I festeggiamenti per i 130 anni di Modigliani alla Casa natale

Commenti

Transcript

I festeggiamenti per i 130 anni di Modigliani alla Casa natale
I festeggiamenti per i 130 anni di Modigliani alla Casa natale
Il 12 luglio di 130 anni fa nella casa di via della Barriera Maremmana, 8 a Livorno (attualmente
via Roma 38) nasceva Amedeo Modigliani. Racconta la figlia Jeanne: “mia nonna mi raccontava
spesso che capitando l’usciere a casa proprio al momento delle doglie, i familiari le ammucchiarono addosso gli oggetti più preziosi, poiché la legge interdiceva di pignorare quel che si
trovava sul letto di una partoriente. Superstiziosa come tutti i Garsin, nonostante il loro razionalismo filosofico, Eugenia aveva visto in questo incidente un funesto presagio. Così è venuto alla
luce il livornese più famoso al mondo”.
La casa natale Amedeo Modigliani per l’occasione vuole condividere questo evento con aperture straordinarie, visite guidate e festeggiamenti. Il 12 luglio 2014 sarà esposto per
la prima volta un’opera originale di Amedeo Modigliani, gentilmente concessa da Giorgio e Guido Guastalla (nella foto): disegno su carta “Torso di atleta” del 1910.
Sul retro del foglio una profezia di Nostradamus scritta da Modigliani. L’opera rimarrà esposta esclusivamente nell’orario di apertura nel giorno del compleanno di Dedo, nella sala espostiva all’interno della Casa natale.
Durante il periodo estivo la casa è aperta tutti i giorni dalle ore 10,30 alle 12,30, ma il 12 luglio la casa sarà aperta la mattina dalle 10.00 alle 13.00 con un biglietto ridotto. Nel
pomeriggio le visite saranno alle ore 18, 19, 20, 21 e 22. Alle ore 19.00 brindisi A Modigliani! con vino rosso e Cinque & Cinque, lo street food preferito da Modigliani. Alle 21.00 torta
di compleanno e brindisi con champagne.
Per info e prenotazioni 320.8887044
codepeople-post-map require JavaScript