L`ultimo coloratissimo progetto dell`azienda

Commenti

Transcript

L`ultimo coloratissimo progetto dell`azienda
Comm.
Mimmo
Lo Coco:
questione
di classe
L’ultimo coloratissimo
progetto dell’azienda
bresciana fra tradizione
e gusto per l’innovazione.
i
tappeti contemporanei 2016 sono l’ultimo e super colorato progetto tessile dell’azienda bresciana
Comm. Mimmo Lo Coco, nata negli anni ’50.
“Attraverso i nostri progetti – afferma Jim Lo Coco,
architetto e rug designer, miriamo a creare un legame tra tradizione e modernità, dando vita a reinterpretazioni di stili. Ritengo fondamentale non dimenticarsi delle tradizioni, delle origini e del proprio
trascorso e in questo trovare nuova linfa creativa”.
Le ultime collezioni, interamente realizzate a mano,
si compongono di pezzi unici: autentici tappeti multi-
2
funzionali concepiti per esclusivi ambienti domestici
e professionali assai apprezzati nei nuovi mercati conquistati dall’azienda negli ultimi anni. Il segreto? Combinare gli elementi classici dei tappeti orientali con un
design contemporaneo e minimalista, aprendo così
nuove strade attraverso un vero e proprio omaggio ai
tradizionali tappeti orientali.
A questo punto si pone un quesito: proporre l’intramontabile magia del tappeto antico oppure gli azzardi
del tappeto contemporaneo? A selvagge vendite online
e tappeti seriali la nota azienda bresciana, tra le più
3
Nella pagina accanto: uno splendido tappeto della collezione Tibet, realizzato in morbida lana e seta, ambientato in una camera
da letto. Privati, interior designer e prestigiosi studi di architettura sono in costante contatto diretto con l’azienda.
Grande quindi la soddisfazione di servire una clientela sempre più esigente e vestire con i propri prodotti le residenze più esclusive.
importanti del settore e riconosciuta anche a livello
internazionale, propone la cosiddetta qualità sartoriale: tappeti tradizionali oppure contemporanei, ma
rigorosamente selezionati ed ambientati seguendo
scrupolosi suggerimenti architettonici. Il segreto?
Una clientela di prima classe che pretende sempre il
top di gamma, una vasta scelta e prezzi seri.
Una realtà imprenditoriale, quella di Mimmo Lo Coco,
4
che, attraverso gli anni, ha saputo raggiungere livelli
di professionalità sempre più elevati divenendo punto
di riferimento per architetti ed interior designer. Al
suo attivo le più esclusive dimore e sedi di rappresentanza, da Milano a Roma, da Cannes a Mosca e tutte
all’insegna dell’originalità.
Reinventare il tappeto.
Autentica evoluzione del tappeto tradizionale, i tap-
5
A sinistra: il tappeto tradizionale viene reinterpretato nelle nuove linee contemporanee dell’azienda. Di forte personalità,
sono tappeti interamente annodati a mano da esperti artigiani con l’impiego di lane di prima scelta e tinte
con colori vegetali e naturali. Comm. Mimmo Lo Coco è ormai un vero must per interior designer e prestigiosi studi di architettura.
Sopra: raro esemplare di Nain Habibian realizzato nei primi anni ’70 in Iran; estrema finezza esecutiva ed un impianto
decorativo di rara bellezza lo rendono intramontabile.
peti contemporanei by Mimmo Lo Coco sono rigorosamente annodati a mano e provengono dai migliori
laboratori localizzati in India e in Turchia. Sono realizzati con preziose materie prime ed i loro disegni
si differenziano per l’originalità decorativa. Tappeti
che si adattano, dunque, con naturalezza alle differenti esigenze dell’arredo contemporaneo divenendone autentici protagonisti. Tappeti classici, novità e
6
collezioni contemporanee: opere d’arte letteralmente
“dipinte” a telaio.
Questione di stile.
Nuove geometrie, audace gioco di trame e tinte inusuali danno vita alle esclusive collezioni di tappeti contemporanei by Mimmo Lo Coco, veri e propri
tappeti d’autore acquistabili in numerose dimensioni
e combinazioni cromatiche. Realizzati in Oriente e
7
Nella pagina accanto: un kerman raver realizzato nei primi anni del 1900 veste con classe la camera da letto matrimoniale.
L’azienda bresciana è apprezzata in tutta Italia e anche in numeri stati esteri, come Russia, Svizzera, Germania, Argentina.
I suoi esemplari vestono così le casepiù esclusive e gli studi di professionisti del mondeo della finanza,
dell’industria, del calcio, delle due e delle quattro ruote.
Sopra: uno splendido tappeto della tradizione armena realizzato completamente in lana.
commercializzati in Europa, si affacciano nell’odierno
panorama ricchi di innovazioni tecniche e decorative,
conferendo ad ogni ambiente funzionalità e carattere.
Splendidi manufatti che non entrano in competizione
con i tappeti classici, ma semplicemente li affiancano,
completando con carattere l’ambientazione.
La sede dell’azienda è Palazzo Caprioli, nel cuore di Brescia, una vera e propria galleria di arte contemporanea
tessile dove vengono proposte testimonianze di un’arte
antica ed anticipazioni del tappeto di nuovo concetto.
8
Sede via E. Capriolo 46/a Brescia
tel +39 030 3750227
[email protected] mimmolococo.it
dove
Ufficio Tehran
Khayam Ladjavardi 80 Tehran Iran
tel +98 21 55634163
9