Hans Kollhoff ha presentato il primo progetto al sindaco Favilla

Commenti

Transcript

Hans Kollhoff ha presentato il primo progetto al sindaco Favilla
CITTA’ DI LUCCA
Ufficio stampa
Piuss: Hans Kollhoff ha presentato il primo progetto al sindaco Favilla
“Lucca Dentro – sottolinea il sindaco Mauro Favilla -, è il nome del progetto
Piuss per la riqualificazione di una vasta area del centro storico, che
l’amministrazione comunale intende proporre, integrando interventi pubblici
e privati, allo scopo di migliorare la qualità urbana. Il progetto potrà essere
realizzato solo se risponde al massimo alle caratteristiche del bando, così
da ottenere i fondi messi a disposizione dalla Regione Toscana. Lo scopo
è quello di intervenire sulla città per riuscire a cogliere importanti
opportunità di sviluppo, riportando a nuova vita zone che attualmente sono
quasi in stato di abbandono: in particolare l’intero complesso dell’ex
Manifattura Tabacchi, buona parte dell’ex convento di S. Romano e dell’ex
Caserma Lorenzini e una vasta area di piazzale Verdi. Se da una parte gli
immobili saranno recuperati grazie anche al ricorso di privati e di altri enti, il
Comune di Lucca si occuperà in prima persona del recupero e della
riqualificazione di tutti gli spazi pubblici: piazze, aree, strade, ma anche del
tratto di Mura urbane che rientrano nell’area interessata dal Piuss: da porta
S. Donato a porta S. Anna, fino a Porta S. Pietro”.
L’architetto Hans Kollhoff (questa mattina lunedì 19 giugno) ha sottoposto
all’amministrazione il primo progetto di massima: relativo all’area piazza S.
Donato, piazzale Verdi, i baluardi e le Mura urbane e le sortite. Per
esempio in piazzale Verdi verrà ripristinata l’area a prato, nel cuore
dell’area, ricostruendo quello che Nottolini, nell’800 aveva definito il Prato
del Marchese, zona da destinarsi all’incontro, alla socializzazione, ma
anche agli eventi organizzati in città fino a potersi trasformare in arena
all’aperto estiva. In particolare, l’architetto famoso in tutto il mondo anche
per aver realizzato la Kollhoff-Tower (Torre Kollhoff) all'interno del progetto
di riqualificazione della Potsdamer Platz, a Berlino, ha curato la
sistemazione dello spazio pubblico ma anche delle sortite delle Mura e dei
baluardi che saranno il polmone che permetteranno di aumentare il
collegamento con l’esterno. Il capolinea delle circolari, infatti, come già
previsto dal Comune di Lucca, si trasferirà il primo possibile all’ex scalo
merci, vicino alla stazione, mentre nell’area resteranno di piazzale Verdi
resteranno le fermate per le navette che si attestano in centro.
Hans Kollhoff, nato a Lobenstein, in Turingia (allora parte della Germania
orientale) nel 1946 è uno degli architetti più stimati al mondo.
Ufficio stampa: Barbara Di Cesare
tel. 0583/442582 fax. 0583/442545
e-mail: [email protected]
CITTA’ DI LUCCA
Ufficio stampa
Ufficio stampa: Barbara Di Cesare
tel. 0583/442582 fax. 0583/442545
e-mail: [email protected]

Documenti analoghi