro,
permette di lavorare in sicurezza sfruttando tutta la potenzialità della
macchina. Non vedo l'ora di provare questo sistema sul campo e valutame i benefici in intermini operativi. Molto probabilmente il primo cantiere del nuovo R 974 C sarà quello di un importante cantiere di demolizione industriale in centro Italia.
La Armofer è uno dei clienti più preparati ed esigenti del settore
demolizione con cui io abbia mai collaborato. L'escavatore che abbiamo consegnato è il primo R 974 C Litronic da demolizione prodotto
per il mercato italiano e testimonia quanto questa squadra di professionisti sia attenta a valutare al meglio quanto offre il mercato in termini di prestazioni e sicurezza.
Motore 8 cilindri a V Liebherr 09508
Cilindrata
16,161itri
Potenza max 400 kW a 1.800 giri/min
Coppia max
n.d.
Altezza massima al perno
41 ,5 m
Peso operativo
137 l a secco
costruzioni giugno 2009

Documenti analoghi

PROGETTARE LA dEmOLiziOnE in cOnTEsTO uRbAnO

PROGETTARE LA dEmOLiziOnE in cOnTEsTO uRbAnO spesso!). In questo modo verrà completamente isolato l’edificio rispetto alle vibrazioni prodotte dalla demolizione meccanica. La sicurezza in cantiere è anche funzione di quante persone e di quant...

Dettagli